Jump to content

mono nero - Apocalisse ZOMBIE - COMBO


Ryuk90
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, da poco mi sono rimesso a giocare a magic e dei miei vecchi mazzi ormai sono un pò "stufo" XD, quindi ho pensato di crearne uno nuovo di zecca.

questa è la mia deck list

//MAGIE

Phyrexian altar x3

Go for the throat x2

Endless Ranks of the Dead x3

Ghoulcaller's Chant x2

Grave pact x3

Cover of darkness x2

Zombie Apocalypse x1

//CREATURE

Gravecrawler x4

Geralf's messenger x4

Mikaeus, the Unhallowed x1

Diregraf ghoul x4

Highborn ghoul x4

Unbreathing horde x4

Blood artist x4

//TERRE

Swamp x19

Vorrei qualche consiglio per migliorare il tutto (anche capire quante terre siano effettivamente necessarie) e render più competitivo il deck, per ora si basa principalmente su 3 tattiche, la prima è semplicemente calare il maggior numero di zombie e mettere in campo un'orda di pedine zombie 2/2, la seconda è quella di utilizzare la combo tra Gravecrawler, Phyrexian altar e Grave pact, in maniera tale da distruggere tutte le creature avversarie per poi effettuare un attacco di massa con gli zombie in campo, l'ultima strategia invece sfrutta la combo tra Gravecrawler, Phyrexian altar e Blood artist, semplicemente con in campo queste tre carte si possono "succhiare" infiniti punti vita all'avversario.

Un grosso problema che ho riscontrato è la mancanza di counter o simili, rendendo quindi le combo facilmente eliminabili.

p.s. spero di non aver sbagliato il tipo di deck XD

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 7
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Sicuramente ti dico di aggiungere delle Fecth, così da formare questo reparto terre: 3x Acqutrinio, 3x Verdant catacombs, 14x Swamp. Forse è meglio aggiungere uno splash di bianco per giocare carte come Da spade a spighe in 4 copie; se decide di splasharlo di bianco ti consiglio le dual Scrublands, se il tuo budget non ye lo permette, ci sono le shockland di Ravnica, Godless shrine, ma non sono la stessa cosa.

Link to comment
Share on other sites

grazie molte per la risposta, tuttavia non riesco a capire quale sia il senso di inserire al posto di una normale terra base una terra che da lo stesso effetto ma in compenso mi fa perdere 1 punto vita per calare una terra... se proprio dovessi inserire una cosa del genere non potrei usare il "bad river" invece dell'acquitrino e magari in aggiunta "acquitrino crepuscolare"?... tuttavia così facendo (con gli acquitrino crepuscolare) dovrei spendere pure 30 € in + ed al momento, non capendo l'utilità di questa cosa, mi sembra un pò assurdo... e le scrublands ho visto che costano una fucilata quindi non le prendo nemmeno in considerazione...

in ogni caso ci ho pensato un pò su e sono giunto ad una nuova modifica del mazzo, la lista è simile alla precedente, tuttavia ho inserito uno splash BLU, quindi la lista modificata verrebbe così

//MAGIE

Phyrexian altar x3

Go for the throat x2

Endless Ranks of the Dead x3

Ghoulcaller's Chant x2

Grave pact x2

Cover of darkness x1

Zombie Apocalypse x1

Countersquall x2

Annul x2

//CREATURE

Gravecrawler x4

Geralf's messenger x4

Mikaeus, the Unhallowed x1

Diregraf ghoul x3

Vedalken Ghoul x4

Unbreathing horde x3

Blood artist x4

//TERRE

Swamp x9

Island x4

Distesa terramorfica x3

Catacombe allagate x3

ho cercato semplicemente di inserire un qualcosa che possa "difendere" la combo migliore del mazzo ed in aggiunta 4 zombini simpatici che se bloccati infliggono 4 danni all'avversario (Vedalken Ghoul)

che ne dite, sarei tentato anche di togliere cover of darkness e zombie apocalypse... oppure togliere solamente zombie apocalypse in favore di un +1 a cover of darkness o grave pact... che dite???

Link to comment
Share on other sites

Sicuramente ti dico di aggiungere delle Fecth, così da formare questo reparto terre: 3x Acqutrinio, 3x Verdant catacombs, 14x Swamp. Forse è meglio aggiungere uno splash di bianco per giocare carte come Da spade a spighe in 4 copie; se decide di splasharlo di bianco ti consiglio le dual Scrublands, se il tuo budget non ye lo permette, ci sono le shockland di Ravnica, Godless shrine, ma non sono la stessa cosa.

Sai che proprio non capisco per quale motivo inserire sei Shockland in un monocolore che non utilizza Landfall, nè sembra avere bisogno di rimescolare spesso il mazzo? Posto che, come mi segnalò un gentilissimo utente che (devo ammetterlo) in questo momento non ricordo chi fosse (Eiden, forse? Non era Ren, non era Nelandir, non era Mago... Mi pare Eiden o Bizio, ma non vorrei sbagliarmi), il "deck thinning" come unica motivazione di utilizzo di una Fetch fa un po' il tempo che trova, davvero non capisco che senso abbia munirsi di ben sei carte che mettono in gioco, in questo mazzo, una landa baisca. Qui una spiegazione statisticamente attendibile di come mai il deck thinning non si riveli rilevante e, con esso, l'utilizzo di Fetch in un mazzo ad un solo colore, a meno di, ovviamente, Landfall o altri motivi per rimischiare frequentemente il mazzo (Cappa, anyone?).

E splashare di bianco solo per Swords to Plowshares, con tutte le rimozioni disponibili per il nero ed in un mazzo che non sembra aver minimamente bisogno di un secondo colore, mi sembra una cosa piuttosto bizzarra.

Per quanto riguarda la lista, avrei una piccolissima proposta: sicuro di voler tenere il mazzo in Legacy? Noto che la lista è praticamente giocabile in Modern a meno di Cover of Darkness e Phyreixamn Altar. Mi rendo conto che sono due carte molto valide per il mazzo ed una delle due faccia anche consistentemente parte di una combo niente male, ma passando al Modern forse potresti rendere il mazzo più competitivo, entrando in un formato meno basato sul controllo ad oltranza o su mazzi già largamente consolidati.

Se invece preferisci mantenerlo in Legacy, un consiglio che mi sento di carti è aggiungere qualche carta che consegna di pescare o qualche tutore. Ora come ora il mazzo ha molto bisogno di pescare le carte giuste per funzionare, ma aggiungendo qualche tutore (Tutore Demoniaco è purtroppo bandito in Legacy, ma ce ne sono molti con effetto simile ed un costo più "adeguato") o qualche carta che consenta di pescare (Sign in Blood e Gempalm Polluter potrebbero fare al caso tuo) potresti rendere il tutto più fluido ed in grado di sopportare meglio pescate poco favorevoli.

In alternativa controllare un po' le mosse del tuo avversario con qualche carta che faccia scartare al tuo avversario (dalla sempre elegante Costrizione alla costosissima Thoughtseize, le possibilità sono moltissime) potrebbe aiutarti a proteggere le tue carte migliori, evitando che i componenti principali delle tue combo possano essere tolti di mezzo prima di ingranare ed assicurarti la vittoria.

Link to comment
Share on other sites

Il Gempalm Polluter me lo stavo rigirando tra le dita giusto qualche minuto fa pensado se poterlo inserire o meno, in ogni caso rileggendo la lista con lo splash in Blu non mi dispiace affatto, tuttavia rimuovendo l'altare di Phyrexia andrei a distruggere esattamente due combo che sono vincenti a parer mio, rimarrebbe quindi solamente un deck basato sul castare zombie a fiotti e basta... alla lunga penso mi annoierebbe... inoltre dovessi rimuovere effettivamente l'altare andrei anche a rimuovere grave pact dato che risulterebbe abbastanza inutile alla lunga senza l'altare... in ogni caso mi è venuta in mente una cosetta a parer mio carina, ovvero l'inserimento (non so bene dove e come) di Sogni del mondo sotterraneo, dato che mi sembra di aver capito che parecchi mazzi in legacy sono basati sul pescare una barca di carte... che ne dite? XD

Link to comment
Share on other sites

ragazzi penso che questo mazzo, almeno per me, non sia assolutamente la scelta giusta, ho fatto prove su riprove, spostato carte, inseriti counterini, etc etc, probabilmente la media di vittorie è 1 su 20, quindi credo proprio tornerò ad usare il mio caro affinity e lo rinnoverò un pochetto lol grazie comunque dell'aiuto datomi ^^

Link to comment
Share on other sites

Sai che proprio non capisco per quale motivo inserire sei Shockland in un monocolore che non utilizza Landfall, nè sembra avere bisogno di rimescolare spesso il mazzo? Posto che, come mi segnalò un gentilissimo utente che (devo ammetterlo) in questo momento non ricordo chi fosse (Eiden, forse? Non era Ren, non era Nelandir, non era Mago... Mi pare Eiden o Bizio, ma non vorrei sbagliarmi), il "deck thinning" come unica motivazione di utilizzo di una Fetch fa un po' il tempo che trova, davvero non capisco che senso abbia munirsi di ben sei carte che mettono in gioco, in questo mazzo, una landa baisca. Qui una spiegazione statisticamente attendibile di come mai il deck thinning non si riveli rilevante e, con esso, l'utilizzo di Fetch in un mazzo ad un solo colore, a meno di, ovviamente, Landfall o altri motivi per rimischiare frequentemente il mazzo (Cappa, anyone?).

E splashare di bianco solo per Swords to Plowshares, con tutte le rimozioni disponibili per il nero ed in un mazzo che non sembra aver minimamente bisogno di un secondo colore, mi sembra una cosa piuttosto bizzarra.

Per quanto riguarda la lista, avrei una piccolissima proposta: sicuro di voler tenere il mazzo in Legacy? Noto che la lista è praticamente giocabile in Modern a meno di Cover of Darkness e Phyreixamn Altar. Mi rendo conto che sono due carte molto valide per il mazzo ed una delle due faccia anche consistentemente parte di una combo niente male, ma passando al Modern forse potresti rendere il mazzo più competitivo, entrando in un formato meno basato sul controllo ad oltranza o su mazzi già largamente consolidati.

Se invece preferisci mantenerlo in Legacy, un consiglio che mi sento di carti è aggiungere qualche carta che consegna di pescare o qualche tutore. Ora come ora il mazzo ha molto bisogno di pescare le carte giuste per funzionare, ma aggiungendo qualche tutore (Tutore Demoniaco è purtroppo bandito in Legacy, ma ce ne sono molti con effetto simile ed un costo più "adeguato") o qualche carta che consenta di pescare (Sign in Blood e Gempalm Polluter potrebbero fare al caso tuo) potresti rendere il tutto più fluido ed in grado di sopportare meglio pescate poco favorevoli.

In alternativa controllare un po' le mosse del tuo avversario con qualche carta che faccia scartare al tuo avversario (dalla sempre elegante Costrizione alla costosissima Thoughtseize, le possibilità sono moltissime) potrebbe aiutarti a proteggere le tue carte migliori, evitando che i componenti principali delle tue combo possano essere tolti di mezzo prima di ingranare ed assicurarti la vittoria.

OT... la mia era in un burn mono rosso in cui per vincere non dovresti avere pescate morte, mettendo le Fecth e non shock anche se di poco diminuisce la probabilità di pescate morte (almeno sulla carta)...

Venendo al mazzo prova ad inserire

3x Ghoul Velenoso

4x Dannazione

3x Comando del Patriarca

4x Inquinatore di Palmagemma

Così in pratica pulisci il campo e con il comando ritiri su tutto (solo tu) ovviamente dipende da che mazzi ti trovi contro e soprattutto di che livello, ma lo zombi non è molto forte ai tornei... potresti aggiungere anche

4xSmembrare

Link to comment
Share on other sites

OT... la mia era in un burn mono rosso in cui per vincere non dovresti avere pescate morte, mettendo le Fecth e non shock anche se di poco diminuisce la probabilità di pescate morte (almeno sulla carta)...

Ok, probabilmente non eri tu ad avermi passato quel link, ma le simulazioni Monte Carlo che sono state effettuate, molto spinte a livello di numero di prove e significativamente più affidabili di una semplice "sensazione" di alleggerimento del mazzo, sembrano suggerire che l'effettivo beneficio, anche giocando un numero molto elevato di fetch, tenda ad essere sensibile solo dopo ben più di una dozzina di turni, tempo in cui un mazzo Burn avrebbe dovuto già chiudere da tempo. Ed il tutto al gosto non indifferente di 3 / 4 punti vita a virtuale "pescata buona".

Anche io ho inserito qualche fetch in un paio di mazzi: nel Macina aiutano l'effetto del Granchio di Edro e consentono di aggiustare i tre colori del mazzo, nel Burn (monocolore) riempiono il cimitero per Barbarian Ring o Grim Lavamancer o consentono di utilizzare Searing Blaze nel turno dell'avversario. La morale, guardando simulazioni affidabili, è che il solo deck thinning si rivela in realtà molto superficiale. Sono d'accordo che è importante ridurre le pescate morte per un mazzo che punta a chiudere entro il quarto turno, ma le fetch non sono la soluzione, se aggiustare il mana, innescare Landfall e rimischiare il mazzo non sono priorità.

Il discorso mi sembra comunque interessante, se vuoi possiamo aprire un topic a parte dedicato alla questione.

Venendo al mazzo Zombie, le soluzioni un po'm radicali potrebbero essere più d'una: trasformarlo in uno Zombie "tradizionale" legale in qualche formato (so che una cosa simile si è giocata in Standard, esistono liste Legacy molto divertenti e che possono risultare anche fortine, ma non a livello di tornei seri, non ho idea di come sia la situazione in Modern), o andare a sfruttare altre combinazioni di carte tipiche degli Zombie. Mi pare esistano dei mazzi che abusano di Zombie Infestation. O si può sempre giocare aggressivamente a due colori con il Blu, inserendo moltissimi elementi di controllo, counter e carte che facciano scartare all'avversario (queste ultime sono già disponibili nel Nero).

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.