Jump to content

Spiriti e fantasmi


vorongren
 Share

Recommended Posts

Ciao ragazzi, 

non so se è la sezione corretta del forum, vorrei chiedere il vostro parere per introdurre una sorta di "archetipo" nel mondo che masterizzo. 

Mi spiego: nella 3E c'era la possibilità di trasformare qualsiasi creatura ad esempio in "non morto" prendendo spunto da un archetipo che gli dava determinate caratteristiche. 

A me piacerebbe invece introdurre un archetipo abbastanza becero che sarebbe lo "spirito". 

Becero perché vorrei che ogni cosa che abbia un valore sentimentale possa arrivare a formarne uno, anche ad esempio una vecchia poltrona alla quale un PNG è molto affezionato, oppure tutto ciò che è naturale, tanto più selvatico tanto più forte lo spirito. 

Vorrei che ve ne siano di forza differente, dalla poltrona ad esempio lo spirito del Tempo, e soprattutto vorrei poterli utilizzare come avversari ma non solo, anche come moneta di scambio o come fonte per il potenziamento di oggetti o incantesimi se usati come componenti. Inoltre pensavo che il guerriero totemico ed il druido potessero eventualmente ottenerli come animale o simili. 

Detto questo, torno coi piedi per terra e vi chiedo: secondo voi, c'è modo di non rendere la cosa troppo sgravata? Come fareste?  

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 3
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

È abbastanza facile ma non è esattamente come te lo aspetti tu.

In 5e una cosa del genere si fa creando ex novo ogni mostro Spirito e assegnando a tutti qualcosa in comune per caratterizzarli.

Quindi prima decidi quali saranno i tratti che hanno in comune, ad esempio potrebbero essere tutti incorporei e magari  avere la capacità di possedere chi li ha amati in passato, poi quando ti servono vai a creare i singoli mostri.

Per la poltrona, se deve essere un mostro debole, potrai scegliere un grado di sfida basso e andare sulla tabella per la creazione dei mostri per assegnargli pf, ca, TxC e danni degli attacchi.

Per lo spirito del Tempo sceglierai un grado di sfida divino e di conseguenza tutte le caratteristiche aggiungendo magari azioni leggendarie appropriate e qualche caratteristica in più, come la capacità di castrare qualche volta novantesimo appropriato.

Se non hai chiara la procedura di creazione dei mostri da qualche parte su questo forum, cercando un po’, dovresti trovare delle discussioni dove se ne parla.

Oppure chiedi quie vedrò di aiutarti.

Link to comment
Share on other sites

Grazie savaborg per ora mi basta questa spiegazione, che purtroppo è quella che temevo :)

per la creazione dei mostri credo di poter ritrovare la vecchia discussione ma mi pare di avere tendenzialmente capito, nel caso chiederò una mano! 

Link to comment
Share on other sites

Viceversa, puoi anche prendere mostri già presenti nel manuale e modificarli.
Per esempio, mi sembra che nell'avventura Curse of Stradh ci sia un tavolo animato (ma nel manuale base ci sono spade, armature e tappeti), è già qualcosa di simile: alcuni spiriti potrebbero possedere gli oggetti da cui si originano (esempio, la poltrona).
Oppure, c'è una variante dello spettro nel manuale base che serve a rappresentare un poltergeist: sembrerebbe perfetta, a seconda della forza dello spirito puoi alzare le caratteristiche o aggiungere capacità (magiche, e non). 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.