Jump to content

come maestro dell'assurdo


smemolo

Recommended Posts

regolisticamente esiste su un manuale non ufficiale. parlo della possibilità di poter influenzare con le proprie illusioni anche chi possiede visione del vero.

sul liber mortis esiste una possibilità simile per la dread witch (strega del terrore) per gli effetti di paura (ma solo quelli e non tutte le influenze mentali. quindi deduco che un'immunità alle influenze mentali bypassi tale capacità rendendo di fatto inutile la cosa :/ ).

ora. dato che una meccanica simile (ok, depotenziata) esiste su un manuale ufficiale è lecito pensare che ne esistano di simili in giro per altri manuali? e se si con quali limitazioni?

perche in d&d 3.x oramai esiste tutto e il contrario di tutto ._.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 17
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Il nightmare spinner suggerisce nella sezione adattamento di fare una versione epr gli ammaliatori per poter lanciare gli incantesimi di ammaliamento anche alle creature che normalmente ne sarebbero immuni. Potresti chiedere al tuo dm di adattare una cosa simile per gli incantesimi di illusione. Altri modi non ne conosco, almeno nei manuali ufficiali, forse in qualche magazine ci sarà qualcosa del genere...

Link to comment
Share on other sites

Approfitto per fare una domanda buttando giù anche quello che potrebbe essere uno spunto...

Se multiclasso con un mago ad uno Shadowcrafter mage e riesco ad aumentare la realtà dei miei incantesimi ombra, la loro realtà non dovrebbe far si che anche coloro che hanno visione del vero li vedano reali?

Link to comment
Share on other sites

E nel caso in cui la percentuale di realtà raggiunga il 100% vedono quindi l'evocazione reale?

Altra domanda che probabilmente sembrerà strana...ho letto una guida sull'illusionista su questo forum in cui si parla anche di illusioni con il 160% di realtà...in quel caso come si comporta un personaggio con visione del vero? O.o Può davvero vedere che qualcosa è più reale del reale? (scusate il gioco di parole)

Link to comment
Share on other sites

1) Sì

2) Le illusioni con percentuale di realtà superiore al 100% NON ESISTONO. Non sono previste da nessuna parte nelle regole, sono frutto di un'ottimizzazione spinta tipica dei forum wizard, in cui la gente non si chiede se le build hanno effettivamente senso. Penso che nessun master sano di mente le accetterebbe, a meno che non lavori al Customer Service.

Link to comment
Share on other sites

E nel caso in cui la percentuale di realtà raggiunga il 100% vedono quindi l'evocazione reale?

Altra domanda che probabilmente sembrerà strana...ho letto una guida sull'illusionista su questo forum in cui si parla anche di illusioni con il 160% di realtà...in quel caso come si comporta un personaggio con visione del vero? O.o Può davvero vedere che qualcosa è più reale del reale? (scusate il gioco di parole)

Anche dovesse raggiungere il 100% di realtà resta comunque un'illusione. Il fatto che abbia gli stessi effetti dell'incantesimo reale non cambia niente, se uno ha visione del vero l'illusione non ha effetto.

Da un punto di vista prettamente RAW non mi pare ci sia scritto da nessuna parte che le immagini non possano superare il 100% di realtà, quindi di fatto potrebbero avere degli effetti maggiori rispetto alla loro controparte naturale. Che poi tu riesca a trovare un dm che ti permetta di farlo è tutta un'altra storia :D

Link to comment
Share on other sites

D'accordo sul fatto che sia assurda come cosa e che non trovi nessuna spiegazione nel mondo reale...come d'altronde da titolo del topic...tuttavia se si dovesse fare un ragionamento in termini di regole come ci si dovrebbe comportare?

Adduco un esempio:

Lancio un'ombra di un'invocazione con percentuale di realtà superiore a 100% copiando una palla di fuoco

La mia palla di fuoco è reale per quanti non dubitano all'illusione ed è ancora più reale per quanti dubitano (impossibile ma vero O.o)

Un personaggio nell'area d'effetto ha visione del vero e, di conseguenza, vede il mio incantesimo per quello che è realmente, ovvero molto più che reale.

In questo caso il personaggio con visione del vero subirebbe più danni a priori senza neppure avere diritto al tiro salvezza o dovrebbe comunque effettuare un tiro salvezza e fallirlo?

Poniamo come base che sta cosa non ha proprio senso eh...per essere assurdo è TOTALMENTE assurdo...stiamo parlando di illusioni più reali del normale e di gente che per subire meno danni deve fallire un tiro salvezza (eventualmente)...tuttavia RAW dovrebbe essere possibile quindi mi chiedo come ci si debba comportare in tali casi...

Edit: non mi è chiara sulla parte dell'illusione...se è reale al 100% perché con visione del vero non si capisce che è reale ma si vede un'illusione ugualmente? L'oggetto non diventa totalmente reale sebbene provocato da un'illusione?

E in tal caso quindi prende direttamente più danni perché non ci crede? O.o

Link to comment
Share on other sites

Anche dovesse raggiungere il 100% di realtà resta comunque un'illusione. Il fatto che abbia gli stessi effetti dell'incantesimo reale non cambia niente, se uno ha visione del vero l'illusione non ha effetto.

Non sono d'accordo. Se raggiunge il 100% di realtà praticamente non è un illusione, è reale. Dunque con visione del vero la vedi, e ha effetto eccome.

Edit - Probabilmente chi ha visione del vero non vede comunque l'incantesimo imitato; guarda in fondo alla descrizione di "ombra di una evocazione" dove dice cosa vede chi supera il tiro salvezza. Secondo me chi ha attivo visione del vero vede la stessa cosa; peccato che non sia spiegato molto bene. Io farei fare una prova di abilità (conoscenze arcane?) per capire quant'è la percentuale di realtà, ma è una home rule inventata sul momento.

Link to comment
Share on other sites

Be' il danno non dovrebbe essere un problema; 100% per chi non si accorge di nulla e la percentuale di realtà apposita per chi supera il TS / vede attraverso le illusioni. Nel secondo caso io metterei un tetto massimo pari al 100%, e non penso di essere l'unico.

Link to comment
Share on other sites

Non sono d'accordo. Se raggiunge il 100% di realtà praticamente non è un illusione, è reale. Dunque con visione del vero la vedi, e ha effetto eccome.

Forse ho capito male/mi sono spiegato male io, ma sapresti darmi un riferimento regolistico a quanto affermi? Perchè altrimenti si parla di aria fritta in modo bene, ma nient'altro :D

Link to comment
Share on other sites

You use material from the Plane of Shadow to shape quasi-real illusions of one or more creatures, objects, or forces. Shadow conjuration can mimic any sorcerer or wizard conjuration (summoning) or conjuration (creation) spell of 3rd level or lower.

Shadow conjurations are actually one-fifth (20%) as strong as the real things, though creatures who believe the shadow conjurations to be real are affected by them at full strength.

Any creature that interacts with the conjured object, force, or creature can make a Will save to recognize its true nature.

Da qua

Quello che capisco io è che una percentuale dell'illusione è reale, costituita da materiale del piano delle ombre, a differenza delle normali illusioni che non lo sono per nulla.

Altrimenti perché subire danni se si supera il TS?

Link to comment
Share on other sites

Da qua

Quello che capisco io è che una percentuale dell'illusione è reale, costituita da materiale del piano delle ombre, a differenza delle normali illusioni che non lo sono per nulla.

Altrimenti perché subire danni se si supera il TS?

Ok, ma non dice da nessuna parte che con visione del vero io non rìconosco che è un'illusione, anche se la percentuale di realtà supera il 100%...

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

In poche parole puramente RAW chi ha visione del vero subisce direttamente gli effetti della percentuale di realtà senza neppure avere diritto al tiro salvezza no? quindi un'incantesimo "ombra di" ad un personaggio con visione del vero provoca direttamente il 160% del danno...(ammesso che il master lo consenta)

Link to comment
Share on other sites

ok, riconosci che è un'illusione. però riconosci anche che lo è solo in parte, e il materiale d'ombra lo vedi perché è reale.

si posso starci. è una deduzione logica che possiamo fare tra noi. ma non c'è nessun supporto regolistico in d&d, che, come solito, prova ad essere verosimile ma la logica spesso la manda a quel paese.

quindi male che va la poi adottare come HR ma non è una regola ufficiale. può esserci anche 10000% ma quella resta un'illusione per il regolamento.

Link to comment
Share on other sites

Qualcosa mi sfugge...sono d'accordo che da regolamento è e rimane un'illusione...quindi con visione del vero non la si vede proprio? In pratica un povero personaggio con visione del vero non ci crede e si prende direttamente una caterva di danni addosso da una magia invisibile? O.o

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...