Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Manticore Games offre 20.000 $ per un'Avventura di D&D creata con la piattaforma Core

La software house Manticore Games ha di recente ricevuto dalla WotC l'autorizzazione per l'organizzazione di un concorso intitolato D&D Design-a-Dungeon contest e dedicato alla creazione dell'avventura videoludica definitiva in stile D&D. Manticore Games, infatti, è proprietaria di una piattaforma per la creazione di videogiochi online per PC, il Core, progettata appositamente per consentire a chiunque di creare un proprio videogioco online senza essere per forza un programmatore esperto, e ha deciso di mettere alla prova i giocatori di tutto il mondo per vedere cosa questi ultimi sono in grado di creare con il suo software. I creatori delle avventure migliori potranno vincere premi per un ammontare totale di 20.000 dollari.

Il concorso D&D Design-a-Dungeon, che durerà fino al 6 Settembre, richiede che i partecipanti realizzino con il software Core un'Avventura appartenente a una delle seguenti 4 Categorie:
Dungeon, Caverne e Catacombe Le Terre Selvagge Fortezze e Torri Piani Elementali Per partecipare al concorso basterà creare un gioco in Core e incluedere '[DnD]' nel titolo o nella descrizione di quest'ultimo.
Il materiale inserito per il concorso dovrà assumere la forma di una vera e propria avventura di D&D e sarà giudicato non solo per l'estetica del mondo digitale creato dagli autori, ma anche in base al livello narrativo e d'interazione dell'avventura. Il materiale inviato, dunque, dovrà avere la forma di un vero e proprio videogioco, e non essere semplicemente una serie di scenari da esplorare con il proprio avatar virtuale. All'interno del software Core i partecipanti troveranno tutto ciò che gli servirà per creare l'avventura. Per aiutare i meno esperti nell'uso di Core, tuttavia, Manticore Games ha creato un framework scaricabile qui e pensato per fornire agli utenti un tutorial edelle linee guida su come usare il programma per creare i propri giochi. Non è obbligatorio scaricare e usare il framework per partecipare al concorso.

I 20.000 dollari messi in palio saranno utilizzati per premiare i lavori migliori. 5000 dollari in gift card di Amazon saranno assegnati al lavoro migliore di tutti, a prescindere dalla categoria. Il denaro restante, invece, sarà assegnato ai migliori 2 lavori per ognuna delle categorie: 2500 dollari in gift card di Amazon per il 1° posto e 1250 dollari per il 2° posto. Oltre ai premi in denaro i vincitori riceveranno altri premi in base alla qualità del loro lavoro, come spiegato sul sito ufficiale del concorso.
Per ogni nuovo candidato iscritto al concorso, inoltre, Manticore Games donerà alla raccolta fondi Extra Life 100 dollari, fino a un massimo di 10.000 dollari.
Tutti i giochi creati durante il concorso saranno svelati e resi disponibili in occasione di un evento speciale organizzato durante il PAX Online, la fiera dedicata al gioco che si terrà a settembre e che quest'anno sarà online a causa del COVID-19. Durante questo evento speciale, alcuni degli avventurieri e dei Dungeon Master più celebri - come Jerry Holkins (Acquisition Incorporated) e Deborah Ann Woll (Deredevil, Relics & Rarities) - saranno presenti per annunciare i vincitori del concorso e per giocare alle avventure da loro realizzate.
Per maggiori informazioni sul Core e sul Concorso D&D Design-a-Dungeon potete visitare la pagina ufficiale del concorso e seguire l'account twitter ufficiale di Manticore Games @CoreGames.
Grazie a @Muso per la segnalazione.
Fonte: https://dndcontest.coregames.com/
Read more...

Sottoclassi, Parte 4

Articolo di Ben Petrisor, con Jeremy Crawford, Dan Dillon e Taymoor Rehman - 5 Agosto 2020
Due spettrali Sottoclassi si manifestano negli Arcani Rivelati di oggi: il College degli Spiriti (College of Spirits) per il Bardo e il Patrono Non Morto (Undead Patron) per il Warlock. Potete trovare questi talenti nel PDF disponibile più in basso, mentre rilasceremo presto un sondaggio per sapere cosa ne pensate di loro.
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
arcani rivelati: sottoclassi, parte 4
Link all'articolo originale: https://dnd.wizards.com/articles/unearthed-arcana/subclasses-part-4
Read more...

Curse of Strahd: la Beadle & Grimm pubblicherà la Legendary Edition

Se la Revamped Edition recentemente annunciata dalla WotC non dovesse bastarvi, potrebbe essere vostro interesse sapere che la Beadle & Grimms ha deciso di pubblicare la Legendary Edition di Curse of Strahd, l'Avventura dark fantasy per D&D 5e ambientata a Ravenloft (qui potete trovare la recensione pubblicata su DL'). Per chi tra voi non lo sapesse, le Legendary Edition della Beadle & Grimm sono versioni extra-lusso delle avventure pubblicate dalla WotC per D&D, contenenti oltre all'avventura tutta una serie di accessori pensati per rendere l'esperienza dei giocatori più immersiva e divertente.
Al costo di 359 dollari, dunque, all'interno della Legendary Edition di Curse of Strahd potrete trovare:
l'Avventura per D&D 5e Curse of Strahd suddivisa in libri più piccoli, in modo da aiutare DM e giocatori a orientarsi più facilmente nel suo ampio contenuto. Come aggiunta, sono stati inseriti alcuni PG pre-generati per i giocatori e una serie di incontri di combattimento bonus. 17 mappe per il combattimento che coprono ogni angolo di Castle Ravenloft, la dimora di Strahd. Una mappa dell'intera Barovia disegnata su tela. 60 Carte di Scontro, che permetteranno ai giocatori di farsi un'idea dei PNG e dei mostri che si troveranno di fronte grazie alle loro illustrazioni. Una serie di supporti di gioco per i giocatori, quali lettere, atti relativi a misteriose proprietà, note scritte dal proprio "gentile" ospite, monete del Regno di Barovia, ecc., utili per dare ai vostri giocatori elementi concreti con cui sentirsi più immersi nella campagna. Uno Schermo del DM con illustrazioni originali sul fronte e le informazioni utili a gestire la campagna sul retro. Una serie di pupazzi per le dita, con cui divertirsi a interpretare i mostri e i PNG dell'Avventura. La Legendary Edition di Curse of Strahd uscirà a Novembre 2020.
Grazie a @Muso per la segnalazione.


Fonte: https://www.enworld.org/threads/beadle-grimms-legendary-edition-curse-of-strahd.673629/
Link alla pagina ufficiale di Beadle & Grimm: https://beadleandgrimms.com/legendary/curse-of-strahd
Read more...
By aza

D&D 3a Edizione compie 20 anni!

Nel mese di Agosto, di 20 anni fa, veniva rilasciato il Manuale del Giocatore di Dungeons & Dragons 3a edizione.
Sicuramente la 3a edizione rappresenta uno spartiacque per quel che riguarda D&D e segna l’inizio dell’epoca moderna del gioco per diversi motivi:
Innanzitutto, per la prima volta D&D aveva un sistema coerente di regole. Precedentemente erano presenti svariati sottosistemi che non si integravano tra di loro. C’era ben poca coerenza. Ci ha donato l’OGL, che ha rappresentato una svolta enorme nel mondo dei giochi di ruolo. L'OGL infatti ha permesso a chiunque di poter produrre materiale compatibile o derivato dal regolamento di D&D. La quantità di materiale pubblicata per d20 negli anni 2000 è, e probabilmente lo sarà per sempre, ineguagliabile. Ha revitalizzato D&D in un modo che non si vedeva da moltissimo tempo. Negli anni ’90 con il boom dei videogiochi, la nascita dei giochi di carte collezionabili e regolamenti ben più evoluti di AD&D (si può pensare alla White Wolf che all’epoca era il nome più importante) D&D soffriva e non poco. Ha visto il ritorno di Diavoli, Demoni, Assassini, Barbari, Mezzorchi e Monaci. La seconda edizione nacque con ancora fresco il ricordo delle polemiche riguardanti il “satanic panic” degli anni ’80. Quindi tutto ciò che poteva essere considerato “moralmente offensivo” come diavoli/demoni, assassini o mezzorchi venne rimosso. I barbari vennero ritenuti ridondanti rispetto ai guerrieri e i monaci  poco adatti ad ambientazioni basate sull’Europa occidentale medievale. Queste le prime cose che mi vengono in mente, ma vi invito a condividere con noi i vostri ricordi, le esperienze e i pensieri per questo 20° anniversario di D&D 3E.
Read more...

Fuga dall'Abisso è uscito in lingua italiana

A partire da ieri, 30 Luglio 2020, l'Avventura Fuga dall'Abisso per D&D 5e è finalmente uscita in lingua italiana. Pensata per PG di livello 1-15, quest'avventura è ambientata nel Sottosuolo dei Forgotten Realms ed è caratterizzata dalla presenza dei mostruosi Signori dei Demoni.
Qui di seguito potrete trovare la descrizione ufficiale dell'Avventura, la copertina del manuale e la recensione da noi pubblicata su DL'.
Fuga dall'Abisso
Dungeons & Dragons è un gioco per veri eroi che amano vivere intense e adrenaliniche avventure, e Fuga dall’Abisso è il manuale giusto per chi sente il bisogno di passare la serata a salvare il mondo!
A causa di un piccolo errore di calcolo, l'arcimago drow Gromph Baenre, di Menzoberranzan, si pente di aver iniziato la sua carriera arcana…
Che cosa succede quando i cancelli dell’Underdark si aprono per far entrare i demoni dell’Abisso? Una quantità di orrori inimmaginabile si riversa nel sottosuolo, creature d’ombra che rendono ancora più claustrofobici i cunicoli di pietra…i personaggi saranno in grado di sopravvivere alla follia?
Dedicata agli amanti dei dungeons labirintici, Fuga dall’Abisso è un’avventura adatta a personaggi dal livello dal 1° al 15°, che dovranno riuscire a sopravvivere e a tornare in superficie prima di abbandonarsi alla disperazione, ma non solo: dovranno fermare una catastrofe imminente, che potrebbe distruggere non solo le antiche città naniche, duergar e drow, ma raggiungere persino i Reami Dimenticati!
Avranno molte scelte importanti da compiere, e la possibilità di unirsi a molti compagni di viaggio. Un’esperienza di gioco tra le più appassionanti e tra le più riuscite della saga di “Furia dei Demoni”.
Lingua: italiano
Formato: Copertina rigida
Prezzo: 49,99 euro
Articoli di Dragons' Lair:
❚ Recensione di Fuori dall'Abisso

Link alla pagina ufficiale del sito Asmodee Italia: https://www.asmodee.it/news.php?id=722
Read more...
Sign in to follow this  
Dave88

Gish Striker - versione Bardo!

Recommended Posts

Buongiorno a tutti, ho realizzato questa costruzione un po di tempo fa e ancora non ho avuto il coraggio di collaudarla.

Il personaggio in questione si chiama Ethain Nar’Doomenar, ribattezzato nelle terre settentrionali del Faerun il Custode della Storia Elfica.

Vi do un assaggio del suo Background così che possiate capirlo meglio, questo elfo delle stelle nella sua storia seguendo, all'incirca, quello che è lo schema di alcune schede di PG e PNG che ho visto creare sul forum :)

- Breve BG

Ethain è un elfo delle stelle proveniente, in apparenza, da quello che è il Bosco di Yuir nell'Aglarond. Le sue fattezze sono quelle tipiche di un elfo della luna, per i non esperti, mentre per chi sa fare distinzione fra le sottorazze è chiaro e ben noto come invece lui appartenga alla schiva e nascosta razza degli Elfi di Mithral. Di lui, prima della sua apparizione, si sa poco. Fin da giovane pare sia stato preso sotto la custodia dagli studiosi della città e dai chierici del culto di Labelas Enoreth, così che egli potesse imparare, apprendere e un giorno diffondere la conoscenza della cultura elfica fra i meno preparati.

Tali insegnamenti sono sempre stati accolti, apprezzati per non dire addirittura vissuti da Ethain che diviene prima scopritore e poi amante della storia e dell'arte del Popolo Fiero. Un amore incondizionato quello di Ethain che mostra sempre con riserbo e cura, con misura. Eppure, con il tempo, questo sapere che andava accumulando e portando con se non faceva altro che far sorgere in lui il desiderio di rivalsa, di ripresa di ciò che un tempo era appartenuto al suo popolo ed ora era depredato e corrotto e disonorato dalle altre razze. Desideri ed emozioni che lo rendevano sempre più distante e distaccato. Sempre più incline all'impeto e al bisogno di riaffermazione. Un bisogno dettato probabilmente soprattutto da una incrollabile fede.

Seguì un rigido addestramento per qualche tempo, Ethain. Lo segui con devozione per prepararsi in particolare all'uso improprio della Trama da parte dei popoli corrotti e da parte di quegli stessi parenti, cugini oscuri lontani, che hanno osato macchiarsi dello spargere il sangue dei fratelli. I cantici, le storie, i poemi e poesie sui Cavalieri di Myth Drannor, sulla guerra dell'ultima grande Fortezza del Nord elfica e su come i Cantori della Lama ancora oggi tramandino le loro usanze. Antiche, per lui, onorevoli, ma mancanti di quel qualcosa che lui trovava solo nella devozione alla trama e alla comunione fra essa e arte marziale.

Arrivava nell'Aglarond, questo elfo di Mithral dall'aspetto fiero, nobile e orgoglioso. Clemente con i mezzosangue, spietato con i nemici del Popolo e di ben poca pietà. L'unica, difatti, che concedeva, era rivolta al sibilo della lama che cadeva implacabile a segnare in un urlo quasi la fine del proprio avversario.

Quasi al pari di un antico elfo si leva e, li, nel cuore della mischia, combatte per aiutare e supportare i compagni guidandoli affinchè tutto possa trovare termine. Una guida, attraverso conoscenza, grazia e furore. Le parole ad infiammare gli animi dalla prima linea, il cuore rivotlo a un futuro.

- In Combattimento

Ethain se può evita lo scontro, forse conscio che non sia sempre la soluzione migliore o perchè pecca di superiorità, ma non esita a farsi avanti e combattere i propri avversari con la forza e la caparbietà tipica dei Figli del Popolo fiero.

In combattimento Ethain usa principalmente gli incantesimi per potenziarsi e le sue abilità di cantore per vincere ogni nemico. Attraverso la sua conoscenza demoralizza i nemici e ne abbassa le difese per poi procedere all’attacco attraverso l’ausilio degli incantesimi sonori principalmente ( fra questi spicca Arma Sonica e sulla difesa lo Scudo Cacofonico ) o a lungo raggio ( Grido e Grido Superiore ). Non ha bisogno né necessità di usare forza poiché egli è elegante nel colpo, preciso e carico quasi di misticità ( Potere divino ).

Quando non è coinvolto direttamente nella mischia, l'elfo delle stelle tende a dare supporto tramite incantesimi ai propri compagni o ispirandoli con la propria capacità di musica bardica ( oratoria ) a seconda della necessità.

- Personaggio

Manuali a disposizione : Tutti i perfetti, tutti i races of ( eccetto il Dragon ), tutti quelli con Ambientazione Faerun, manuale base giocatore, giocatore II ( solo talenti ), DM I e DM II.

Progressione : Bardo 1 - Chierico di Labelas Enoreth 1 - Hexblade 2 - Bardo 6 - Taumaturgo Lirico 10

Buy point : 30

For 13

Des 14

Cos 12

Int 12

Sag 10

car 17 --> +5 ( punti caratteristica )

Talenti previsti :

Attacco poderoso - Potere Divino - Doomspeak - Incantesimi Intensificati - Incantesimi Estesi - Melodic Casting - ???

Abilità :

Ascoltare MAX

Intrattenere MAX

Diplomazia

Conoscenze arcane/storia/piani/religioni

Utilizz. ogg. mag. MAX

Cerco di dare un'idea, ovviamente può variare a seconda dello sviluppo durante la campagna.

Tattica prevista :

Idealmente Ethain è un pg di supporto che, a suo tempo, imparerà a sfruttare alcune caratteristiche del divenire un bardo da mischia. La sua tattica ai primi livelli è quella di ispirare gli altri membri del party attraverso la musica bardica o debuffare quando può gli avversari oltre ad usare le proprie abilità sociali per muoversi e imparare a conoscere il Faerun. Ai livelli medi diventa maggiormente un pg di supporto che grazie al numero aumentato di incantesimi può dire la sua.

Ai livelli alti ( dal 15 o dal 12 a seconda dell'impostazione delle classi ) sfrutta la capacità di classe del taumaturgo lirico che aumenta i danni degli incantesimi con descrittore sonoro. Infatti sposta arma sonica al sesto livello e la usa per potenziare la sua arma arrivando ad aggiungere, per ogni colpo attacco a segno +7d6 di danni sonici. Sempre sfruttando il taumaturgo lirico e l'accesso a incatesimi arcani userà Wraithstrike + attacco Poderoso + Potere Divino + Capacità dell'arma ( ipotizzo di prendere anche arma magica superiore ) per garantirsi ingenti danni tali da concludere in fretta lo scontro. Per le proprie difese, e indirettamente pompare anche l'offesa, gioca su di se scudo cacofonico sempre potenziato attraverso la stessa abilità di classe di prima del taumaturgo lirico. Qualora l'avversario fosse ostico perfino per lui darebbe sempre supporto con la musica bardi e i propri incantesimi potenziati.

L'idea è quella di creare un pg striker gish che possa essere associato, volendo, allo stile del cantore della lama :) Non ho molta esperienza lo ammetto e vorrei chiedervi come e cosa cambiereste del personaggio, che talenti mettereste voi, come giostrereste le caratteristiche con un BUY POINT di 30 e di conseguenza i relativi avanzamenti, abilità, etc...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo tuo post mi fa pensare ad un buon numero di "perchè?":

- perchè il livello da chierico? Da quello che scrivi il pg ha una fortissima fede, ma ciò vuol dire che la carriera da chierico non sarebbe stata lasciata in una posizione così marginale (1 livello su 20);

- perchè i due livelli da hexblade? Immagino che tu voglia fare questa scelta per il bonus ai TS contro incantesimi e capacità magiche, ma non credo si sposi bene con la tua idea di pg: non penso che un seguace del Donatore di Vita sarebbe contento di maledire gli altri; senza contare che con questa costruzione il tuo pg dovrebbe essere per forza CN;

- sui 20 livelli otterresti un BaB di +14: pochino per un gish che avrà solo una lista di incantesimi ed accesso al massimo a spell di 6° livello.

Le vie che vedo qui sono 3:

- un bardo (con eventuali cambi di classe e cdp) che combatte in mischia, usando incantesimi per buff e debuff;

- un chierico da mischia con effetti di supporto;

- un bardo/chierico, che combatte in mischia (fattibile, un po' complicato e con svariati problemi fino al 10° livello).

Quindi ti chiedo: cosa vuoi fare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Larin per la rispsota e i quesiti...

In effetti sollevi giusti interrogativi che io non mi ero nemmeno posto. Però raggiungiamo lo scopo del tread, ovvero delle tre vie da te proposte quella che vorrei raggiungere è la prima.

Un bardo (con eventuali cambi di classe e cdp) che combatte in mischia, usando incantesimi per buff e debuff

In tutto questo restano però valide le limitazioni scritte sopra

Manuali a disposizione : Tutti i perfetti, tutti i races of ( eccetto il Dragon ), tutti quelli con Ambientazione Faerun, manuale base giocatore, giocatore II ( solo talenti ), DM I e DM II.

e il numero di classi a me accessibili cioè 5 di cui max due cdp.

L'idea del personaggio l'hai centrata ma io non sono un esperto in combo e mi piacerebbe realizzare un pg che segue, nelle orme, quel tipo di BG. Ho letto infatti, documentandomi su Labelas, che tra i suoi seguaci figurano molti bardi come custodi di storia e non potendo accedere al libro della miniature per il Maresciallo ho trovato nel bardo il sostituo migliore. L'allineamenti che correi seguisse è il CB o CN, un personaggio che per il proprio Popolo non si fa molti scrupoli di coscienza ( in effetti è più CN XD ) e maledire avversari non gli sembra poi una delle cose peggiori del mondo visto quello che, secono lui, ha patito il Popolo Elfico.

Grazie ancora!

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti sollevi giusti interrogativi che io non mi ero nemmeno posto. Però raggiungiamo lo scopo del tread, ovvero delle tre vie da te proposte quella che vorrei raggiungere è la prima.

Un bardo (con eventuali cambi di classe e cdp) che combatte in mischia, usando incantesimi per buff e debuff

In tutto questo restano però valide le limitazioni scritte sopra

Manuali a disposizione : Tutti i perfetti, tutti i races of ( eccetto il Dragon ), tutti quelli con Ambientazione Faerun, manuale base giocatore, giocatore II ( solo talenti ), DM I e DM II.Elfico.

e il numero di classi a me accessibili cioè 5 di cui max due cdp.

Con queste limitazioni, la prima proposta è un bardo 1/guerriero 1/bardo +7/cavaliere mistico 1/accordo sublime 2/cavaliere mistico +8: BaB +17, incantesimi fino al 9° livello con CL 18 (20 con incantatore provetto) e qualche talento bonus.

al posto del guerriero, si può prendere un livello in un'altra classe che dia competenza in tutte le armi da guerra.

L'allineamenti che correi seguisse è il CB o CN, un personaggio che per il proprio Popolo non si fa molti scrupoli di coscienza ( in effetti è più CN XD ) e maledire avversari non gli sembra poi una delle cose peggiori del mondo visto quello che, secono lui, ha patito il Popolo Elfico.

Il problema dell'hexblade è che la sua maledizione ha una cd che dipende dal livello della classe (10+1/2liv+Car), quindi fare un dip così breve vorrebbe dire avere una CD davvero bassa, e quindi facilmente superabile dai livelli medi in poi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sulla maledizione dell'hexblade hai perfettamente ragione, ma infatti non è quella la maledizione a cui faccio riferimento. Nei talenti ho citato, non a caso, Doomspeak che secondo me è il miglior debuff e supporto per il party di sempre ^^ Più che altro dell'hexblade mi interessava resistenza arcana, come suggerito da te, così da diventare un bersaglio ostico per i più.

Sulla build nulla da ridire, anche a me era venuta in mente una cosa simile, decisamente più lineare, però il punto di forza che volevo tenere era l'uso di potenza sonica ( capacità del taumaturgo lirico di 5 livello ) per potenziare l'aspetto sonico degli attacchi del mio pg. Arma sonica, grido, Scudo cacofonico, grido superiore, sono tutti incnatesimi che possono essere così potenziati e permettergli di ottenere ( secondo il mio modesto parere da nabbo ) un output danni cmq soddisfacente.

Sbaglio? Sto tralasciando qualcosa?

Purtroppo hai perfettamente ragione su un aspetto, il Bab del pg costruito coem ho fatto io fa pena e non arriva ai 4 attacchi di base, speravo di compensarlo con un buon output per singolo colpo ^^

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sulla build nulla da ridire, anche a me era venuta in mente una cosa simile, decisamente più lineare, però il punto di forza che volevo tenere era l'uso di potenza sonica ( capacità del taumaturgo lirico di 5 livello ) per potenziare l'aspetto sonico degli attacchi del mio pg. Arma sonica, grido, Scudo cacofonico, grido superiore, sono tutti incnatesimi che possono essere così potenziati e permettergli di ottenere ( secondo il mio modesto parere da nabbo ) un output danni cmq soddisfacente.

Se trovi che questo tipo di pg sia più nelle tue corde, nulla ti vieta di fare un hexblade 2°/bardo 4°/taumaturgo lirico 5°/accordo sublime 2°/cavaliere mistico 7°: BaB +16 ed incantesimi di 8° livello.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se trovi che questo tipo di pg sia più nelle tue corde, nulla ti vieta di fare un hexblade 2°/bardo 4°/taumaturgo lirico 5°/accordo sublime 2°/cavaliere mistico 7°: BaB +16 ed incantesimi di 8° livello.

Non va bene, in quanto si diceva che può avere massimo 2 CDP.

Piuttosto, un Bardo 4/ Paladino (della libertà) 4/ Taumaturgo Lirico 7/ Abjurant Champion (sullo stesso manuale del Taumaturgo) 5 ?

Hai gli incantesimi di Sesto livello (il massimo per un bardo normale), BAB +17 e parecchie abilità interessanti per un gish.

L'unica cosa è che la variante del paladino si trova su Arcani Rivelati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti dico che anche io stavo valutando una cosa simile Idrahil :)

Il concept di perse non mi spiace molto, il problema è proprio il padello caotico che provenie da arcani ( motivo per cui avevo optato per l'hexblade )

Bardo 6 / Hexblade 2 / Taumaturgo 5 / Abjurant 5 / taumaturgo +2?

Può reggere secondo voi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il fatto è che il paladino ti dà molto di più rispetto all'hexblade... Soprattutto Scacciare non Morti, che con l'apposito talento permette di applicare il carisma ai danni in mischia (cosa che l'hexblade non fa).

Temo che verrebbe un gish mediocre, ma giocabile in un gruppo ad ottimizzazione non troppo spinta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ci sarebbe il talento intrattenitore devoto per poter giocare il paladino da PHBI senza problemi di allineamento

purtroppo però dovresti comunque giocare un LB

Share this post


Link to post
Share on other sites

temo che la considerazione di Idrahil sia quella giusta, per quanto mi spiace ammetterlo. Bello finchè si vuole ma con i suoi non pochi limiti, sicuramente più giocabile in un for fun ^^

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però sarebbe comunque LB...

Secondo me va bene la tua costruzione.

Potresti anche mettere il famoso livello da chierico, per un po' di ottimizzazione in più (e coerenza in meno...)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Similar Content

    • By Grappa
      So che ho da poco creato una discussione per il mio guerriero control con sbilanciare, ma la morte è sempre dietro l'angolo. Dato che è da un po' che il mio Pg rischia di morire sto già pensando al mio prossimo giovincello per poter essere pronto nel caso finisse male. Stavo pensando di fare una cosa totalmente diversa da quella di prima e mi sono imbattuto in una classe molto carina: il Factotum. Leggendo la guida del sito riguardante questa classe ho notato che il modo migliore per poter diventare un tutto fare è Factotum 10/Camaleonte 10. Voi lo consigliate? Io volevo inizialmente fare un pg con l'intelligenza alla base, capace di avere dei buoni bonus nelle conoscenze. Arrivare ad avere le conoscenze bardiche mi ispirava molto inizialmente dato che conoscenza è potere. Riguardo al fattore combattimento non so veramente come farlo perchè fa un po' male tutto, da quanto ho capito, e vorrei avere anche un consiglio su appunto il ruolo da dargli. Grazie mille per l'aiuto
    • By PuyoDead
      Ciao ragazzi, mi serviva una mano a creare un pg assassin da portare al lv 20,partendo dal lv 7,i manuali a disposizione sono tutti tranne quelli di ambientazioni specifiche. le statistiche sono 18,16,16,14,14,12 da mettere in base alla creazione del pg, con il punto del lv 4 ancora da inserire, mi piacerebbe un ladro assassino,di carattere molto burbero e poco socievole,con anche un atteggiamento avido. Assassino perchè vorrei giocare stealt,e di razza pensavo ad Halfling appunto. Grazie mille in anticipo per l'aiuto
    • By Sickmichele_
      salve, avrei bisogno di qualche consiglio: ho intenzione di creare un paladino con 1 solo liv. da shadow sorcerer.
      1) quando mi consigliate di prendere il liv. da stregone?
      2) mi confermate che multiclassando mi vengono conferiti 4 trucchetti da stregone, 2 incantesimi da stregone e 2 slot incantesimo?
       
    • By Jiken
      Salve a tutti ragazzi, sto cercando di costruire una build da giustiziere di liv 7/8 che proseguirà fino al 15/16 credo, ed ho pensato di farlo così : mezz'elfo, ranger 4/guerriero 2 prendendo la variante di 4 livello del ranger mezz'elfo per avere raccogliere informazioni di classe, For 18 destrezza 10 costituzione 14 saggezza 11 carisma 10 intelligenza 14 (compreso del +1 del 4 livello), ora come equipaggiamento avevo pensato a delle manette +1, Giaco di maglia in mitrail, lenti che danno cercare +5 e sopravvivenza +5 per seguire tracce, attrezzi perfetti per le abilità più sfruttate, anello del sostentamento, e bracciali che danno forza +2 per portarla a 20 uno scudo in mitrail con fodero dove tengo le manette ed uno Stocco perfetto, mi restano 4500 MO circa e non saprei che prendere, pensavo o ad un segugio sotterraneo già addestrato per 4250 ma il problema è che non sarebbe il mio compagno animale quindi se muore è buttato o a dei guanti del potere che danno +2 alle prove di forza quindi suppongo anche a lottare, altri talenti non ne ho idea, e infine una domanda che mi interessa particolarmente, se le manette sono considerate armi esotiche per me in cui ho competenza (a partire dal 3 liv da giustiziere) posso anche potenziale di conseguenza no? Una volta potenziate non dovrebbero più essere distruttibili con la CD 28 ma con altre armi magiche con pari valore magico (+1 rompe +1,+2 rompe +2 ecc) giusto?
      Tenete conto che non posso usare manuali inglesi, non potrò costruire oggetti fai da te dal manuale del master, no manuali 3.0 e no manuali di ambientazione 
    • By Grappa
      Salve a tutti. Parto dicendo che questo è il mio primo post dopo quello di presentazioni. 
      Detto questo vorrei chiedere a voi un aiuto per la progressione di un pg che sto giocando. L'ambientazione in cui siamo è creata dal master quindi i manuali disponibili per talenti sono solamente quelli che non hanno una ambientazione specifica. Sono un umano guerriero al livello 6 con la catena chiodata. Le caratteristiche, i quali punteggi sono stati decisi dal master, sono:
      For 19(compreso il +1 del livello 4)/Des 16/Cos 16/Int 14/Sag 14/Car 12
      Per ora la progressione è questa:
      Guerriero 1 --> Maestria in combattimento / Sbilanciare migliorato / Riflessi in combattimento / Riflessi fulminei / Arma esotica catena chiodata (ho preso 2 difetti da arcani rivelati)
      Guerriero 2 --> Attacco prono
      Guerriero 3 --> Agile opportunista
      Guerriero 4 --> Schivare
      Guerriero 5
      Guerriero 6 --> Disarmare migliorato / Colpo karmico
      Ora il mio dubbio è questo. Non so se fare 20 livelli da guerriero, anche se non penso dato che non ho più talenti in mente, oppure multiclassare con qualche classe. Anche cdp mi interessano, ma non ho proprio idea di cosa prendere. Per questo chiedo il vostro aiuto. PS. al 9 mi prenderò Resistere alla carica, nel caso non continuassi come Guerriero e così lo prenderò all'8, perchè il mio master vede nella carica un azione così veloce che il suo movimento non provoca danni di opportunità. Io sarei molto contrario a questa cosa e ho provato a farglielo capire, solo che non c'è stato niente da fare. Ringrazio in anticipo chi vorrà aiutarmi.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.