Jump to content

Autocostruzione in corso: strillatori di Tzeentch


FeAnPi
 Share

Recommended Posts

L'obiettivo è semplice: avere 9 strillatori di Tzeentch pronti da giocare pur comprandone solo 6, sfruttando i pezzi extra presenti nelle scatole.

I risultati, per ora, sono questi.

DSC04154.JPG

DSC04158.JPG

Per chi fosse interessato, sul blog ho pubblicato anche altre foto e ho anche scritto qualcosina riguardo al procedimento con cui sto lavorando.

Link to comment
Share on other sites


Nuovi sviluppi.

Strillaprimo sta iniziando a venir ricoperto di fiamme, tante fiamme. Una volta finito sarà tutto un fuoco, o quasi.

DSC04176.JPG

Le ali di strillasecondo, invece, stanno prendendo decisamente forma.

DSC04177.JPG

Se avete voglia e vi va di passare sul blog, potete anche vedere una foto di strillaterzo ancora molto work in progress e del sottopancia di strillaprimo.

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

E si va ancora avanti.

Strillasecondo, ormai, è praticamente finito.

DSC04299.JPG

Strillaprimo è vicino all'essere completato.

DSC04298.JPG

Mentre invece Strillaterzo non mi convince appieno: forse il tema che ho scelto per le ali è proprio burtto di suo, che dite?

DSC04297.JPG

Per altre foto sentitevi liberi di visitare il blog. :)

Link to comment
Share on other sites

Molto carino Strillasecondo, sarà lo charme di tutti quei tentacoli! Strillaprimo... mh, le fiamme sono una delle cose più difficili per me da rappresentare, a te non sono venute malaccio e confido che la pittura le renderà vere fiamme fiammanti ;-).

Strillaterzo secondo me non ha il problema del tema delle ali, è solo un po' spoglio. Forse gli manca una cresta, dei tentacoli, oppure delle puntine disseminate sul corpo e le ali stile quelle che ha sulla coda, non saprei.

Link to comment
Share on other sites

Ti ringrazio per i complimenti e per la fiducia posta in Strillaterzo, per quanto io stia disperando su quel pezzo. :/

Non fosse che 9 euro sono pur sempre 9 euro, quasi quasi sono tentato di comprarne uno in metallo.

Link to comment
Share on other sites

Quello che penso delle miniature è che per prima cosa devono piacere al loro modellatore, il suo appagamento vale al 50% anche di fronte a cento opinioni esterne, quindi se proprio non ti piace cambia pattern.

Ho avuto una mezza idea, prova a immaginarlo dipinto come se la luce del fuoco di Tzeench brillasse attraverso i solchi (stile roccia spaccata attraversata da rivoli di magma, per intendersi), un po' come se fosse nel momento prima di infiammarsi come Strillaprimo... migliora?

Forse è l'ora tarda a parlare al posto mio, mi scuso se sembra una boiata ^^'

Buona fortuna per Strillaterzo (ma non cestinarlo, è Tzeench che ti sfida a volgere il cambiamento a tuo favore!!)

Link to comment
Share on other sites

Ci penserò.

Per ora, mi sono dedicato ad altri progetti modellistici: lasciare un po' "in sospeso" il pezzo mi permetterà di ragionarci sopra con più attenzione appena mi ci dedicherò di nuovo. ;)

E grazie per i consigli. ;)

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Qualche altro progresso, alla fine, c'è stato.

Strillaprimo è sempre più infuocato, ma soprattutto ha finalmente una simpatica bocca cthulhoide.

DSC04346.JPG

Invece, Strillaterzo è stato rivoluzionato; primo, ora ha una simpatica cresta spunzonata sulla schiena; secondo, le sue ali saranno una fusione fra quelle di Strillaprimo e di Strillasecondo: texture a puntini con delle belle fiammelle messe di tanto in tanto a dar colore.

DSC04344.JPG

Nel blog, se vi interessa, ci sono altre due foto.

Link to comment
Share on other sites

Si procede ancora. ^__^

Strillaprimo è finito, finalmente. Non è al livello di Strillasecondo, me ne rendo conto; paga un concept un po' peggiore, ma costruirlo mi è servito; perché il mio scopo non è autocelebrarmi e dirmi "quanto sono bravo", ma migliorare costantemente; ed è solo con l'esercizio che si migliora.

DSC04359.JPG

Strillaterzo, invece, sta iniziando ad avere alcune fiammelle sulle ali. Saranno poche, non temete: il tanto giusto per dargli un tono.

DSC04361.JPG

Ma come sarà Strillaterzo visto di fronte? Scopritelo sul blog; se siete dei carristi schiavi del Dio Cadavere, potrebbe benissimo essere l'ultima cosa che vedrete nelle vostre miserevoli vite.

Link to comment
Share on other sites

E anche Strillaterzo è stato portato a termine.

E dopo la pittura solcherà i cieli del 40° millennio alla ricerca di nemici da abbattere.

Pittura che però arriverà quando arriverà, ovvero non si sa.

Ah, se volete alcune foto di gruppo di tutti i miei strillacuccioli le trovate sul blog.

- - - Aggiornato - - -

E anche Strillaterzo è stato portato a termine.

E dopo la pittura solcherà i cieli del 40° millennio alla ricerca di nemici da abbattere.

Pittura che però arriverà quando arriverà, ovvero non si sa.

Ah, se volete alcune foto di gruppo di tutti i miei strillacuccioli le trovate sul blog.

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

E finalmente gli strillatori sono stati dipinti, assieme ai loro sei fratellini.

Sul blog ci sono una serie di foto di tutta la fluttuante famigliola, ma io voglio che li ricordiate così: con una "foto di gruppo".

DSC04447.JPG

Il cui sottotitolo migliore sarebbe: "Andiam, andiam, il baneblade a morsicar..."

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.