Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By senhull

La Profezia Draconica nella tua campagna

Esploriamo assieme uno dei misteri più intriganti di Eberron. Un breve viaggio per comprendere di che si tratta, con una serie di spunti, riflessioni e alcuni pratici consigli da un DM verso altri DM, con l’obiettivo di inserirla efficacemente nella propria campagna Eberron (e non solo…)

Read more...

Beneath the Monolith, l'Ambientazione di Numenera per D&D 5E

Dopo l'assaggio iniziale di Arcana of the Ancients, la Monte Cook Games ha rilasciato finalmente la propria acclamata ambientazione di Numenera per D&D 5a Edizione.

Read more...

Ed Greenwood: Ricordi Preziosi

Ed Greenwood ci racconta come fosse la vita all'interno della TSR durante la sua epoca d'oro.

Read more...

Golem

Con il secondo di questa serie di articoli vi parleremo dei golem e di come guardarli sotto una nuova luce

Read more...

Anteprima Tasha's Cauldron of Everything #2 - Varie anteprime dalla D&D Celebration 2020

Durante l'evento online che si è tenuto negli ultimi giorni per celebrare l'uscita di Icewind Dale: Rime of the Frostmaiden, La WotC ha rilasciato una sfilza di piccole anteprime de supplemento su Tasha.

Read more...

Cerco 1 giocatore per campagna Drow


Recommended Posts

Buondì!
Cerco 1 giocatore da aggiungere alla mia campagna Drowish.
Qui le regole di creazione e i manuali disponibili.
Qui il topic dell'ambientazione (setting Faerun).
Caratteristiche: 16 16 13 13 12 8.

Scrivetemi 4-5 righe di idea di personaggio e io valuterò la migliore.
 

Link to post
Share on other sites

  • Replies 19
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Sono interessato! Penso a un pg e ti mando due righe. Gli altri giocatori cosa hanno?

@Dmitrij ti confermo la sacerdotessa drow EDIT: rimuovendo naturalmente la parte del bg che non va bene

Xylres'lryl è una sacerdotessa di Lolth e appartenente alla nobiltà drow. Pronipote della matriarca e figlia della Yathrin Chelyrra, è tanto bella quanto crudele, falsa e misandrica, cresciuta viziata

53 minuti fa, Maestro Speziale ha scritto:

Sono interessato! Penso a un pg e ti mando due righe. Gli altri giocatori cosa hanno?

Anche 4 o 5 righe 🙂
Gli altri hanno un mago, uno stregone, un guerriero e un chierico. Quest'ultimo ha messo il pbf in sospeso.
Ma non farti condizionare dagli altri, fai quello che preferisci, non mi servono gruppi differenziati. Anzi due maghi o due guerrieri possono dare spunti interessanti, ad esempio.

Link to post
Share on other sites

Non sono molto pratico di questi manuali anche se l'ambientazione mi ha sempre ispirato, purtroppo non ho mai avuto l'occasione di giocarci..volevo chiederti se per Druido e Ranger ci sono varianti interessanti, per forma selvatica o compagno animale..forse sarebbe prematuro ma per la scelta del personaggio mi baso su come vorrei si sviluppasse.

Razze con LEP le ho sempre evitate ma se ti piace l'idea qualche spunto potrei averlo.

 

Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Garyx ha scritto:

Volevo chiederti se per Druido e Ranger ci sono varianti interessanti, per forma selvatica o compagno animale..forse sarebbe prematuro ma per la scelta del personaggio mi baso su come vorrei si sviluppasse.

Se intendi varianti di classe, il druido ha una variante per abbandonare le forme animali in favore di una forma aracnide.
In generale comunque la campagna è pensata per essere giocata con le classi base, condite con tutto il materiale di ambientazione adatto per renderle perfettamente adattate al sottosuolo e alla cultura drow.

3 minuti fa, Maestro Speziale ha scritto:

Primo livello, giusto?

Link to post
Share on other sites

Ciao,

come discusso ti scrivo qualche riga sulla storia.

Shiruk è un giovane Drow membro di una famiglia nobiliare di Valm Neira. Fin dalla giovane età è stato introdotto al culto di Lolth dalla madre, una sacerdotessa di medio rango. Shiruk però odiava la vita altezzosa e nobiliare slegata dai legami con la natura e voleva esplorare l'underdark alla ricerca dei suoi segreti. Un giorno fu inviato poco fuori la città alla ricerca di alcuni funghi dalle propirietà magiche per ordine del tempio. Fu accompagnato da un soldato Drow in sua protezione. Raggiunta la caverna interessata, Shiruk trovo alcune uova raccolte in un bozzolo penzolante dal soffitto. La sua curiosità ebbe la meglio e decise di andare a controllare anche se il suo compagno gli disse chiaramente che non era il caso. A protezione delle uova si materializzo un grande ragno che prese di sorpresa Shiruk con un feroce morso, rilasciando nocive tossine nel sangue del giovane Drow che cadde al suolo incoscente. Il veleno non lo uccise ma lo cambiò profondamente. Quando si riprese, vide il corpo del suo compagno avvolto da una fitta ragnatela...gli organi erano stati prosciugati dalla creatura che aveva attaccato anche Shiruk. Questa creatura si rivelò essere un mutaforma. Mentre era incosciente, Lolth apparve in sogno al giovane Drow e gli disse che la sua famiglia era in pericolo, che sua madre sarebbe stata assassinata da una famiglia rivale. Quando Shiruk tornò a Valm Neira, scopri che sua madre era stata avvelenata a morte...era arrivato troppo tardi... La sua mente era presa dall'ira e dalla sete di vendetta...  decise quindi di tornare nella caverna del mutaforma per cercare ulteriori informazioni nella speranza che Lolth possa guidarlo a saziare la sua sete.

Link to post
Share on other sites
2 hours ago, Dmitrij said:

Se intendi varianti di classe, il druido ha una variante per abbandonare le forme animali in favore di una forma aracnide.
In generale comunque la campagna è pensata per essere giocata con le classi base, condite con tutto il materiale di ambientazione adatto per renderle perfettamente adattate al sottosuolo e alla cultura drow.

Si volevo una conferma si potesserò adattare queste classi all'ambientazione, tipo anche un ranger con compagno animale aracnide o simile..

L'idea di poter fare una razza che magari nessuno nella storia di d&d ha mai preso in considerazione mi stimola 😇 in generale le razze inferiori che abitano lo Shuk son quelle del sottosuolo di faerun? Perchè tra quelle mi interessavano solo la chitina o il grimlock ma sono LEP 5 se non erro.

Edited by Garyx
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Garyx ha scritto:

Si volevo una conferma si potesserò adattare queste classi all'ambientazione, tipo anche un ranger con compagno animale aracnide o simile..

L'idea di poter fare una razza che magari nessuno nella storia di d&d ha mai preso in considerazione mi stimola 😇 in generale le razze inferiori che abitano lo Shuk son quelle del sottosuolo di faerun? Perchè tra quelle mi interessavano solo la chitina o il grimlock ma sono LEP 5 se non erro.

Volendo si potrebbero usare gli avanzamenti razziali: parti con 1dv mostruoso e ti giochi la crescita fino al 4°, poi cominci a prendere livelli di classe.

Ci sono due grosse difficoltà su cui ti invito a riflettere prima di imboccare questa interessante strada:
- giocare razze così aliene ha una difficoltà di ruolo molto elevata. Se mi ritrovo un pg chitina che si comporta come un umano, la chitina muore.
- devi giocare uno schiavo. I pg e png drow lo tratteranno come feccia e lui zitto e muto, o muore. Non dico che non ci sia una remotissima possibilità di riscattarsi ma... beh no, non c'è.

Ciò detto, se sei dell'idea proseguiamo il discorso.
 

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, CescoGG ha scritto:

Ciao,

come discusso ti scrivo qualche riga sulla storia.

Shiruk è un giovane Drow membro di una famiglia nobiliare di Valm Neira. Fin dalla giovane età è stato introdotto al culto di Lolth dalla madre, una sacerdotessa di medio rango. Shiruk però odiava la vita altezzosa e nobiliare slegata dai legami con la natura e voleva esplorare l'underdark alla ricerca dei suoi segreti. Un giorno fu inviato poco fuori la città alla ricerca di alcuni funghi dalle propirietà magiche per ordine del tempio. Fu accompagnato da un soldato Drow in sua protezione. Raggiunta la caverna interessata, Shiruk trovo alcune uova raccolte in un bozzolo penzolante dal soffitto. La sua curiosità ebbe la meglio e decise di andare a controllare anche se il suo compagno gli disse chiaramente che non era il caso. A protezione delle uova si materializzo un grande ragno che prese di sorpresa Shiruk con un feroce morso, rilasciando nocive tossine nel sangue del giovane Drow che cadde al suolo incoscente. Il veleno non lo uccise ma lo cambiò profondamente. Quando si riprese, vide il corpo del suo compagno avvolto da una fitta ragnatela...gli organi erano stati prosciugati dalla creatura che aveva attaccato anche Shiruk. Questa creatura si rivelò essere un mutaforma. Mentre era incosciente, Lolth apparve in sogno al giovane Drow e gli disse che la sua famiglia era in pericolo, che sua madre sarebbe stata assassinata da una famiglia rivale. Quando Shiruk tornò a Valm Neira, scopri che sua madre era stata avvelenata a morte...era arrivato troppo tardi... La sua mente era presa dall'ira e dalla sete di vendetta...  decise quindi di tornare nella caverna del mutaforma per cercare ulteriori informazioni nella speranza che Lolth possa guidarlo a saziare la sua sete.

Da un lato il pg è potenzialmente interessante, canonico quanto basta (ragni, veleni, vendicativo), e si sposa bene con il Casato di partenza.
Dall'altro, è davvero poco drow e molto umano: nessuna ambizione, disinteresse per il potere, addirittura traspira attaccamento alla madre... qui proprio non ci siamo.

Quanto a sogni, profezie e faide tra casati, preferisco li lasciate a me, perchè da due righe di BG scritte nascono casini impensabili.
E Lloth non parla a creature insignificanti, siete pg di 1°, girini appena usciti dall'uovo. Perchè la Regina dovrebbe parlare ad un druido scappato di casa e non direttamente rivolgersi alla sua Yathrin?

Il PG mi interessa, ma questo BG va sistemato 😉 Se sei ancora dell'idea, proseguiamo il discorso.

Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Maestro Speziale ha scritto:

@Dmitrij ti confermo la sacerdotessa drow

EDIT: rimuovendo naturalmente la parte del bg che non va bene

Postami qui il BG quando hai finito di rivederlo 😉

Link to post
Share on other sites

Xylres'lryl è una sacerdotessa di Lolth e appartenente alla nobiltà drow. Pronipote della matriarca e figlia della Yathrin Chelyrra, è tanto bella quanto crudele, falsa e misandrica, cresciuta viziata come vuole il suo rango, invidiosa delle drow di classe più elevata e desiderosa di potere.

Predestinata dalla famiglia a servire Lolth (così come la madre e la nonna), fu da giovanissima fatta entrare nel tempio. Il tempio era un luogo duro, pieno di intrighi e soprusi: a casa aveva gli schiavi su cui potersi sfogare, sulla cui vita e sulla cui morte poteva decidere... lì invece era una novizia. Apprese quindi ben presto ciò che conta davvero al mondo: il potere. Solo col potere è possibile fare ciò che si vuole, solo col potere è possibile piegare gli altri alla propria volontà. Maledicendo di essere nata in un casato minore, si impose l'obiettivo di scalare la società drow...

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
36 minutes ago, Dmitrij said:

Volendo si potrebbero usare gli avanzamenti razziali: parti con 1dv mostruoso e ti giochi la crescita fino al 4°, poi cominci a prendere livelli di classe.

Ci sono due grosse difficoltà su cui ti invito a riflettere prima di imboccare questa interessante strada:
- giocare razze così aliene ha una difficoltà di ruolo molto elevata. Se mi ritrovo un pg chitina che si comporta come un umano, la chitina muore.
- devi giocare uno schiavo. I pg e png drow lo tratteranno come feccia e lui zitto e muto, o muore. Non dico che non ci sia una remotissima possibilità di riscattarsi ma... beh no, non c'è.

Ciò detto, se sei dell'idea proseguiamo il discorso.

Per questo chiedevo quali fossero le razze inferiori, per capire se c'erano altre chitine e nell'eventualità se fossero schiavizzate.

A me l'idea piace, pensavo ad una chitina che in qualche modo si fosse liberata/fuggita e vivesse nello Shuk cercando di campare con quello che trova stando attenta a non attirare troppo l'attenzione. Anche da schiavo ovviamente andrebbe bene, in ogni caso ho presente l'inferiorità della razza. Se mi dai un indicazione su questo aspetto di partenza sopratutto se dovesse essere schiava (al servizio di? mansioni? giusto per capire come potrei agganciarmi ad un ipotetico gruppo) scrivo un BG 😀

Molto dipende anche da dove si svolge la campagna.

Edited by Garyx
Link to post
Share on other sites
12 ore fa, Garyx ha scritto:

Per questo chiedevo quali fossero le razze inferiori, per capire se c'erano altre chitine e nell'eventualità se fossero schiavizzate.

A me l'idea piace, pensavo ad una chitina che in qualche modo si fosse liberata/fuggita e vivesse nello Shuk cercando di campare con quello che trova stando attenta a non attirare troppo l'attenzione. Anche da schiavo ovviamente andrebbe bene, in ogni caso ho presente l'inferiorità della razza. Se mi dai un indicazione su questo aspetto di partenza sopratutto se dovesse essere schiava (al servizio di? mansioni? giusto per capire come potrei agganciarmi ad un ipotetico gruppo) scrivo un BG 😀

Molto dipende anche da dove si svolge la campagna.

Le razze inferiori sono tutte le altre razze non drow, ovviamente! Comunque sì, la maggior parte dei semiliberi sono creature del sottosuolo, oltre a qualche più raro esemplare di superficie o di altri piani.

Abbiamo due strade:

- chitina semilibera che risiede nello Shuk, giunta in città dopo la distruzione della sua comunità. Quello su cui sto rimuginando senza succeso è perchè il Casato di cui tutti i pg fanno parte (è nel topic di ambientazione) dovrebbe avvalersi di lei.

- chitina schiava del casato Elgluthen, che ha distrutto la sua comunità e catturato alcuni esemplari, tra cui lei. Addestrata a scopo di milizia da accompagnare alle spedizioni del casato. Più che vivere, sopravvive, ma anche quella è un'arte. In questo caso l'aggancio te lo fornisco io: il gruppo sta per partire per una spedizione, ti aggrego su indicazione del responsabile. Se ti sta bene, questa è l'opzione che preferisco di gran lunga, perchè più lineare.

I livelli mostruosi della chitina:

Spoiler

1° -  1d8 DV, +2 Cos, -4 Car, BaB+1, TS +0/+2/+2, Small size, land & climb speed, sensitive to sunlight, 5x(2+int) skill points, 1 feat, weapon familiarity, languages
2° - Grappling bonus +2, Difficult to disarm +2, +2 Int,
3° - 2d8 DV, +2 Des, Bab +2, TS +0/+3/+3, Multiweapon Fighting
4° - Grappling bonus +4, Difficult to disarm +4, Spider Climb

 

Link to post
Share on other sites
12 minutes ago, Dmitrij said:

- chitina semilibera che risiede nello Shuk, giunta in città dopo la distruzione della sua comunità. Quello su cui sto rimuginando senza succeso è perchè il Casato di cui tutti i pg fanno parte (è nel topic di ambientazione) dovrebbe avvalersi di lei.

- chitina schiava del casato Elgluthen, che ha distrutto la sua comunità e catturato alcuni esemplari, tra cui lei. Addestrata a scopo di milizia da accompagnare alle spedizioni del casato. Più che vivere, sopravvive, ma anche quella è un'arte. In questo caso l'aggancio te lo fornisco io: il gruppo sta per partire per una spedizione, ti aggrego su indicazione del responsabile. Se ti sta bene, questa è l'opzione che preferisco di gran lunga, perchè più lineare.

La mia idea di partenza potendo cominciare con un livello da ranger era quella appunto di partecipare ad esplorazioni come supporto al servizio del gruppo. Sia da semilibero che schiavo ovvimente obbligato servire, magari chiamato al servizio da uno del gruppo che sa delle mie capacità. Purtroppo la vedo un pò dura però partendo da livello basso, le abilità di base della chitina sono adatte solo ad un ladruncolo.
Non voglio farti perdere troppo tempo su un progetto che sembra irrealizzabile, ti giro comunque il BG che ho scritto mettendo le mani avanti, magari ti piace l'idea e lo incastri nella campagna come png 😇

Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Garyx ha scritto:

La mia idea di partenza potendo cominciare con un livello da ranger era quella appunto di partecipare ad esplorazioni come supporto al servizio del gruppo. Sia da semilibero che schiavo ovvimente obbligato servire, magari chiamato al servizio da uno del gruppo che sa delle mie capacità. Purtroppo la vedo un pò dura però partendo da livello basso, le abilità di base della chitina sono adatte solo ad un ladruncolo.
Non voglio farti perdere troppo tempo su un progetto che sembra irrealizzabile, ti giro comunque il BG che ho scritto mettendo le mani avanti, magari ti piace l'idea e lo incastri nella campagna come png 😇

Non è affatto irrealizzabile! Puoi, avere una decente saggezza, spendere gradi in Sopravvivenza e prendere il talento Track, in attesa di poter accedere ai livelli da ranger in futuro. A questo livello è più che sufficiente! Le skills base della chitina sono tutte utili anche ad un ranger, anzi, sono praticmaente le skills di un ranger, salvo sopravvenza e qualche conoscenza, ma a quelle si può rimediare nel tempo.
E il concept del personaggio mi piace, quindi io sarei intenzionato a prenderti (insieme alla sacerdotessa).

Se invece è un problema di giocarsi i livelli razziali, allora sì, non posso buttar dentro un lep 5 mentre gli altri giocatori sono a livello 1.
 

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By Darione
      Come da titolo cerco un paio di giocatori per D&D 3.5.
      Siamo un gruppo che gioca da anni ma pian piano siamo rimasti 4, quindi vorremmo rimpolpare le fila.
      Cerchiamo di giocare tutte le settimane la Domenica sera (dalle 18-19 alle 22-23) ma potremmo anche valutare di spostare ogni tanto.
      Siamo in 2 con bimbe piccole e 2 con dei lavori di melma: ce la mettiamo tutta ma ci vuole un po di flessibilità.

      Cerchiamo 2 giocatori che vogliano aggregarsi ad una campagna già avviata ma che causa luuunga pausa covid sarà un po come ripartire da zero, puntiamo a fare la prima seduta il 4 Ottobre.
      Sarà facile che la maggior parte delle volte andremo a giocare a casa del Master (Calderara di Reno), altre volte a porta san Vitale, quindi andrebbe meglio una persona indipendente negli spostamenti.

      Non importa il livello di esperienza in D&D ma l'importante è avere voglia di giocare e divertirsi in balotta.
    • By mrjack
      Buongiorno, spero di non aver sbagliato topic o di non aver ripetuto una discussione già esistente.
      vi scrivo per avere un parere ed eventuali correzioni su una build che andrò a giocare.
      pensavo di partire con lo Stregone, salire fino al livello 8 e entrare poi nel tessitore del fato, per aumentare le cd degli incantesimi.
      fin qui tutto ok, dal momento che mi piacerebbe rimanere nelle retrovie e giostrare il campo con i tentacoli neri di eward e i vari globi (nessun ts, sono i miei preferiti!) inoltre sono un Halfling Cuoreforte, il che mi da la possibilità di un talento in più
      il problema è che non ho idea di che talenti prendere o che classe aggiungere dopo la fine del tessitore. Inoltre non so se conviene mettere qualche livello di altro tra lo stregone e il tessitore.
      partiamo dal livello 10 e saliremo fino al 20, abbiamo accesso a tutti i manuali e il resto del party é composto da guerriero, chierico e combattente psionico. Ovviamente in 3.5.
      grazie mille a chiunque mi possa aiutare
       
    • By skeletorn
      Vorrei unirmi oppure formare un gruppo d&d 3.5 a Bergamo e provincia. Dal vivo non in chat. 
    • By Amethystus
      Salve a tutti,
      Vorrei "un po'" premettere che di mio sono già master (da un annetto) di un mio gruppo dal vivo con una mia ambientazione, per il quale già, normalmente, mi ci organizzo la domenica, giusto per dare già un giorno non-disponibile. Da qualche settimana stavo pensando di poter giocare anche da giocatore come una volta, "libero" dal pensiero del masterizzare durante una sessione e non alienarmi eccessivamente dalla visione e dalle "meccaniche" di chi sta al di là dello Schermo del DM.
      Come da titolo, puntavo alla 3.5, di cui mi spulcio quasi costantemente i manuali di ogni tipo, sono molto "manualistico" e le regole, se esposte sin da subito (o il prima possibile quando servono) non mi fermano e non mi spaventano (c'è solo da farseli piacere in caso); sono indifferente invece per quanto riguarda l'ambientazione e non ricerco nessuno stile o genere.
      Cercavo possibilmente (e preferibilmente) per Roll20 (in extremis via chat con RoleEver) per metodi "professionali", se no per essere caserecci sono disponibile per Skype/Discord e, in caso di via chat, Telegram (non uso WA).
      Dipende per cosa, posso offrirmi come aiuto master per aiuti "tecnici" o cose simili.
      In ultimo, sono di Palermo, se qualora, casualmente, si è della stessa zona.
    • By Akmadith
      Cercasi eroe mascherato disposto ad affrontare un lungo viaggio in ormai disabitate terre nordiche in compagnia di una esploratrice delle nevi, uno studioso e un sacerdote di Pelor in odore di Santità.
      Interpretazione, ruolo, realismo, condividere con il proprio PG la paura di morire, di non farcela o dell'ignoto. Magia come mistica, come mistero ben custodito da divinità, se si guarda il Manuale Base, mai buone. A questo proposito, il Male ben interpretato (non quello che alla lunga si autoestingue uccidendo i propri alleati per mezza moneta d'oro in più) è concepito, presente e benvenuto nonostante il Pelor: arricchisce gli spunti.
      D&D 3.5 dal vivo, campagna già in corso; per la creazione solo manuali base + Dei&Semidei, livelli ancora bassi. Età attuale dai 22 ai 40, tutti automuniti e lavoratori, ergo sessioni continue ma spesso nel week end, accompagnate incidentalmente da cene, grigliate e bagordi d'ogni genere. 
      Dopo il contatto... caffè per conoscerci.
      Ah, dimenticavo: non è richiesta alcuna esperienza di gioco, l'unico prerequisito è l'autoironia.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.