Jump to content

Consiglio creazione avventura


FxPreto

Recommended Posts

Salve, sto per iniziare a masterare una nuova campagna assieme a degli amici. L'ambientazione è inventata da me, il party è composto da un druido, un monaco, una guerriera e un guerriero ed inizieranno dal livello 1. La prima sessione di gioco ce l'ho già pronta, la seconda la sto preparando (sperando che si divertano a giocare con me e che vogliano continuare). Alla fine della prima sessione, troveranno un pezzo di un amuleto di cui ancora non sanno nulla. Quando andranno a venderlo/informarsi scopriranno che un Lord della zona colleziona antichità. Se andranno da lui egli proporrà a loro di comprarlo al solo patto che il party gli porti tutti e tre i pezzi. Fino a qui ci siamo! Il problema viene ora: dove possono essere gli altri pezzi? Il Lord sa che un pezzo è in un posto specifico e lo dirà ai pg. I posti tra cui posso scegliere sono: le Paludi Argentee, zona paludosa famosa per la fiorente riserva d'argento ormai esaurita e in cui abitano pochi ex cercatori d'argento, il Bosco Cupo, bosco poco lontano dalla palude formato da alberi secolari e molto sinistri, i Monti Lobold, l'unica catena montuosa del regno.

La scelta del posto deve essere motivata, ovviamente, e ho bisogno di inventare chi possiede il pezzo dell'amuleto e perchè, oppure dove è nascosto.

Chi ha idee può proporre, tutte verranno lette e analizzate!

Grazie in anticipo.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 12
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Te ne servono altri 2:io sceglierei le paludi argentee per il primo pezzo.Diciamo che trovano in una riserva di argento una losca figura che tiene in mano il pezzo di amuleto(alla gollum per intenderci,aggiungendoci magari che l'amuleto è stato maledetto insieme alla persona che lo detiene da una maga,che stanca dei continui tradimenti del marito,decide di portargli adosso la maledizione,e qualunque cosa tocca lo ha,anche se è un ogetto,cosi da rendere difficile recuperare lo stesso).La seconda prenderei il bosco cupo,in cui c'è una specie di tribù di goblin che venerano un umano con il pezzo dell'amuleto,dicendo che è stato mandato dalla loro divinità e quindi deve essere riverito e circondato da donne(che gli stessi goblin tengono prigioniere per il capo).Ecco queste sono le mie idee sul momento :)

Link to comment
Share on other sites

La terza parte ce l'ha il Lord, e gli è stata data in eredità dal padre. Ora, egli vede la reale possibilità di ricomporre i tre pezzi, ed è molto felice. dopo la seconda avventura, ma prima che i pg gli riportino la seconda parte, qualcuno gli ruba la sua, e lui da la colpa ai pg.

Link to comment
Share on other sites

La terza parte ce l'ha il Lord, e gli è stata data in eredità dal padre. Ora, egli vede la reale possibilità di ricomporre i tre pezzi, ed è molto felice. dopo la seconda avventura, ma prima che i pg gli riportino la seconda parte, qualcuno gli ruba la sua, e lui da la colpa ai pg.

Un pezzo i pg già lo hanno gli mancano 2 pezzi

Link to comment
Share on other sites

ciao, io partirei dall'antefatto... per quale motivo l'amuleto è stato diviso in tre e a chi è andato?

La divisione può essere storica, l'amuleto porta il simbolo dell'antico regno di re Arlais diviso in tre per accontentare i tre figli. mentre il regno era divisibile, il potere dell'amuleto non poteva essere spartito equamente, per questo fu disassemblato e difatto disattivato ed affidato ai tre figli. In seguito alla caduta dei regni dell'amuleto non si seppe più nulla... i suoi poteri? Donavano carisma e capacità di comando sulle folle, ottimo per governare un regno.

Altra proposta, la divisione può essere per paura del suo potere.

L'amuleto è un artefatto e non può essere disattivato. E' senziente ed intelligente ed ha causato guerre e pestilenze (può essere un amuleto di vecna per citare un mago famoso). Non potendo distruggerlo si è pensato di dividerlo in tre pezzi e di affidarlo a tre paladini che l'avrebbero nascosto in tre punti del regno.

Il piano riuscì però l'amuleto nonostante la suddivisione riuscì a condizionare l'ambiente circostante rendendolo tetro e macabro, corrompendo gli animi degli abitanti e creature del luogo. Dove si trovano i pezzi non si sa, però il luogo in cui sono custoditi trasuda di malignità.

Ti propongo un luogo.

Il paladino Anders ha pensato di rinchiudere il suo pezzo in una scatola ermetica di piombo e di buttarlo in fondo ad un lago. Il lago però con gli anni si è trasformato in una fetida palude e un luogo da evitare.

Ciao :)

Link to comment
Share on other sites

Grazie per l'aiuto! L'idea di elailmago direi che è praticamente perfetta. Infatti avevo pensato di far risalire l'amuleto all'epoca della storica battaglia tra i discepoli di Vecna e i regni del continente di Tamonir. Quindi sarebbe perfetto: Vecna è stato sconfitto, l'amuleto spezzato in tre parti è stato dato a tre paladini, uno per ogni regno del continente. I PG hanno trovato la parte che era stata assegnata al paladino del regno in cui si trovano, ora devono andare negli altri e ricercare i pezzi restanti.

Direi che così è perfetto. E' da elaborare ma ci siamo! Chiunque abbia altre idee è libero di esprimerle, magari mi piacciono di più! Grazie comunque per ora.

Link to comment
Share on other sites

Non hai specificato il livello di potere dei PG. Il rischio di mettere un amuleto troppo potente è quello di renderti le cose difficili (a livello di coerenza) se i PG sono di livello medio-basso.

L'amuleto potrebbe essere "evoluzionario" ovvero un oggetto costruito con le regole di Weapon of Legacy, e potrebbe avere tra le varie abilità quella di dare bonus all'abilità "Truename speaking". L'amuleto infatti potrebbe essere appartenuto a (oppure ricercato da) un movimento di "Truenamers", i Kingmakers (Descritti nella terza parte del Tome of Magic), che attraverso la loro conoscenza e il loro potere hanno interesse a far diventare la persona X il prossimo re del regno..

Link to comment
Share on other sites

Si, uno dei problemi principali per la creazione della storia e per la coerenza di quest'ultima è sicuramente il fatto di decidere che potere può dare questo amuleto.. I PG ora sono al livello 1 e penso che, quando troveranno tutti i pezzi, saranno più o meno al livello 4.. Quindi vedrò di basare il potere dell'amuleto e i suoi effetti sul livello dei PG..

Link to comment
Share on other sites

Io fossi in te eviterei di calibrare troppo l'amuleto. Dopotutto, i PG devono solo recuperarne i pezzi e consegnarli al Lord. Non è necessario che sappiano a cosa servono i pezzi, anzi: se non lo vengono a sapere è meglio. Loro recuperano i pezzi (attraverso lunghe avventure) e li consegnano al Lord. Fine dell'avventura.

Poi, tempo dopo (e qualche livello più su) scoprono che involontariamente hanno aiutato quel lord a diventare un potente necromante, che sta compiendo indicibili misfatti...

Link to comment
Share on other sites

Io fossi in te eviterei di calibrare troppo l'amuleto. Dopotutto, i PG devono solo recuperarne i pezzi e consegnarli al Lord. Non è necessario che sappiano a cosa servono i pezzi, anzi: se non lo vengono a sapere è meglio. Loro recuperano i pezzi (attraverso lunghe avventure) e li consegnano al Lord. Fine dell'avventura.

Poi, tempo dopo (e qualche livello più su) scoprono che involontariamente hanno aiutato quel lord a diventare un potente necromante, che sta compiendo indicibili misfatti...

approvo completamente!!!

L'abilità tua sarà di non far insospettire i PG sulle possibili conseguenze.

ciao

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...