Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Odissea dei Signori dei Draghi verrà presentato a Lucca Comics & Games 2021

Diventate eroi mitologici in un mondo dove Dei e Titani camminano in mezzo ai mortali.

Read more...

Hexcrawl : Parte 11 - Riempire Ancora gli Esagoni

Se la fantasia e il furto non sono sufficienti, possiamo usare anche altri modi per riempire gli esagoni del nostro hexcrawl.

Read more...

Creare avventure usando i BG dei personaggi

In questo articolo Wade Rockett ci spiega come usare i Background di un personaggio di 13th Age per coinvolgerlo nella propria avventura. 

Read more...

La Terra dei Fiori #3: Brynth

Continuiamo a scoprire altri luoghi del peculiare mondo inventato da GoblinPunch.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #3: "Tutto Ruota Intorno a Me" Parte 2

Riprendiamo le riflessioni di Lewis Pulsipher circa due stili di gioco opposti, "individualista" e "collaborativo": secondo lui si tratta di differenze generazionali che portano il design dei giochi ad essere orientato verso un gusto piuttosto che verso l'altro. Voi cosa ne pensate?

Read more...

Consigli pc fisso per giocare


Recommended Posts

Qualcuno che si intende di software o comunque di pc a livello tecnico, saprebbe consigliarmi cosa servirebbe ad un buon fisso per poter essere "di fascia alta", o perlomeno che giri qualunque gioco senza problemi?

Mi riferisco in particolare alla scheda grafica, di cui personalmente non ci capisco nulla. Per la memoria pensavo ad almeno 2Tb, e la ram almeno 6Gb, per il resto sono in alto mare perchè non me ne intendo. So solo che converrebbe intel core i5 o i7, poi basta.

Consigli?

Link to comment
Share on other sites


Dipende; io a suo tempo non mi sarei fidato, ora forse mi fiderei. Di certo, se uno non ha familiarità è difficile fare qualsiasi cosa; io mai pagherei per avere un piatto di pasta, ma dopo aver assaggiato le "ricette segrete" di alcune persone dico che loro dovrebbero assolutamente pagare qualsiasi cifra pur di mangiare qualcosa di decente, diverso dalle boiate che si preparano da sole.

E in ogni caso il problema del corriere si pone anche coi pezzi singoli. :/

Link to comment
Share on other sites

Ma assemblarlo da sé è così difficile? io ne ho assemblato uno, da solo, seguendo una guida sul web e funziona perfettamente.

Direi di no, è fattibilissimo, basta solo aver voglia di farlo (mettersi nel'ottica rtfm insomma). Se poi si ha un pc di supporto per leggere guide siamo a cavallo. L'ultima volta ci ho messo più tempo tra scaricare il software (roba free) ed installare...

Cmq mai avuto problemi coi corrieri, di roba ne ho ordinata parecchia... Poi vabbè, va a fortuna.

Qualche consiglio generico all'OP se vuole assemblare (ed è molto meglio):

  • non badare a chi dice nvidia/ati(amd) fa schifo e l'altra è ottima, tutto va relazionato al prezzo.
  • Non risparmiare sull'alimentatore, è quello che regge tutto, inoltre non ha senso nè prenderlo sovradimensionato, nè con più w ma di marca scarsa (per esempio c'è l'xfx 550w che è eccellente, ha ottimi amperaggi, non costa una follia e basta per molti pc, almeno fin qualche mese fa :D, dipende molto anche qui dalla scheda video).
  • Anche il case meglio prenderlo buono... Ci si risparmia un po' di santoni quando c'è da montare, cmq è meglio non prendere scarso nemmeno questo.
  • Gli i7 per giocare non apportano migliorie significative rispetto agli i5, se lo scopo è quello non è giustificata la differenza di prezzo. Sugli AMD non sono molto aggiornato, di sicuro vanno bene se si vuole risparmiare.
  • Basta anche una scheda madre che non costa uno sproposito, una volta magari aveva più senso, ora spenderci molto è per l'oc. Scegliendo quella giusta non si spendono follie.
  • HDD: puoi valutare ssd per OS e hdd come secondario.
  • Ram: direi che 8 gb è il taglio giusto.
  • Il mouse! Soprattutto se giochi a sparatutto prendi qualcosa di decente (non occorre spendere follie, mi ricordo di un CoolerMaster da poco che non pareva malvagio, ma non sono certo un esperto in questo).
  • Non spendere follie e rispetta il budget. Tanto il componente che incide di più è la scheda video che è quella che si svaluta di più tra l'altro... Cioè spendere 200 o 400 euro non è lo stesso, magari quei 200 li usi per un'usata (o anche nuova) dopo qualche anno che annichilsche quella da 400.
  • Questa è molto personale: fregatene dell'overclock, se viene buono coi pezzi di stock o spendendo poco e sapendo cosa fare si può anche fare, altrimenti non ha molto senso imho.

Non so cosa intendi per fascia alta, io intendo sui 1500 euro e oltre che non spenderei mai, con 800 euro circa monitor escluso qualche mese fa ci si faceva un gran pc (uno di quelli che secondo me non ha troppo senso spendere tanto di più), ovviamente si può spendere anche meno. Considera poi che se giochi con un monitor non grandissimo a risoluzione nativa non molto alta si può tagliare sulla scheda video (meglio cmq puntare sul full hd).

Per config specifiche in effetti fai prima ad guardare su tom's hardware o hardwareupgrade, hanno sezioni che trattano proprio di config complete (cercando un po' si trova di sicuro una discussione che fa al caso proprio, a meglio controllarne varie magari anche con budget un po' differente, così ci si rende conto ). Nel dubbio poi cercarsi qualche benckmark per vedere se quel pezzo va sul serio di più (poi in genere se una cosa la consigliano in molti non dovrebbe aver problemi particolari, poi non si sa mai...).

Ah, se prendi invece uno da negozio NON NON NON NON NON NON NON NON NON NON NON (n° di non dispari per cui equivale a non :D) basarti solo sulla memoria per la scheda video, vedo che è un mito molto duro a morire anche tra qualcuno che conosco che vorrebbe pretendere di capirci qualcosa... Anche se a dire il vero in fullhd a dettagli max ci sono giochi esosi anche in termini di memoria (qua sono impreparato perchè sono retrogamer e indie gamer incallito, cmq credo che 3 gb si possano sfruttare bene... Ma solo per certi giochi magari moddati. Personalmente con la mia 5850 da 1gb di memoria ho avuto difficoltà con pochi giochi e ormai non è più una scheda recente). C'è poco da dire, occorre guardare il modello e sapere di cosa si parla.;)

Si sono viste porcherie ignominose, tipo schede entry level con molta memoria (mi viene in mente, per dirne una, la gt 520 da 2 gb ormai vetusta ma con un quantitativo di ram ancora interessante, completamente insensata, al max è uno specchietto per le allodole, la mia 5850 per dire, che ovviamente era anche ben più costosa, la owna alla grande in modo non confrontabile col suo gb).

Link to comment
Share on other sites

consultare le benchmark, onestamente lo sconsiglio...quelli sono megatest che per quello che ci andrà a fare l'utente medio, non servono..

a quanto detto sopra aggiungo solo: occhio alla ventola (sistema di raffreddamento) è una componente molto, molto, molto, molto, molto importante.

Per quanto riguarda il liquido: costa troppo :P

Link to comment
Share on other sites

consultare le benchmark, onestamente lo sconsiglio...quelli sono megatest che per quello che ci andrà a fare l'utente medio, non servono..

consultare le benchmark, onestamente lo sconsiglio...quelli sono megatest che per quello che ci andrà a fare l'utente medio, non servono..

a quanto detto sopra aggiungo solo: occhio alla ventola (sistema di raffreddamento) è una componente molto, molto, molto, molto, molto importante.

Per quanto riguarda il liquido: costa troppo

Se intendi cose come 3d mark allora sono si poco utili, ma leggere recensioni dove son testate le schede con spiegate le modalità di prova (dove magari viene detto quando incide il megaprocessore usato, magari poco) effettuate con giochi reali direi che sono piuttosto utili per capire come vanno (in effetti intendevo questo con benchmark). Magari controllando su più siti per evitare faziosità ed eventuali problemi legati a test specifici. Poi uno può anche seguire discussioni ufficiali su vari siti fatte dagli utenti dei forum (dove chi prende danni letali solo con fuoco e acido abbonda) per capire ancora meglio (soprattutto magari per vedere se un modello di una marca specifica scalda troppo o è stata mandata troppo spesso in rma), dipende anche da quanto uno ci si vuole dedicare...

Sul liquido non mi sono mai interessato: ho portato via varie volte il pc per fare lan casalinghe e non avevo il portatile, figurarsi portare dietro tutto.:D

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Dharik
      Ciao a tutti, sono un nuovo iscritto, 2 delle mie più grandi passioni sono le programmazione e i gdr.
      A tal proposito vorrei farvi conoscere Daring Battle, un browsergame GDR amatoriale (in stile fantasy) creato da un piccolo staff tutto italiano (di cui faccio parte).
      Il gioco è completamente gratuito e senza contenuti a pagamento.
      È stato aperto da pochissimo: luglio 2021 ed è attualmente in Open Beta.
      DESCRIZIONE
      Daring Battle vuole essere un gioco di ruolo di tipo narrativo (in stile fantasy) che strizza l’occhio ad un approccio social.
      Il gioco non fa uso di grafica, tutto quanto viene descritto (combattimenti compresi) tramite brevi frasi, paragrafi o interi capitoli.
      L'esperienza che vogliamo restituire, infatti, è quella di giocare all'interno di un romanzo fantasy, nel quale è necessario aumentare di livello e migliorare continuamente equipaggiamento e statistiche, così da essere in grado di avanzare nei capitoli, sconfiggendo i nemici sempre più pericolosi che si incontreranno nel procedere della storia.
      Parallelamente alla storia principale (che possiamo considerare single player) al giocatore viene data completa libertà di interazione con gli altri personaggi di gioco, incoraggiando sezioni e sfide multiplayer (PvP). E' infatti possibile intraprendere diversi tipi di azioni con gli altri giocatori, come quelle "ruolistiche" tramite la descrizione di azioni/eventi sfruttando i diari degli altri giocatori o le location adibite allo scambio messaggi.
      C'è la compravendita: una sezione dedicata all'acquisto e vendita di equipaggiamento, più o meno raro, gestito esclusivamente dai giocatori.
      E ovviamente le sfide PvP. Altre implementazioni sono in via di sviluppo.
      Oltre a questo, ogni azione in game (anche la più piccola e apparentemente irrilevante) va a popolare un archivio che poi genererà una sorta di classifica con diverse sfaccettature atte ad incentivare il miglioramento del personaggio e la competitività...
      LINK AL GIOCO
      È il nostro primo esperimento nella programmazione di un browsergame, speriamo di essere riusciti, almeno in piccola parte, a trasmettere in Daring Battle la nostra passione per i GDR.
      Gioca adesso!
      Siamo aperti a suggerimenti, pareri, critiche (costruttive), grazie a chi vorrà provarlo 🙂
    • By Alonewolf87
      I fan possono ora visionare un trailer che va a mostrare in maggior dettaglio il gameplay di Dark Alliance, il nuovo videogioco a tema Dungeons & Dragons previsto in uscita nei prossimi mesi.
      Qualche giorno fa è stato messo a disposizione su Youtube un nuovo trailer per il videogioco Dungeons & Dragons: Dark Alliance. Il trailer è pensato per mostrare meglio il gameplay del gioco ed è narrato da Jemaine Clement.
      Dungeons & Dragons: Dark Alliance, previsto in uscita nei prossimi mesi, porterà i giocatori nella regione della Valle del Vento Gelido, nelle regioni settentrionali del Faerûn, a fianco dei personaggi iconici delle storie di R.A Salvatore tra cui quattro opzioni per i personaggi giocanti in Drizzt Do'Urden, Catti-brie, Bruenor Battlehammer, and Wulfgar.
       

      Visualizza articolo completo
    • By Alonewolf87
      Qualche giorno fa è stato messo a disposizione su Youtube un nuovo trailer per il videogioco Dungeons & Dragons: Dark Alliance. Il trailer è pensato per mostrare meglio il gameplay del gioco ed è narrato da Jemaine Clement.
      Dungeons & Dragons: Dark Alliance, previsto in uscita nei prossimi mesi, porterà i giocatori nella regione della Valle del Vento Gelido, nelle regioni settentrionali del Faerûn, a fianco dei personaggi iconici delle storie di R.A Salvatore tra cui quattro opzioni per i personaggi giocanti in Drizzt Do'Urden, Catti-brie, Bruenor Battlehammer, and Wulfgar.
       
    • By Gordan
      Ciao bella gente
      Da un paio di anni ormai sono un giocatore di Neverwinter Nights ( NWN ), non Neverwinter, lo so e complicato ma sono due giochi diversi.
       
      Per chi non lo sapesse e un gioco del 2002 che è stato rimasterizzato e aggiornato pochi anni fa ed è la cosa piu simile che potete trovare a una esperienza videoludica su DnD 3e online, Il gioco e pieno di server personalizzato con Masters e giocatori isieme che creano storie ricordi ed emozioni insieme, veramente una bella cosa.
      Da poche settimane ho voluto provare un nuovo Server di tale gioco, uno che non ho mai provato prima chiamato Sigil, Planar Legends che è un server incredibilmente vasto che ricostruisce in maniare eccelsa per essere stato fatto in un gioco originariamente pensato per Ferum, la città di Sigil e i i vari piani dell'ambientazione di Planescape.
      è un server ricco di esplorazione, lotte fra fazioni, misteri, dungeon crawling, eventi gestiti dai dungeon masters che sono tutti disponibili e pazienti... c'è solo un problema 
       
      Il server che è pensato per ospitare fino a 200 giocatori e rimasto lentamente senza molta gente e ora come ora offre solo una ventina di giocatori attivi e qualche casuali
      e ciò è triste :-P 

      Ovviamente il server è in inglese ma ciò non ha mai fermato nessuno...vero? O.O

      Se siete in possesso di NWN o volete comprarlo, vi consiglio vivamente di provare Sigil, Planar legends, è veramente qualcosa di speciale e merita di essere provato se siete dei fan di Planescape o di DnD in generale.
      Spero che questo piccolo post riesca a convincere qualche giocatore dare questo Server una prova. 

      https://www.facebook.com/sigilplanarlegends
      Ci vediamo in gioco! 
    • By Graham_89
      Need Games + Nintendo Italia + InnTale = Bravely Default II x Fabula Ultima
      Anche quest'anno si è tenuto la convention (in versione digitale) marchiata Need Games, e con lei sono arrivate molte succolente notizie! Uno degli annunci più eclatanti è sicuramente quello che presenta la collaborazione con Nintendo Italia e InnTale su un progetto per Fabula Ultima, che prende il nome di Bravely Default II!
      Gli amici di Need Games si spingono oltre, e per il loro nuovo GDR annunciato mesi fa hanno deciso di accompagnare a modo loro il lancio sul mercato di Bravely Default II, un videogioco JRPG in uscita per Nintendo Switch oggi Venerdì 26 Febbraio 2021, rendendo più forte che mai il collegamento che lega da sempre il mondo dei GdR a quello dei Videogiochi.
      Per fare questo hanno deciso di sfruttare i loro strumenti: Fabula Ultima, di cui avevamo cominciato a parlare in questo articolo, è il GdR scritto da Emanuele Galletto che prende ispirazione dai più famosi JRPG. Mercoledì 24 Febbraio la Need Games ha rilasciato "In Cerca del Cristallo", un'avventura introduttiva scaricabile a questo LINK e ambientata nell'universo di Bravely Default II, che ci presenta un'ipotetico proseguo della demo gratuita del gioco disponibile per Nintendo Switch.

      All'interno del PDF dello scenario, composto da 26 pagine con illustrazioni a colori, troverete, oltre all'avventura sopracitata della durata di circa tre ore, una versione snellita e semplificata del regolamento e le schede di cinque personaggi ufficiali del videogioco, per permettervi di vestire subito i loro panni e lanciarvi nell'universo di Bravely Default II.
      In concomitanza con l'uscita de "In Cerca del Cristallo", gli amici di InnTale sul loro canale Twitch hanno vestito i panni di Adelle la mercenaria, Anihal la domatrice, Elvis l'eccentrico mago nero, la Principessa Gloria e il Marinaio Seth, giocando una sessione masterata direttamente da Nicola DeGobbis di Need Games.
      Per il lancio di Bravely Default II di oggi, sempre sui canali di InnTale, è prevista una diretta in cui verrà mostrato il gameplay del videogioco animato, ancora una volta in compagnia di Nicola DeGobbis.
      Adesso prendete carta e penna: domani Sabato 27 Febbraio, il giorno di chiusura dell'iniziativa, "In Cerca del Cristallo" verrà fatta giocare gratuitamente sul Server Discord Need Games. Dalle dieci fino a mezzanotte, divisi in quattro turni di gioco ..solo se vi sarete registrati alla sessione tramite questo LINK.


      Visualizza articolo completo
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.