Jump to content

Informazioni e deduzioni


ilmena
 Share

Recommended Posts

Ciao ragazzi! Usiamo questo topic per riassumere le informazioni che finora ci sembrano rilevanti? Così siamo un po' più organizzati.
- Durante la cerimonia Vandrad sta onorando Jobjorn, ma mentre lo sta facendo dei briganti dichiarano un attacco alla corte e, senza fare domande, lo jarl massacra Jobjorn, il quale però non fa nulla per difendere la corte dai briganti ma sta fermo e trema di paura.
- Vandrad dice che Jobjorn ha informato solo lui del ritrovamento, non appena aveva preso la maschera
- Vandrad intima di portare subito via il cadavere di Jobjorn, di interrogare il cadavere di uno dei nobili e di scandagliare magicamente Cawley
- Vandrad si rifiuta di rispondere alle domande di Borgart sul perchè abbia agito così
tutte le persone, vive o morte, hanno un'aura di necromanzia addosso
- nella tesoreria, la maschera è assente, senza segni di collutazione/ricerca frettolosa/furto di altri oggetti. Chi l'ha presa l'ha presa in estrema tranquillità.
- domande al cadavere di Jobjorn:

Chi ha organizzato la rapina del volto di Hel? Non lo so...non lo so...Non lo so...
Dove sarà portato il volto di Hel? Non lo so...non lo so...non lo so...

Perchè, quando i briganti hanno dichiarato l'attacco, non ti sei battuto contro di loro ma hai tremato dinnanzi a Vandrad? Un attacco in una casa sicura... Paura... Spavento... Non é con la forza dei muscoli, ma con la forza di spirito che l'uomo impugna la spada... Non é con la forza dei muscoli, ma con la forza di spirito che l'uomo impugna la spada...

- Ingrid sembra essere totalmente in sè stessa: ricorda le lezioni fatte gli ultimi giorni con Borgart ed è collaborativa.
- Al piano di sopra, nel bagno usato per lavarsi, giace il corpo di Solveig, sgozzata e dissanguata, con la mascella e la mandibola spaccata, probabilmente colta di sorpresa.  


Alcune mie congetture, vedete voi se leggerle oppure no: 

Spoiler

Vandrad ha ucciso Solveig: era l'unico che poteva aver bisogno del bagno (era sporco del sangue di Jobjorn, tutti gli ospiti sono giù nella sala e i servi intenti a servirli. Inoltre, la mascella spaccata post mortem assomiglia agli sfoghi sui cadaveri che Vandrad ha fatto nel salone. Inoltre è chiaramente diverso dal solito (anche Ingrid lo ammette). Dall'assenza di acqua sul pavimento pare che Vandrad non abbia fatto proprio il bagno, ma magari è stato interrotto da Solveig/da altro.

Qua invece parliamo proprio di feeling, sensazioni del tutto da verificare:
Vandrad ha preso indisturbato la maschera giorni prima, per testare il suo potere/attratto dall'artefatto/pura curiosità ed è stato influenzato/maledetto/controllato dalla maschera.

 

Edited by ilmena
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Intanto scrivo qui, valuta tu se inserirlo nel post originale

- Vandrad è molto volubile, dopo l'esecuzione e una prima chiacchierata sembrava fuori di sé, mentre adesso sembra quasi essere tornato normale

Congetture, aka voli pindarici

Spoiler

- Jobjorn non ha mai recuperato la maschera, potrebbe essere opera di Vandrad. Vandrad lo ha ucciso per evitare che si sapesse cosa ha fatto, ovvero uccidere tutto l'esercito di Jobjorn che era andato a recuperare la maschera
 - Vandrad è sotto l'influenza della maschera, forse perché l'ha rubata/provata anzi tempo
- dal racconto di Ari, sembra più probabile che sia stato Tonber a sfasciare la faccia a Solveig
 

 

Edited by chradis
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Ciò che ha raccolto Ari Sommerson

Le tracce dell'assassino partono dal bagno dove è stata uccisa e massacrata Solveig. Sembra essersi tuffato nel fossato saltando dalla finestra, è riemerso qualche metro più avanti e dopo un giro largo si è riavvicinato a palazzo passando quantomeno dal portico del tempio. All'interno del palazzo le tracce sono state ripulite dai servi per ordine di Lamont.

A conoscenza di Ari le persone con sufficiente forza da fare quel danno al volto della guerriera, seppur già morta sono:
- le guardie
- Vandrad
- Erdutan
- Rak-Rak
- Tonber
- Ontar
- Frode di lupo

Tra tutti solo Erdutan era molto bagnato ma indossa un'armatura con la quale è piuttosto arduo riemergere dopo un tuffo nel fossato da un'altezza non poco rilevante.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
  • Alla finestra del bagno si è appoggiato un peso molto importante, almeno un quintale, prima di farsi un volo di due piani nel fossato
  • Tomber è asciutto e non pare avere lasciato la stanza
  • tutti hanno ancora l'aura di necromanzia
  • Solveig è morta per la ferita alla gola, la mandibola rotta è post-mortem
     
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Propongo di lanciare prima parlare con i morti, con le seguenti domande:
- Chi ti ha ucciso?
- Chi ha ucciso Solveig?
- se la risposta alla 2 è "io", la domanda 3 sarà "Perchè?". In caso contrario "Cosa sai sul Volto di Hel?"

 

Successivamente lancerei Locate su Vandrad e andrei a fargli il mulo :dwarf-old:

Suggerite pure altri approcci/altre domande ovviamente! Decidiamo insieme

Edited by ilmena
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Quindi, ipotizziamo un po':

- Solveig si fa cambiare il turno di guardia con un altro soldato (che è andato di guardia alle celle) e ruba il volto di Hel;
- Erdutan uccide Solveig in bagno e viene "inglobato" dal volto di Hel;
- Rak-Rak uccide Erdutan e viene "inglobato" dal volto di Hel;
- Rak-Rak va nelle celle, uccide le guardie, fa per uccidersi per poter "inglobare" Frode, il quale però mangia la foglia, lo tramortisce e lo fa rinchiudere in cella (probabilmente per servirsene in futuro?) e prende il palazzo manu militari.

Cosa pensate voi?

Link to comment
Share on other sites

Potrebbe essere esattamente così, ma se il volto di Hel ha come scopo quello di creare caos e allontanarsi per ricongiungersi con qualcuno Rak-Rak sarebbe stato più utile di un prigioniero. Io (anche "Ari") penso invece, forse sbagliando ma è un altro punto di vista, che Rak-Rak fosse davvero degno della fiducia di Vandrad e che ha cercato di togliersi la vita per il tradimento che era stato costretto a commettere dalla maschera.

Se così è come dici tu ilmena però troviamo ancora Rak-Rak con la maschera nelle prigioni e vale la pena provare.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.