Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Il Futuro di D&D

Ci sono in ballo grandi piani per D&D 5E nei prossimi anni e in particolare in vista del 50° anniversario del gioco di ruolo più celebre del mondo.

Read more...

In Arrivo il Rules Expansion Gift Set

A inizio anno prossimo la WotC farà uscire un set di tre manuali per coloro che sono interessati alle espansioni regolistiche per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

L'Arte della Legenda: Parte 4 - La Lista degli Avversari

Volete aggiungere spessore e profondità ai vostri scenari senza per questo complicarvi la vita a tener traccia degli spostamenti di ogni singolo mostro o nemico? The Alexandrian ci offre uno strumento formidabile per la gestione in tempo reale di scenari complessi e di moltitudini di avversari. 

Read more...

Anteprime di Fizban's Treasury of Dragons #2

Andiamo a scoprire delle novità legate a classi, razze e mostri che saranno presenti nella Fizban's Treasury of Dragons.

Read more...

La Free League ha annunciato il GdR ufficiale di Blade Runner

Andiamo ad immergerci nell'iconico universo di Blade Runner con questo nuovo prodotto della Free League in arrivo l'anno prossimo.

Read more...

Utilizzare Congegni Magici


IcarusDream
 Share

Recommended Posts

Premesso che sto masterando una campagna in cui gli oggetti non abbonderanno particolarmente, vorrei valorizzare l'abilità in oggetto.
Da regolamento è necessaria per emulare prerequisiti per gli oggetti ad attivazione, quali bacchette, bastoni, ecc.
Vorrei esterne l'utilizzo anche a tipi di oggetti come gli Stivali della Velocità, che come attivazione hanno 'sbattere i talloni'.

In questo modo si differenziano i caster dai melee e si valorizzano bardi e ladri come scoundrel, avvezzi all'improvvisazione.

Vi sembra troppo stringente come regola o vi pare una scelta adeguata?

Link to comment
Share on other sites


Non è stringente come regola, è inutile. Onestamente non da alcuna differenza al gioco in sé. Con le prove adatte sai tutto su un oggetto magico dalla parola d'attivazione (e quindi tutto il ballo che vorresti far fare a tutti) all'effetto. Basta che tu la metta come regola di descrizione sotto forma di "descrivete bene e con attenzione ai dettagli le azioni dei vostri pg" ma se in una campagna ogni volta che uso una bacchetta di cura ferite leggere devo dire che disegno una croce luminosa in aria e la scaglio contro il ferito con la punta della bacchetta beh dopo un'ora mollo. Lo si descrive una volta o due, massimo qualche volta per enfasi, ma mettere che ogni oggetto ha un tipo diverso di attivazione (cosa scontata) che devo dire ogni volta questa descrizione  (cosa noiosa) e far finire il tutto con il fiero barbaro che sfonda i nemici mentre il bardo che già canta si deve mettere a ballare il valzer mentre, con il metal che procede, con due bastoni in mano e coriandoli che scendono dal cielo, batte i tacchi. Dai. Dai... descrivi e fai descrivere meglio ogni azione ma non fare il puntiglioso. Te lo dice un master puntiglioso.

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Xolum ha scritto:

Non è stringente come regola, è inutile. Onestamente non da alcuna differenza al gioco in sé. Con le prove adatte sai tutto su un oggetto magico dalla parola d'attivazione (e quindi tutto il ballo che vorresti far fare a tutti) all'effetto. Basta che tu la metta come regola di descrizione sotto forma di "descrivete bene e con attenzione ai dettagli le azioni dei vostri pg" ma se in una campagna ogni volta che uso una bacchetta di cura ferite leggere devo dire che disegno una croce luminosa in aria e la scaglio contro il ferito con la punta della bacchetta beh dopo un'ora mollo. Lo si descrive una volta o due, massimo qualche volta per enfasi, ma mettere che ogni oggetto ha un tipo diverso di attivazione (cosa scontata) che devo dire ogni volta questa descrizione  (cosa noiosa) e far finire il tutto con il fiero barbaro che sfonda i nemici mentre il bardo che già canta si deve mettere a ballare il valzer mentre, con il metal che procede, con due bastoni in mano e coriandoli che scendono dal cielo, batte i tacchi. Dai. Dai... descrivi e fai descrivere meglio ogni azione ma non fare il puntiglioso. Te lo dice un master puntiglioso.

Non mi sono spiegato forse. Descrivere l'attivazione dell'oggetto non è nelle mie intenzioni e in effetti non ho ben capito il tuo discorso.
A parte il fatto che per utilizzare una bacchetta con un incantesimo che non è nella lista della tua classe, l'abilità è necessaria, volevo solo estendere la necessità di questa abilità anche a oggetti da indossare ma ad attivazione, con parola, pensiero o azione.
In questo modo non si vedono guerrieri tempestati di oggetti magici, che ne fanno più di un utilizzatore di magia puro.
Veramente, la storia della descrizione non l'ho capita.

Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, IcarusDream ha scritto:

Non mi sono spiegato forse. Descrivere l'attivazione dell'oggetto non è nelle mie intenzioni e in effetti non ho ben capito il tuo discorso.
A parte il fatto che per utilizzare una bacchetta con un incantesimo che non è nella lista della tua classe, l'abilità è necessaria, volevo solo estendere la necessità di questa abilità anche a oggetti da indossare ma ad attivazione, con parola, pensiero o azione.
In questo modo non si vedono guerrieri tempestati di oggetti magici, che ne fanno più di un utilizzatore di magia puro.
Veramente, la storia della descrizione non l'ho capita.

È stato un "io non ho capito te e viceversa" e no. All'alzarsi di livello tutti gli oggetti magici si equivalgono. Tutti hanno bisogno di fasce, cinture, bracciali, anelli...i soldi che il guerriero spende nella sua arma il mago li spende nel libro, lo stregone nelle verghe metamagiche e bla bla bla. Quindi non serve a nulla dire che il guerriero ha troppi oggetti magici. È come dire che un falegname deve avere più mobili di legno di un fabbro che si è comprato un soggiorno in legno. Non ha totalmente senso, forse nemmeno parzialmente.

 

Il risultato finale sarebbe quello di giocatori che fanno di tutto per avere alto UOM per non essere deboli schivando classi melee nella scelta iniziale, preferendo incantatori, il divario a livelli alti sarebbe equivalente a una 3.5 parte 2.

Per la cosa della descrizioni rifletti sul fatto che se tutto ha attivazione dopo un po' non hai più un party ma una crew hip hop 

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Xolum ha scritto:

È stato un "io non ho capito te e viceversa" e no. All'alzarsi di livello tutti gli oggetti magici si equivalgono. Tutti hanno bisogno di fasce, cinture, bracciali, anelli...i soldi che il guerriero spende nella sua arma il mago li spende nel libro, lo stregone nelle verghe metamagiche e bla bla bla. Quindi non serve a nulla dire che il guerriero ha troppi oggetti magici. È come dire che un falegname deve avere più mobili di legno di un fabbro che si è comprato un soggiorno in legno. Non ha totalmente senso, forse nemmeno parzialmente.

 

Il risultato finale sarebbe quello di giocatori che fanno di tutto per avere alto UOM per non essere deboli schivando classi melee nella scelta iniziale, preferendo incantatori, il divario a livelli alti sarebbe equivalente a una 3.5 parte 2.

Per la cosa della descrizioni rifletti sul fatto che se tutto ha attivazione dopo un po' non hai più un party ma una crew hip hop 

No, non ci siamo ancora capiti del tutto :P

La cintura della forza continua ad essere un oggetto magico sempre attivo, indossabile in maniera ignorante anche da un Goblin.
Parlo solamente di oggetti ad attivazione e non sono così tanti.
Per fortuna ho giocatori in grado di comprendere la parola "Ruolo" nel termine GDR e di power player ne ho uno solo e so come gestirlo.
Comprendo un guerriero con spada e armatura magica, bracciali e un paio di anelli, ma non uno che estrae la bacchetta e casta, cosa tra l'altro non permessa nemmeno dalle regole base. Non vorrei neanche più vedere il Nano Guerriero che vola, grazie al mantello del Gargoyle (cosa accaduta nell'avventura precedente) a meno che il suddetto nano, con una giocata sensata, non apprenda l'abilità, sudandosela visto che non è di classe.
Perchè lasciare a un melee una collana delle palle di fuoco, utilizzabile senza una minima conoscenza? Cosa differenzia a questo punto un mago da un guerriero col suddetto oggetto?

La solennità con la quale si attiva un oggetto magico è una cosa che lascio sottintesa. Non chiedo di certo di recitare la parola e gesticolare tipo Hermione Granger :D
 

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, IcarusDream ha scritto:

Non vorrei neanche più vedere il Nano Guerriero che vola, grazie al mantello del Gargoyle (cosa accaduta nell'avventura precedente) a meno che il suddetto nano, con una giocata sensata, non apprenda l'abilità, sudandosela visto che non è di classe.

Perchè lasciare a un melee una collana delle palle di fuoco, utilizzabile senza una minima conoscenza? Cosa differenzia a questo punto un mago da un guerriero col suddetto oggetto?


 

Andiamo in cucina, tu sei uno chef stellato che sa tritare tutto in 5 secondi e mischia ogni ingrediente con minuzia e perfezione. Io ho comprato un robot da cucina, un trita ingredienti e un forno con rilevatore di cottura. A questo servono molti degli oggetti magici, un mago può castare volo, un guerriero ha bisogno del mantello del Gargoyle, una pozza del volo o un anello del volo. A livelli alti sono cose che si equilibrano da sole senza imporre regole che favoriscono gli incantatori. Il nano ti dava problemi perché usava quel oggetto? Perché glielo hai dato? 

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, Xolum ha scritto:

Andiamo in cucina, tu sei uno chef stellato che sa tritare tutto in 5 secondi e mischia ogni ingrediente con minuzia e perfezione. Io ho comprato un robot da cucina, un trita ingredienti e un forno con rilevatore di cottura. A questo servono molti degli oggetti magici, un mago può castare volo, un guerriero ha bisogno del mantello del Gargoyle, una pozza del volo o un anello del volo. A livelli alti sono cose che si equilibrano da sole senza imporre regole che favoriscono gli incantatori. Il nano ti dava problemi perché usava quel oggetto? Perché glielo hai dato? 

Non mi da problemi, mi sminchia perchè voglio vedere un guerriero pestare e un mago castare.
Io sono uno chef stellato, tu compri un robot da cucina ma non hai idea di come si usi e quindi ci metti una vita a imparare e poi ti esce comunque una schifezza e io ti tiro una pacca alla Cannavacciuolo con attacco poderoso :D

Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, IcarusDream ha scritto:

Non mi da problemi, mi sminchia perchè voglio vedere un guerriero pestare e un mago castare.

Ho visto maghi uccidere con coltelli e barbari usare bacchette magiche per curarsi. E soltanto perché non seguono lo schema che ho nella mia testa non posso cambiare il mondo o le possibilità che hanno. 

5 minuti fa, IcarusDream ha scritto:

Io sono uno chef stellato, tu compri un robot da cucina ma non hai idea di come si usi e quindi ci metti una vita a imparare e poi ti esce comunque una schifezza e io ti tiro una pacca alla Cannavacciuolo con attacco poderoso :D

Vuoi che muoro?

Link to comment
Share on other sites

In questo momento, Xolum ha scritto:

Ho visto maghi uccidere con coltelli e barbari usare bacchette magiche per curarsi. E soltanto perché non seguono lo schema che ho nella mia testa non posso cambiare il mondo o le possibilità che hanno.

Lo schema che dici di avere nella testa si chiama ambientazione e vedere un barbaro che si cura con una bacchetta anziché cucirsi con un ago d'osso mi fa venire la pellagra.

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, IcarusDream ha scritto:

Lo schema che dici di avere nella testa si chiama ambientazione e vedere un barbaro che si cura con una bacchetta anziché cucirsi con un ago d'osso mi fa venire la pellagra.

Finché ho la possibilità  di fare faccio. Ho +10 ad heal e +10 ad UOM uno mi cura in giorni, uno in un secondo, andrò di UOM. Poi può essere descritto in modo epico lo stesso.

"E il poderoso Erik il rosso ucciso l'ultimo scheletro si sedette a terra, un grosso solco sul suo petto lo faceva soffrire, lasciò per un secondo l'ascia ingurgitando una fiala di liquido dorato. La ferita si stava rimarginando e lui potè continuare a combattere"

Oppure

"Giaceva su un mare di corpi, tutti uccisi da lui, la sua spada era ancora logora di sangue. Tremante prese un piccolo bastoncino e battendoselo sul petto recitando preghiere dei suoi antenati le sue ferite sparirono." 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

45 minuti fa, Xolum ha scritto:

"Giaceva su un mare di corpi, tutti uccisi da lui, la sua spada era ancora logora di sangue. Tremante prese un piccolo bastoncino e battendoselo sul petto recitando preghiere dei suoi antenati le sue ferite sparirono." 

Quì siamo sul role playing.
Il bastoncino glielo ha donato lo sciamano del suo villaggio o lo ha comprato in un'enclave Thayan?
Nel secondo caso non prenderà tanti px questa sessione >:(

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, IcarusDream ha scritto:

Quì siamo sul role playing.
Il bastoncino glielo ha donato lo sciamano del suo villaggio o lo ha comprato in un'enclave Thayan?
Nel secondo caso non prenderà tanti px questa sessione >:(

e se l'attivazione fosse solo il muoverlo in un determinato modo mentre le preghiere fossero soltanto un suo modo per esprimere forza e sofferenza?

Link to comment
Share on other sites

In questo momento, Xolum ha scritto:

e se l'attivazione fosse solo il muoverlo in un determinato modo mentre le preghiere fossero soltanto un suo modo per esprimere forza e sofferenza?

Non parlo di come si interpreta l'utilizzo, ma di come si giustifica il possesso e la volontà di utilizzarlo.

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, IcarusDream ha scritto:

Non parlo di come si interpreta l'utilizzo, ma di come si giustifica il possesso e la volontà di utilizzarlo.

giustificazione per il possesso: l'ho comprato

giustificazione per la volontà: questo cosetto mi può salvare il culetto, quindi lo uso come fosse un equivalente ad ago e filo ma che fa meno male visto che essere barbari non vuol dire essere primitivi, essere affamati di dolore o in nessun modo vuol dire essere alieni alla magia

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Jibril
      Buongiorno a tutti,
      Un aspetto dell'esplorazione e dei downtime che più mi mette in difficoltà sono i mercati. Potrà sembrare stupido, ma è una cosa che non riesco a gestire bene. Se le scenette e la parte di contrattazione non sono un problema, lo è decidere cosa vende un determinato negozio in una determinata città; non riesco a darci una giusta caratterizzazione.  Voi come gestite l'inventario dei negozi? Andate a braccio su richiesta dei giocatori o avete una serie di liste con i vari oggetti in vendita?
    • By Bomba
      Buonasera, ho un dubbio su una combinazione postami da un mio fedele giocatore. Egli utilizza un elocatore che ha ottenuto la capacità Accelerated Action. Oltre a ciò indossa dei Boots of Temporal Acceleration. L'idea alla base è che il suo personaggio possa in un turno fare:
      -Attivare gli stivali con azione veloce e darsi due round di tempo apparente in cui:
      Round 1: usare Accelerated Action per manifestare un potere, quindi una veloce per un altro potere, quindi una standard per un terzo potere
      Round 2: come il round 1
      -usare Accelerated Action per attaccare
      So bene che la 3.5 è foriera di tante strane combinazioni, ma pure a me tutto ciò è sembrato veramente un cumulo di grandi capacità insieme. In giro però non ho trovato nulla e una tale combinazione, se fosse così forte come sembra, dovrebbe essere conosciuta! Rileggendo e rileggendo mi sono sorti dei dubbi e chiedo a chi abbia pazienza di aiutarmi a capire se:
      1-Dato che non è specificato, che tipo di azione è utilizzare Accelerated Action? E quali limiti ci sono?
      2-Accelerated Action può essere usato durante Temporal Acceleration, visto che non può essere usato con effetti che conferiscono azioni extra? (il testo pone ad esempio Scisma e Velocità
      3-Si può spostare Accelerated Action prima per poter manifestare comunque un potere in più? (nello stesso round in cui se ne è già manifestato uno normalmente non si potrebbe)
      4-possono essere usate fino a tre azioni veloci nello stesso round come fatto con Temporal Acceleration?
      5-Vi sono altre incongruenze nell'esempio posto in essere?
      Ringrazio in anticipo per le risposte. Taggo @Organo84 come accordato e @Von che oggi provava a capirci qualcosa.
    • By kimardianus il big bang
      Salve, ho un piccolo dubbio per quanto riguarda i danni di taglia del mio monaco.
      Mi spiego: ho un monaco a cui castano ingrandire persone e ha i guanti del pugno di pietra (quindi dovrebbe fare danni di taglia enorme) però, nella tabella dei danni del colpo senz'armi non ci sono quelli di taglia enorme. Che danni fà quindi? ho  provato a cercare in giro ma, trovo solo questo elenco con cui però non riesco a capire quindi che danni fà il mio monaco di taglia enorme.
      Visto che ci sono, chiedo un altra cosa veloce: Il talento assalto furioso funziona solo sul colpo vitale base o anche su quello migliorato/superiore? 
      chiedo perche volevo usare appunto il mio monaco con danni enormi e massimizzare i danni del mio colpo vitale (però se funziona solo con il talento base è poco utile)
       Tabella della progressione dei dadi danni
      1
      1d2
      1d3
      1d4
      1d6
      1d8
      1d10
      2d6
      2d8
      3d6
      3d8
      4d6
      4d8
      6d6
      6d8
      8d6
      8d8
      12d6
      12d8
      16d6
    • By Darakan
      Buongiorno a tutti,
      Ho dato un occhiata in giro per il forum e ho visto che si trova veramente poco per i Livelli epici di 5e, anzi da quello che ho visto non è proprio prevista alcuna meccanica per essi.
      Quindi mi domando, come gestite voi i livelli epici in 5e? Nessuno ha mai fatto arrivare PG / PNG oltre il 20esimo livello?
      E come si può bilanciare una boss fight dove il nemico è solo 1 e magari ha contro 4/5 PG al 15? Ho provato con PNG di 5/10 Livelli superirori, ma se sono combattenti difficilmente durano più di 2 round contro il gruppo.

      Francamente mi sono trovato in grande difficoltà a dare queste risposte in 5e (forse anche essendo abituato alla 3.5)
    • By Eobard Thawne
      A breve incomincierò una campagna di Starfinder come giocatore, e dato l'ambiente del mondo, volevo provare a raggiungere la potenza della scienza tedesca. In pratica, sto cercando di ricreare a livello di gameplay Stroheim da Le Bizzarre Avventure di Jojo parte 2.
      Cerco di rendere i miei obbiettivi più chiari possibili :
      Vorrei essere un Damage Dealer, non voglio portare utilità a nessuno se non a me stesso. Dopotutto è un Lawful Evil tirannico. Vorrei essere il più Cyborg possibile, possedendo ogni tipologia di arma o strumento all'interno del mio corpo Vorrei essere principalmente Ranged, ma potermela cavare anche Melee Partendo da questi obbiettivi, attualmente quello che son riuscito a pensare è il seguente
      Razza : Androide Classe : Soldato Stile Primario : Tempesta dell'Armatura Stile Secondario : Tiratore di Precisione Archetipo : Aumentato Tema : Nativo Cibernetico Gli Ability Score che ho rollato sono [15 17 17 15 11 8] e posso sistemarli dove mi pare.
      Prima spiego il motivo delle mie attuali scelte, dopodiché vi spiego i miei dubbi e problemi
      Il motivo dell'Androide è autoesplicativo. Basandomi sulla Destrezza perche voglio essere Ranged, e dovendo avere un minimo di Intelligenza per le macchine che installerò nel mio corpo, era una razza efficiente e coerente col personaggio. Lo Slot di Upgrade dell'armatura addizionale è comodo, e non si sputa mai su Scurovisione e Visione Crepuscolare
      La scelta della classe rimane per me incerta. Ho istintivamente preso il soldato sapendo del terzo attacco che sblocca più tardi e perché ho visto che molti online consigliano di usare il Soldato quando si vuole prendere degli archetipi. Pensando che la classe fosse buona per del DPS, sono andato per quello. Lo stile della tempesta dell'armatura deriva dall'avere più potenziamenti per armature (dato che mi son messo d'accordo col master : il mio PG non indossa armature a livello di roleplay, è semplicemente costruito talmente bene da essere molto resistente. Quindi considerate ogni Upgrade dell'armatura come se fosse un innesto a livello di roleplay) e per essere anche resistente. Il Tiratore di Precisione parla da se, buff ranged.
      L'Archetipo non penso di doverlo spiegare cosi come il tema, sono la base su cui lavorare il PG
      ---------------------------
      Dubbi e problemi.
      Purtroppo Starfinder (sbagliando secondo me) non concede dei veri vantaggi nell'avere milioni di armi installate, non guadagni attacchi in più, avere più tipologie di danno non è granché utile avendo solo due tipologie di CA, e se si inizia a scegliere le armi addizionali in base agli effetti secondari si va sull'utilità più che il danno. L'unico vantaggio vero sarebbe non ricaricare, ma ho già fatto una campagna di Starfinder prima, e non mi è praticamente mai successo di finire le munizioni eccezion fatta per fucili da cecchino. Come dovrei gestire i LVUP e gli Slot? La quantità di oggetti da upgradare a ogni LVUP sarebbe immane e costoso, e si, in Starfinder fare soldi è facile, però rimane comunque un problema da considerare. Sono insicuro sulla build in generale, se avete idee migliori su come raggiungere (anche mediando e facendo compromessi) i tre obbiettivi, dite pure Purtroppo non so ancora dirvi con quanti crediti parto, ma so dirvi che la campagna parte all'1 e va avanti finché non termina, e l'obbiettivo sarebbe terminarla tra il 15 e il 20
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.