Jump to content

Poema Fantasy - rime Dantesche


Mitris

Vi sembra un progetto capace di attirare lettori?  

7 members have voted

  1. 1. Vi sembra un progetto capace di attirare lettori?

    • Troppo ambizioso e complesso...
      0
    • Idea orginale e difficile da trovare sul mercato
    • La gente non legge fantasy, figuriamoci in rima...
    • Carina l'idea ma se ci fossero delle illustrazioni sarebbe ottimo!


Recommended Posts

            

 Dell’era di Nimhior ivi si narra,

                                         quand’eran calde di sangue le spade

                                          e  l’odio, come terra sulla marra,

 

sporcava i cuori portandoli ad Ade.

È tempo di uomini che cambian schiera

e terrore di chi non sa che accade.

 

Un’alleanza trascina però fiera

paladini nel fragor del suo fiume

e il dilagar dell’invasione nera

 

si argina al baglior di codesto lume.

Il Terzo Ordine è il nome e l’effige;

lo generò un dio d’immenso acume.

 

Pilastri d’amore da sempre erige,

egli porta la Conoscenza antica,

celeste il Padre, dalle chiome grigie.

 

Gaiam la dea della Magia gli è amica,

suoi i favori divini son restati,

fino alla fine e finché se ne dica.

 

I pochi pionieri del Terzo nati

sono grandi amici e compagni d’armi,

vantan poteri tra i più disparati.

 

Trema la muta tetra a udirne i carmi,

che mai più si cantò di simil gesta,

fuggono i demoni nei neri marmi.

 

Un mago aiuta gente povera e mesta:

Belgharat è chiamato dai campioni.

Dell’impresa che or dico è lui la testa.

  

Nimhior, l’Oscuro, ha tremendi copioni;

lui tra tutti i draghi è il più potente,

rovesciare e conquistar vuole i troni.

 

Lucifero l’insidioso serpente

ordisce in segreto più grandi piani,

offuscandogli di gloria la mente.

 

Sul Piano sono inviati i più Anziani,

generali infernali camuffati,

di Nimhior i servi sì come cani.

 

Per Saint Immon e i cancelli assediati,

una soluzione va escogitata.

Lì re Akron e valorosi soldati

 

difendono una lama incantata,

verde molto più del puro smeraldo.

Che dal nemico sia stata trovata

 

è grave, ora egli s’è fatto spavaldo.

Il Creatore potrebbe essere ucciso

ma solo del Primo Ordine l’araldo

 

sa tal segreto di mistero intriso.

Agli uomini dei più alti e altri mondi

il sapere come un fiore è reciso.

 

Inutile il pensar dove non sondi.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


  • 4 months later...

C'è del talento! Alcune parti sono da armonizzare e da ripulire per una maggiore coerenza stilistica. Mi piacerebbe tanto leggere qualche pezzo sulla descrizione di un combattimento. :)

Comunque hai tutto il mio appoggio! Continua così. :)

 

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Wow ideona. Mi piace un sacco, se mi mandi tutti e tre i canti che hai scritto, li leggo con piacere. Io non sono bravo in rima o con le sillabe, quindi ti devo chiedere: tecnicamente questi sono davvero tutti endecasillabi? Se davvero lo fai nello stesso schema di Dante, per quanto può essere immenso l'obiettivo che ti sei prefissato (ed è da apprezzare tantissimo), potresti farci uscire qualcosa di veramente bello. E io quando dico bello, intendo bello ;) Inoltre, davvero ci vuole un po' di poesia nella vita dei giovani. Il fantasy ormai è tutto in prosa. Potrebbe essere ottimo per avvicinare i giovani, attratti dal fantasy, alla poesia, che fa bene, e a Dante

Edited by wyros
Ho dimenticato di aggiungere una cosina...
Link to comment
Share on other sites

Sono pienamente d'accondo con Wyros. Questi slanci devono essere promossi e supportati, indipendentemente dalla qualità oggettiva del prodotto testuale. Soprattutto il rapporto fra Poesia e il Fantasy in qualità di genere strumentale; il valore dell'epos, della narrazione orale e di quella antica tradizione che voleva il racconto di gesta eroiche atrraverso l'uso dei versi.

In Italia ci sono diverse persone che si occupano del genere mitopoietico e fantasy in versi, ma spesso stanno nell'ombra e schiacciati dalla richiesta di mercato che vuole prosa (parlo a livello di pubblicazioni), peraltro, in seconda istanza, di genere ancora più specifico.

Ben vengano queste iniziative. :)

Link to comment
Share on other sites

  • 10 months later...

(leggendo i commenti)
ah ma bisogna scrivere per forza in uno schema metrico? io con La setta della giada
ho voluto fare una cosa più in stile flamenco, con cambi di ritmo.
vabè alla fine su wattpad a qualcuno sta piacendo quindi immagino sia una questione di scelte.
Mitris mi è piaciuta molto e soprattutto l'ultima parte, molto logica e sottile. Continuerai?

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...