Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

In arrivo la Guida di Van Richten a Ravenloft, la Guida Omnicomprensiva di Xanathar e lo Schermo del Dungeon Master Reincarnato

Sono stati annunciati ufficialmente dalla WotC tre nuove localizzazioni italiane di prodotti per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #13: Le Quattro Fasi della Magia - Parte 3

Lew Pulsipher ci propone una serie di domande circa la diffusione della magia nel mondo di gioco, offrendo spunti di riflessione sui quali costruire campagne e ambientazioni più interessanti. 

Read more...

Classe Armatura in Dungeons & Dragons 5E

In questo articolo analizziamo i maggiori cambiamenti alla Classe Armatura nella Quinta Edizione di Dungeons & Dragons.

Read more...

Personaggi di Classe #2 - Collegio Bardico: Collegio del Metal

Nel secondo appuntamento con HicksHomebrew conosceremo un collegio bardico che insegna a cantare in growling e a realizzare potenti assoli. Preparatevi a pogare!

Read more...

Il Manuale dei Sandbox

In questo articolo di Gareth Ryder-Hanrahan vedremo un metodo particolare per la creazione di un sandbox. 

Read more...

Chierico da prima linea


IlGattoNero
 Share

Recommended Posts

Ciao, chiedo il vostro aiuto per la creazione di un chierico da mischia creato per provare ad essere la figura più carismatica di un team. Se le le carte non vengono ritirate all'ultimo momento i restanti membri del gruppo dovrebbero giocarsi : un druido, un mago, un barbaro e un ladro credo + un incognita x da aggiungere al party.

Non ho mai giocato un chierico ma l'idea di metamagia divina mi allettava, non ho ancora ben afferrato le meccaniche, nonostante le vostre guide, perciò chiedevo il vostro aiuto.

Il mio intento è di ottimizzare la classica combo legata ad incantesimi persistenti.

Classe: Druido - Razza: Umano ( per il bonus) - Livello: 1 - No difetti domini e divinità da decidere caratteristiche da tirare davanti al master. Manuali tutti quelli tradotti – versione 3.5

Se non è troppo vorrei chiedere il vostro aiuto su uno sviluppo dal 1 al livello 12 per acquisire competenza con incantesimi persistenti .

Sicuramente dovrò usare bastoni della notte (liber mortis ) come supporto per qualche scacciare extra, o almeno credo.

Puro – esorcista sacro – servitore radioso di Pelor ( questi due per gli scacciare extra )

Aiuto, aiuto, aiuto.

Link to comment
Share on other sites


Domanda: il tuo DM può fare uno strappo alla regola dei manuali solo in italiano? Nel caso specifico può concederti la variante Rebuke Dragons (da Dragon magic) che sostituisce Scacciare non morti?

Se non te la concede hai poco da fare: prendi un dominio tra Pianificazione e Non Morte (oppure entrambi), massimizza il carisma, prendi come talenti Incantesimi Persistenti, Metamagia Divina e vari Scacciare Extra (quanti vedi tu), riempiti di nightstick.

Nota: il servitore radioso non fornisce nuovi utilizzi di scacciare non morti, mentre l'esorcista sacro si, ma solo se non avevi già scacciare non morti come capacità di classe (per questo ti serve la variante rebuke dragons, in pratica per raddoppiare gli utilizzi di scacciare)...

Link to comment
Share on other sites

Non ho mai giocato un chierico ma l'idea di metamagia divina mi allettava, non ho ancora ben afferrato le meccaniche, nonostante le vostre guide, perciò chiedevo il vostro aiuto.

Metamagia divina funziona in maniera semplicissima: quando acquisisci il talento, lo associ ad un talento di metamagia da te posseduto; ora puoi applicare il talento di metamagia senza aumentare lo slot usato dall'incantesimo spendendo un uso di scacciare + un uso per ogni aumento di livello dato dal talento di metamagia.

Ad esempio:

- spendi 2 usi di scacciare per applicare incantesimi estesi (1+1)

- spendi 7 usi di scacciare per applicare incantesimi persistenti (1+6)

- etc. etc.

Incantesimi tipici da usare sono giusto potere, favore divino e potere divino e magari vigore.

Link to comment
Share on other sites

Domanda: il tuo DM può fare uno strappo alla regola dei manuali solo in italiano? Nel caso specifico può concederti la variante Rebuke Dragons (da Dragon magic) che sostituisce Scacciare non morti?

Se non te la concede hai poco da fare: prendi un dominio tra Pianificazione e Non Morte (oppure entrambi), massimizza il carisma, prendi come talenti Incantesimi Persistenti, Metamagia Divina e vari Scacciare Extra (quanti vedi tu), riempiti di nightstick.

Nota: il servitore radioso non fornisce nuovi utilizzi di scacciare non morti, mentre l'esorcista sacro si, ma solo se non avevi già scacciare non morti come capacità di classe (per questo ti serve la variante rebuke dragons, in pratica per raddoppiare gli utilizzi di scacciare)...

Nessuna eccezione, nonostante sia controproducente, sono favorevole alla scelta del mio Master, tralasciando il suo fanatico orgoglio nazionalista e il suo profondo ed esclusivo amore per la nostra lingua, trovo la traduzione fai da te, molto interpretativa e sempre a favore di chi se la traduce ... non so se mi spiego XD.

Preferisco a questo punto un chierico puro, pieno di bastoni della notte; magari trovo una motivazione logica per possederne tanti, anche a livello visivo, potrebbe addobbare le sue vesti con queste verghe attaccate a dei catenacci e farle penzolare sul proprio corpo a mo decorazione.

Metamagia divina funziona in maniera semplicissima: quando acquisisci il talento, lo associ ad un talento di metamagia da te posseduto; ora puoi applicare il talento di metamagia senza aumentare lo slot usato dall'incantesimo spendendo un uso di scacciare + un uso per ogni aumento di livello dato dal talento di metamagia.

Ad esempio:

- spendi 2 usi di scacciare per applicare incantesimi estesi (1+1)

- spendi 7 usi di scacciare per applicare incantesimi persistenti (1+6)

- etc. etc.

Incantesimi tipici da usare sono giusto potere, favore divino e potere divino e magari vigore.

Qui più o meno ci sono, devo solo fare qualche tentativo per appurarne le meccaniche in gioco...

ora mi manca solo un ipotetico sviluppo da picchiatore.

Link to comment
Share on other sites

Lo sviluppo da picchiatore sono i buff, dubito ti serva altro...

Al massimo attacco poderoso.

Comunque entro 24 ore puoi modificare i tuoi messaggi, nei forum è sempre meglio evitare i doppi post ;)

E' il primo argomento che apro dopo circa un annetto :).

Cmq non mi resta che provare il pg prima di proporlo, come dicevo su. Non vorrei rovinare il gioco agli altri amici per puro egoismo di potenza.

Link to comment
Share on other sites

Ho dato un'occhiata per qualche cdp da gish ma credo non ne valga la pena: perdi livelli da incantatore o talenti per i prerequisiti (che dovresti usare al posto di scacciare extra); l'attacco base una volta che si ottiene potere divino persistente non è più un problema. Potresti entrare in qualche cdp senza grossi prerequisiti, come l'esorcista sacro.

Quoto sani per attacco poderoso.

Dovresti anche cercare un modo per evitare di farti dispellare i buff: prova a dare un'occhiata qui, alla voce 'Resistere alla dissoluzione'.

Link to comment
Share on other sites

Di CdP senza talenti requisito e che non facciano perdere LI ce ne sono molte (bab e ts grazie ai buff non sono un problema). Limitandoci ai manuali in italiano ci sono:

L'inquisitore che da immunità a charme, compulsioni, possessione; bonus vs illusioni e camuffamenti; dominio dell'inquisizione che da un +4 ai tentativi di dispellare.

L'esorcista sacro eccetto che per fare una dip per il doppio pool di scacciare non mi ha mai entusiasmato.

Il conteplativo, non adatto a chierici da mischia (soprattutto per il DV che è d6), ma 1 livello per il dominio bonus perchè no?!

Il Discepolo Divino soprattutto per il fatto che poi diventi esterno aumentando notevolmente la gamma di creature in cui i tuo mago di fiducia può trasformarti con metamorfosi e co. (senza contare il dominio bonus)

Per evitare di farti dispellare i debuff se escludiamo i manuali inglesi le possibilità si riducono drasticamente. La migliore se (se non unica opzione) è l'anello dei controincantesimi (4.000MO)

Proposta di build: chierico 4/inquisitore 3/discepolo divino 5 (da completare con 7 livelli da inquisitore e 1 da contemplativo per il dominio bonus)

(se trovassi il modo di avere una variante in italiano di scacciare non morti ti consiglierei di fare il prima possibile 1 livello da esorcista sacro ma purtroppo varianti in italiano io non ne conosco)

Link to comment
Share on other sites

Metamagia divina funziona in maniera semplicissima: quando acquisisci il talento, lo associ ad un talento di metamagia da te posseduto; ora puoi applicare il talento di metamagia senza aumentare lo slot usato dall'incantesimo spendendo un uso di scacciare + un uso per ogni aumento di livello dato dal talento di metamagia.

Ad esempio:

- spendi 2 usi di scacciare per applicare incantesimi estesi (1+1)

- spendi 7 usi di scacciare per applicare incantesimi persistenti (1+6)

- etc. etc.

Incantesimi tipici da usare sono giusto potere, favore divino e potere divino e magari vigore.

Tecnicamente parlando non si può rendere persistente vigore, in quanto è a tocco. perchè sia persistente deve avere un range fissato o personale

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.