Jump to content

Against the Darkmaster - il nuovo GDR Epic Fantasy


Topramesk
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti!

Sono veramente felice di potervi finalmente annunciare ufficialmente il nuovo gioco di ruolo Against the Darkmaster!
Dopo aver lavorato così tanto a questo progetto e dopo il lungo periodo di playtest interno, io e gli altri ragazzi del team The Fellowship non vedevamo l'ora di potervelo mostrare.

Di cosa sto parlando?

Against the Darkmaster è un GDR Epic Fantasy, basato sul d100 e pensato per giocare azioni eroiche e avventure emozionanti.
Prende ispirazione dalle grandi saghe fantasy classiche (come il Signore degli Anelli, la Spada di Shannara o la Ruota del Tempo); dai film fantasy anni '80 (come il Drago del Lago di Fuoco; Kaan principe guerriero o Krull); dall'estetica Power Metal e dalla grande famiglia di giochi di GiRSA e Rolemaster.

Il tutto cominciato proprio come una revisione di GiRSA fatta da fan per i fan, che si è però presto evoluta, trasformandosi in un gioco completamente nuovo, con le sue peculiarità e i suoi punti di forza:

Una Meccanica Unificata: Against the Darkmaster utilizza la stessa meccanica fondamentale per ogni cosa: tiri 1d100, aggiungi il tuo bonus, e confronti il risultato con una tabella. Questo lo rende semplicissimo da imparare, e rapido da preparare e giocare.

Personaggi Unici: la combinazione di Stipre e Cultura con Vocazione e Opzioni di Background permette di creare personaggi sempre diversi, rimanendo fedeli al genere letterario di riferimento e consentendo di portare in gioco gli elementi chiavi del loro passato.

Un Sistema di Magia Flessibile: che permette ad ogni personaggio di cimentarsi con le arti magiche, e consente ai veri maestri della magia di modellare i propri incantesimi per ottenere risultati straordinari.

Un Sistema di Combattimento Tattico e Sanguinoso: ossa spezzate, sanguinamento, uccisioni spettacolari... Le tabelle di attacco e dei Colpi Critici sono state ricreate da zero, completamente riviste e perfezionate, e pensate per rendere il combattimento veloce e brutale. In Against the Darkmaster ogni colpo conta, per cui scegli con attenzione i tuoi nemici e la tua strategia!

Viaggi & Esplorazione: nelle grandi saghe fantasy il viaggio ha sempre svolto un ruolo fondamentale e Against the Darkmaster ne tiene conto, trattando ogni spedizione come un'avventura a sé. I vostri eroi attraverseranno Terre Selvagge e Territori Oscuri, affronteranno perigliosi Ostacoli e troveranno ospitalità in quei rari Rifugi che ancora resistono alla malefica influenza del Darkmaster.

I Vostri Eroi al Centro della Storia: un sistema di Passioni e Motivazione, pensato per portare in gioco i desideri e gli obiettivi dei PG, vi aiuterà a forgiare il destino del vostro Eroe esclusivamente attraverso le vostre scelte, senza dover compromettere immersione o interpretazione.

Ma ovviamente c'è molto di più! Cliccate sul link qui sotto e andate sul sito ufficiale del gioco per scaricare gratuitamente la versione completa delle Quickstart Rules, che includono tutto ciò che serve per cominciare a giocare!!
 

Immagine



E ovviamente fateci sapere cosa ne pensate, siamo curiosi di sentire le vostre opinioni e i racconti delle vostre partite!

  • Thanks 2
Link to comment
Share on other sites


Grandi! Bravi! Ridare nuova vita a Girsa: che idea superba!

Eppero il sito non mi fa registrare 😞 compilo il modulo di registrazione ma il sito ci mette troppo a rispondere e chrome si lagna.... compro il gioco non appena esce! Ma fatemelo playtestare mettete a posto il sito 😞

Nel frattempo diteci si piü se potete sul sistema di combattimento e quello di magia: sono ansioso di conoscere i dettagli......

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

57 minuti fa, Hero81 ha scritto:

Grandi! Bravi! Ridare nuova vita a Girsa: che idea superba!

Eppero il sito non mi fa registrare 😞 compilo il modulo di registrazione ma il sito ci mette troppo a rispondere e chrome si lagna.... compro il gioco non appena esce! Ma fatemelo playtestare mettete a posto il sito 😞

Nel frattempo diteci si piü se potete sul sistema di combattimento e quello di magia: sono ansioso di conoscere i dettagli......

Ho unito i tuoi due post, in futuro usa lo strumento per editare i messaggi già postati: i doppi post sono vietati dal regolamento del forum 😉

Comunque, mi unisco ai complimenti per il progetto: non conosco GIRSA, ma il sistema sembrerebbe essere ben costruito. Devo dargli un'occhiata più approfondita, ma sembrerebbe essere molto promettente.

Link to comment
Share on other sites

Ho giocato al MERP (e brevemente anche a Rolemaster) e non ho un bellissimo ricordo del regolamento: mi pare di capire che però siate partiti da lì sebbene poi siate finiti con il creare un "gioco completamente nuovo": posso chiedere quale sonole novità principali? Il vostro resta pur sempre un gioco tradizionale o vi sono stati apportati degli innesti un po' più moderni?

Link to comment
Share on other sites

Ciao Checco.

Abbiamo apportato diversi cambiamenti sia a livello di streamlining di molte regole e procedure (una su tutte la creazione del personaggio, ora a nostro parere più lineare e semplice) che sulle tabelle eccetera. In generale abbiamo provato ad unificare tutte le meccaniche che non avevano senso di essere separate, ad esempio nello spell-casting dove c'erano mille modalità di risoluzione diversa per incantesimi di tipo differente.

Abbiamo anche inserito spunti da giochi più moderni, come dici tu.
Il gioco rimane sostanzialmente un trad, ma abbiamo "innestato" regole procedurali per i viaggi nelle Terre Selvagge, semplificato grandemente la gestione dell'inventario, dell'ingombro e delle compravendite con un sistema astratto di "Wealth". Abbiamo soprattutto aggiunto delle "Passions", degli statements che definiscono il personaggio e sono legati ad una currency di gioco, il Drive, in maniera non dissimile - anche se meno cardinale - a come funzionano i Beliefs su Burning Wheel o Mouse Guard o gli Emotional Attributes in The Riddle of Steel.
L'esperienza poi è parzialmente presa in prestito dai Powered by the Apocalypse, semplificata con una serie di checkbox che permettono di ridurre a zero il book-keeping ed eliminano il fattore "sfiga" dall'equazione di quanti PX un personaggio faccia. In sostanza viene premiato l'intento, non il risultato.

Edited by SOLIDToM
Maggior dettaglio e chiarezza
Link to comment
Share on other sites

Grazie per la risposta.

Le premesse mi sembrano interessanti: vorrà dire che rimarrò sintonizzato sul vostro canale in attesa di novità!

Intanto, complimenti per la veste grafica del sito: davvero ben fatto.

Well done!

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Nel regolamento c'è anche un tocco di Terza Era vedo.... la tabella della magical resonance .... l'uso della magia attira l'attenzione delle forze oscure!

L' ho letto velocemente e mi è sembrato un condensato di buone idee: si vede che dietro ci sono appassionati di gdr dei tempi del mitico GIRSA.

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

14 ore fa, Hero81 ha scritto:

Nel regolamento c'è anche un tocco di Terza Era vedo.... la tabella della magical resonance .... l'uso della magia attira l'attenzione delle forze oscure!

L' ho letto velocemente e mi è sembrato un condensato di buone idee: si vede che dietro ci sono appassionati di gdr dei tempi del mitico GIRSA.

 

Sì, dove possibile, senza stravolgere troppo lo "spirito del gioco", abbiamo cercato di ricreare alcuni dei temi ricorrenti della letteratura da cui prendiamo spunto: il Signore degli Anelli, ma anche gran parte dei suoi emuli. 
In molti di essi l'utilizzo dell magia è una sorta di faro, che attira l'attenzione del Signore Oscuro e dei suoi scagnozzi, per cui deve essere utilizzata con attenzione. Ci sembrava un tema troppo importante per non inserirlo nel gioco!

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

 

Cita

Sì, dove possibile, senza stravolgere troppo lo "spirito del gioco", abbiamo cercato di ricreare alcuni dei temi ricorrenti della letteratura da cui prendiamo spunto: il Signore degli Anelli, ma anche gran parte dei suoi emuli. 
In molti di essi l'utilizzo dell magia è una sorta di faro, che attira l'attenzione del Signore Oscuro e dei suoi scagnozzi, per cui deve essere utilizzata con attenzione. Ci sembrava un tema troppo importante per non inserirlo nel gioco!

Oltre al gioco di ruolo 'Terza Era' una meccanica simile si trova anche in un'ambientazione della Fantasy Flight chiamata Midnight. C'è un dio del male, Izrador, che è il signore incontrastato di quel mondo e chiunque pratichi la magia e non sia tra i suoi chierici viene ucciso. Tanto piü alto è il livello dell'incantesimo che si lancia, tanto piè forte è l'aura magica che sprigiona, tanto piü facile è che venga 'fiutato' dai chierici di Izrador nelle vicinanze. Un bel sistema per rendere i giocatori cauti e al contempo dare una caratterizzazione forte all'ambientazione.

 

Nelle quickstart rules manca la descrizione del Dabbler dall'elenco di descrizioni delle Vocazioni.

Edited by Hero81
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Midnight aveva un'ambientazione davvero ottima (che fra l'altro si sposerebbe alla perfezione con VsD), una delle migliori uscite per il d20 e, ahimè, una delle più sottovalutate purtroppo.

Il Dabbler sarà incluso nella versione completa delle regole! Nella QS abbiamo preferito non inserirlo, in parte perché si tratta di una classe "avanzata", che richiede un po' di dimestichezza col sistema, in parte perché è ancora in fase di playtesting interno e probabilmente subirà alcuni cambiamenti prima di raggiungere una versione definitiva.

 

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Ho letto quasi tutto, mi manca la parte sulla magia. un consiglio:

inserire un grande numero di classi (spero che nel regolamento finale non ci siano solo warrior, rogue, strider, animist, wizard e dabbler)....un delle cose che piü mi piaceva di Rolemaster era la grande scelta in fatto di classi, soprattutto classi ibride che usano magia e armi entrambe decentemente.

Per il resto mi pare molto solido: mi fa venire voglia di provarlo nonostante siano solo delle quickstart-rules

Edited by Hero81
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.