Jump to content

riempire i buchi


vullesia

Recommended Posts

Problema: i miei giocatori devono entrare in un castello per trovare informazioni. Il bardo è riuscito a farsi dare una scorta di 6 uomini. Ora, se posso aver intuito cosa vogliono fare, vogliono usare gli uomini per attirare fuori dal castello il maggior numero di nemici. Sono riusciti a scoprire che c'è una grata del canale di scolo delle fogne su un versante.

Ecco quello che avevo pianificato oggi. per darvi un'idea visiva, questa è l'immagine

Credo che scenderanno e scaleranno per arrivare verso quel simil-laghetto.

Arrivati là (che CD dare alla scalata?), faranno un tiro Cercare (CD 20). Se superato, noteranno sulla parete della montagna sulla sinistra un'uscita seminascosta tra la vegetazione con pareti che sembrano levigate a mano (è l'uscita d'emergenza del castello). Volevo abbassare la CD a 15, non è proprio una porta segreta, solo nascosta! Là ci sarà un portale enorme.. Si apre se si risolve prima il meccanismo d'apertura (qui se ne trovano a ghega su Internet). il passaggio porta dietro alla cascata. Sentiranno le infiltrazioni dell'acqua gocciolare dai soffitto. Ero dubbioso se inserire un altro enigma o metterci un Mercuroide (Nephandum) GS 5. Il passaggio porta direttamente alla stanza dello studio del capo. Vorrei premiare il fatto che abbiano usato la testa invece che l'ammazza ammazza.

Il capo è uno stregone e certo non è diventato il capo stando in attesa di farsi ammazzare. Ha posizionato delle pietre d'allarme nello studio, quindi si sarà accorto della loro presenza. Si è nascosto con invisibilità, e fatto un'immagine sileziosa di se (intenta a studiare carte). I PG entreranno dalla statua\passaggio segreto e vedranno questa figura. Immagino attaccheranno, ma invece si troveranno davanti la manticora e lo stregone.

se non trovano il passaggio segreto...bè troveranno che nel lago ci sono due Gatti del Mare (o altri mob aquatici di GS6). attraversato il lago devono rompere la grata delle fogne. Pensavo che la CD debba essere un 25 di prova di forza. O è eccessiva?

Dentro le fogne troveranno...pensavo o degli sciami di topi o qualche melma. GS sul 5\6

Le fogne danno sul cortile e sulle cucine.

Suggerimenti?

Link to comment
Share on other sites


Ora, se posso aver intuito cosa vogliono fare, vogliono usare gli uomini per attirare fuori dal castello il maggior numero di nemici.

Non ho capito, praticamente li mandano al massacro solo per tenere impegnati i nemici? E loro non battono ciglio?

Arrivati là (che CD dare alla scalata?)

Intendi praticamente dal fondo della valle fino al laghetto?

Direi 15, se non qualcosa di più, ma meno di 20. Il problema principale è più che altro che saranno necessarie più prove di scalare, e nel caso si fallisca di 5 o più, si cade.

Per il resto mi pare che tu abbia già tutto ciò che ti serve.

Edit: La CD per piegar sbarre di ferro è 24, è riportata sul manuale.

Link to comment
Share on other sites

Non ho capito, praticamente li mandano al massacro solo per tenere impegnati i nemici? E loro non battono ciglio?

Sono guardie scelte tra tutta la guarnigione, persone che sono disposte a morire per difendere il villaggio, che hanno già affrontato sul campo quei nemici. Il bardo ha previsto tutto :D

Intendi praticamente dal fondo della valle fino al laghetto?

Direi 15, se non qualcosa di più, ma meno di 20. Il problema principale è più che altro che saranno necessarie più prove di scalare, e nel caso si fallisca di 5 o più, si cade.

Su Arcani rivelati Scalare la mette come abilità che non si può fare una prova complessa. Il che mi fa storcere il naso. A occhio saranno quei 60 m di arrampicata. Ci sta che se cannano un tiro non cadano giù. Potrebbero aver messo solo in fallo un piede e la roccia sia franata giù. Ovviamente se è più di 5 cascano giù. Da manuale del giocatore, scalando si fa 1\4 della velocità. Mediamente 2 m. sarebbero 60/2=30 prove. non finirebbe mai.

Metterei un prova complessa di abilità, si passa con 6 successi con CD 15, 3 fallimenti concessi

Spoiler:  
da manuale dice: Qualsiasi superficie con appigli adeguati per mani e piedi (naturali o artificiali), come una superficie rocciosa naturale molto irregolare oppure un albero.

Ogni successo sarebbe 10 m fatti (per il calcolo di danni da caduta). Non vorrei però uscire troppo dal seminato.

Link to comment
Share on other sites

In effetti è improbabile che i soldati si facciano massacrare per concedere un diversivo al gruppo.

Del resto troverei anche strano che lo stregone non abbia messo guardie a protezione del passaggio secondario, o che mandi fuori tutti i suoi perché si occupino di soli sei soldati.

Link to comment
Share on other sites

Messa così, questi nemici sono dei tonti esagerati...

Prima di tutto: i castelli sono fatti per restarci dentro, non per uscire a massacrare i primi 6 ***** che si presentano.

Secondo: le uscite secondarie dei castelli sono fatte per prendere alle spalle i nemici, non per farsi i bagnetti nei laghi, quindi se ci deve essere, dovrebbe trovarsi nella valle sottostante, inoltre dovrebbe essere ben conosciuta dai difensori (e quindi protetta).

Terzo: Di solito i castelli non sono dotati di fognature ma di semplice pozzo nero (ma qui, si può anche sorvolare, se decidi che ci sono, ci sono).

Quarto: Sono il lord del castello? perchè non ho con me (fuori dalla porta, s'intende) almeno un paio di guardie?

Quinto: Un castello ben costruito permette alle sentinelle di vedere bene cosa succede lungo il perimetro anche proprio sotto le mura (che non sono mai verticali, ma che di solito hanno una leggera pendenza, il che giustifica la presenza di aggettanti per bersagliare i nemici sotto le mura con l'olio bollente). di conseguenza, mi aspetterei che i PG, avvicinandosi alle mura siano soggetti a lanci di pietre, frecce e olio bollente, questo a meno che i difensori del castello siano così pochi da non poter presidiare nemmeno i posti di guardia.

In sostanza, secondo me questo piano ha poco senso. Meglio sarebbe, forse, avvicinarsi di notte e cercare di cogliere il nemico addormentato...

Resta comunque una domanda: Perchè un castello (uno come quello in foto in particolare) che in genere richiede per cadere assedi prolungati e un consistente esercito di attaccanti, dovrebbe poter essere espugnato da così pochi assalitori, senza un'aiuto dall'interno o qualche altro fattore determinante?

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Questo perché il castello è presieduto da pochi avversari.

Sono solo esploratori che hanno preso il controllo di questo castello abbandonato e lo usano per raccogliere informazioni sulla zona.

I restanti esploratori sono fuori a raccogliere informazioni di intelligence.

Sono nel mezzo del nulla e non si aspettano di essere attaccati. Lo so, sono stupidi e troppo sicuri di loro, ma ci sta.

Sulle guardie personali, bè, ci sta la manticora che sta nel cortile che in un turno arriva sul balcone!

È logico pensare che il capo si sia accorto dell'uscita segreta ma che non sia riuscito ad aprirla e vedere dove conduca; da qui si spiega la presenza delle pietre d'allarme.

Le fogne le ho messe perché...bè, in tutti i romanzi (vedasi anche Le cronache del ghiaccio e del fuoco) entrano dalle fogne. Non sapevo fosse un'inesattezza storica. Ma ormai è tardi per un dietrofront!

Link to comment
Share on other sites

Proverei a ribaltare la situazione, ovvero il capo consapevole del passaggio segreto, fa in modo che non sia tanto segreto (per esempio libera la vegetazione o le pietre che lo ostruiscono e celano) e che diventi un modo per prendere i PG in trappola.

I PG proveranno a resistere ma non ce la faranno e saranno catturati.

Il capo li vuole vivi per estorcere loro informazioni, torturandoli e sfruttando il più debole o buono del gruppo torturando gli altri.

Una volta avute le info, li getterà nel pozzo nero del castello sicuri che saranno mangiati dalle creature che nel frattempo l'hanno popolato.

Il compito dei PG pertanto diventerà riuscire a sopravvivere, fuggire e prendersi la rivincita.

Questo almeno sulla carta, ai pg devi lasciare la possibilità di decidere il loro destino (potrebbero scegliere di non prendere quel passaggio o preferir di morire che rivelare info).

ciao :)

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Proverei a ribaltare la situazione, ovvero il capo consapevole del passaggio segreto, fa in modo che non sia tanto segreto (per esempio libera la vegetazione o le pietre che lo ostruiscono e celano) e che diventi un modo per prendere i PG in trappola.

I PG proveranno a resistere ma non ce la faranno e saranno catturati.

Il capo li vuole vivi per estorcere loro informazioni, torturandoli e sfruttando il più debole o buono del gruppo torturando gli altri.

Una volta avute le info, li getterà nel pozzo nero del castello sicuri che saranno mangiati dalle creature che nel frattempo l'hanno popolato.

Il compito dei PG pertanto diventerà riuscire a sopravvivere, fuggire e prendersi la rivincita.

Questo almeno sulla carta, ai pg devi lasciare la possibilità di decidere il loro destino (potrebbero scegliere di non prendere quel passaggio o preferir di morire che rivelare info).

ciao :)

bè ma, chapeau a te. Ottima ramificazione dell'avventura. Mi piace e la metterò :)

Link to comment
Share on other sites

Non sono ancora arrivato allo scontro col "boss". hanno scelto il passaggio segreto. (Ho cambito. l'ho messo al fondo della scarpata, seminascosto tra la cascata e la vegetazione). Hanno subito risolto l'enigma del portone d'ingresso. Il corridoio proseguiva. Alla sinistra ad un tratto c'era una cella. Dentro un sarcofago. C'era una scritta, che non sono riusciti a risolvere. era A VOSTRO RISCHIO, solo che era anche speculare, quindi non si capiva. Ho fatto fare una prova d'intelligenza ai personaggi e l'hanno risolta.

Sono voluti comunque entrare. La CD dello scasso era 30.

Sono entrati. Ecco la scena.

Fanno un tiro osservare contrapposto ad un tiro camuffare (ovviamente non sapevano che era camuffare). Fallito.

Il ladro (nonché mio master in un'altra campagna): -"Ok io mi prendo tutto il tempo che ci serve e cerco trappole".

Io: "Ok ragazzi, quale personaggio sembra il più ricco vedendolo?".

Il ladro sbianca "Il mio personaggio"

Io "Bene. Il sarcofago sembra che prenda vita e ti attacca. (lancio attacco e i danni) hai subito 30 danni. Quanta vita ti resta?"

Il ladro, terrorizzato "Sono a -8"

Io "Ecco, forse è il momento giusto di usare i Punti Azione".

Gli altri sono fuggiti subito...

A fine sessione mi hanno detto che non sono mai stati così terrorizzati prima in un dungeon, e che si sono divertiti. Terrorizzati, ma divertiti. Il mio master si aspettava che uscisse un non morto dal sarcofago. Mi sento soddisfatto come master. Però mi ha sollevato un dubbio.

Da manuale dei mostri dice che il Mimic è GS4. Per fare avanzare di 1 GS un'aberrazione, occorre dargli 4 dadi vita. I miei PG sono di 6. gli ho dato 8 dadi vita per farlo arrivare a GS 6. Scrivo cosa è diventato.

Mimic

Aberrazione Enorme Mutaforma.

dadi vita 15d8+108 (175)

Iniziativa +4

Velocità 3m (2 caselle)

CA 17 (-2 taglia, +9 nat), contatto 8, sprovv 17

Attacco base\Lotta +11\+28

Attacco: schianto +19 (3d6+9)

Attacco completo: 2 schianti +19 (3d6+9)

Spazio\Portata: 4,5 m\4,5 m

Tiri salvezza: Tempra 11, Riflessi 5, Volontà 10

Abilità: Camuffare +26, Osservare +10, Ascoltare +10

Caratteristiche: Forza 28, Destrezza 10, Costituzione 22, Intelligenza 10, Saggezza 13, Carisma 10

Talenti: Arma focalizzata (schianto), Iniziativa migliorata, Attacco naturale migliorato, Robustezza, Robustezza Migliorata, Armatura naturale migliorata

Adesso, da manuale è GS6.

Però i miei giocatori rischiavano di morire tutti al primo turno. La loro CA più alta era 23. Colpivo con 4+. Per evitare di ucciderli tutti ai danni invece che fare 6d6+18, facevo 6d6+9. Non so, forse ho sbagliato io qualcosa? Forse è da far risalire al fatto che i miei giocatori non sono molto ottimizzati?

(Il ladro specialmente aveva 22 punti ferita, che al quinto livello non te se può vedere, ti batte persino un mago).

Come fare? Depotenziare i mostri o spingerli a migliorare i loro PG?

Tra l'altro li avevo avvisati. A VOSTRO RISCHIO.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...