Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By Lucane

Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio: Parte XII e Parte XIII

Oggi inizieremo a dettagliare gli insediamenti dell'Isola di Piall. Robert Conley ci guida nel suo processo creativo, includendo le sue ispirazioni e il modo in cui realizza le mappe.

Read more...

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Ironsworn Starforged, Wayfarers of the Farwood

Vediamo quali sono le novità in ambito GdR attive su Kickstaster in questi giorni.

Read more...

In arrivo un crossover tra Eberron e Ravenloft?

Questo connubio tra due amatissime ambientazioni è davvero possibile?

Read more...

Anteprima di Avventure nei Forgotten Realms

Avete mai avuto il folle desiderio di mischiare due passioni come Magic the Gathering e Dungeons & Dragons? Ecco un set di carte che potrebbe fare al caso vostro.

Read more...
By Ahrua

Progettazione Avanzata Basata sui Nodi - Parte 4: La Seconda Traccia

Oggi The Alexandrian ci offre dei consigli su come meglio sfruttare la compresenza di più linee narrative per organizzare più facilmente la gestione dei nodi.

Read more...

Recommended Posts

Questa è la discussione TdG di Kanatash.

Cercherò di utilizzare questa dicitura, anche se sono piuttosto sicuro che non ci riuscirò appieno.
- tratto normale per l'in-game descrittivo, come ad esempio: Il goblin ti assalta dall'alto della rupe cercando di perforarti la testa
- corsivo per l'off-game necessario al gioco, come ad esempio: tira "sfidare il pericolo", con un fallimento ti becchi un sacco di danni, con un 7-9 invece scegli tra ti ripari con la mano facendoti 1 danno oppure rotoli da una parte rovinando nel burrone (ti ritrovi in una situazione ancora peggiore)
- nello spoiler ci sarà l'off-game non necessario, come ad esempio:

Spoiler

woooooooooo, figata!!!!!!!! ma forse è meglio se vai a leggerti la mossa "Ultimo Respiro" e segnati questo nel tuo background sulla scheda

- in grassetto ci sarà il parlato, inoltre all'inizio di alcuni post, ci saranno alcuni tag con i quali spero di riuscire a ricercare agilmente la tua progressione, come [TEMPO] e [LUOGO], se vedi che mi dimentico magari fammelo notare con uno spoiler o direttamente mettili tu

Per dialoghi e spiegazioni puoi farle sia come pensieri del personaggio, sia in terza persona. Ad esempio alla mia domanda "chi è il cadavere dentro la stanza?" puoi dire sia "un mio maestro che ho conosciuto dove abitavo da piccolo", sia "ricordo le montagne dove sono cresciuto e in quei ricordi è vivido il sentimento di reverenza che provavo per il mio maestro, ricaccio indietro una lacrima riconoscendo nel corpo riverso in mezzo alla stanza quel grande uomo che mi ha cresciuto"

Inizio io scrivendo tutto quello che ci siamo detti via telegram, poi continua pure da dove avevamo lasciato.

 

 

Spoiler

 

HALASTER BLACKCLOACK
[TEMPO]: Sul 01 Zarantyr (01) 998 AR
[LUOGO]: Principati di Lhazaar, Lastpoint

La tua nave, se così si possono chiamare quelle assi legate assieme che hai usato per attraversare il Mare della Rabbia, ha risposto ottimamente alle tue aspettative fino alla fine...o quasi.
Avevi calcolato che macava meno di un giorno prima di vedere la terra quando una tempesta ha sorpreso la tua barca, rovesciandola e portandola probabilmente sul fondo dell'oceano.
Ma Il-Yannah è stato benevolo con te e ti ha protetto: la prima cosa che senti quando ti svegli è uno strano sapore in bocca, non proprio buono, anche se nel monastero probabilmente hai assaggiato di peggio (i templi Kalashtar non sono famosi per la loro cucina). Pian piano che le cognizioni ripartono in te capisci meglio la situazione: il sapore che senti è sabbia, la senti anche con la faccia e le mani, quindi vuol dire che sei sdraiato su una spiaggia; dai rumori che finalmente cominciano ad accendersi senti anche il rumore dell'acqua che si infrange sulla spiaggia. Alla fine riesci a muoverti e ad aprire gli occhi, ma lo spettacolo davanti te lo aspettavi diverso: la spiaggia è effettivamente caraibica, completa di sabbia bianca e palme, ma attorno a te c'è una nebbia molto fitta che non ti permette di vedere più lontano di 30 metri.

descrivi qualcosa che ti colpisce di questo nuovo mondo e poi dimmi cosa fai


KANATASH
Inizialmente la mia mente Non crede ai suoi occhi: la visione della sabbia bianca come avorio fa distendere il mio corpo, quasi percepisse un calore diffuso, il successivo offuscamento della nebbia mi disorienta facendomi prima tendere tutti i muscoli con uno spasmo  per poi mettermi di nuovo in posizione eretta ma allerta. Riesco ad individuare l'origine dello scroscio delle onde, mi volto, sperando che la direzione sia quella avanzo. Girandomi intorno non odo gabbiani, non vedo granchi né lucertole, non percepisco alcun tipo di vita, neppure dalle palme, avvicinandomi alle quali, la visione dei tronchi secchi e delle foglie ingiallite mi chiarisce la situazione: l'oscurità mia ha preceduto. Per un attimo la sconsolazione appesantisce il mio passo, abbassa la mia testa, scurisce il mio sguardo, mi fermo.
Respiro a fondo, l'aria umida e fredda entra nei miei polmoni.
Respiro a fondo e mi ricordo di lei, mi guardo intorno
Respiro a fondo, mi concentro, rialzo la testa, i miei occhi guardano lontano, avanzo.
Il suono del mare si allontana, la boscaglia si infittisce e si apre un sentiero
La nebbia si dirada nella mia direzione, io procedo
Un sussulto, piccoli esseri viventi percepisco intorno a me, la vita che ho intorno ravviva il fuoco che ho dentro, gli occhi si fanno serrati, i muscoli elastici e il corpo, d'un tratto, torna leggero.
Ora procedo sicuro, ricordo bene, ho una missione da compiere.
Sono troppo allo scoperto, tenterò di attivare l'artefatto in un posto più riparato, quando lo attivo, se troppo a lungo, i quori possono individuarmi.

mi fermo se riprendo a sentire il mare o perdo contatto con le cose che hanno vita. Intanto cerco un riparo


HALASTER BLACKCLOACK
Ti inerpichi per qualche ora tra la vegetazione fin troppo silenziosa, alzandoti di quota fino a quando sbuchi dalla nebbia: il cielo è azzurro e soleggiato, sarà pomeriggio inoltrato.
La nebbia copre i contorni dell'isola, perché di questo si tratta, quindi non riesci a capire esattamente la sua dimensione, ma vedi che la nebbia sfuma a contatto col mare per scomparire quasi del tutto, qindi capisci che non è molto grande. Al centro, dove sei tu ora si alza un monte e poco sopra dove sei tu vedi delle aperture nella roccia (forse grotte) che si aprono.


KANATASH
Cerco di percepire la presenza di vita e di eventuali Quori. Se da dove sono non percepisco/vedo nulla mi dirigo verso la grotta


HALASTER BLACKCLOACK
NUOVA MOSSA: Percepire la Forza
Quando ti concentri sui tuoi poteri psichici attorno a te tira +SAG.
Con un 10+ percepisci che indicativamente direzione e numero di forze.
Con un 7-9 percepisci se sono presenti delle forze e la qualità della più potente.
Con un fallimento avverti troppo tardi uno degli agenti degli Ispirati.


KANATASH
6+5+2=13


HALASTER BLACKCLOACK
Concentri le tue energie ed estendi la tua mente attorno a te ma non trovi nessuna fonte psionica

KANATASH
Solitudine, la mia vita non sarà questo...
Dell'alto della mia posizione cerco tracce di imbarcazioni
Sarà la mancanza di conforto, l'ansia della ricerca, la paura di perdere ciò che mi è più caro ma, durante la ricerca, un senso di inquietudine mi prende, inquietudine che mi spinge a domandarmi che cosa sia accaduto nel passato di quest'isola🤔

uso intuizione aliena

L'inquietudine si impossessa di me, l'addome e gli occhi si socchiudono, il respiro diventa profondo, il cuore pompa forte e veloce, sempre di più, fino a quando quasi si ferma...

6+1+2=9
- COSA SI TROVA NEL PASSATO DI QUESTO POSTO?

HALASTER BLACKCLOACK
Socchiudi gli occhi e ti concentri; pian piano vedi delle immagini, come se avessi ancora gli occhi aperti, immagini di un passato che secondo te è molto recente.
Vedi un gruppo di nani scalare il monte su cui sei, li vedi da fuori dalla grotta in cui sei, sono in circa 5 e portano con loro 2 bauli. Sono armati alla leggera e davanti al gruppo li guida una nana, lo vedi dalla fierezza del suo portamento. Da uno sguardo con il suo torvo cipiglio e poi urla ai suoi uomini di continuare con epiteti scurrili e offensivi. I nani continuano la loro salita fino a oltre il tuo versante.
Apri gli occhi e ritorni al tuo tempo
la visione è di qualche tempo fa, quindi ora non ci sono, ma capisci che i nani vengono in questo posto ogni tanto, non sai effettivamente quanto ma presumi ogni una o due settimane

spiegami come hai fatto a dedurlo


KANATASH
La domanda ossessiva nella mia testa mi riporta una nuova trance nella quale rivedo il gruppo di nani in processione, la visione non è però nitida: si sovrappongono nello stesso luogo le processioni succedutesi nel tempo dando agli occhi lo stesso effetto di sfarfallio che darebbe la visione delle ali di una mosca. Sono visitatori assidui, probabilmente settimanali.

Mi dirigo sul punto più alto e, quando guardandomi intorno la vista non trova ostacoli, mi metto in posizione di meditazione.
Inizio ad iperventilarmi fino a quando il cuore quasi si ferma, quando sembra immobile l'addome si contrae, si incendia di un fuoco che divampa dalle viscere alla gola, poi, piano piano, fino agli occhi.
Il cuore pulsa veloce, il corpo si fa leggero, i muscoli, come animati da volontà propria, movimentano il corpo così che lo sguardo sia focalizzato verso un punto preciso dello spazio, spazio che è diventato più scuro e sfocato, quasi ad evidenziare una fiammella dorata lontana. 
Quando la fiammella inizia ad essere sempre più nitida lo sforzo inizia a sentirsi, le pulsazioni del cuore aumentano come le frequenze di un terremoto, un brandello di coscienza assume il controllo del corpo e infrange la rigidità del torace con un respiro.
Come un manufatto di vetro soffiato colpito da un martello la forza che si era impadronita del suo corpo si frantuma al primo respiro, il cuore torna a delle pulsazioni accettabili per un corridore prima, podista poi, un sicuro ed allenato salvatore della sua specie alla fine.
Ora so dove andare, penso tra me e me, ma ora devo capire come andarci!

Perlustro l'isola cercando imbarcazioni abbandonate o elementi per costruirle


HALASTER BLACKCLOACK
La direzione ti spinge verso ovest/nord-ovest. Probabilmente sarà meglio che quando arrivi in qualche società ti prenda una mappa.

Ti sei messo nell'ordine delle idee di cercare un modo di spostarti dall'isola e stai scendendo dal monte su cui ti seri riparato, quando vedi che dalla nebbia spunta in alto un pennone di un albero di una nave, in cima sventola una bandiera nera. Sicuramente c'è qualcuno e probabilmente, dato che l'isola è praticamente deserta, questa è la tua occasione più favorevole per lasciarla.

Hai mai visto o sai qualcosa sui pirati? Come ti comporti?


KANATASH
Guardando la bandiera nera ricordo le storie dei pirati, uomini ribelli e spesso romantici che vivono all'infuori delle convenzioni sociali.
Le storie narravano a volte di malfattori, per lo più di ladri e contrabbandieri, ma sempre di uomini la cui parola è come un patto stretto col sangue.
Potrebbe non sembrare, ma abbiamo molto in comune.
Mi avvicino alla nave con fare rumoroso cantando a squarciagola canzoni d'amore popolari, senza lesinare stonature o incertezze. 
Mi dirigo a testa alta verso la nave, sicuro di essere scoperto anzi, in attesa di esserlo.

utilizzo intuizione aliena
3+6+2=11

In una nuova trance l'energia si impossessa di me, le voci ossessive della mia mente si fanno assordanti:
- Qual'è il loro vero motivo?
- Cosa sta per succedere?
- Cosa qui sconvolgerà l'equilibrio?


HALASTER BLACKCLOACK
Non c'è un molo, quindi la nave è ormeggiata al largo e scendono solo un paio di scialuppe alla spiaggia. Tu ti avvicini alla spiaggia nel modo che hai descritto osservando attentamente le loro reazioni

 

Cita

KANATASH Qual'è il loro vero motivo?

sono sull'isola per nascondere il bottino che hanno saccheggiato

Cita

KANATASH Cosa sta per succedere?

vedere una persona nel luogo nel quale nascondi i tuoi ori non è mai stato preso bene dai pirati: vogliono prenderti, pensi per interrogarti e poi ucciderti

Cita

KANATASH Cosa qui sconvolgerà l'equilibrio?

tu, nel senso che la situazione risulta chiara, dipende soprattutto da te il loro comportamento

descrivi per ognuno di questi (a parte il terzo che non vedo come tu possa farcela) come l'hai capito


KANATASH
Eccoli, sono gli stessi di prima, probabilmente stanno per ripetere la solita processione, a questo punto è chiaro si tratti di una qualche refurtiva.
Individui deboli e materialisti, ma che sanno navigare.
La loro debolezza, la loro insicurezza, li spingerà a portarmi sulla loro nave, poi capiranno con chi hanno a che fare!
Devo essere sicuro non ci siano altri individui dai poteri psionici

individuo la forza attorno a me
3+4+2=9


HALASTER BLACKCLOACK
Tendi ancora il tuo "occhio mentale" e non trovi nulla di psionico nei paraggi


KANATASH
Voglio comunicare mentalmente con la capetta e farle capire che sono insolito e prezioso, per questo dovrò essere interrogato direttamente dal capitano


HALASTER BLACKCLOACK
Non appena ti vedono la nana della tua visione urla qualcosa in nanico (se lo conosci la parola è "PRENDETELO"), dopo di che gli altri 4 nani lasciano cadere i bauli che portavano e si lanciano verso di te.
Tu non ti fai distrarre in alcun modo ed espandendo la tua coscienza verso la nana le sfiori la mente comunicando telepaticamente con lei: "Buongiorno, se così si può dire in questa desolazione di nebbia"; la nana si mette sulla difensiva e ferma i suoi uomini con un rapido comando vocale, i suoi seguaci ti fissano minacciosi aperti a raggiera quasi circondandoti, ma non osano contraddire il loro capo quindi stanno fermi.
Nel lasso di tempo che ti hanno concesso comunichi alla nana sensazioni più che parole rilassanti e amichevoli, cercando impressionarla. Facendole poi vedere delle immagini di lei che ti conduce da un nano che è uno stereotipo capitano pirata: uncino, benda sull'occhio, gamba di legno, cappello nero piumato, pappagallo sulla spalla.
La nana ti guarda con un sorrisetto e fa un breve inchino: Buongiorno a voi messere, lasciate che prima mi presenti: sono Mika Rockface, poi quando vede che quel nome non ti dice nulla continua un po' delusa: capitano dei Cloudreavers. è uno strano e interessante posto per trovare uno della vostra razza, ma non preoccupatevi, la mia nave vi potrà trarre in salvo da quest'isola così dispersa
Capisci che il tuo approccio non ha funzionato come avevi previsto, nel senso che lei non sembra impressionata, ma comunque sembra che anche lei voglia farti salire sulla sua nave.
I nani ti circondano per prenderti e scortarti sulla nave.

cosa fai?


KANATASH
Incantevole Mika, come avete intuito è stato il fato a portarmi qui rendendomi naufraugo alla mia prima esperienza di mare, ma col fato non mi accanisco, anzi, gli sono grato per il piacevole incontro con Vostra Grazia
Mi inchino attendendo che avvicini la sua mano per concludere la presentazione col più classico ed aggraziato dei baciamano, baciamano che le proietto nella mente insieme ad un'avvolgente e intensa sensazione di familiarità.


HALASTER BLACKCLOACK
La nana fa un cenno ai suoi uomini che iniziano a portare le robe in cima al monte dell'isola (diciamo verso a dove eri tu prima), mentre lei ti accompagna sulla sua nave. Salite sulla scialuppa e finalmente vedi la nave da vicino: è di piccole dimensioni probabilmente per mantenere una buona maneggevolezza, alla fine non credi che le serva fare tanta strada, ma deve essere veloce. Mentre vi avvicinate vedi che la ciurma è per lo più nanesca, ma non solo: scorgi qualche viso di umani e mezz'orchi e addirittura un elfo. Mika fa per salire le scale e ti dice: saliamo e andiamo a parlare nella mia cabina

dai un nome all'ammiraglia di Mika

KANATASH
Saba, si dai Saba!

Proietto nelle menti di tutto l'equipaggio che incrocia il mio sguardo immagini di luce e sensazioni di familiarità.

uso intuizione aliena
6+5+2=13

L'energia che costituisce la mia essenza si espande dalle viscere fino alla pelle contraendo ogni muscolo partendo dall'addome fino al capo, verso l'alto, e alle dita dei piedi, verso il basso.
Quando l'energia pervade il capo 3 domande echeggiano come insistenti voci nel vento:
Perché Mika si è fatta pirata? Cosa ce nel suo passato? Cosa ha intenzione di fare?


HALASTER BLACKCLOACK
Mentre vai verso la cabina del capitano ed espandi la tua mente verso l'equipaggio della Saba, quello si ritrae leggermente spaventato. Entri nella cabina di Mika ed allora le rivolgi tutta la tua attenzione cercando di sondarle la mente, lei risponde al tuo sguardo con uno strano sorrisetto, ma sembra quasi che aspetti che tu finisca qualcosa.
Per quanto tu ti sforzi non riesci a percepire nulla riguardo il suo passato, ma capisci che ha intenzione di venderti. Dimmi come lo scopri considerando che non può essere sondandole la mente perché non riesci a farlo. Inoltre Mika ti fissa in silenzio finché tu non parli, quindi prendi pure l'iniziativa.


KANATASH
Occhi brillanti, sorriso giocondo, mente impenetrabile... pieno controllo di tutto ciò che quelli come me sondano ma in questa follia di controllo ed autocontenimento si lascia sfuggire ciò che è all'occhio di chiunque altro: si frega energicamente le mani come in attesa di infilarle in un agognato ingente  bottino
Capisco Vostra Grazia quanto sia difficile, continuare ad accumulare beni, tesori, rarità
rarità che ricchi figli di papà pagheranno a peso d'oro, o anche di più, guidati dalla loro ignoranza ma supportati dai patrimoni di famiglia
E così loro, ignoranti e insensibili, non godranno mai di ciò che Vostra Grazia ha subito individuato come bene prezioso
degno di protezione, si
degno di essere custodito, si
ma che deve essere goduto...


HALASTER BLACKCLOACK
Infatti abbiamo già preso accordi remunerativi e non preoccuparti: sulla mia nave non ti verrà fatto del male ti guarda ancora un po' e poi: ti vedo affamato, vuoi qualcosa da mettere sotto i denti?
dopo 20 minuti la nave salpa


KANATASH
Siamo diretti dove? Vostra Grazia


HALASTER BLACKCLOACK
Ad Adderport, nel Q'Barra. Li non sarai più nelle isole, ma sulla terraferma, da li potrai andare dove vorrai. Saremo li in 4 giorni

KANATASH
Mentiva?
Sono tutt'altro che uomo di mare ma, questa Adderport, in che direzione si trova rispetto a noi? Vostra Grazia.
Posso avere la Sua attenzione chiamandola Mika?
intanto che aspetto la risposta valuto gli spostamenti fatti per capire ora dove si troverebbe il punto che l'artefatto mi aveva indicato.


HALASTER BLACKCLOACK

Cita

KANATASH Mentiva?

Ti ha detto "da li potrai andare dove vorrai" e tu hai capito che ha intenzione di venderti...

Cita

KANATASH Sono tutt'altro che uomo di mare ma, questa Adderport, in che direzione si trova rispetto a noi?

Adderport si trova a ovest di qui, circa 4 giorni di mare.

Cita

KANATASH intanto che aspetto la risposta valuto gli spostamenti fatti per capire ora dove si troverebbe il punto che l'artefatto mi aveva

Sai che l'artefatto ti ha indicato ovest nord ovest

Mika ti farà lavoricchiare in questi giorni, dice che il passaggio lo devi pagare in qualche modo. è una nana con le palle, ma non è crudele col suo equipaggio.
Non succedono grandi avvenimenti durante il viaggio, quindi dimmi tu quando vuoi passare a "terra in vista"; però se hai altre idee per svincolarti da questa situazione prima fai pure

KANATASH
Cerco di familiarizzare con l'equipaggio che non si spaventa di me
al primo che non si spaventa chiedo il nome dell'isola in cui mi hanno trovato
intanto Mika la posso chiamare x nome o preferisce Vostra Grazia?


HALASTER BLACKCLOACK
Durante il primo giorno capisci che andare in giro e invadere le menti altrui con immagini e pensieri non loro non viene preso molto bene.
Tutti hanno quel mix di timore e rispetto per Mika da non dirti dove si nasconde il loro rifugio.
Mika è molto rude, quindi ti parla comunque dandoti del tu.


KANATASH
Cerco la persona più forte e seguita sulla Saba, abbastanza da potersi mettere contro Mika
uso percepire la forza
Mika...la nanetta...è osservante? Osserva il detto donna nana tutta tana?

in ogni caso cerco di capire con chi stia trattando
E quali siano i momenti della giornata e i luoghi in cui è più rilassata

intanto analizzo la nave, armi, rinforzi, tutti quelli che sono punti di forza e debolezza, comprese vie di fuga...
...tipo l'ingresso degli alimenti diverso da quello delle persone...


HALASTER BLACKCLOACK
La seconda persona più forte sulla Saba è il secondo in comando, altri ce ne sono, ma Mika se gli sceglie bene. Inoltre capisci che finché lei fa il bene dell'equipaggio (che s'intona molto con la personalità di Mika stessa) è difficile che qualcuno le si metta contro. Mika è una nana molto mascolina e soprattutto irosa (diciamo che più che bella è simpatica...ma nemmeno quello tanto): quando abborda le navi è lei la prima che sale sul ponte nemico. L'equipaggio ti racconta le storie di Mika, di come in battaglia sia incurante delle ferite che riceve (come possono anche testimoniare le sue molte cicatrici) e della temerarietà del suo secondo e timoniere nel navigare in queste acque che quasi sempre sono coperte dal velo della nebbia. La sua ferocia in battaglia e il fatto che sia sempre in primissima linea le hanno dato quel mix di timore e rispetto tra i suoi uomini che difficilmente si metteranno contro di lei. Ha anche una nave che non è così grande per poter essere più veloce e maneggevole negli stretti delle isole, quindi l'equipaggio si compone solo di una ventina di persone.

Cita

KANATASH E quali siano i momenti della giornata e i luoghi in cui è più rilassata

Non so bene quali siano i momenti della giornata nella quale è più rilassata, ma puoi dire che cerchi quel momento per parlarle

Cita

KANATASH intanto analizzo la nave, armi, rinforzi, tutti quelli che sono punti di forza e debolezza, comprese vie di fuga...

Per la nave non te la descrivo, ma considero che tu sappia com'è, quindi quando ti servirà descrivi la situazione tenendo conto che sai com'è fatta la nave, ma considera anche che loro ci stanno da più tempo di te

Cita

KANATASH in ogni caso cerco di capire con chi stia trattando

Per questo argomento invece la cosa si fa più delicata, capisci di essere libero di girare solo perché lei crede che tu non sai che lei ti vuole vendere, quindi se vuoi capire qualcosa o hai una mossa che ti fa capire queste cose oppure devi considerare che se lei ti dice chiaramente che verrai venduto è probabile che ti confini da qualche parte. Quindi fammi capire bene cosa e come fai!!

Nel tuo girovagare per la nave, sei andato anche sotto vicino alla stiva, dove la nave ha una prigione improvvisata. Ci sono due celle, di cui in una è occupata da una mezz'orca legata con una corda, imbavagliata con uno straccio e appesa a testa in giù.
Ricordi che hai letto storie sulle mezz'orche guerriere, un misto di furia e agilità, un corpo che univa la bellezza umana con la potenza orchesca, un fisico tonico e sinuoso, di quelle curve da capogiro e la forza per staccare le teste.....quelle storie mentivano.
Il suo corpo è muscoloso e osservando le sue forme non capisci come si possano avere muscoli anche al seno. Indossa solamente un perizoma lacero che fa risaltare le sue forme possenti. La sua pelle è di un colore come abbronzato a metà tra il rosa umano e il marrone orchesco ed è coperta di tatuaggi tribali squadrati (senza curve) che risaltano ancora di più i suoi lineamenti duri. Non la definiresti brutta ma la sua bellezza, se così si può chiamare, è molto rude e selvaggia.
Continui verso il basso con lo sguardo i suoi capelli sono neri scurissimi, talmente lunghi che si posano sul pavimento della cella ad almeno mezzo metro sotto la sua testa, intrecciati in treccine e a loro volta intrecciate per delle trecce più grosse, ma è il suo sguardo minaccioso e fiero che ti rapisce. Capisci che questa è probabilmente l'unica persona che potrebbe aiutarti sulla nave.
Informandoti su di lei da Mika vieni a sapere che una delle navi della sua flottiglia è stata affondata da lei, che era su quella stessa nave ed è riuscita a catturarla solo perché si è arresa. Mika deve ancora capire come ha fatto e non le interessa: la vuole vendere in un porto di Lhazaar come gladiatrice.


KANATASH
Aspetto di svolgere i compiti vicino alla mezz'orca nel momento della giornata dove la maggior parte delle persone è indaffarata a fare altro ma c'è molta folla
Svolgendo i miei compiti con una certa calma inizio a concentrarmi sulla mia mente
a cercare di percepirla oltre la percezione comune
Infondendele un placido senso di familiarità
Quando posso incrociare il suo sguardo le sorrido e le comunico mentelmente quanto segue
Vostra Grazia, io sono Kanatash, sono salito su questa nave con la promessa di essere portato sulla terraferma come uomo libero ma, a mia insaputa, il capitano di questa nave mi ha venduto. Per ora sto elaborando un piano per scappare al momento dell'attracco, ma credo che se sapremo aiutarci le cose andranno diversamente...
Ma parlami di te


HALASTER BLACKCLOACK
Cosa vuoi sapere di me umano? Noti che è restia a fidarsi


KANATASH
Perché tu vuoi essere qui? Immobilizzata a testa in giù, privata della libertà, che per una guerriera come te è come dire dignità, perché lo hai voluto?


HALASTER BLACKCLOACK
Pian piano continui a parlare con lei rassicurandola e facendole capire che anche tu sei nella sua condizione, più o meno. Io non sono qui per mia volontà, sono costretta in questa gabbia. A nessuno piace stare legata a testa in giù.

Capisci tra domande e intuizioni che lei viene dall'altro lato del Khorvaire, da una nazione che viene chiamata "Distese Demoniache", è stata scelta assieme a pochi altri bambini del suo villaggio barbaro per rappresentare l'élite guerriera del loro signore, un demone. è abituata al sangue e ai massacri, ma c'è stato un episodio che le ha fatto cambiare idea sui suoi padroni e ha lasciato la sua terra natale per scappare (probabilmente condannando a morte la sua famiglia o forse anche il villaggio intero). Non sapendo dove andare e non potendo tornare indietro ha pensato di tenere più distanza possibile dai suoi ex padroni e ha cominciato a camminare, facendo lavoretti qua e la, soprattutto come mercenaria. Pochi giorni fa è stata assoldata da un pirata locale per uccidere Mika, è riuscita a prendere l'iniziativa solo quando mezza sua flotta stava mollando gli ormeggi, riuscendo a salire a bordo di una nave di Mika, ma dopo aver distrutto da sola l'intera nave si è arresa spontaneamente. Prova un po' vergogna per l'accaduto

continuando a insistere in maniera gentile alla fine scopri il vero motivo per il quale si è arresa: non sa nuotare. Aveva sfasciato la nave senza pensare bene a dove era e quando si era accorta la flottiglia aveva già preso il largo


KANATASH
Perlustro tutta la nave cercando di capire se ci sono armi, piccole scialuppe o altro.
Di nascosto agli altri ritorno dalla mezzorca, chiedo se vuole del cibo e nel caso se posso imboccarla. Prima di farlo ci tengo a sapere il suo nome.


HALASTER BLACKCLOACK
La mezz'orchessa si lascia imboccare solo un paio di volte prima di fermarsi stoicamente: Mi chiamo Sybil umano, tu?


KANATASH
Kanatash di Adar, ed è con immenso piacere che faccio la tua conoscenza Sybil
Poco dopo lattracco ti libererò e allora cancelleremo questi schiavisti dalla faccia di Eberron


HALASTER BLACKCLOACK
Dove ci stanno portando?


KANATASH
Mi hanno hanno detto Adderport, Q'Barra, ma potrebbe essere anche il Valenar, vedremo...


HALASTER BLACKCLOACK
Sybil sospira:"avrei dovuto immaginarlo. Ho sentito che nel Q'Barra c'è una delegazione anche del popolo delle tue terre e loro trattano anche schiavi; sono buoni dominatori mentali


KANATASH
Intendi i Quori?


HALASTER BLACKCLOACK
Ti guarda stranita: Non so chi siano; è sincera, ma di dominatori mentali dalle tue terre tu conosci principalmente loro


KANATASH
Io sono un Kalshtar, siamo simili ma di retaggi diametralmente opposti
Loro ci vogliono sterminare e siamo in costante conflitto
Credo che per me sarebbe meglio scappare prima di toccare terra


HALASTER BLACKCLOACK
un Kalashtar! Ecco cosa c'era di strano in te! Gli umani dominatori mentali del Q'Barra cercano la tua specie e la trattano come merce molto costosa, capisco perché Mika ti voglia vendere a loro. Concordo che sarebbe meglio per te scappare prima di toccare terra
Ma comunque io faccio fatica a scendere prima di toccare terra


KANATASH
Ti libero, ma devi rimanere immobile come se le cinghie e le catene che ti imprigionano continuassero a farlo, anche dopo che le avrò recise
Io fuggirò di notte su una scialuppa che abbandonerò prima che prenda fuoco e rimarrò attaccato alla chiglia della nave sul lato coperto, nascosta dagli occhi indiscreti dalle onde della nave


HALASTER BLACKCLOACK
Non serve che mi liberi: non bastano queste catene a imprigionarmi, il mio problema è un altro: dopo che mi sarò liberata rimarrò lo stesso in mezzo al mare. Inoltre se tu fuggi non è detto che attraccheranno nel QBarra


KANATASH
Ti libererai, e ribellerai, dopo essere stata portata sulla terraferma, io accecherò a assorderò le menti dell'equipaggio e poi sarò spalla a spalla nella mischia con te. Uccideremo Mika, tu prenderai i tuoi soldi e dopo essere stata aiutata da me sarai tu ad aiutarmi


HALASTER BLACKCLOACK
Capisci che non è così interessata a uccidere Mika: lei faceva questo mestiere perché alla fine era brava a farlo e la sua cultura non glielo impediva.
non ho capito cosa fai??


KANATASH
...è una schiavista, ripaghiamola con la stessa moneta, diamola viva al tuo committente, che ne dici?


HALASTER BLACKCLOACK
Mi piaci Kalashtar, ci starebbe anche
Ma attenderò di essere sulla terraferma per questo

intanto tu cosa fai??
attui il tuo piano? se si descrivi le azioni che fai


[TEMPO]: Zor 05 Zarantyr (01) 998 AR
[LUOGO]: Q'Barra, mare al largo di Adderport

KANATASH
La sera prima dell'attracco metto due lanterne con l'olio dentro ad una scialuppa, poi dei sacchi di iuta
Avverto Sybil e poi la notte attuo il piano

Mi avvicino alla scialuppa che ho preparato e calcolo i tempi di reazione delle sentinelle
Poi mi sposto verso la prua con una lanterna in mano e la appoggio in bilico su tessuto infiammabile
Con calma ritorno verso la mi scialuppa fermandomi a pochi passi di distanza
Aspetto che la lanterna cada e infiammi la prua, quando il panico fa convergere l'equipaggio alla prua per spegnere incendio calo la scialuppa in mare e le do fuoco, prima che il fuoco illumini l'acqua, celato nel buio, mi immergo nell'acqua e con uno spago mi assicuro al timone


HALASTER BLACKCLOACK
figo, direi "Sfidare il Pericolo", la caratteristica la lascio scegliere a te tra
- Des (perché agisci rapidamente)
- o Int (perché agisci con acume e furbizia).
Se fai 7 o 9 scegli tra
- c'è qualcuno che ti vede, ma tu lo riesci a vedere prima che dia l'allarme
- oppure per non farti scoprire il piano funziona ma tu non riesci a nasconderti in tempo o legarti in maniera efficiente al timone e quindi "naufraghi" o nuoti a riva che in teoria non è distantissima, anche se abbastanza lunga da farti tirare


KANATASH
uso int che è peggiorativo tra i due xché scegliere il momento più opportuno x farlo è più importante della velocità.
3+2+0=5


HALASTER BLACKCLOACK
Il piano era perfetto....o quasi: riesci a non farti notare finché non sei arrivato alla scialuppa; sei li in acqua con la scialuppa e hai appena acceso la lanterna quando uno sul ponte della nave nota la mancanza della scialuppa e si sporge dal parapetto vedendoti. Poi urla: cosa cavolo pensi di fare?
segna 1 punto exp per il fallimento


KANATASH
Di andare a scoparmi una sirena alla faccia tua- grido io nella mente sua
Intanto lascio che l'olio leggero si disperda in parte sulla barca e in parte sulla superficie del mare
Poi fingo di inciampare e sbatto la lanterna per terra sperando in un incendio
Questo dopo essermi iperventilato con 3 profondi respiri


HALASTER BLACKCLOACK
leggiti la mossa sfidare il pericolo, scegli una caratteristica da tirare e spiegami il perché, se fai 7-9 riesci comunque a dare fuoco alla scialuppa, ma scegli se:
- non sei convincente, quindi l'altro capisce che stai facendo finta che sia accidentale
- esageri col fuoco e ti fai male anche tu
poi ovviamente tira


KANATASH
ci vuole acume INT
3+4+0=7


HALASTER BLACKCLOACK
scegli tra i due quale, poi dimmi se descrivi tu o descrivo io


KANATASH
Buttandomi sull'olio mi brucio e per il dolore mi agito e la scialuppa si ribalta


HALASTER BLACKCLOACK
UOMO IN MARE urla il nano che ti aveva beccato, poi fa per scendere dalla scaletta per vedere, cosa fai?
prendi anche un danno ignora armatura


KANATASH
comunico le urla di dolore al nanetto ficcanaso, esagerandole più che posso, poi mi immergo per avvicinarmi alla chiglia e al timone


HALASTER BLACKCLOACK
la nave si accende mentre e senti urla e grida, soprattutto di Mika che rimprovera il nano per aver permesso di fare questa idiozia suicida alla "merce"
e qualcuno si butti in acqua a cercare di recuperarlo immediatamente! Se non è annegato o incenerito lo voglio sul ponte...SUBITO Mika è stata chiara e tra un po' li sotto avrai compagnia


KANATASH
Mi assicuro al timone con lo spago che mi ero portato


HALASTER BLACKCLOACK
gli uomini di Mika scendono dalla scaletta, ma non si buttano in mare e dopo aver visto le condizioni della scialuppa ritornano sul ponte. Mika è furibonda, la senti urlare e inveire contro i suoi uomini, dopo un po' parlottano e infine la nave vira verso destra e dopo un semicerchio ritorna per dove era venuta, ma più vicino alla riva, le vele sono ripiegate e quindi si va a una velocità molto blanda. Dopo qualche tempo realizzi che Mika non vuole andare al porto dove eravate diretti
Il ponte è in allerta ed avventurartici potrebbe essere rischioso, da qui potresti con qualche difficoltà raggiungere la riva, oltre la quale però vedi solamente una fitta giungla.


KANATASH
uso intuizione aliena
5+5+2=12

Concentro la mia forza psionica e poi lascio che la sua energia prenda il controllo su di me
Nella mia mente mi chiedo ossessivamenta - cosa stia per succedere alla nave - cosa cambierà il suo equilibrio


HALASTER BLACKCLOACK
Con un 10+ hai diritto a 3 domande, non 2, ora comunque rispondo alle tue 2 domande...se vuoi farmi anche la terza falla pure e dopo la mia risposta mi dici come hai scoperto le informazioni e cosa fai di conseguenza, altrimenti dimmi direttamente come hai scoperto quelle cose e cosa fai
- cosa stia per succedere alla nave: l'unico motivo per cui Mika stava andando nel QBarra era per venderti, ma non avendoti più come merce ha preferito fare porto altrove, ora stanno tornando indietro per vendere la mezz'orca. Stanno passando "vicino" alla costa nella speranza di vederti, quindi probabilmente molti occhi sono puntati verso quel punto.
- cosa cambierà il suo equilibrio: le uniche cose che lo possono fare siete tu e Sybill, ma lei non farà nulla per la paura di annegare


KANATASH
Rimango assicurato al timone e attaccato alla chiglia


HALASTER BLACKCLOACK
All'inizio Mika rimane molto vicina alla costa, ma poi quando non riesce a trovarti si arrende e riprende il mare aperto. Dopo una settimana di navigazione hai fame e sete, senti i crampi allo stomaco, senza considerare il fatto di essere legato con uno spago e una nave che sta solcando le acque. Come ti procuri il cibo? Ti fai un danno per le abrasioni da spago


KANATASH
L'energia che è dentro di me si impossessa di me
Il tempo si ferma e la nave sembra immobile
D'un tratto tutto intorno alla nave si muove e cambia rapidamente
Vedo la posizione del sole spostarsi nell'arco di 7 tramonti
Sento l'avidita di Mika aumentare ogni giorno, accompagnata da un profondo senso di disprezzo nei confronti di Sybil
Il mio corpo si rilassa, la realtà dello spazio attorno a me riprende a mutare seguendo le regole del suo tempo
Rimango assicurato al timone tramite uno spago
Più vicino possibile alla chiglia, parlando nella mente di Sybil di tanto in tanto x rassicurarla della bontà del mio piano
Più paziente che mai, il viaggio sarà lungo, gli avanzi che la cucina riversa in mare ogni sera saranno appena commestibili, il mare freddo sarà più penetrante che mai...
...ma io sono Kanatash il Kalashtar, il mio scopo è eliminare il male con le mie abilità, questi schiavisti avranno vita breve!

sfidare il pericolo resistendo al pericolo x proteggere il mio corpo dall'acqua con la mia energia psionica
4+6+0=12!


HALASTER BLACKCLOACK
riesci a respingere l'acqua, proteggendoti per qualche settimana??

KANATASH
una settimana ok, 2 muoio disidratato, nella visione ho visto albe e tramonti, torniamo indietro, comunico a Sybil che devo andare e che ho intenzione di rivederla con la paga per la taglia di Mika incassata da lei!


HALASTER BLACKCLOACK
La nave di Mika si muove in quel mare e, abbandonata la giungla inerpicante alla tua sinistra vi inoltrate nella nebbia di quando sei naufragato i questo continente, ma poi continua la navigazione. La nebbia va e viene a tratti mostrandoti sempre lo stesso panorama di mare misto a isole e terra

KANATASH
Comunico mentalmente a Sybil che credo di sapere dove la porteranno e in quanto tempo, io sarò lì, le comunicherò mentalmente la mia presenza e poi prenderemo il controllo della situazione. Arrivato l'ottavo giorno la saluto e arrivo sulla costa.

[TEMPO]: Zor 12 Zarantyr (01) 998 AR
[LUOGO]: Principati di Lhazaar, Cliffscrape

HALASTER BLACKCLOACK
sai vero che le stai mentendo? come fai a sapere esattamente dove la porteranno? anche avessi visto un'immagine del posto, come fai a riconoscerlo se non l'hai mai visto?

Dopo circa una settimana a mollo hai fame, per cui prendi l'occasione migliore che si è presentata per cercare di salvarti: dopo aver costeggiato la giungla, Mika sta veleggiando verso nord-est tra il continente alla tua sinistra e qualche sporadica isola alla tua destra. Sebbene le isole siano di dimensioni abbastanza considerevoli opti per approdare sul continente quando vedi che sulla costa c'è un insediamento, troppo grande per chiamarlo villaggio, ma decisamente troppo piccolo per essere considerato una città. Approdi con non poca fatica sulle sponde irte di scogliere del continente approfittando del mare meravigliosamente calmo, probabilmente benedicendo la sorte che ti ha finalmente permesso di toccare terra. Dalla nave, grazie alla tua vista eccezionale e una buona dose di veggenza hai percepito una via naturale che dal fondo della scogliera porta in cima per cui pian piano ti sei avviato per quella stradina.
Quando finalmente la scarpinata termina ti trovi davanti ad una brughiera molto vasta e in fondo, a sicuramente più di 100km, svetta una catena montuosa altissima che ti fa quasi sentire a casa. Costeggi il mare verso nord e finalmente arrivi a Cliffscrape.

considerando che Cliffscrape significa "scogliera raschiante" e che per lo meno il 40% della popolaione è nanica, descrivi quello che vedi. Nella descrizione includi anche una stranezza magico/tecnologica che questo paese ha (tipo che i lampioni contengono un incantesimo di fiamma perenne). Infine dimmi cosa fai


KANATASH
Questa via per il paese di Cliffscrape infonde calma in ogni suo aspetto:
-la vegetazione è folta ma bassa
-la strada costiera è dolce a differenza della costa frastagliata
-il sole non picchia troppo perché il vento che soffia da nord rinfresca il volto senza ostacolare il cammino.
Mano mano che il cammino procede il punto marrone e nero che appena si percepiva da lontano diviene una imponente fortificazione, con mura altissime e massicce munite di bastioni ottagonali.
Gli accessi sono aperti ma sorvegliati
vedo nani ovunque ma non mi sorprendo vista  l'imponenza delle fortificazioni
All'interno il paese ha qualcosa di mai visto prima:
Lo sviluppo del paese è su più piani, per passare da un piano all'altro si possono utilizzare gradini di pietra tozzi e porosi o piattaforme che scorrono lungo guide luminose verticali ad esse perpendicolari
Per chiamare a se una piattaforma basta interrompere la guida luminosa sulla destra più prossima al piano, per spingerla in alto o in basso basta interrompere la guida più distante dal piano, rispettivamente destra o sinistra
Questo metodo è utilizzato anche per sollevare le navi e pulire e/o riparare le chiglie
Così come per caricare merci pesanti
Mi guardo intorno e vedo tantissimi nani, diversi umani, alcuni di razze più o meno esotiche, ma più importante nessuno sguardo sorpreso o inquisitorio
Mi affretto a cercare una locanda vicina al porto dove trovare marinai che vogliano giocare d'azzardo

Temporeggio nella banchina per le navi da carico più grandi,  camminando su e giù e bighellonando, analizzando case e volti e cercando la presenza di Quori

uso percepire la forza
3+6+2=11


HALASTER BLACKCLOACK
Acuisci le percezioni sulla forza psionica attorno a te, ma non percepisci nessuna presenza psionica. Anche se è una roccaforte nanica, sei comunque nei principati pirateschi, quindi le leggi sono seguite e rispettate blandamente: in quasi tutte le bettole si può giocare d'azzardo, bere rum e assaporare piaceri carnali.
Vicino al porto poi trovi il peggio del peggio, una bettola (dammi un bel nome idiota da scaricatore di porto) in particolare credi faccia al caso tuo: molto discreta e soprattutto con dentro molti avventori ubriachi


KANATASH
a civitavecchia c'era "il piccolo faro" dove si beveva  h24, al baraonda ci si divertiva, poi c'era "il gigi bar", e c'è ancora, dove c'erano i videogiochi e si spaccivano paracodina erba e altre stupefacenti sostanze erboristiche, poi un bar al molo di cui non ricordo il nome, questo nanico lo chiamarei "mare grosso", che dici? O anche "ultima spiaggia"
o anche "la procellosa", che tutti chiamano porcellosa!

Seguo la scia di marinai rimasti a lungo lontani dalla terraferma,   così entro nella più classica delle locande all'interno del porto, quelle classiche che avrebbero velleità di qualche sorta, ma poi i clienti sono quello che sono, e quindi...
Una cameriera, Lea, di quelle che una volta dovevano essere davvero molto piacenti, passa lo straccio in angolo del locale, che fosse birra o birra digerita ormai non è possibile dirlo, è molto scrupolosa, ma sembra anche consumate da quella strana stanchezza che superati i muscoli entra nelle ossa e poi corrode l'anima.
Il tentativo di decoro del locale è evidente, ci sarebbe anche un angolo con 4 tavoli agghindati per le grandi occasioni...
...gli avventori ne usano uno per appoggiare tutte le loro birre, uno per delle insalatiere piene di cibo che mangiano con le mani, i restanti per il coltello
Le cameriere avrebbero anche dei bei vestiti, se non fosse per le macchie di mani sporche sul sedere, vicino ai seni e sugli avambracci...
Facendomi guidare dalle urla passo un corridoio che da alla sala giochi: dadi, carte, ruota della fortuna e un gran numero di croupier donne che al momento, e alla cifra opportuna, diventano "intrattenitrici sentimentali"
Le più giovani di queste con lo sguardo fermo e vivo, quasi intimidatorio, le altre, con lo sguardo assente
Sorrido ad ognuna di loro e poi mi avvicino al tavolo dei dadi, sorrido alla signora che sovrintende e che mi fa un cenno, e aspetto il mio turno

Quando arriva il mio turno il mio avversario, un nanetto tutto tatuaggi e scottature, rotea un boccale di birra con dentro 4 dadi, mi accenna un sorrisetto sprezzante e mi fa: cosa scommetti signorina?
Mi tolgo uno dei due gemelli e gli dico metà la incasso e metà la scommetto
Intanto analizzo la situazione, scruto i suoi occhi avidi, le sue mani rozze, e tutti quei goffi e impulsivi movimenti

uso intuizione aliena
1+4+2=7


HALASTER BLACKCLOACK
ahahahahahah, fantastico!! Comunqnue intuizione Aliena dice che devi farmi delle domande, con un 7 me ne devi fare 2
inoltre dimmi cosa vorresti fare: leggergli la mente per capire che mano di dadi ha per capire quando rilanciare e quando ritirarti?


KANATASH
Si ! al limite posso sempre scommettere di fare di meno
però lo devo dire all'inizio


HALASTER BLACKCLOACK
quindi se per te va bene direi che una delle domande che mi fai è "cosa sta per succedere?" intesa nel gioco d'azzardo ok??


KANATASH
Siii


HALASTER BLACKCLOACK
Inizia la partita col nano a dadi, la cosa divertente è che con i tuoi poteri è un gioco da ragazzi capire cosa accadrà e utilizzare questo a tuo vantaggio. All'inizio ti fai un po' prendere la mano, ma immediatamente ti rendi conto che è meglio non esagerare per non far capire al nano ubriaco e soprattutto alla folla attorno dei tuoi poteri. Un sorrisetto compiaciuto per un'altra mano. Stai cominciando a divertirti, ma devi farlo con prudenza

Sfidare il pericolo per non farti sgamare, direi che lo stai facendo con "acume e furbizia", quindi INT, hai un ulteriore +1 perché stai agendo in base alle risposte ottenute dalla mossa di prima. Se fallisci si TUTTI si accorgono che qualcosa non cosa in te, se fai 7-9 scegli tra il nano con cui stai giocando si accorge della truffa e si arrabbia, qualche spettatore si accorge della truffa e potrebbe ricattarti, la concentrazione a non farti scoprire ti fa essere troppo prudente e i guadagni non sono alle aspettative che avevi


KANATASH
se consideri che ho scommesso solo mezzo gemello è coerente l'ultima, sono troppo prudente e faccio meno soldi di un venditore di ghiaccioli in norvegia

4+3+1=8
dopo mi gioco anche la spilla!


HALASTER BLACKCLOACK
Hai scelto che i guadagni non sono alle aspettative, quindi ottieni abbastanza oro per quello che volevi fare (immagino sopravvivere e pagare la locanda), ma non certo per restituirgli la somma che hai predetto.
Il nano impreca per la cattiva sorte della serata, ma tutto sommato non può andare sempre bene: ti saluta e barcollando ritorna a casa propria. Quello che hai fatto va contro i tuoi voti e per questo non ti senti molto bene.
scegli uno dei tuoi doni che ti da la mossa, non puoi usarlo finché non fai qualcosa per espiare
Ora hai abbastanza soldi per fare qualcosina, come ti muovi?


KANATASH
Mi avvicino al marinaio a cui ho alleggerito il portafogli e lo saluto prima che entri in casa sua
Ok inibisco SCUDO DI FORZA
Cattiva sorte oggi buona domani, si dice così giusto?


HALASTER BLACKCLOACK
Ben detto forestiero, sei un bravo umano, magari vieni domani sera che ti striglio io stavolta! Qual buon vento ti porta in questo buco di roccaforte nei Principati??
 Il nano è visibilmente ubriaco, ma regge molto bene e le sue tozze gambe non lo fanno nemmeno vacillare

 

KANATASH
Io credo che la giornata di oggi stia volgendo al termine e che quella di domani stia già per mostrarti la sua buona sorte. Dammi la tua attenzione nano, ho visto che sei sceso da una nave cargo con qualche segno di speronamento, e so che ne sei tu il capitano, sto per proporti molto più che di riavere indietro le tue monete


HALASTER BLACKCLOACK
Ascoltare voi gente alta mi affascina ogni volta, parla pure.

Qualsiasi tiro che fai contro di lui in questa notte ha +1 perché è ubriaco


KANATASH
Correggimi se sbaglio ma credo che tu abbia subito qualche piratesca incursione, me lo confermi?


HALASTER BLACKCLOACK
hahahahah, sei nuovo di qui vero? Sei nei Principati!!! Chi non ha problemi con i pirati è un pirata!!
la risata gli fa tirare un rutto sonoro
molto sonoro


KANATASH
Bel colpo di cannone!
Diciamo questo, sai quale potrebbe essere quel piccolo porto, quello dove banchine scie e piattaforme di carico e scarico seguono una logica tutta loro, a circa una settimana di navigazione da qui? Quello con quelle strane entità che ti vengono a dare il benvenuto sulla banchina? qualcuno pensa siano ex schiavi bambini costretti a fare gli scaricatori e poi morti sul lavoro...


HALASTER BLACKCLOACK
Vedi il nano che, nonostante la sbronza, impallidisce: Ho sentito quel posto, ma non sono stato così sfortunato da capitarci, ne così pazzo da andarne in cerca. Ascolta me ragazzo: no andare in cerca dei Predoni delle Nuvole, portano solo guai


KANATASH
A quindi li conosci? Conosci quelli che usano le armi sui disarmati? La guerra sugli avulsi alla guerra? La violenza sugli inermi?
Come stai con te stesso?
Aspetta no!
Non dirmi bene
Non ci si uccide lentamente col desiderio di non dare ascolto a quelle voci che ossessive ci assordano la testa
Loro non ti vanno giù, non ti vanno giù i soprusi che hai cercato di ingoiare ma nemmeno una distilleria di digestivi riescono a farti digerire
La sorte ti è stata avversa ieri ma ti arride oggi
Quel porto caotico riflette il caos della loro dannazione, le anime dei loro schiavi defunti insistono sulle loro menti come la minaccia dei Predoni insiste sulla tua nave, libera te stesso e libererai quelle anime.
Ieri sei stato sfortunato, oggi la sorte ti arride, hai perso tante volte nel tuo passato, io ti offro la possibilità di vincere il tuo futuro, un futuro senza perdite inaspettate in merce o, peggio ancora, in amici e compagni di ventura
Il nano di eri mi avrebbe detto di no, poi a letto, stordito dell'alcool avrebbe fatto il suo profondo sonno senza sogni, per poi svegliarsi e andare a farsi derubare in mare per poi tornare disilluso e amareggiato alla dolcezza dello stordimento.
Questa è la realtà che hai sempre offuscato a te stesso


HALASTER BLACKCLOACK
Il nano sbatte la birra sul tavolo un po' alterato: Senti bell'imbusto, credi che a me vadano bene i pirati? E sapere poi che qualcuno della tua stessa razza ti sta depredando è anche peggio! Ma non sono così sciocco da andare contro Mika, ne così folle da andarla a cercare nelle sue acque. Cosa stai cercando pallido uomo?


KANATASH
Un passaggio, del resto me ne occuperò io, so che lei sarà lì tra 7 tramonti, io devo essere al sesto, al più alla settima alba; x mare o x terra non mi interessa
E poi racconto al nano del tesoro di Mika


HALASTER BLACKCLOACK
Gli occhi del nano si illuminano: e tu sai dov'è nascosto quel tesoro?? Per un gruzzoletto hai la mia nave, dov'è che dobbiamo andare?

Il pirata che ha ingaggiato Sybill si chiama Claw ed è la sua base è a Traglorn Isle, le informazioni che riesci a recuperare tranquillamente è che è un morfico (diciamo mezzo licantropo)
prova a guardarti la mappa, Traglorn Isle è in mezzo tra dove sei tu ora e Mika

Il nano ti propone una barca piccola e veloce, da circa 6 persone. Ma prima di partire vuole sapere almeno indicativamente dove deve andare per capire quanti giorni ci vogliono


KANATASH
Lorghalan, sul versante di Lastpoint, la barca dovrà avere dei gavoni di accesso difficile e poco visibile, praticamente segreti! Se non li ha prima di partire dobbiamo nasconderne almeno 1
Dobbiamo arrivare li di notte, la barca deve avere tinte opache


HALASTER BLACKCLOACK
il volto del nano sbianca: Sicuro di saperti districare tra la nebbia? Nessuno va da quelle parti perché se non ti intercetta Mika ti incagli perché non vedi nulla


KANATASH
Non sei tu un navigatore navigato? Non è a te che hanno affidato la nave più grande del porto?


HALASTER BLACKCLOACK
tralasciando il fatto che dove sei non è che sia la città più grande che hai visto, anzi...l'hai trovato in una bettola XD
AHAHAH, certo che sono un marinaio e me la cavo anche molto bene....se ci vedo o se conosco il mare

Perché pensi che non si riescano fare affari con Mika? Non è solo per lei, che comunque diciamocelo: fa la sua figura da brividi con quel caratteraccio che si dice che abbia, ma la traversata tra quella nebbia è rischiosa!! Non conosco molte imbarcazioni che ce l'abbiano fatta...e anche quelli che lo dicono ho il sospetto che lo dicano solo per farsi un po' di pubblicità

Se vuoi andar la è più facile chiedere ai Troll di Tempest Isle


KANATASH
Cosa sai dirmi di loro?
è che vorrei dire del nascondiglio giusto a lui e Claw
Possiamo metterci comodi sul tavolo di casa tua intanto che parliamo di questi troll?


HALASTER BLACKCLOACK
non dico che non puoi andarci (effettivamente hai ragione: è una barca piccola), ma comunque andare in quel territorio è pericoloso...inoltre stai parlando di una delle persone più potenti di quella nazione, è probabile che abbia preso qualche precauzione


KANATASH
la sabbia fina passa per tutte le maglie, cmq la nebbia già intimidisce, mettici che per come affiorano le isole principali dal mare è probabile che ci siano fondali con scogli appuntiti che emergono e affondano col variare delle maree, ci sta tutta, però i troll accompagnano ma non partecipano, li pago a passaggio avvenuto (dopo esserci imbottiti di oro)

 


HALASTER BLACKCLOACK
Dalla conversazione col nano scopri che Tempest Isle è un'isola selvaggia e inospitale, popolata soprattutto da Troll acquatici, alcuni esploratori sono riusciti a girarla ma hanno trovato gran poco da estrarre o che possa anche solo lontanamente essere utile, quindi è stata lasciata allo stato brado.
I troll si fanno soprattutto i fatti loro e vivono tranquilli, è raro che affondino navi e quelle che passano da li costeggiano la costa continentale piuttosto che avvicinarsi all'isola.
I troll conoscono bene l'isola e i dintorni. Questa informazione è stata ottenuta tempo fa e sfruttata raramente sia perché il mare li intorno non offre molte opportunità, sia perché è difficile parlare con delle bestie territoriali e che hanno quasi l'intelligenza di un bambino di 2 anni


KANATASH
Sento dalla tua voce che quello che mi sta parlando è un nano nuovo
Dimmi di più di questi troll acquatici
Cosa bramano?


HALASTER BLACKCLOACK
Bramano qualcosa?? Sono bestie insensate, capaci di capire solo la forza di queste indica l'ascia piccola appesa alla sua cintura. Mi stai simpatico Pelle Morbida, se vuoi ti posso dare un passaggio fino alla costa dell'isola, nel frattempo lavorerai quel giorno sulla mia barca pulendola. Tanto alla fine ci posso passare li vicino
Magari riuscirai a conquistarli con qualche ninnolo!! AHAHAHAHAH gli va quasi di traverso l'ennesima birra mentre ride

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

  • Replies 20
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Accenno ad una risata anch'io, mi avvicino, gli stringo la mano e guardandolo fisso negli occhi gli ricordo:

Il mio nome è Kanatash,  noi ci vedremo domani, quando le ombre saranno più piccole, sul molo 3, quello delle piccole imbarcazioni turistiche. 

 

Edited by Frejus Thericus
Link to post
Share on other sites

La mattina presto partite per la volta di Tempest Isle. Il tempo è sereno e ti permette di vedere l'isola da lontano, è quasi pittoresca: la giungla che arriva quasi fino alla riva e l'intera isola che sbuca dalla nebbia.

Veleggiate su una nave di proprietà del nano, piccola e agile. Ti porta verso la punta nord di Tempest Isle: da qui te la devi cavare da solo, ti presto una mia scialuppa, arriverai a terra senza problemi, poi buona fortuna con i troll e non preoccuparti: saranno loro a trovare te! Ricordati di me e del mio piccolo aiuto quando troverai il tesoro di Mika! Ti lascia con una risata in un caldo pomeriggio.

 

Dai un nome a sto povero nano dai

 

[TEMPO]: Far 13 Zarantyr (01) 998 AR
[LUOGO]: Principati di Lhazaar, Tempest Isle

 

Link to post
Share on other sites

Detto questo lo fisso dalla scialuppa aspettando una risposta.

La scialuppa sembrerebbe a prima vista una sfortunata e stravagante via di mezzo tra una zattera e una canoa, in realtà è allo stesso tempo stabile e agile, con la possibilità di alzare una cappotta di pellame nero per coprire il ponte in modo efficace e efficiente.

La scialuppa è equipaggiata di una piccola ascia, ancora e corda, una lanterna con luce perenne utilizzabile anche come torcia a fascio di luce concentrata, una razione di viveri x 2 giorni, 2 pagaie.

Link to post
Share on other sites

La scialuppa è forse troppo grande per una persona sola, o forse è troppo difficile navigare in quelle acque per uno inesperto come me, fatto sta che una volta avvicinato all'isola procedere dritto, vuoi per i tanti massi che emergono dall'acqua o che hanno la sommità leggermente immersa, vuoi per il tetro grigiore della nebbia che mi circonda, sembra semplicemente impossibile! 

Dopo aver pagaiato per una mezz'ora buona, o meglio dopo aver spinto la scialuppa da un masso all'altro tramite la pagaia per un tempo che sembrava dilatarsi continuamente ma che realmente sarà stato di circa mezz'ora, riesco a toccare terra.

Porto con me l'equipaggiamento (pagaie escluse) e poi analizzo l'ambiente che mi circonda.

Uso intuizione aliena: 8

 

 

Edited by Frejus Thericus
Link to post
Share on other sites

L'energia psionica che è in me si impossessa di me, come pervaso da una scossa elettrica tutti i muscoli si contraggono, partendo dai polpacci fino all'addome, poi tutto il torace, lasciandomi quasi senza fiato, per poi terminare coi muscoli del collo; intanto la mia mente si chiede ossessivamente:

- che cosa stia x succedere sull'isola?

- cosa si trova nel passato di questo posto?

 

 

Edited by Frejus Thericus
Link to post
Share on other sites
Spoiler
9 ore fa, Frejus Thericus ha scritto:

una volta addentrato nella nebbia

L'isola sbuca dalla nebbia, quindi puoi "attraccare" senza entrare nella nebbia, ma se ti addentri nell'isola ad un certo punto entri nella nebbia sicuro. Quindi edita un attimo questo post.

 

Percepire la forza richiede un tiro, del quale non vedo il risultato. Quindi tira pure e magari descrivi qualcosa su come osservi la zona circostante e tira anche Discernere Realtà

 

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

Senti l'isola scorrere, senti un potere antico. Si maschera molto bene, ma i tuoi sensi lo localizzano in cima alla piccola catena montuosa, quella in centro all'isola che è coperta da nubi temporalesche.
Devi sbrigarti però a decidere cosa fare perché i troll acquatici sono una razza anfibia e quindi tra poco usciranno dall'acqua.

Link to post
Share on other sites

Ti incammini verso la sommità della montagna. Riesci a percepire dietro di te i troll che ti rincorrono, man mano che avanza il tempo sempre più freneticamente fino a spingersi in una corsa furibonda. La vegetazione diventa sempre più rigogliosa (probabilmente per le continue piogge), ma loro, a differenza tua, conoscono il territorio e riescono a guadagnare sempre più terreno.

Come ti comporti? Ti lasci raggiungere o hai qualche idea per seminarli?

Link to post
Share on other sites
Spoiler

Considero questo tiro sui troll e quello prima sull'isola. Considera che non puoi usare la stessa mossa nello stesso momento sullo stesso bersaglio.

Vedi i troll adorare lo stesso potere antico apparso nella visione di prima, si prostrano, eseguono compiti che la loro mente banale può capire.I troll adorano l'Antico Potere e lo servono, vogliono proteggerlo da visitatori indesiderati, quindi ti vogliono fuori dall'isola perché tu ti stai avvicinando molto.

Hai un po' di tempo per prepararti.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Dopo circa un minuto senti la vegetazione scossa dalla corsa di questi energumeni. Infine appaiono nella tua visuale, li vedi, sono bluastri e vedi i segni dell'acqua salmastra sulla loro pelle, stanno sbavando come bestie selvagge. Continuano a correrti incontro e senti che le tue emozioni vengono ignorate dalle menti ottuse dei Troll. Uno di loro nella corsa stacca un ramo grande come il tuo braccio e te lo scaglia addosso colpendoti la spalla.

La loro corsa continua. Cosa fai ora che ti hanno visto?

Spoiler

ti prendi 4 danni

 

Link to post
Share on other sites

Mi alzo non troppo velocemente in piedi e allo stesso tempo riempo la loro mente di urla viscerali.

Alzandami allargo lentamente le braccia e mi guadagno una posizione con la schiena riparata dagli alberi.

Devo prevedere le loro mosse, mi concentro, cosa sta x succedere?

uso intuizione aliena : 6

 

 

 

Link to post
Share on other sites

Raccolgo il ramo che mi è stato lanciato

Proietto nelle loro menti l'immagine di me che colpisco, prima alla testa e poi alla gamba, prima il più distante e mano mano il più vicino.

Uso la mia dote di maestro di arti marziali per fare l'esatto inverso, ma per il colpo alla testa assesto un primo colpo rapido e poi una punta al collo o al plesso solare

Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.