Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By Lucane

L'Arte della Legenda: Parte 3 - La Gerarchia dei Riferimenti

Questo articolo dal blog The Alexandrian ci spiega come organizzare al meglio i riferimenti alle regole nella nostra legenda. 

Read more...

Seven Sinners: i Sette Peccati Capitali per D&D 5E e AD&D 1E

Cosa succederebbe se i Sette Peccati Capitali fossero entità viventi che possono minacciare il vostro mondo di gioco?

Read more...

Uno Sguardo a Dungeon Crawl Classics Edizione Italiana

Dungeon Crawl Classics offre un ritorno alla Old School e alla pura Sword & Sorcery in un mondo di magie oscure dove la morte è sempre dietro l'angolo...del corridoio di un dungeon.

Read more...

Progetta Le Tue Avventure #9: Programmazione ad Incontri

Eccovi il nono articolo della mia serie di consigli per progettare le avventure.

Read more...

Hexcrawl : Parte 7 - Scheda del DM

Un'utile scheda per i DM realizzata per aiutarli a tenere traccia degli esagoni da percorrere, degli incontri e di molti altri elementi importante durante un hexcrawl.

Read more...

5 Cose Fantastiche in Dungeon of the Mad Mage


Nereas Silverflower
 Share

Recommended Posts

Waterdeep: Dungeon of the Mad Mage non rappresenta solamente uno dei più grandi dungeon da esplorare mai rilasciati per la quinta edizione, ma è anche uno dei più creativi.

Articolo di J.R. Zambrano,
Del 20 Novembre 2018

Ci avventureremo tra gli abitanti del Sottomonte e nei suoi più profondi livelli. Dunque per coloro tra voi che stanno giocando l’avventura oppure sperano di affrontarla senza sapere nulla siete avvisati, più avanti ci sono degli spoiler!

Spoiler-Alert.jpg

Molto bene, siete stati avvisati. Leggete oltre con la piena consapevolezza che in Dungeon of the Mad Mage troverete molta della creatività che rende i dungeon fantastici. Ha un aspetto molto da 1° edizione - se avevate apprezzato White Plume Mountain, vi fornisce un buon confronto per prepararvi al tipo di cose che potreste trovare all'interno di questo dungeon. Sicuramente vi starete chiedendo che tipo di cose, non è vero? Dunque…

Il Guardiano dello Scudo Rinnegato

636252758362792494.jpeg

Nel livello 1 del Sottomonte i personaggi potrebbero imbattersi in una vìsione alquanto bizzarra: un guardiano dello scudo senza padrone che si avvicina al gruppo compiendo gesti occulti. Ciò è dovuto al fatto che il suo precedente padrone è morto, ucciso dagli abitanti dei livelli più profondi del dungeon, e adesso crede di essere a sua volta un mago. Non può effettivamente lanciare incantesimi, ma continua provarci e i giocatori possono trovare il suo amuleto alcuni livelli più in basso, e dargli una nuova casa e un nuovo scopo.

L’Approdo Spaziale

spelljammer-asteroid.jpg

Uno dei livelli del Sottomonte contiene un portale celato che vi condurrà in una base segreta Githyanki, nascosta su un asteroide che orbita in alto sopra Toril (il pianeta in cui si trova il Faerun). Lì potete combattere contro, oppure allearvi con, dei razziatori Githyanki che si stanno preparando ad invadere una colonia di Mind Flayer, la quale ha aperto un negozio in uno dei livelli più bassi.

La Matrice Psionica

original-22580-1438603228-9.jpg

Parlando di colonie di Mind Flayer… la colonia di Mind Flayer sta mettendo in atto un nefasto piano per conquistare tutta Waterdeep. A tal fine, hanno creato una simulazione psionica di Waterdeep, chiamata Alterdeep, e imprigioneranno gli avventurieri caduti all’interno di speciali psico-capsule (?) (che sono capsule di carne piene di un liquido che sostiene indefinitamente la vittima all’interno di Alterdeep) per apprendere ciò che possono sul mondo di superficie. L’Ulitharid a capo di tutto ciò è abbastanza amichevole, almeno fino a quando non avrà acquisito abbastanza informazioni da evolversi in un Cervello Antico e rendere tutti quanti suoi schiavi.

Leggende del Tempio Nascosto

legends-of-the-hidden-temple.jpg

Uno dei livelli, detto la corsa ad ostacoli, vede la presenza di uno spirito prigioniero che fornisce colorati commenti sui progressi degli avventurieri durante tutta la mortale corsa ad ostacoli sopra ad un fiume di lava. Inoltre, questo livello ha un sigillo magico che impedisce di volare, il che obbliga gli avventurieri a fronteggiare le prove fisiche, come se stessero prendendo parte ad un episodio di Double Dare (NdT, trasmissione televisiva della Nickelodeon)

Mondi che Collidono

Exterminatus.jpg

Lo stesso Halaster Blackcloak, ossia il Mago Folle, è imprigionato e sostenuto dal Dungeon del Sottomonte stesso. Ritornerà sempre ma, nel frattempo, viaggia molto lontano. Alcune di queste escursioni sono avvenute in un mondo familiare: ecco perché, nell’antro di Halaster, gli avventurieri troveranno una sua statua in cui è nudo mentre sta cavalcando un asino a sua volta nudo; un revolver a sei colpi e una bandoliera per munizioni; e un racconto Western con la copertina rilegata in pelle. Questo, insieme ad un elmetto che permette di prendere il controllo della nave spelljammer che si è schiantata in uno dei livelli superiori, mostra chiaramente fin dove si spinge e quanto sia ampia la rete del Mago Folle.

Quali segreti scoprirete in Dungeon of the Mad Mage?



Visualizza articolo completo

Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, Nereas Silverflower ha scritto:

più avanti ci sono degli spoiler!

Spoiler-Alert.jpg

Non sò se ridere o piangere... 😅

 

2 ore fa, Nereas Silverflower ha scritto:

La Matrice Psionica

original-22580-1438603228-9.jpg

Parlando di colonie di Mind Flayer… la colonia di Mind Flayer sta mettendo in atto un nefasto piano per conquistare tutta Waterdeep. A tal fine, hanno creato una simulazione psionica di Waterdeep, chiamata Alterdeep, e imprigioneranno gli avventurieri caduti all’interno di speciali psico-capsule (?) (che sono capsule di carne piene di un liquido che sostiene indefinitamente la vittima all’interno di Alterdeep) per apprendere ciò che possono sul mondo di superficie. L’Ulitharid a capo di tutto ciò è abbastanza amichevole, almeno fino a quando non avrà acquisito abbastanza informazioni da evolversi in un Cervello Antico e rendere tutti quanti suoi schiavi.

Basta che i pg non scelgano nomi tipo "Neo" o "Morpheus"... 😅

 

2 ore fa, Nereas Silverflower ha scritto:

nell’antro di Halaster, gli avventurieri troveranno una sua statua in cui è nudo mentre sta cavalcando un asino a sua volta nudo

L'immagine mentale di Halaster nudo... qualcuno mi inietti un pò di varichina nel cervello, please! 😭
Gli asini sono sempre nudi (di solito)... mi sfugge qualcosa? 🤨

Link to comment
Share on other sites

Cita

Questo, insieme ad un elmetto che permette di prendere il controllo della nave spelljammer che si è schiantata in uno dei livelli superiori,

 

sono curioso di sapere come ha fatto una nave volante a schiantarsi in un livello di un dungeon senza che nella città soprastante nessuno se ne sia accorto 😆😆😆

 

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, MattoMatteo ha scritto:

Gli asini sono sempre nudi (di solito)... mi sfugge qualcosa? 🤨

Probabilmente l'autore originale intendeva dire "un asino non sellato". Gli americani, però, tendono a semplificare al massimo, tanto che per loro spesso una parola basta a spiegare subito tutto.

 

4 minuti fa, cultistapazzo ha scritto:

sono curioso di sapere come ha fatto una nave volante a schiantarsi in un livello di un dungeon senza che nella città soprastante nessuno se ne sia accorto 😆😆😆

Il Dungeon di Sottomonte è famoso per essere pieno zeppo di portali che danno su altri luoghi del mondo, ma anche su altri piani e realtà.

Edited by SilentWolf
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, SilentWolf ha scritto:

Probabilmente l'autore originale intendeva dire "un asino non sellato". Gli americani, però, tendono a semplificare al massimo, tanto che per loro spesso una parola basta a spiegare subito tutto.

Ah, ok... ora è comprensibile!

 

3 ore fa, SilentWolf ha scritto:
3 ore fa, cultistapazzo ha scritto:

sono curioso di sapere come ha fatto una nave volante a schiantarsi in un livello di un dungeon senza che nella città soprastante nessuno se ne sia accorto 😆😆😆

Il Dungeon di Sottomonte è famoso per essere pieno zeppo di portali che danno su altri luoghi del mondo, ma anche su altri piani e realtà.

Infatti, come spiegato nello stesso articolo, poco sopra:

8 ore fa, Nereas Silverflower ha scritto:

L’Approdo Spaziale

spelljammer-asteroid.jpg

Uno dei livelli del Sottomonte contiene un portale celato che vi condurrà in una base segreta Githyanki, nascosta su un asteroide che orbita in alto sopra Toril (il pianeta in cui si trova il Faerun). Lì potete combattere contro, oppure allearvi con, dei razziatori Githyanki che si stanno preparando ad invadere una colonia di Mind Flayer, la quale ha aperto un negozio in uno dei livelli più bassi.

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Grimorio
      Cosa succederebbe se i Sette Peccati Capitali fossero entità viventi che possono minacciare il vostro mondo di gioco?

      L'Italiana Mana Project Studios (già responsabile di successi come Journey to Ragnarok e Historia) e Raven Distribution presentano Seven Sinners, un manuale di demoni e cultisti che tratta dei Sette Peccati Capitali in mondo maturo e senza censure.

      Sette Sacre Virtù,
      Sette volte sovvertite.

      Sette Culti,
      Sette Peccati Capitali.

      Sette Regnanti,
      Sette Corone.

      Sette volte dannati!
      In Seven Sinners i Sette Peccati Capitali non sono solo una credenza religiosa, sono vivi e reali, pronti a insinuarsi nella vita di ognuno di noi in modo terrificante. Il manuale conterrà le incarnazioni dei Sette Peccati Capitali e i culti ad essi dedicati. Non è un manuale per i deboli di cuore o per chi ha uno stile di gioco più "rilassato": Seven Sinners include, sia nei testi che nelle immagini, temi maturi come sesso e violenza.

      Le meccaniche e le statistiche all'interno del manuale sono presentate per due diverse edizioni di Dungeons & Dragons: la più recente 5a Edizione e AD&D 1a Edizione, attraverso il retroclone OSRIC.
      OSRIC (acronimo di Old School Reference and Index Compilation) é un retroclone di Advanced Dungeons & Dragons 1a Edizione realizzato da Stuart Marshall and Matt Finch; al momento è inedito in lingua italiana, ma il pdf in inglese è scaricabile gratuitamente qui.
      In ogni caso le statistiche per AD&D 1E dei vari mostri e cultisti di Seven Sinners possono essere adattate dai DM anche per altre edizioni tradotte in italiano quali: AD&D 2E, BECMI (la "Scatola Rossa") e retrocloni dell'edizione B/X  come Old School Essentials e Labyrinth Lord.

      Tuttavia lo scopo di Seven Sinners è più quello di essere una fonte d'ispirazione per qualsiasi tipo di campagna e qualsiasi tipo di regolamento, motivo per cui è privo di un'ambientazione ufficiale, così da permettere ai DM di incorporare le creature e i temi di Seven Sinners all'interno di qualsiasi ambientazione stiano usando.
      Seven Sinners è disponibile nei negozi e negli store online al prezzo di 19,90€. In questi giorni lo potete trovare anche su Dragonstore con uno sconto del 20%, quindi per 15,92€.
      Fonte: https://www.facebook.com/RavenDistributionItaly/posts/4737183409634717
      Visualizza articolo completo
    • By SurgeonTDX
      Buondì a tutti, sto cercando un Master per iniziare una campagna DnD 5e. Siamo 4 giocatori di cui 2 neofiti. Siamo disponibili per le sessioni Mercoledì, Giovedì e Venerdì, dopo l'orario di cena, 21:00 circa. Grazie in anticipo per la disponibilità.
    • By Grimorio
      L'Italiana Mana Project Studios (già responsabile di successi come Journey to Ragnarok e Historia) e Raven Distribution presentano Seven Sinners, un manuale di demoni e cultisti che tratta dei Sette Peccati Capitali in mondo maturo e senza censure.

      Sette Sacre Virtù,
      Sette volte sovvertite.

      Sette Culti,
      Sette Peccati Capitali.

      Sette Regnanti,
      Sette Corone.

      Sette volte dannati!
      In Seven Sinners i Sette Peccati Capitali non sono solo una credenza religiosa, sono vivi e reali, pronti a insinuarsi nella vita di ognuno di noi in modo terrificante. Il manuale conterrà le incarnazioni dei Sette Peccati Capitali e i culti ad essi dedicati. Non è un manuale per i deboli di cuore o per chi ha uno stile di gioco più "rilassato": Seven Sinners include, sia nei testi che nelle immagini, temi maturi come sesso e violenza.

      Le meccaniche e le statistiche all'interno del manuale sono presentate per due diverse edizioni di Dungeons & Dragons: la più recente 5a Edizione e AD&D 1a Edizione, attraverso il retroclone OSRIC.
      OSRIC (acronimo di Old School Reference and Index Compilation) é un retroclone di Advanced Dungeons & Dragons 1a Edizione realizzato da Stuart Marshall and Matt Finch; al momento è inedito in lingua italiana, ma il pdf in inglese è scaricabile gratuitamente qui.
      In ogni caso le statistiche per AD&D 1E dei vari mostri e cultisti di Seven Sinners possono essere adattate dai DM anche per altre edizioni tradotte in italiano quali: AD&D 2E, BECMI (la "Scatola Rossa") e retrocloni dell'edizione B/X  come Old School Essentials e Labyrinth Lord.

      Tuttavia lo scopo di Seven Sinners è più quello di essere una fonte d'ispirazione per qualsiasi tipo di campagna e qualsiasi tipo di regolamento, motivo per cui è privo di un'ambientazione ufficiale, così da permettere ai DM di incorporare le creature e i temi di Seven Sinners all'interno di qualsiasi ambientazione stiano usando.
      Seven Sinners è disponibile nei negozi e negli store online al prezzo di 19,90€. In questi giorni lo potete trovare anche su Dragonstore con uno sconto del 20%, quindi per 15,92€.
      Fonte: https://www.facebook.com/RavenDistributionItaly/posts/4737183409634717
    • By Joe Naberius
      Saluti,
      apro l’annuncio a nome di un un server Discord che ha come uno degli obbiettivi, quello di mantenere l’utenza al minimo necessario.
      E con il necessario si intende ovviamente; il minimo di presenza o interesse alle proposte che sono esposte all’interno del server e quel minimo di rispetto necessario per permettere di mantenere un luogo tranquillo e sereno per tutti.
      In fondo il gioco di ruolo così come i videogiochi servono a distrarsi dal quotidiano e noi, ci ritroviamo nella nostra ludoteca online con quello scopo.
      Fatta questa piccola premessa, stiamo cercando uno ma anche più master in particolar modo di Licantropi, Vampiri e Maghi (Mondo di Tenebre) ma anche di D&D 3.5/5.0, Starfinder, Call of Cthulhu, 7 Seas, Cyberpunk, Cypher System, Pathfinder, Sine Requie, ecc ecc
      La community è inclusiva, si cerca appunto di conoscersi e tramite riunioni conoscitive che hanno appunto il fine di organizzare party.
      I master non hanno particolare difficoltà a postare le proprie campagne o trovare comunque giocatori interessati e per un certo qual modo presenti.
      Se sei comunque dell’idea secondo la quale un server dedicato al ruolo deve mantenersi a coloro che sono realmente presenti e appassionati, non esitare a contattarmi al mio tag di Discord; Joe Naberius#7360 e ne parleremo meglio a voce.
    • By Mavis_Cure
      Salve a tutti!
      Ho un gruppo stabile con cui gioco, ma mi piacerebbe trovare anche altre persone con cui ruolare! 
      Ho giocato e masterato solo Pathfinder, Dnd 5e e Fabula Ultima (il quickstart), ma sono interessata a scoprire nuovi sistemi e manuali. Sono disponibile per one shot e per campagne medio-lunghe. 
      Preferisco cercare giocatori e master di persona, possibilmente nella zona di Aprilia (provincia di Latina). 
      Sono eventualmente disponibile anche a masterare i sistemi elencati sopra.
      Non esitate a contattarmi se c'è qualcuno nei miei paraggi 🙂
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.