Jump to content

Scintille/favoridivini


Koaku
 Share

Recommended Posts

Buongiorno a tutti, sono un giocatore novizio, nel senso che gioco da pocopiù di un anno ma è ancora la mia prima campagna.
Sono un chierico al liv 8 con cdp Servitore radioso di Pelor.
Durante l'avventura con vari espedienti sono sono riuscito ad interromepere la guerra nelmondo per un mese, se volete vi spiegherò quello che ho combinato ma sta di fatto che sono ricercato da qualsiasi creatura malvagia/caotica che cerca di uccidermi.
Detto questo, dopo aver compiuto l'impresa durante un colloquio Pelor ha deciso di concedermi un favore divino, quello che il master ha chiamato "scintilla del sole", questa ha aggiunto alle mie statistiche 10 punti a costituzione e 15 a saggezza, mi ha reso immortale (alla vecchiaia), ha interdetto su dime un'aura raggiante di cui non conosco l'effetto e un simbolo "sole" sulla mia mano.
Ora vorrei chiedervi, durante la vostra esperienza vi è mai capitato di avere o dare un cosa delgenere? se si comefunziona? è possibileperderla? ci possono esserealtri effetti?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 3
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

Prima di tutto, moltissimo dipende dal Master. 
A prescindere dal sistema che usi (d&d di che edizione?) sono vantaggi piuttosto grossi e corposi, perciò con la mia esperienza posso dirti che ci sono due possibilità:

-Il Master è un po' inesperto e sta concedendo capacità che poi sbilanceranno il gioco.
-Il Master intende equilibrare la cosa con nemici MOLTO potenti. Oppure con la possibilità di toglierti questi poteri in certe situazioni o in base ai tuoi comportamenti.

 

Link to comment
Share on other sites

Concordo il Master sta andando molto molto a braccio, questi bonus o sono inventati dal tuo master o da qualcun'altro su internet.

Secondo me ti conviene parlare un pò con il master facendogli notare che come bonus sono molto forti e se è sicuro che introdurre questo potere non rischi di sbilanciare/rovinare il gioco. Meglio affrontare la cosa subito che non aspettare che succedano casini e che il master cerchi di sistemare tutto da solo in maniera autonoma tipo uccidendo il pg, togliendo il potere in maniera arbitraria oppure ficcandolo in una situazione talmente priva di senso da rovinarvi il divertimento.

Ps. la frase "ha interdetto su dime un'aura raggiante" non ha molto senso in italiano perchè interdire significa proibire con autorità :face_frog:

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Pippomaster92 ha scritto:

Prima di tutto, moltissimo dipende dal Master. 
A prescindere dal sistema che usi (d&d di che edizione?) sono vantaggi piuttosto grossi e corposi, perciò con la mia esperienza posso dirti che ci sono due possibilità:

-Il Master è un po' inesperto e sta concedendo capacità che poi sbilanceranno il gioco.
-Il Master intende equilibrare la cosa con nemici MOLTO potenti. Oppure con la possibilità di toglierti questi poteri in certe situazioni o in base ai tuoi comportamenti.

 

Giochiamo con l'edizione 3.5.
Ilmasterè molto esperto e credo volesse equilibrare le cose, dato che il nemico "finale" che dovremmo fronteggiare è davvero forte in confronto a noi.
Al momento abbiamo alle calcagna un drago millenario che possedeva una scintilla di tiamat e un lich king che sta marionettando la guerra di tutto ilmondo da dietro le quinte.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.