Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

Pausa Estiva degli Articoli

L'estate è arrivata anche per noi dello Staff Dragons' Lair, quindi gli articoli vi salutano fino a Settembre.

Read more...
By Lucane

The Wild Beyond the Witchlight uscirà a Settembre

Scopriamo le ultime novità riguardanti la nuova avventura per D&D 5a Edizione. 

Read more...

Fizban's Treasury of Dragons uscirà ad Ottobre

Scopriamo i nuovi dettagli rivelati in questi giorni sul futuro manuale di D&D 5E.

Read more...

Progetta Le Tue Avventure #7: Va in Scena la Sfida

Eccovi il settimo articolo della mia serie di consigli per progettare le avventure.

Read more...

azione preparata magia


devastator3
 Share

Recommended Posts

tempo fa ho sentito dire che se in una battaglia fra incantatori uno lancia una magia l altro incantatore facendo una prova di sapienza magica pari a 10+ liv dell' incantesimo dell' avversario riesca a sapere che incantesimo stia facendo il nemico e poi fare una magia contro. tipo uno lancia palla di fuoco e l'altro dissolvi magia o un altra palla di fuoco ma dopo non ricordo che prova deve fare l incantatore per vedere quale delle 2 magia è la piu potente e quindi prevalere sull altra. un grazie in anticipo

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 41
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Stai facendo riferimento all'azione di controincantesimo, ma non funziona proprio così. Se un incantatore si prepara l'azione di controincantesimo, quando l'altro incantatore lancia un incantesimo, se lo identifica (con la prova di sapienza magica) l'incantatore può controincantare l'incantesimo con lo stesso incantesimo o un dissolvi magie.

Link to comment
Share on other sites

Se si ha un dissolvi magie non è necessario identificarlo

è sempre necessario identificarlo dato che il dissolvi magie potrebbe non essere sufficiente per gli incantesimi di livello più alto

comunuqe il controincatesimo serve a neutralizzare l'incantesimo nemico, nessuno dei due può prevalere, si annullano a vicenda... a meno che chi controinanta non sia un arcimago e possieda la capacità maestro di controincantesimi che gli permette di riflettere gli incantesimi contro il nemico quando li controincanta, forse ti riferivi a questo...

Link to comment
Share on other sites

è sempre necessario identificarlo dato che il dissolvi magie potrebbe non essere sufficiente per gli incantesimi di livello più alto

comunuqe il controincatesimo serve a neutralizzare l'incantesimo nemico, nessuno dei due può prevalere, si annullano a vicenda... a meno che chi controinanta non sia un arcimago e possieda la capacità maestro di controincantesimi che gli permette di riflettere gli incantesimi contro il nemico quando li controincanta, forse ti riferivi a questo...

Dispel Magic as a Counterspell

You can use dispel magic to counterspell another spellcaster, and you don’t need to identify the spell he or she is casting. However, dispel magic doesn’t always work as a counterspell.

Mi spiace ma do ragione a lui :)

Link to comment
Share on other sites

è sempre necessario identificarlo dato che il dissolvi magie potrebbe non essere sufficiente per gli incantesimi di livello più alto

Questo non ti vieta di controincantare.

comunuqe il controincatesimo serve a neutralizzare l'incantesimo nemico, nessuno dei due può prevalere, si annullano a vicenda... a meno che chi controinanta non sia un arcimago e possieda la capacità maestro di controincantesimi che gli permette di riflettere gli incantesimi contro il nemico quando li controincanta, forse ti riferivi a questo...

Devo controllare, ma se si stesse riferendo invece alle regole del duello magico presentate sul manuale di forgotten?

Link to comment
Share on other sites

Mi spiace ma do ragione a lui

intendevo che è sempre nel tuo interesse, un tuo dovere di incantatore, fare una prova di sapienza magica (che è free e non costa nulla) per non rischiare di sprecare un dissolvi magie e di beccarti comunque l'incantesimo

edit:

ma se si stesse riferendo invece alle regole del duello magico presentate sul manuale di forgotten?
scusa ma non ricordo, cambiava qualcosa per i controincantesimi? mi pareva funzionassero allo stesso modo...
Link to comment
Share on other sites

intendevo che è sempre nel tuo interesse, un tuo dovere di incantatore, fare una prova di sapienza magica (che è free e non costa nulla) per non rischiare di sprecare un dissolvi magie e di beccarti comunque l'incantesimo

If the check fails, you can’t do either of these tasks

In verità dipende dall either come lo interpreti. Perchè se sbagli e lo intendi come entrambi vuol dire che non dispelli più mentre credo che il dispel sia inteso più come una cosa alla ceca

Link to comment
Share on other sites

"nessuno", come altro lo si potrebbe intendere? ma quella frase da che contesto l'hai persa?

Counterspells

It is possible to cast any spell as a counterspell. By doing so, you are using the spell’s energy to disrupt the casting of the same spell by another character. Counterspelling works even if one spell is divine and the other arcane.

How Counterspells Work

To use a counterspell, you must select an opponent as the target of the counterspell. You do this by choosing the ready action. In doing so, you elect to wait to complete your action until your opponent tries to cast a spell. (You may still move your speed, since ready is a standard action.)

If the target of your counterspell tries to cast a spell, make a Spellcraft check (DC 15 + the spell’s level). This check is a free action. If the check succeeds, you correctly identify the opponent’s spell and can attempt to counter it. If the check fails, you can’t do either of these things.

Penso che il dispel sia un counterspell senza sapere che dissolvi (penso per non regolarsi nel qual caso su cosa lanciare)

EDIT

Is it possible to counterspell a spell that has no spell

component?

For normal counterspelling, the Spellcraft check requires

identification of verbal or somatic components. If those are

missing, you cannot pass the Spellcraft check, so you cannot

counter that spell. However, if you are using dispel magic to

counter the spell, identifying the spell is not required and the

Spellcraft check is skipped, so you can counter spells with no

components.

Link to comment
Share on other sites

sìsì, ma quello era chiaro, il punto è che se l'incantesimo non ha componenti lo potrai anche controincantare col dispel, però ti devi comunque accorgere che il tizio ti sta lanciando un incantesimo e se non ha nessuna componente è praticamente impossibilie... giusto se hai una vista arcana attiva, un ring of spell-battle o cose del genere potresti riuscirci, altrimenti personalmente la vedo dura :/

Link to comment
Share on other sites

sìsì, ma quello era chiaro, il punto è che se l'incantesimo non ha componenti lo potrai anche controincantare col dispel, però ti devi comunque accorgere che il tizio ti sta lanciando un incantesimo e se non ha nessuna componente è praticamente impossibilie... giusto se hai una vista arcana attiva, un ring of spell-battle o cose del genere potresti riuscirci, altrimenti personalmente la vedo dura :/

Esiste uno skill trick apposito per quello "Conceal Spellcasting"

Link to comment
Share on other sites

mi sa che hai le idee confuse, quello skill trick ti permette con rapidità di mano di nascondere il cast, e non di individuarlo, quindi sarebbe inutile

Forse intendevo il trick false theurgy, che andando a memoria impedisce i controincantesimi.

Link to comment
Share on other sites

false theurgy fa sballare la sapienza magica facendo credere che lanci un incantesimo quando invece ne stai lanciando un altro, comunque non ti aiuta ad individuare il cast di un incantesimo per controincantarlo :/ per questo il ring of spell-battle è così buono :D

Link to comment
Share on other sites

Yes errore mio :)

Comunque penso che il problema del poter dissolvere a prescindere sia dovuto più che altro al fatto che certi template e/o psion per esempio sarebbe un casino poterli dissolvere.

Purtroppo la parte utilizzante il dissolvi magie altro non fa che tradursi nel scegliere una persona quella appena lancia una magia tu di rimando gli lanci un dissolvi magie anche senza componenti perchè per identificare le componenti ti è richiesto di fare il check.

Penso che il dissolvere magie dovresti interpretarlo, proprio perchè non richiede il dover fare check su sapienza magica, come un: aspetto che l' effetto della magia si realizzi e lo dissolvi qualsiasi esso sia prima che si realizzi.

Per intenderci: "Il fulmine scaturisce dalle tue mani prima che mi arrivi addosso lo dissolvo"

Link to comment
Share on other sites

mah, io ho sempre visto il controincantare più come un interferire con il lancio dell'incantesimo nemico, utilizzando l'energia del proprio incantesimo per contrastare quella del nemico, so che molti pensano che sia tipo un intercetto la palla di fuoco nemica con la mia palla di fuoco, ma secondo me sarebbe un tantino surreale (una americanata XD), anche perchè se così fosse che succederebbe se mi trovassi a meno di 6m dal mio avversario? dovremmo incenerirci entrambi, e invece no, quindi credo che sia da considerari come l'impedire all'incantatore nemico di terminare il cast dell'incantesimo, un po' come il fallimento degli incantesimi dato dalle armature per capirci, quindi essendo il dissolvi magie un incantesimo capace di dissolvere tutti gli altri (entro certi limiti) è plausibile che la sua "energia magica" possa essere utilizzata per contrastare tutti gli altri incantesimi mentre si controincanta...

Link to comment
Share on other sites

mah, io ho sempre visto il controincantare più come un interferire con il lancio dell'incantesimo nemico, utilizzando l'energia del proprio incantesimo per contrastare quella del nemico, so che molti pensano che sia tipo un intercetto la palla di fuoco nemica con la mia palla di fuoco, ma secondo me sarebbe un tantino surreale (una americanata XD), anche perchè se così fosse che succederebbe se mi trovassi a meno di 6m dal mio avversario? dovremmo incenerirci entrambi, e invece no, quindi credo che sia da considerari come l'impedire all'incantatore nemico di terminare il cast dell'incantesimo, un po' come il fallimento degli incantesimi dato dalle armature per capirci, quindi essendo il dissolvi magie un incantesimo capace di dissolvere tutti gli altri (entro certi limiti) è plausibile che la sua "energia magica" possa essere utilizzata per contrastare tutti gli altri incantesimi mentre si controincanta...

Anche io solo che non tutte le ciambelle escono con il buco.

Penso comunque che ad aggiungere una HR ci voglia poco (sicuramente non lo concederei se non entro il raggio visuale del personaggio o se avente copertura)

Link to comment
Share on other sites

per individuare chi casta senza componenti intendi? ma io direi che se qualcuno riesce ad eliminare completamente le componenti se l'è meritato di non essere beccato mentre casta, infondo non è che l'ha fatto gratis, già se pensiamo alle metamagie immobili+silenziosi (mettendo che non abbiano componenti materiali visibili) solo castare un incantesimo così gli è costato ben 2 talenti e 2 preziosi slot di livello superiore, non è poi bassissimo come prezzo...

Link to comment
Share on other sites

per individuare chi casta senza componenti intendi? ma io direi che se qualcuno riesce ad eliminare completamente le componenti se l'è meritato di non essere beccato mentre casta, infondo non è che l'ha fatto gratis, già se pensiamo alle metamagie immobili+silenziosi (mettendo che non abbiano componenti materiali visibili) solo castare un incantesimo così gli è costato ben 2 talenti e 2 preziosi slot di livello superiore, non è poi bassissimo come prezzo...

Io penso che siano partiti da questo concetto:

Choosing A Spell

First you must choose which spell to cast. If you’re a cleric, druid, experienced paladin, experienced ranger, or wizard, you select from among spells prepared earlier in the day and not yet cast (see Preparing Wizard Spells and Preparing Divine Spells).

If you’re a bard or sorcerer, you can select any spell you know, provided you are capable of casting spells of that level or higher.

To cast a spell, you must be able to speak (if the spell has a verbal component), gesture (if it has a somatic component), and manipulate the material components or focus (if any). Additionally, you must concentrate to cast a spell.

Secondo me di base una persona che ti vede in faccia comunque nota che stai lanciando una magia. Anche perchè se così non fosse vorrebbe dire anche nessun attacco di opportunità

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By korhil
      Buongiorno. Spiegatemi se ho capito bene, ho cercato nel forum e ho capito quasi tutto ma mi manca un pezzo.
      Lancio l incantesimo,
      per far effettuare il ts agli avversari, il muro devo crearglielo sopra o basta crearlo entro 10 feet?
      Quando lancio il muro non circolare,  deve essere dritto o posso creare un muro della forma che voglio?
    • By Xenor
      Ho dei dubbi riguardo l incantesimo dissolvi magie. Prima di tutto quando viene lanciato questo incantesimo (dopo aver compiuto tutti i tiri ecc) quando toccherà all avversario, nel caso dovesse lanciare un incantesimo deve superare una CD per evitare di perdere l'incantesimo lanciato oppure può farlo liberamente senza vincoli? 
    • By Gmon
      Ciao a tutti.
      Ho un mago in gruppo che vorrebbe poter preparare piu' incantesimi per cercare di avere la soluzione pronta a molte piu' situazioni. Ho guardato sui manuali ma non mi sembra di aver visto oggetti magici che lo facciano, anche gli oggetti che alzano l'INT sono molto rari ed il guadagno e' poco. Mi pare di aver capito che la quinta edizione sia poco portata a dare questa possibilita'. Sbaglio?
      Secondo voi come dovrei comportarmi? E come la gestireste?
      Grazie.
    • By skeletorn
      Dubbio su animare i morti. Siamo tornati alla 3.5 dopo un pò di tempo. Se si usa l'incantesimo animare i morti per animare uno scheletro dal corpo di un umano, quali sono le caratteristiche del non morto animato? Si anima un non morto standard di taglia media come da manuale dei mostri oppure influisce in qualche modo le capacità, caratteristiche, ecc... che aveva il personaggio quando era in vita?
      Io ero convinto che si animava un non morto standard di taglia media indipendentemente da tutto, ma non ne sono sicuro.
      Grazie
    • By Anthaldin94
      Dubbioso un incantatore mi ha detto che il suo incantesimo di lvl 2 "soffio del drago" dice: l incantatore tocca una creatura consenziente. 
      Lui sostiene che non se lo potrebbe lanciare di sopra ma obbligatoriamente ad un altro.
      Invece può farlo, no? Grazie in anticipo 
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.