Jump to content

Tome of Magic: Binder, Vestigie online e ribilanciamento.


Aeveer
 Share

Recommended Posts

Probabilmente non è la sezione giusta, ma mi pare la più adeguata, spostatemi se necessario.

In questo Settembre privo di studio, mi sto dedicando al completamento della ambientazione usata da me e il mio migliore amico per le nostre campagne. Tra le altre cose, stiamo sistemando alcune classi in modo che non facciano proprio schifo a priori in paragone agli incantatori di Tier 1.Questo principalmente perché ci piace giocare ad un livello di potere alto (e così non devo sentirmi in colpa io quando uso alcuni beceri trucchetti da caster).

Negli ultimi tempi mi ero poi interessato in particolar modo al Binder, o più in generale al ToM, che ho riletto dopo anni. Mi ha turbato profondamente vedere delle idee così belle di fluff e lore (che ho velocemente implementato) rese abbastanza "sottoperformanti" a causa dei loro meccanismi originali. 

Premettendo che sono principalmente interessato al Binder, pongo le seguenti domande:

1) Ho provato a ricercare le vestigie online per il Binder, ma non so se le ho trovate-tutte-tutte. E purtroppo, molti link trovati in giro per Internet sono morti. Quindi... beh, sapreste dirmi (magari qualche amante della classe <3 ) quante sono in totale?
2) Qualcuno ha mai valutato il motivo dei "5 round di attesa" tra un uso di un potere e quello successivo quando se un combattimento dura 5 round è tanto? A me è parso mooooolto eccessivo.
3) So che l'autore del Shadowcaster ha pubblicato alcune modifiche a posteriori, ma non riesco proprio a trovarle. Qualcuno saprebbe aiutarmi?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 2
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Ciao Aeveer,
      senza offesa, mi sembra che tu non abbia compreso "lo spirito" con cui è stato realizzato il Tome of magic. Te lo spiego io.

Un giorno alla Wizard si sono svegliati e si sono accorti che il mago (e le altre classi di Tier 1) erano troppo forti paragonate alle altre, per questo hanno scritto il ToM, e anche se non hanno avuto l'audacia di farlo davvero, in copertina avrebbero dovuto scrivere "vi prego, d'ora in poi usate solo queste come classi incantatrici, che sono deboli, e dimenticate quelle del manuale del giocatore, che abbiamo combinato un casino!"

Quindi tu non devi chiederti come potenziare Binder, Truenamer e Shadow caster, bensì al limite come depotenziare mago, chierico e druido. 8-)

Ciao, MadLuke.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, MadLuke ha scritto:

Ciao Aeveer,
      senza offesa, mi sembra che tu non abbia compreso "lo spirito" con cui è stato realizzato il Tome of magic. Te lo spiego io.

Un giorno alla Wizard si sono svegliati e si sono accorti che il mago (e le altre classi di Tier 1) erano troppo forti paragonate alle altre, per questo hanno scritto il ToM, e anche se non hanno avuto l'audacia di farlo davvero, in copertina avrebbero dovuto scrivere "vi prego, d'ora in poi usate solo queste come classi incantatrici, che sono deboli, e dimenticate quelle del manuale del giocatore, che abbiamo combinato un casino!"

Quindi tu non devi chiederti come potenziare Binder, Truenamer e Shadow caster, bensì al limite come depotenziare mago, chierico e druido. 8-)

Ciao, MadLuke.

Credimi, lo ho capito fin troppo bene ahahah!

Però non sono uno della scuola di pensiero che nerfa, io sono della scuola di pensiero che buffa. 
Abbiamo già applicato cambiamenti (alcuni, ammetto, presi a piene mani da PF) a quasi tutte le classi mundane. Oltretutto, creare un mondo dove non esistono le classi di Tier 1 semplicemente non funziona con la linea del nostro gioco. Troppo low magic, troppo low power. La nostra ambientazione funziona ad un power level abbastanza alto, ma non in stile Faerun (gli dei non vengono a farsi passeggiate tra i mortali e gli oggetti magici non è che li trovi al mercato di ogni cittadina di provincia), semplicemente esistono oggettivamente entità estremamente potenti anche tra i mortali. 

Stavo dunque cercando una riscrittura per sfruttare quegli spunti che sono decisamente molto molto belli in un mondo che non ha subito una Spellplague di qualche tipo solo perché gli autori della vecchia cara 3.5 non avevano idea della stupidaggine che avevano fatto quando hanno scritto il Paladino o il Guerriero. 
Siamo un gruppo di quelli dove nessuno si stranisce se il mago domina dal livello 11 e mette sotto scacco individui senza magia (anche se alcuni sporchi trucchetti li abbiamo cambiati, semplicemente perché scritti tanto tanto male, vedasi Shivering Touch e affini), dopotutto un mondo fantasy del tipo in cui giochiamo noi sarebbe impossibile senza individui di questo tipo.

Ognuno ha i suoi gusti, no? E nel nostro caso è un "al diavolo il nerf degli incantatori". E quelli che lo dicono, ovvero i 2 DM che hanno scritto l'ambientazione sono persone che hanno giocato più melee che caster nella loro carriera, fai un po' tu.

Edited by Aeveer
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.