Jump to content

La Vendetta dei Mezzorchi


Guest Boendal

Recommended Posts

Guest Boendal

La Vendetta dei Mezzorchi

Monti Koldar - Antica Fortezza abbandonata

Castle_by_Pierrick.jpg

Siete arrivati individualmente alla fortezza abbandonata, qualcuno spinto da motivazioni personali, qualcuno inviato dalla rispettiva tribù come uno dei tanti tributi alla causa.

Chi è arrivato la serata prima ha trovato ristoro nel campo, molto spartano, allestito fuori dalla fortezza.

Al vostro arrivo, nei pressi dell'ingresso della fortezza, due attendenti vi hanno registrati su un grosso libro, dove hanno riportato il vostro nome, il nome della vostra tribù e le vostre qualità e abilità.

Aspettate nel piazzale principale della fortezza, schierati insieme a molti altri orchi e mezzorchi, davanti ad un piccolo palco, sul quale a metà mattinata, sale accompagnato da guardie ed attendenti, un grosso

mezzorco in armatura completa, che inizia un discorso.

Spoiler:  
orc_knight_by_dandzialf-d4mkh5l.jpg

«Cari fratelli della causa, benvenuti alla fortezza della Fenice! Sono il generale Grosh.

Questa fortezza abbandonata ed in fase di ricostruzione sarà, oltre che il castello di Nostra Signora Daegas,

la nostra base operativa.

Questa struttura è stata ribattezzata La Fenice e sarà il simbolo della RINASCITA DELLA NOSTRA RAZZA!!!!»

Effettua una voluta pausa seguita da clamori ed applausi.

«le streghe bianche Gaedas, Mynack e Niebeld, discendenti della strega Baba Yaga,

della Casa della Jadwiga, figlie di Elvannache, la Regina e sovrana dell'Irrisen,

hanno abbracciato e sposato la nostra antica causa.

Sotto la loro guida potremo conquistare le terre calde a sud dell'Irrisen.

Le tre streghe bianche avranno ognuna un loro autonomo regno,

noi avremo nuove terre e la rivincita sulle altre razze autoproclamatesi superiori»

Il lungo e noioso discorso prosegue con inni alla razza orchesca ed incitamenti vari alla guerra ed antirazziali.

Avete tutti la sensazione che questo discorso venga recitato ormai da giorni, ma comunque raggiunge l'effetto desiderato.

«Per poter realizzare questo importante progetto tutte le tribù del Belkzen devono unirsi sotto un'unica bandiera!!!!

In cambio del nostro aiuto, le Tre Sorelle ci hanno promesso di entrare in possesso di tutti i tesori delle calde terre

meridionali che riusciremo a razziare.»

Un'altra voluta e studiata pausa seguita da clamori ed applausi

«Chi non è d'accordo con la nostra causa, è libero di andarsene, ma sarà considerato un traditore e

trattato come tale.

Nostra Signora Gaedas non tollera i traditori, per loro è riservata o la schiavitù»

Dice mentre con la mano indica un gruppo multi etnico di schiavi intento ai lavori pesanti di restauro

«o la mia spada.

O CON NOI O CONTRO DI NOI!!!! »

Conclude il discorso scendendo dal palco con una sonora ovazione dei presenti.

Sul palco rimangono solo i due attendenti. Uno di loro avanza con un grosso libro in mano, lo apre ed

inizia il suo discorso.

«Tutti voi entrerete a far parte di varie squadre con compiti assegnati.

Figli della Notte: Hodash, Pidash, Vagdish, Purag, Hulo, Vagdish, seguite il Capitano Vridish;

Figli della Morte: Baol, Bigor, Badish, Vugdish, Bourk, Raol, Vrudash, seguite il Capitano Gark;

Figli del Sangue: Vork, Grishnak, Erirk, Bilo, seguite il Capitano Prorbag ;

... ... ...

Figli del Corvo: Grimgor, Slog, Wubdagog, Krista e Zuna, seguitemi dal Generale Grosh»

Seguite l'attendente nella stanza del generale. Aspettate in silenzio un po' per poi entrare.

Dentro il generale vi attende seduto su un rozzo scranno di legno.

Vi accomodate su alcuni rozzi sgabelli intagliati in spezzoni di trinchi d'albero.

Srotolata un foglio ingiallito si rivolge a voi.

«vediamo chi abbiamo qui...

Grimgor della tribù Corvi di Pietra...

Slog della tribù dei "denti di ferro"...

Wubdagog della tribù dei Murdered Child...

Krista della tribù dei Blood Trail...

Zuna della tribù dei Back Sun...

Da oggi voi farete squadra e sarete i "Figli del Corvo".

Il vostro primo incarico sarà quello di intermediari: raggiungerete delle precise tribù per concordare la loro

alleanza.

Alcune tribù hanno aderito spontaneamente, altre hanno accordi da sottoporci o problemi da risolvere

prima di abbracciare la nostra causa.»

@Tutti

Spoiler:  
Finalmente si parte!!!

Nel primo post inserite una descrizione del vostro pg.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 107
  • Created
  • Last Reply

Krista

Descrizione

Spoiler:  
Immagine

http://th07.deviantart.net/fs71/PRE/i/2013/137/e/c/qui__the_lovable_half_orc_by_ko_corral_by_shabazik-d65k2an.png

Alta poco meno di una normale orchessa e robusta molto meno, è evidente in lei la genia umana. Peggio ancora, anche se è parecchio goffa alle volte, ha delle orecchie leggermente per un orco, figuriamoci un umano: come se ci fosse una lontanissima contaminazione elfica nel suo piu' prossimo albero genealogico.

Capelli corti e fisico muscoloso ma meno di quanto una buona orca dovrebbe, quando combatte indossa una enorme armatura metallica colorata di giallo e nero, portando un enrome scudo con la quale parare i colpi. Al suo fianco un paio di fruste che non esita a usare in piu' frangenti e una bella ascia. Nei momenti piu' tranquilli indossa abiti tanto rituali quanto succinti, tipici dei Blood Trail

Al suo seguito un carro con due cavalli, due schiavi e due cani da guardia gestiti da uno dei due schiavi. Un mezz'elfo quasi di mezza eta' ed una bellissima e giovane elfa. Questa al collo porta lo stesso simbolo sacro che Krista porta tatuato sul palmo della mano destra.

La chierica, vestita dell'armatura pitturata rozzamente di giallo e nero a ricordare il carapace di una vespa, entra a sua volta insieme ai suoi nuovi compagni studiandoli uno ad uno.

La piccoletta chissa' che sa' fare... quei due grossi guerrieri sono cariiiiini! E pure quello pieno di cicatrici! Beh, vediamo che ci spingono a fare oggi.

Mi siedo ascoltando con attenzione quanto ha da dirci, proponendoci la missione che ci è stata assegnata.

Concordare l'alleanza? chiedo interessata con un sorrisetto stampato sulla faccia. Ha scelto la sacerdotessa giusta allora generale. Il mio nome è Krista, sacerdotessa dei Blood Trail, e la diplomazia oltre che ''placare gli animi'' è il mio lavoro. Stia certo che per quanto mi riguarda faro' il possibile perche' noi come gruppo potremmo tornare col maggior numero di alleati.

Posso sapere i dettagli dei clan da convincere e se sa' gia' qualcosa a riguardo?

Link to comment
Share on other sites

Spoiler:  

OhkJZ.jpg

questo è slog. Ha la pelle verde e attualmente indossa una chain shirt.

Porta con se uno spadone, un mazzafrusto e una balestra.

La fortezza sembrava quasi essere abbandonata, ma ai suoi piedi sorgeva un enorme campo pieno di orchi e mezz'orchi. Più che un esercito sembrava un campo di mercenari.

La mattina successiva si tiene una sorta di comizio e ben presto tutti veniamo divisi in squadre.

Osservo gli altri componenti della mia squadra, chiedendomi come mai la mezz'orca si porti dietro due abbraccia alberi.

Io sono Slog della tribù dei denti d'acciaio

mi presento ai miei compagni sedendomi sullo sgabello e incrociando le braccia al petto.

Portare alleati? pensavo ci fosse da menare le mani

Link to comment
Share on other sites

Descrizione:

Spoiler:  
http://37.media.tumblr.com/7ffc92cc8315819fcf8d9a3c20bf2aa3/tumblr_mqddtiOl8b1rfy0hko1_500.jpg

Grimgor e' un mezzorco dalla stazza imponente , alto ben oltre i 2 metri, porta i capelli completamente rasati ed un accenno di barba, alle orecchie, una fila di orecchini d oro fa da cornice alla collana di "orecchie di gambe molli" che porta costantemente al collo. Gli occhi, di un rosso acceso, sottolineano un viso sfregiato da una profonda cicatrice che dalla tempia sinistra scende fino al lato destro mento, una delle due zanne e' spaccata. Veste un armatura di piastre leggera ed un elmo tricornuto che rende la sua presenza ancora piu ingombrante

Quando Snaga Denterotto mi convoco' per parlarmi di questo incarico ricordo che le emozioni dentro di me erano contrastanti, da un lato il mio orgoglio fremeva, la possibilita' di schiacciare le razze deboli ed affermare la supremazia della nazione orchesca mi faceva battere il cuore nel petto come un tamburo durante una carica, dall altro la consapevolezza dettata dall esperienza maturata sui campi di battaglia che l animosita' della nostra razza mal si combina con la disciplina necessaria ad inquadrare i ranghi di un esercito regolare. Fu con tutti questi pensieri che mi ronzavano nella testa che ,una volta salutati i Secondi Figli, la banda di guerra formata da ex carcerati e schiavi che avevo l onore di comandare, mi misi in viaggio verso l antica fortezza, pensieri che si dissolsero appena giunto a destinazione.

La fortezza brulica di attivita' come un formicaio, il campo allestito e' piuttosto semplice ma ben organizzato, tutti i volontari giunti vengono registrati e rifocillati, dopo una mattinata passata a gironzolare cercando di valutare l effettivo peso dei volontari giunti fin qui dai 4 angoli delle terre appartenenti ai clan, veniamo implotonati per assistere alla presentazione del leader che ci condurra' in battaglia, il discorso e' efficace , per ora le truppe sembrano tutte unite e pronte a tutto pur di raggiungere l obiettivo comune, valuteremo il reale coinvolgimento quando scorrera' il primo sangue.

Alla fine del discorso veniamo divisi in unita' piu' piccole, ad una prima occhiata sono piuttosto soddisfatto dei miei commilitoni, Slog sembra in grado di spaccare l intera montagna a mani nude e sono sicuro che lo sciamano con la sua saggezza sara' un valido aiuto visto il compito diplomatico che ci e' stato assegnato...cosi' come le due femmine, Krista e' di una bellezza fin troppo perfetta per la nostra razza e sembra di vedute piuttosto "aperte"...armi non convenzionali ma che spesso ottengono risultati migliori di un colpo d ascia.

<<Grimgor Pelle di Ferro, della tribu' dei Corvi di Pietra, capoguerra dei Secondi Figli, con il dovuto rispetto Generale quanto intendete concedere a chi ha "accordi da proporci"? Passi per i fratelli che hanno problemi interni, voi mi insegnate che non si puo' lanciare un invasione se prima non si controllano i propri confini, ma le tribu' che sperano di barattare la loro fedelta' credo vadano trattate col pugno di ferro! La nazione orchesca devessere un obiettivo per la gloria comune non un mezzo per ottenere guadagni personali!>>

Link to comment
Share on other sites

@Tutti

Spoiler:  
http://th08.deviantart.net/fs71/PRE/f/2014/067/5/7/tantrum_by_whistlinfrog-d79e18u.jpg

Zuna non ha la stazza di una normale mezz'orca, è alta poco meno di un metro e mezzo e pesa circa 45kg.

E' da poco diventata "adulta" secondo i canoni della razza, ma sembra che il suo corpo sia rimasto mooolti anni indietro o, più probabilmente, non si svilupperà mai più di così :P

Durante il lungo e noioso discorso del mezz'orco sbadiglio più volte e solo l'eccitazione e il baccano dei presenti mi tiene sveglia.

Quando finalmente finisce mi strofino il viso con le mani per svegliarmi per non rischiare di non sentire il mio nome.

Appena lo dicono mi affretto a seguire l'attendente alla tenda di quello che sarà il nostro generale.

Mentre ci spostiamo guardo di sfuggita i miei futuri compagni.

Normalissimi...

Una volta al cospetto del generale mi vado a sedere su uno degli sgabelli e ascolto cosa ha da dirci.

Non a tutti interessa conquistare nuove terre o la superiorità della nostra razza.

Soprattutto senza un guadagno sicuro, immediato o no che sia...

Dico rivolta a Grimgor.

Oh... Zuna, della tribù dei Black Sun.

Finisco poco dopo rivolgendomi a tutti.

Link to comment
Share on other sites

@Descrizione

Spoiler:  
Wubdagog è un mezzorco dall'aspetto inquietante.

Indossa abiti cerimoniali che lasciano scoperte varie parti del corpo, e sul volto porta sempre (tranne ora che parla con voi in privato e se l'è levata) una maschera tribale molto grande e dall'aspetto spaventoso e demoniaco. Ogni parte del suo corpo che riuscite ad intravedere sembra essere ricoperta da tatuaggi o cicatrici, motivo per cui si è guadagnato l'appellativo di "Ferito". Ha un fisico più asciutto rispetto a quello dei tipici orchi, ma i muscoli sono ben evidenti e a causa della gran quantità di cicatrici la sua pelle sembra fatta di solido cuoio.

Attorno alla vita, tra gli addobbi tribali, porta legate alla cinta alcune teste umane essiccate con il volto indurito in una perenne smorfia di terrore.

Addobbi decisamente sgradevoli da vedere per chiunque non sia un'orco o non sia abituato a questo genere di pratiche ed attività.

Un'immagine ora non ho tempo di caricarla, la inserirò in un prossimo post e/o nel topic di servizio.

Il mio viaggio fino alla fortezza non è stato eccessivamente lungo:

provenendo da Wyvernsting ho avuto di certo meno strada da percorre di tanti altri.

Sono arrivato con un gruppo nutrito di gente della mia tribù, ma in breve mi sono defilato, rimanendo per i fatti miei.

Ho ascoltato con curiosità il discorso del generale, e al termine non ho potuto fare a meno di pensare

a quanto sciocche fossero le sue parole: non sono affatto d'accordo con ciò che questi orchi vogliono fare.

O meglio, non sono d'accordo con alcuni particolari, come il dover seguire 3 streghe umane.

Di certo non posso stare qui a parlarne apertamente però, sarò per metà orco, ma so quando devo tacere,

e me ne resto quieto e in disparte fin quando sento che il mio nome viene chiamato, assieme a quello di altri quattro.

Ci riuniamo infine nella stanza del generale Grosh

Un grosso testa di nano se pensa che le streghe umane siano amiche degli orchi...

Osservo i miei futuri compagni sfilandomi la grande maschera tribale, dato che siamo in privato e pare che dovremo conoscerci.

Non ho particolare interesse per loro in ogni caso ora. Ho danzato sotto il cielo notturno, e la luna mi aveva avvisato che avrei

fatto la conoscenza di nuove creature, ed infatti eccomi qua.

Ascoltando ciò che il generale ci chiede di fare e le relative risposte degli altri convocati,

mi chiedo se alcuni di loro siano nati e vissuti davvero tra le tribù orchesche, ma tanto basta,

non sono così fesso da giudicare un orco in pochi secondi.

Anche se, devo ammettere, sono abbastanza colpito dal fatto che questo gruppo di cui farò

parte è costituito da soli mezz'uomini, senza nemmeno un sangue puro.

«Sono Wubdagog, i miei fratelli mi chiamano "Ferito"...

Clan Murdered Child, da Wyvernsting, dove servo il grande Hundux Mezzuomo...»

Non faccio commenti sul nostro compito per il momento, preferisco astenermi,

perché l'unica cosa che mi verrebbe da rispondere sarebbe una grassa risata.

Link to comment
Share on other sites

Guest Boendal

Il generale sbuffa leggermente spazientito.

Si sacerdotessa, concordare i termini per le alleanze.

Sapete perchè finora la nostra razza ha sempre subito pesanti sconfitte? Per colpa dei dissidi tra le varie tribù.

Fichè ci sarà astio tra alcuni clan, non avremo mai le forze necessarie!!!

Slog non devi preoccuparti, avrai comunque la possibilità di menar le mani.

Alcune tribù non hanno ancora inviato il loro contributo per paura di indebolirsi rispetto alla rivale tribù confinante.

Altre hanno dichiarato di avere altri problemi, risolvibili con l'oro o con altro genere di aiuti.

Spetterà a voi scoprire il problema e risolverlo.

L'orgoglio orchesco si è assopito, in certe tribù quasi estinto,

ma la brama di oro e tesori no.

Per questo compito avrete un margine d'autonomia di contrattazione, ma dei limiti di tempo.

Anche un guadagno personale..."

Link to comment
Share on other sites

Concordo dico dopo che il mio nuovo compagno ha parlato. Lista, mappa e partiamo in questo stesso momento. Prima partiamo, prima li convinciamo.

Sara' mio sacro dovere riportare sulla sacra via del guerriero le tribu' di orchi andate alla deriva.

Il mio modo di parlare è piu' prosaico di un orco normale, ma è dettato dall'esserci cresciuta negli insegnamenti come sacerdotessa e quindi in qualche modo è comprensibile dopotutto il modo piu' erudito di parlare e di esprimersi.

Si alza in piedi, chiara nelle intenzioni e mostrandosi a tutti nuovamente nella sua bizzarra armatura completa pitturata a ricordare un grosso calabrone. La ringrazio per l'onore della missione. Vado a preparare il necessario per partire in modo da essere in marcia appena lasciata questa stessa tenda. E' stato un onore incontrarla Generale Grosh, torneremo contutti gli alleati che ci chiedera'.

Con un profondo inchino esco dalla tenda per prima dovendo preparare il carro.

Link to comment
Share on other sites

Mi volto verso quelli che saranno i miei nuovi compagni d armi

<<Per quanto mi riguarda impicchero' con le mie stesse mani chiunque cerchera' di estorcerci favori personali o guadagni che vadano al di la' del bene della nostra causa, non mi presentero' ai capi clan delle tribu' indecise con la tazza in mano come un accattone elemosinando il loro impegno, ne tantomeno ho intenzione di mettermi a 4 zampe e farmi mungere come una vacca, viaggeremo sotto i vessilli del nuovo esercito, chiunque si rifiutera' di unirsi a noi dovra' sapere contro chi si sta mettendo o questo esercito perdera' il rispetto anche di chi volontariamente e senza pretese vi si e' unito. Un orco che ha bisogno di un padrone con la frusta alle sue spalle che lo ...stimoli a comportarsi da orco e' uno schiavo eunuco che non merita nessun rispetto.

Chiarito questo punto Generale concordo con Krista, prima ci mettiamo in marcia prima chiuderemo questa storia e daremo la possibilita' a Slog di iniziare a divertirsi.>>

do una pacca sulla spalla dell enorme barbaro con fare cameratesco

<<Oltre quanto richiesto dalla nostra..guida spirituale...ci occorre sapere quanto tempo abbiamo a disposizione prima di dover fare rientro al campo base ed una mappa della zona con evidenziati i clan con cui andare a parlamentare cosi da programmare gli spostamenti>>

Link to comment
Share on other sites

I soldi fanno comodo a tutte le tribù e nelle terre degli uomini ci sono soldi per tutti. Ognuno sceglie per cosa combattere.

Scrollo le spalle

Krista mi sembra la più brava a parole, se non dovessero bastare si passerà alle maniere forti.

Link to comment
Share on other sites

Non so voi, ma farmi ammazzare per reclutare nuove tribù non è nei miei piani per il futuro, quindi Grimgor, vedi di non fargli vedere contro chi si stanno mettendo mentre siamo solo in sei...

A meno che non richiedano loro di combattere, quello sarebbe diverso...

Mi sistemo un pò meglio sullo sgabello.

Per il resto concordo, prima partiamo, prima torneremo con quanto richiesto.

Stiamo anche parlando tropo davanti al generale.

Link to comment
Share on other sites

Wubdagog il Ferito

«Dicci allora verso quali tribù dirigerci...» taglio corto verso il generale, mentre mi rimetto la maschera.

«Mi pare che siamo tutti d'accordo con il partire subito... che ci venga data una meta allora.»

Bah... restano degli illusi... per le streghe noi non siamo altro che stupidi mezzi per raggiungere il loro scopo...

Unire le tribù forzatamente non ha senso... non siamo gente onorevole... devono essere le stesse tribù

a desiderare l'unione... o tutto cadrà a pezzi prima o poi... come sempre è successo...

Link to comment
Share on other sites

Guest Boendal

«Bene mi sembrate molto motivati»

Srotola davanti a voi una carta del Belkzen

Spoiler:  
post-11300-14347052703898_thumb.jpg

«il vostro primo compito sarà di entrare in contatto con la tribù dell'Alce. Parlate con Gidash e convincetelo ad unirsi a noi.

In questo foglio troverete scritti i termini d'accordo»

Su un foglio ingiallito, su poche righe scritte con una pessima calligrafia e numerosi errori, ci sono le condizioni ma per fortuna il generale vi elenca il contenuto

«Tutte le tribù conoscono anticipatamente le condizioni d'accordo, uguali per tutti:

dovranno fornire per la causa 6 combattenti armati su 10. Di questi una parte partiranno subito per la Fenice;

Pagheremo anche eventuali provviste, materiali o armi;

In cambio avranno 300 pezzi d'oro per ogni combattente inviato, più il profitto sui rifornimenti.

Voi invece avrete cinque giorni di tempo per comunicarmi l'esito delle trattative.

Entro il quinto giorno dovrete mandarmi un messaggio con un corvo messaggero.

Alcune tribù potrebbero aderire chiedendo per esempio di versare più oro e meno guerrieri, o solo un contributo in armi e provviste, in quel caso manderete un corvo con un messaggio aggiungendo una vostra valutazione.

Attenderete lì sul posto una nostra risposta.

Se invece da subito non vogliono abbracciare la nostra causa, saranno bollati come traditori. In questo caso, nessun corvo ma dovrete fare immediato rientro per riferire.

Il vostro compenso sarà di 1500 monete d'oro, ciascuno, per una trattativa conclusa positivamente, 300 mo per una conclusa male.»

@ Zuna

Spoiler:  
Conoscenze: Tribù dell'Alce -

La tribù nomade che vaga per la brughiera tra i Monti Kodar e la catena dei Monti Zanna.

Sono pastori di alci che cercano di rimanere isolati dalle altre Tribù per evitare di cadere nel vortice delle fragili alleanze.

Link to comment
Share on other sites

Quelli preferiscono rimanere isolati... dovremmo dimostrargli che quest'alleanza è forte e duratura e che potrà portargli molti vantaggi.

Dobbiamo comunque procurarci più alleati possibile, quindi speriamo che la sacerdotessa ci sappia fare.

Vedendo che gli altri stanno iniziando ad uscire dalla tenda mi congedo anche io dal generale e li seguo.

A me serve solo un minuto per essere pronta.

@DM

Spoiler:  
Cosa so sul luogo dove stiamo andando? E su quella tribù?

Conoscenze varie +6 (+9 arcane, +2 natura e piani)

Evoco anche l'Eidolon (lui ha +2 natura e arcane e +6 piani)

Link to comment
Share on other sites

@Fuori

Spoiler:  
Uscendo raggiungo un carretto appena fuori. Un mezz'elfo di mezza età si asciuga il sudore mentre lega l'ultima cinghia per fermare il carico. Due cani da guardia dormono già placidamente su due giacigli del carro mentre una bellissima elfa con una veste tribale piu' tipica degli orchi ed un sacro simbolo di Calistria come amuleto al collo si guarda intorno nervosamente.

Ehi, vecchio! Hai finito? chiedo all'uomo togliendomi l'elmo e il guanto sinistro. Particolare dettaglio è che non porto il guanto destro, avendo il simbolo sacro sul suo palmo.

Il mezzelfo si stiracchia. Si, è tutto pronto per partire.

La chierica commenta soddisfatta per la sua efficienza mentre l'elfa un po' preoccupata le parla nella sua lingua

@Elfico

Spoiler:  
Ehi Kristy... lo hai visto quello con le teste intorno alla vita...? E quello con la collana di orecchie?

Sorrido compassionevole alla schiava.

@Elfico

Spoiler:  
Si. Non preoccuparti, nessuno ti fara' del male. Mi spiace che possa darti fastidio, in effetti non è molta diplomatica come scelta di abbiagliamento.

Senti un attimo... dobbiamo convincere delle tribu' a passare dalla nostra. Presto ci sara' una grossa guerra e non voglio metterti in mezzo. Come schiava sei al sicuro dalla guerra: nessun orco puo' prenderti prigioniera o ucciderti e se dovessero vincere degli uomini ti libererebbero. Non finiresti mai nel fuoco incrociato e io e Calistria stessa faremo il possibile perchè tu esca indenne.

La ragazza fa' un cenno preoccupato d'assenso e mi siedo a fianco a lei in attesa dei compagni.

Link to comment
Share on other sites

Dopo aver recuperato il mio zaino mi dirigo verso l'uscita incontrando Krista.

Questi sono i tuoi schiavi?

chiedo osservando quasi con disgusto i due orecchie a punta.

Spero non ci saranno d'intralcio

aggiungo per poi voltarmi verso Zuna

Che magia è questa?

Link to comment
Share on other sites

Krista

Sorrido al prode guerriero appena mi raggiunge.

Slog dei Denti di ferro, se non erro. mi appello a lui rievocando il suo nome appena udito. Due passi decisi mi avvicinano a lui, passando la libera meno destra sul suo petto. Una grande costituzione, forti muscoli, un corpo magnifico e possente: un prode guerriero. Un grande dono per noi mezz'orchi commento mentre passo la mano sul suo petto.

Tu sei un uomo, e hai la forza. Io sono una donna e ne difetto: i miei talenti sono ben altri. I miei schiavi sono con me per montare la tenda, sistemare tutto, preparare la cena e via discorrendo.

Gli passo quindi la mano lungo la mandibola con fare sorridente. Non saranno un peso, non preoccuparti bel ragazzone.

Ridacchio divertite togliendo la mano e sedendomi su una delle quattro ruote del carro.

Link to comment
Share on other sites

Mi congedo dal Generale senza aggiungere altri commenti, esco dalla tenda pensieroso con piu' dubbi che certezze sulla missione e sulle persone scelte per affrontarla, noto Krista in un angolo dell accampamento che si prepara a partire, osservo per un attimo la scena tra lei e Slog, la chierica sa sicuramente come costruire le sue alleanze, mi incammino verso i recinti delle cavalcature, sono nervoso e sfogo la mia frustrazione trattando bruscamente chiunque mi si pari davanti o mi rivolga la parola durante il tragitto, preso per il morso il grosso cinghiale nero lo porto a briglia fino al piazzale dove ho visto che si stavano preparando Krista e Slog, do un occhiata veloce alle borse da sella tanto per essere sicuro che ci sia ancora tutto ed assicuro il martello da guerra a delle cinghie di cuoio.

<<Slog , Krista mi allontano qualche minuto, vado a cercare un ranger o un esploratore che possa darci qualche consiglio sulla via migliore da prendere e che possa darci informazioni circa gli incontri che potremmo fare lungo la strada, da quel che ho capito la rapidita' sara' essenziale quindi per una volta tanto cercheremo di evitare scontri inutili ed andare spediti>>

Allonatanandomi dal piazzale percorro nuovamente la strada che porta all ingresso della fortezza, l attivita' se possibile e' ancora piu' frenetica di qusta mattina, e' evidente che ognuno ha ricevuto i propri ordini e si prepara ad eseguirli, raggiunta la garitta interrompo bruscamente uno degli attendenti intenti a registrare un piccolo gruppo di mezzorchi appena arrivato.

<<Ho bisogno di parlare con un ranger, ordini diretti del generale Grosh>>

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.