Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

I romanzi, i videogame e i manuali precedenti alla 5a Edizione non sono considerati canonici per D&D 5E

Jeremy Crawford, lead designer e responsabile della 5a Edizione di D&D, ha dichiarato che tutto il materiale legato alle passate edizioni non è considerato canonico ai fini della 5E.

Read more...

Alfeimur: Uscite per il 2021

Scopriamo assieme le novità per il 2021 della linea di Alfeimur Quinta Edizione.

Read more...
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

Pausa Estiva degli Articoli

L'estate è arrivata anche per noi dello Staff Dragons' Lair, quindi gli articoli vi salutano fino a Settembre.

Read more...

Cavalcatura Cavaliere


anelor
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti , andrò subito al dunque: non ho ben compreso se la cavalcatura del cavaliere fin dal primo livello è in grado di cavalcare o se c'è bisogno di addestrarla in seguito con una prova di addestrare animali. Inoltre non mi è chiaro cosa voglia dire "addestrata al combattimento" cioè se essa conosce il compito generico "combattere" o se questa dote serve solo per gli zoccoli del cavallo come descritto a pag. 41 del Bestiario.

Devo dire che la descrizione della cavalcatura lascia parecchio a desiderare, non avrebbero potuto specificare quali comandi o compiti generici essa conosce al momento della creazione del cavaliere?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 12
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

Ti trascrivo l'abilità del cavaliere:

Cavalcatura(Str): Un cavaliere ottiene i servigi di un destriero fedele per condurlo in battaglia. Questa cavalcatura funziona come il compagno animale di un druido, usando il livello del cavaliere come livello effettivo da druido. La creatura deve essere appropriata come cavalcatura ed in grado di essere cavalcata. Un cavaliere medio può selezionare un cammello o un cavallo. Un cavaliere Piccolo può scegliere un pony o un lupo, ma anche un cinghiale o un cane se è almeno di 4° livello. Il GM può approvare altri animali come cavalcature appropriate.

Un cavaliere non subisce alcuna penalità di armatura alla prova di cavalcare quando è in sella alla sua cavalcatura. La cavalcatura viene sempre considerata addestrata a combattere e riceve Competenza nelle armature leggere come talento bonus. La cavalcatura non ottiene la capacità speciale: condividere incantesimi.

Il legame d un cavaliere con la sua cavalcatura è forte, con i due che imparano ad anticipare umori e osse l'uno dell'altro. Se la cavalcatura dovesse morire, il cavaliere può trovarne un'altra che lo serva dopo una settimana dalla morte della precedente. Questa nuova cavalcatura non ottiene devozione, eludere, eludere migliorato o legame coe capacità speciali finchè il il cavaliere non avanza di un nuovo livello.

Per quanto riguarda i comandi devi basarti sulla descrizione del compagno animale sul manuale del giocatore.

Link to comment
Share on other sites

Non ce ne era bisogno , l'ho letta troppe volte , le mie domande ancora non trovano risposte precise al riguardo...

"La creatura deve essere appropriata come cavalcatura ed in grado di essere cavalcata" ; questa frase non spiega se essa sia già in grado di farlo...

Link to comment
Share on other sites

Semplicemente la storia ci insegna quali sono le creature appropriate che possono essere cavalcate (salvo diverse indicazioni del DM). Una creatura di taglia media può cavalcare una creatura grande (cavallo o cammello), tuttavia potrebbe anche cavalcare un leone o una tigre (sempre previa approvazione del DM), perchè sono creature grandi e quadrupedi; non può cavalcare ad esempio un serpente di taglia grande, un coccodrillo o un qualsiasi rettile di taglia grande, perchè non è "appropriata", ma ovviamente l'ultima parola sta sempre al master (ad esempio se fa una campagna subaquea, potrebbe ritenere appropriato anche uno squalo come cavalcatura)

Link to comment
Share on other sites

Solitamente quando tu vai a comprare un cavallo lo compri gia addestrato a essere cavalcato, se poi parti al livello 1 con quel cavallo è quasi scontato che esso sia gia pronto ad essere cavalcato. Poi ovviamente spesso dipende dal master e quello che vuol far trovare.

L'abilità ovviamente fa riferimento a una CREATURA addestrata a essere cavalcata. Per quanto riguarda l'addestramento al combattimento lo vedrai sulla sezione ABILITA': Addestrare animali

Link to comment
Share on other sites

Solitamente quando tu vai a comprare un cavallo lo compri gia addestrato a essere cavalcato, se poi parti al livello 1 con quel cavallo è quasi scontato che esso sia gia pronto ad essere cavalcato. Poi ovviamente spesso dipende dal master e quello che vuol far trovare.

L'abilità ovviamente fa riferimento a una CREATURA addestrata a essere cavalcata. Per quanto riguarda l'addestramento al combattimento lo vedrai sulla sezione ABILITA': Addestrare animali

Non centra questo con la capacita del cavaliere (che è una capacità straordinaria), è come il compagno animale del druido, che va ben oltre il classico "addestrare animali" (infatti non è richiesto per l'abilità, e a differenza dei cavalli che compri, questo prende abilità man mano che sali di livello, quindi è più forte)

Link to comment
Share on other sites

Inoltre non mi è chiaro cosa voglia dire "addestrata al combattimento" cioè se essa conosce il compito generico "combattere" o se questa dote serve solo per gli zoccoli del cavallo come descritto a pag. 41 del Bestiario.

Devo dire che la descrizione della cavalcatura lascia parecchio a desiderare, non avrebbero potuto specificare quali comandi o compiti generici essa conosce al momento della creazione del cavaliere?

È specificato. Addestrata al combattimento, come è scritto in Addestrare Animali, comporta la conoscenza di attacca, difendi, indietro, proteggi, segui e vieni. Immagino che la colpa sia, come troppo spesso accade, della traduzione italiana. Non so il manuale, ma nella PRD in italiano "combat trained" è stato tradotto con "cavalcare in combattimento".

Dato che "addestrata al combattimento" è un grado superiore a "cavalcare", questo risponde anche alla tua prima domanda.

Ed anche a quella sugli zoccoli dei cavalli.

Link to comment
Share on other sites

Non centra questo con la capacita del cavaliere (che è una capacità straordinaria), è come il compagno animale del druido, che va ben oltre il classico "addestrare animali" (infatti non è richiesto per l'abilità, e a differenza dei cavalli che compri, questo prende abilità man mano che sali di livello, quindi è più forte)

Come non centra niente? si dice cavalcatura una CREATURA in grado di essere cavalcata:

Il cavallo è una creatura, quando l'addestri ad essere cavalcata diventa una Cavalcatura. Come il Leone è una creatura, se l'addestri ad essere cavalcato diventa una Cavalcatura. Altrimenti non lo sono, sono semplici creature magari in grado di cucinare un pollo allo spiedo, ma non cavalcature :D

Link to comment
Share on other sites

Irrlicht a pag 92 addestrare animale vengono descritti i compiti generici dove "cavalcare" , "cavalcare in combattimento" e combattere" sono 3 tipi di compiti. Te affermi che la cavalcatura sin da subito li conosce tutti e tre, giusto? Mi serve una prova di ciò da far vedere al mio Dm nel caso di dubbi.

Altra cosa, gli zoccoli possono essere considerati attacchi primari quando si è addestrati al combattimento? Questo vuol dire che il morso può diventare secondario ed essere invertito se lo si desidera?

Link to comment
Share on other sites

Il morso è sempre l'attacco primario (a meno che una creatura non combatte con un'arma da mischia, in tal caso viene considerato secondario)

nel caso dei cavalli credo che l'attacco primario sia gli zoccoli, in quanto solo i cavalli pesanti imparano l'attacco morso.

Link to comment
Share on other sites

Irrlicht a pag 92 addestrare animale vengono descritti i compiti generici dove "cavalcare" , "cavalcare in combattimento" e combattere" sono 3 tipi di compiti. Te affermi che la cavalcatura sin da subito li conosce tutti e tre, giusto?

No, solo Cavalcare in Combattimento, come è specificato nella descrizione della cavalcatura del Cavaliere*, quindi i comandi attacca, difendi, indietro, proteggi, segui e vieni.

*Posto che si comprenda l'incongruenza nella traduzione. Ma ecco qui sotto i testi in originale:

Mi serve una prova di ciò da far vedere al mio Dm nel caso di dubbi.

The mount is always considered combat trained + Combat Training

Altra cosa, gli zoccoli possono essere considerati attacchi primari quando si è addestrati al combattimento? Questo vuol dire che il morso può diventare secondario ed essere invertito se lo si desidera?

Se il cavallo ha solo gli attacchi con gli zoccoli ed è addestrato al combattimento, gli zoccoli sono primari perché sono i suoi unici attacchi naturali.

Se ha morso e zoccoli, il morso è sempre primario e gli zoccoli sempre secondari, che sia addestrato al combattimento o meno.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.