Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Gli Ordini Ignobili

Goblin Punch oggi ci propone degli spunti ed idee per degli ordini di paladini davvero fuori dall'ordinario.

Read more...

Il Futuro di D&D

Ci sono in ballo grandi piani per D&D 5E nei prossimi anni e in particolare in vista del 50° anniversario del gioco di ruolo più celebre del mondo.

Read more...

In Arrivo il Rules Expansion Gift Set

A inizio anno prossimo la WotC farà uscire un set di tre manuali per coloro che sono interessati alle espansioni regolistiche per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

L'Arte della Legenda: Parte 4 - La Lista degli Avversari

Volete aggiungere spessore e profondità ai vostri scenari senza per questo complicarvi la vita a tener traccia degli spostamenti di ogni singolo mostro o nemico? The Alexandrian ci offre uno strumento formidabile per la gestione in tempo reale di scenari complessi e di moltitudini di avversari. 

Read more...

Anteprime di Fizban's Treasury of Dragons #2

Andiamo a scoprire delle novità legate a classi, razze e mostri che saranno presenti nella Fizban's Treasury of Dragons.

Read more...

Un Piccolo Lago oggetto di Molte Attenzioni (continuo del "Ladro di Stelle")


Zarro
 Share

Recommended Posts

Chi ha giocato questa bella avventura per D&D 3.5 edita dal Gruppo Chimera in occasione di Torino Comics 2004 sa che alla fine si lascia aperta una traccia che ora vorrei sviluppare per proseguire in una Campagna.

Chiedo aiuto per sviluppare gli eventi partendo da questa trama.

Qui sotto Trama e Antefatto da cui partire. Metto Spoiler per chi volesse giocare l'avventura Il Ladro di Stelle, scaricabile gratuitamente dal sito del Gruppo Chimera.

Se volete maggiori informazioni per darmi una mano, chiedete :)
 

Spoiler

 

In sostanza i PG si recano dai Cavalieri della Luce di Greyhawk per chiedere il loro intervento circa una creatura di nome Ulgurstasta (un potente non-morto creato da Nerull di GS11 e presente su Fiend Folio) che è imprigionata in un piccolo semipiano subacqueo al quale si può accedere solo toccando la superficie di un lago all'ora del tramonto.  Il Lago si trova a nella zona nord-orientale delle Flaeness, nei territori dei Barbari della Neve, e viene ritenuto maledetto. 

I PG hanno già interagito con il Lago Maledetto, in quanto hanno già sconfitto ne "Il Ladro di Stelle" un potente nemico non morto che faceva da guardiano e che minacciava il pacifico villaggio di Barbari. Per sconfiggere questo non-morto hanno rinvenuto una potente Ascia Magica Intelligente sacra a Pelor che li ha messi in guardia dall'Ulgurstasta e dall'entrare in quel semipiano. Telpaticamente l'Ascia li ha invitati a recarsi dai Cavalieri della Luce di Grayhawk per avvisarli della minaccia. Dopodiché l'Ascia Magia ha chiesto i essere lasciata in fondo al mare custodita nel tesoro del Grande Drago Marino, al fianco delle spoglie del Re Barbaro che l'aveva fatta forgiare e l'aveva impugnata con fede e ardore 50 anni prima. 

Bornhald stava spostando il medaglione a forma di Sole da un dito all’altro senza farlo cadere. Era il suo modo per concentrarsi prima di prender una decisione. Questa volta la scelta non era facile. Del resto da quando era diventato Alto Sacerdote di Pelor non erano molte le decisioni da prendere a cuor leggero. Solo che questa volta ciò che gli avevano riferito era quasi incredibile. La mattina aveva ricevuto degli avventurieri nel Tempio in udienza privata e, se quello che dicevano era veritiero, allora il pericolo era già molto grande. Inconcepibile come fosse potuto sfuggire un Mostro di tali dimensioni e malvagità! Il nome della creatura subito non gli aveva fatto capire l’entità del problema e solamente consultando antichi scritti nella biblioteca aveva capito cosa si sarebbe trovato ad affrontare. Tutto questo presupponendo che gli avventurieri non si fossero sbagliati. Comunque il tempo a disposizione diminuiva sempre di più e avrebbe, invece, dovuto innalzare una preghiera a Pelor per il tempo guadagnato grazie al resoconto dei reduci dal lungo viaggio al nord. Poteva apparire incredibile alla ragione, ma lui sapeva che c’era Qualcosa di più a guidare i destini del mondo. L’Ulgurstasta avrebbe avuto modo di scoprire quanto potesse essere abbagliante la Luce di Pelor.


Hochopepa non aveva ancora smesso di sudare nonostante si fosse svegliato ormai da diversi minuti. Il fuoco ardente che aveva sentito nel sonno se n’era andato lasciandolo a rabbrividire sotto una luna striata di nubi. Era così ogni volta che il suo Dio decideva di parlargli tramite i sogni, se sogni si potevano definire. Orrende visioni che promettevano terribili sofferenze per chi non avesse eseguito gli ordini. Ma lui aveva perso ogni velleità di determinare autonomamente la propria vita dal momento in cui aveva abbracciato l’empio culto del suo Dio. Ora era evitato ed emarginato, costretto a vivere lontano dai suoi simili. Ma questo era il prezzo del potere. Potere di dominare i non morti e di usare la magia. Nessuno avrebbe più riso di lui, oggi. Il compito che gli era stato assegnato era di proteggere un piccolo lago. Non gli era dato di conoscere i motivi che spingessero il Dio a interessarsi a un luogo apparentemente insignificante, sperduto nelle Terre del Nord. Ciò che lui doveva sapere era che nessuna creatura intelligente avrebbe dovuto avvicinarsi allo specchio d’acqua. Ciò in cui lui non avrebbe dovuto fallire. Avrebbe radunato i suoi servitori silenziosi e si sarebbe trasferito sulle sponde di un piccolo lago ignoto ai più.

 

Edited by Zarro
Link to comment
Share on other sites


  • Replies 1
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Ho cominciato a sviluppare un'idea. Mi date qualche suggerimento per approfondirla?

I PG si recano a Greayhawk, dove Trannir (un'Ascia Magica intelligente) ha suggerito loro di incontrare i Cavalieri della Luce di Greyhawk. Non appena i PG giungono nei pressi del Palazzo sacro a Pelor, vedono la folla accalcarsi e le Guardie tenere a bada i curiosi. Il corpo dell’Alto Sacerdote è riverso in terra in posizione innaturale, ed una vistosa chiazza di sangue vermiglio fuoriesce dalla frattura del suo cranio. Sembra essersi lanciato dal suo loggione alto 30 metri, dove avrebbe dovuto tenere il consueto discorso settimanale.

Quando indagano i PG scoprono che la camera dell'Alto Sacerdote è intonsa, perfetta e ordinata come sempre. Con un’attenta ricerca scovano un cassetto segreto nella scrivania, con una chiave avvolta in un panno bianco. La chiave, scopriranno, apre un tabernacolo nelle cripte del Palazzo Sacro, dentro al quale manca un’antica reliquia (una coppa) di Aurorum (lo stesso materiale argenteo di Trannir).

Che cosa è successo? Chi ha rubato la reliquia?  

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By DahliaSunglare
      Ciao a tutti! ^^
      Sto scrivendo la mia prima mini-quest e sono bloccata perché non riesco ad avere idee su alcune prove di abilità che vorrei inserire.
      I PG devono superare delle prove differenti in quattro stanze, ognuna delle quali è dedicata ai 4 elementi.
      Per il fuoco e l'acqua (che sono le ultime due) ho deciso di utilizzare dei mostri, quindi non ho problemi.
      Per la terra e l'aria, invece, volevo fare affrontare delle prove di abilità (magari proprio legate ai due elementi).
      Vorrei evitare gli indovinelli perché li ho già messi all'inizio della quest.
      Avete suggerimenti?
      Grazie!
      Dahlia
    • By Alonewolf87
      Salve a tutti, cerco 1-2 giocatori da affiancare ai 3 attualmente attivi in un mio PbF basato sull'omonimo AP. Al momento i PG sono al livello 6 e consistono di due combattenti da mischia e un alchimista.
      Per chi non conosce l'AP essenzialmente i PG sono alla ricerca dei frammenti di un artefatto dell'antica Thassilon, il Sihedron. Dopo aver recuperato un paio dei frammenti del Sihedron i PG stanno esplorando delle paludi alla ricerca del terzo, ma le scarse attitudini arcane ed investigative del gruppo (abbinate al ritiro del 4° giocatore) stanno iniziando ad impattare sul ritmo ed avanzamento delle scene quindi sarebbero sicuramente preferibili PG portati per quegli aspetti.
      Il ritmo dei miei post è abbastanza fisso su ogni 48 ore (72 nel fine settimana) e richiedo serietà e soprattutto costanza nel medio lungo periodo.
      Per ogni domanda e richiesta di chiarimenti sono a disposizione.
    • By Alonewolf87
      Salve a tutti, cerco 2-3 giocatori per il mio PbF Ritorno al Tempio del Male Elementale, ispirato all'omonima campagna per D&D 3E. I PG rimasti sono 2 al momento (un mago tiefling debuffer/control e una halfling chierica/malconvoker) e il livello di gioco è il 10°.
      Ecco un breve riassunto dell'avventura.
      Il ritmo dei miei post è abbastanza fisso su ogni 48 ore (72 nel fine settimana) e richiedo serietà e soprattutto costanza nel medio lungo periodo.
      Per ogni domanda e richiesta di chiarimenti sono a disposizione.
    • By bobon123
      Allora, ho questa idea/espediente bizzarro che mi sta rimbalzando in testa da una mezza giornata, non mi piace per tanti motivi - non ultimo va contro tanti criteri che usualmente considero inamovibili - ma nel caso specifico vi trovo un perché. Quindi ve la propongo.
      Una campagna che sto ideando, inizierà con i personaggi reclute dell'esercito, in un mondo particolare di cui gli elementi base avranno molta rilevanza nell'avventura stessa. Le prime tre sessioni sono pensate per avere, tra le varie cose, allenamento e esami finali per diventare soldati effettivi (e insegnare in modo soft il sistema). Le prove non necessitano di essere superate, ma i PG avranno la possibilità di ottenere alcuni premi a seconda delle loro prestazioni individuali complessive alla fine delle prove. Tra le varie prove più dinamiche, volevo mettere una prova di int/sag per dare visibilità e bilanciare i voti anche ai personaggi con propensioni diverse dall'atletica.
      Ora, io odio gli indovinelli, perché è praticamente impossibile calibrarli perché siano interessanti: o i giocatori capiscono al volo la risposta, e risulta banale e non divertente, o non la capiscono, ed è solo frustrante, la sessione perde ritmo mentre i giocatori si arrovellano inutilmente fin quando il DM dà un indizio per uscire da questa agonia. Ma in questo caso, essendo qualcosa di completamente facoltativo, la trovo una soluzione ragionevole. Stavo però pensando ad un espediente aggiuntivo: undici domande a risposta multipla, cinque minuti di tempo, e tra queste alcune delle domande sono sul mondo di gioco che ho presentato.
      Ora, di base interrogare i giocatori sul mondo lo trovo un'espediente scarsissimo per attirarli verso l'ambientazione. Ma in questo caso non mi sembra così malvagio: è molto organico, e soprattutto i giocatori che sono interessati hanno un piccolo vantaggio, ma se non sono interessati non succede niente. Nel peggiore dei casi dopo cinque minuti la sessione va avanti comunque e il dente è tolto, non si rimane bloccati sull'indovinello inutilmente.
      Meccanicamente, per rendere il tutto più ludico e meno scolastico, vi sarebbero tre regole aggiuntive.
      I personaggi possono fare un test di knowledge prima del test per sapere la risposta ad un certo numero di domande a caso. Il master metterà direttamente una X sulle domande eliminate, e saranno considerate corrette. I giocatori possono decidere di lasciare all'intuizione del personaggio su una domanda di cui non sanno la risposta, segnando una R sul foglio oltre ad un certo numero di risposte (per esempio AC). Se lo fanno, tirano su saggezza e in caso di successo la risposta è corretta se era tra le risposte segnate. Il tiro è più difficile tante più risposte si sono lasciate. I giocatori possono decidere di provare a copiare su una domanda, segnando il nome del bersaglio da cui copiano sul foglio oltre alla risposta. Tirano su rapidità di mano vs la percezione del sergente, se passa prendono la stessa risposta del bersaglio, altrimenti tengono la loro. Il tiro è più difficile tante più volte viene provato. Alla fine, viene assegnato il punteggio come somma delle risposte corrette, e il punteggio andrà a influenzare il voto finale (a cui i personaggi dovrebbero tenere, ma se non passassero non succederebbe niente).
      Non mi sembra noioso, e avrebbe il vantaggio di far ripassare ai giocatori gli elementi base del mondo. Che ne dite? Sembra comunque forzato? Suggerimenti su tipologie di domande?
    • By Miki85
      Ciao, Cerco disperatamente il file PDF di suddetta campagna. In ITALIANO ovviamente.
       
      So perfettamente che il 95% di voi obietterà che "o mio dio, non è legale!2!2!1!1"
      Premetto che: ho già cercato il set Base e anche l'essenzial.
      NON SI TROVANO (in italiano)
      Ho visto che pubblicheranno il secondo a ottobre, ed è già in programma che lo comprerò. Di sicuro.
       
      Mi sono iscritta alla newsletter come da promozione ma NON mi è arrivato tale PDF.
       
      Mi mandate il PDF via Email?
      Grazie
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.