Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Waterdeep: il Furto dei Dragoni. Remix - Parte 1C: Fazioni dei Personaggi

Proseguiamo nel remix proposto da The Alexandrian dell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni, finendo di parlare delle fazioni presenti a Waterdeep.

Read more...

In arrivo la Guida di Van Richten a Ravenloft, la Guida Omnicomprensiva di Xanathar e lo Schermo del Dungeon Master Reincarnato

Sono stati annunciati ufficialmente dalla WotC tre nuove localizzazioni italiane di prodotti per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #13: Le Quattro Fasi della Magia - Parte 3

Lew Pulsipher ci propone una serie di domande circa la diffusione della magia nel mondo di gioco, offrendo spunti di riflessione sui quali costruire campagne e ambientazioni più interessanti. 

Read more...

Classe Armatura in Dungeons & Dragons 5E

In questo articolo analizziamo i maggiori cambiamenti alla Classe Armatura nella Quinta Edizione di Dungeons & Dragons.

Read more...

Personaggi di Classe #2 - Collegio Bardico: Collegio del Metal

Nel secondo appuntamento con HicksHomebrew conosceremo un collegio bardico che insegna a cantare in growling e a realizzare potenti assoli. Preparatevi a pogare!

Read more...

Canzone/Mappa per reliquie sacre che gli eroi dovranno ritrovare.


 Share

Recommended Posts

Bhe cosa è lo si capisce dal titolo, in pratica è sia una mappa che indica la locazione di 7 reliquie che portano a un tesoro divino, sia da indizi su un passato lontano. Che ne pensate?

"Vanno gli eroi, vanno per le terre dei sogni e ancora più in là.

Indietro il ristoro, avanti la via eppure in marcia son già.

Vi era un uomo che più uomo non è,

Per la terra andava il sogno cercando,

Viaggiare con l’amico fidato gioia più grande non c’è.

La chiave per l’isola cercan, girando e vagando.

Nel fior degli anni il dolore lo colse

E le tenebre il regno dei giusti avvolse.

Vanno gli eroi, vanno per le terre dei sogni e ancora più in là.

Indietro il ristoro, avanti la via eppure in marcia son già.

Dall’amico tradito, infranto il sogno,

Distrusse la chiave tanto cercata.

Ora dei segreti re, lontano lo scrigno,

Per la fortezza dagli dei forgiata.

Lacrime di conoscenza, urla e lamenti,

Per i mondi scesero, sette i frammenti.

Vanno gli eroi, vanno per le terre dei sogni e ancora più in là.

Indietro il ristoro, avanti la via eppure in marcia son già.

Una lacrima alla stirpe dell'eroico umano,

In cerca della magia le meraviglie ha cercato lontano,

Il suo compito prosegue fino a quando chissà, chissà, chissà...

Vanno gli eroi, vanno per le terre dei sogni e ancora più in là.

Indietro il ristoro, avanti la via eppure in marcia son già.

Una lacrima all’alleanza dei cieli,

Protetta della bella ninfa e i suoi gelidi poteri,

Per le terre selvagge corre fino a quando chissà, chissà, chissà...

Vanno gli eroi, vanno per le terre dei sogni e ancora più in là.

Indietro il ristoro, avanti la via eppure in marcia son già.

Una lacrima all’elfico cavaliere di forza ammantato,

Ma di passione corrotto, l’odio l’ha plagiato.

Demone di ghiaccio, silenzioso il cuore fino a quando chissà, chissà, chissà...

Vanno gli eroi, vanno per le terre dei sogni e ancora più in là.

Indietro il ristoro, avanti la via eppure in marcia son già.

Una lacrima al buon drago maestro, tante gioie assieme.

Rubatagli l’anima, schiavo del male triste geme,

Piange custode del tesoro fino a quando chissà, chissà, chissà...

Vanno gli eroi, vanno per le terre dei sogni e ancora più in là.

Indietro il ristoro, avanti la via eppure in marcia son già.

Una lacrima nella cremisi torre, per i giusti c’è solo sciagura.

Di malvagi stregoni, sabbia e morte le mura.

Inghiottiti dal buio i sogni fino quando chissà, chissà, chissà...

Vanno gli eroi, vanno per le terre dei sogni e ancora più in là.

Indietro il ristoro, avanti la via eppure in marcia son già.

Una lacrima nelle acque dimenticate, un tempo dei re la terra,

Ma ora patria solo d’oscurità e guerra,

Assieme alla triste dama giace fino a quando chissà, chissà, chissà...

Vanno gli eroi, vanno per le terre dei sogni e ancora più in là.

Indietro il ristoro, avanti la via eppure in marcia son già.

Una lacrima nel riflesso del puro è celata,

Dal sincero specchio occultata,

Là nella terra dei morti colui che porta la luce cerca fino a quando chissà, chissà, chissà...

Stanchi gli eroi vanno per l’ultimo sforzo prima del riposo l'ora.

Indietro fatiche e dolori avanti la gloria rimpianti gli eroi non han."

Se volete vi spiegherei anche la storia della quest ma è veramente lunga, per ora potreste dirmi che ne dite ad orecchio della canzoncina?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 5
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Non ancora, la troveranno a fine quest. In pratica dovrebbe raccontare la storia di Vecna e del compare Kas che viaggiariono per il mondo per trovare un isola/fortezza creata dagli dei per nascondere il potere del precedente dio della morte, quello prima della Regina Corvo. Kas invidioso tradì Vecna mentre usava la chiave dell'isola (che si scopre essere un rituale ultra power che ti fa diventare archilich, infatti bisogna essere arcilich per attraversare una sala della fortezza dove sennò qualsiasi altra creatura verrebbe distrutta, anche gli immortali) per poter raggiungere il potere di dominare la vita e la morte, così facendo Vecna divenuto un archilich non perfetto impazzisce e si trova esiliato dal mondo in una dimensione extra planare. Ma prima di tutto questo Vecna prende e sparpaglia i frammenti del rituale per diventare arcilich per i vari mondi. Dopo una lunga lotta tra 6 paladini di un alleanza sacra riescono a metter le mani su alcuni frammenti mentre altri rimangono in mano nemica. I frammenti ora sono;

-Uno viene tramandato di generazione in generazione all'interno della famiglia del mago che era uno dei sei paladini (di Ioun per l'esattezza), e... si scoprirà essere un avo del mago del gruppo che troverà il frammento all'interno del libro degli incantesimi nascosto tra due pagine unite insieme.

-Un'altro era finito sempre in mano all'alleanza sacra ed era toccato a una ninfa dell'inverno così che potesse darsi alla macchia scappando in eterno, ma viene raggiunta da una strega sua rivale e dopo un aspra battaglia la strega vince ma la ninfa prima di morire la relega a vivere per sempre in una fetida palude. I pg hanno gia battuto la strega e trovato il frammento ma non sanno ancora che diavolo fà.

-Un'altra all'alleanza che la diede a un cavaliere eladrin over power, che però gli muore la tipa e passa al lato oscuro della forza. Ora se ne stà a nord della Selva Fatata in una terra di ghiaccio dove non può più provare piaceri (cibo, donne, ridere...) dannato per l'eternità.

-Uno lo custodisce il drago che istrui ed allenò la precedente generazione di paladini (i 6 sopra citati), solo che lo fà per le forze del male. Infatti durante una sortita per permettere ai giovani allievi di scappare viene a sua volta catturato, tramutato in dracolich e viene messo di guardia in un dungeon per proteggere un frammento che apparteneva ai cattivi.

-Un frammento se ne stò nella camera di Osterneth (per chi la non la conosce sarebbe la lich più potente dopo Vecna, tanto che come ricettacolo usa uno dei tre frammenti del corpo mortale lasciato indietro di Vecna stesso, il suo cuore) nella torre rossa nella capitale del thay. Szass Tam infatti si scopriranno che è solo un tizi raggirato dal culto di Vecna.

-La seguente è complicata da spiegare. Nella mi ambientazione Vecna era un giovane re di 16 anni che voleva il potere di controllare la vita e la morte per rendere prospero il propio paese. Però la tipa gli muore e non è più abbastanza puro da sopportare (contando anche il tradimento di Kas) la trasformazione in arcilich. Il penulimo frammento stà nelle terre del netheril dove i pg scopriranno che sorgeva il regno che governava con mano giusta Vecna sulle sponde di un lago (quello nelle mappa senza nome più in alto a sinistra). Di preciso stà in una cripta sotterranea e sottomarina dove Vecna aveva messo a riposare la sua tipa.

-L'ultimo frammento sembra facile da pigliare ma non lo è. Stà nella Coltre Oscura la cui protezione è affidata alla Regina Corvo che fa parte dell'alleanza, ma non è questo il problema, infatti i pg dovranno vedersela col Dm che gli rinfaccia le cose ^^. Ovvero troveranno uno specchio che gli dirà "Tu non sei un eroe, hai fatto tutto questo perchè ti fa comodo, tipo quando...." E dovranno raggiungere un bel numero di successi in una sfida d'abilità dove gli verrà concesso di fare un check solo se riusciranno a rispondere per le rime al Dm dimostrando che sono veri erori e che fanno quello che fanno per i propi ideali, e non per motivi utilistici. Se falliscono pena la pietrificazione ^^.

Durante la storia (che si snoda da lv 1 a 30) prima cercheranno di rubare la mano e l'occhio di Vecna per distruggerli, ma ingannati da un bambimo bardo che li vuol seguire per cantare le loro gesta che in realtà è un servo di Vecna (starà a loro scoprirlo) rischieranno di perdere il frutto di tanto lavoro. Allora si passerà al piano B se non riescono ad acciuffare il fanciullo. Creare questa volta con successo l'arcilich, andare sull'isola fortezza, e ottenere il potere necessario per far fuori Vecna. Il potere del vero dio della morte (Nerull il tiranno della morte, sconfitto e a quanto pare anche distrutto dalla sua ex moglie la Regina Corvo) è stato messo là perchè tutti gli dei lo rivendicavano (in particolar modo Kord, Pelor, Bahamut, Melora, Ioun e la Regina Corvo quelli che alla fine formarono l'alleanza sacra) perchè ognuno con quel potere sarebbe stato capace di rendere il mondo esattamente come lo voleva. Pelor avrebbe fatto si che la morte non avrebbe più afflitto gli umani, Kord avrebbe reso la guerra una cosa eterna, Bahamut avrebbe punito gli ingiusti, Ioun avrebbe fatto si che le persone avrebbero ottenuto un livello di conoscenza impossibile da toccare in una sola vita, la Regina Corvo avrebbe dominato la morte e Melora in quanto dea della natura e degli spiriti primevi in senso lato si mette in mezzo e dice "Non se lo piglia nessuno e lo nascondiamo dove neanche noi potremo prenderlo". Melora crea un isola infestata da bestie e malattie, Kord crea soldati e costrutti (inoltre chiede anche all'amico Moradin di creare delle mura impenetrabili) che assaltano chiunque entri, Bahamut fà la stessa cosa con dei costrutti a forma di draghi over power, Pelor crea all'interno della sala dove è custodito il potere un sole che uccide istantaneamente tutte le creature non morte, diavoli, ombre e demoni, Ioun fà altrettanto solo che la sua di creazione uccide gli immortali e la Regina corvo crea una nube dentro la sala che uccide i mortali facendoli invecchiare di centinaia di anni al secondo. Decisero poi che sarebbero stati i mortali a decidere a quale divinità (o semplicemente distruggerlo) dare questo potere e così crearono la chiave della chiave, il rituale per diventare Arcilich. Infatti se vedete lui non è ne non morto, ne vivo, ne immortale, ecc... E per questo può accedere alla sala del potere indisturbato.

Questa è la quest che i giocatori faranno e che è parzialmente descritta nella canzoncina ^^ Ci sono riuscito abbastanza bene? La canzoncina musicalmente com'è?

No, unica musa è stata una bella birra alle 2 di notte XD

Link to comment
Share on other sites

Sisi, ora sono nel mausoleo dei 6 eroi del passato. In pratica 6 tizi seguaci degli dei della sacra alleanza che hanno messo le manu sulla mano di Vecna e sull'occhio di Vecna e li hanno nascosti in templi segreti in giro per il mondo. Dopo di questo hanno creatu un terzo tempio nascosto in quello che ora è un paese di montagna, Sarmen Hill (Sarmen è un nome fatto con le iniziali dei paladini per tanto si può intendere come "collina dei 6 paladini"), dentro cui i paladini hanno sigillato la mappa magica (che si scoprirà esser un globo al cui interno è sigillata l'anima di una dei paladini), che potrebbe condurre ai templi segreti. Il sigillo è stato creato con il sacrificio degli altri 5 paladini e non può esser spezzato neanche dagli alleati. Ma le forze del male ci proveranno con un malagio rituale sacrificando 13 anime empie (la quest era parita come una serie di rapimenti) e 5 eroi rappresentanti i 5 paladini sacrificato (Mago umano => pro pro nipote del paladino di Ioun, Dragonide di Bahamut => figlio diretto del paladino di Bahamut, Elfo ranger => nipote della paladina di melora, Cangiante Assassino => figlio della paladina della dea Corvo, quella di Pelor si scopre che era antenata di una dei tizi rapiti). Infatti sull'iscrizione del rituale tracciata è scritto "Il buio dovrà pagar pegno e restituire la carne dei giusti". Trovata la mappa si dirigeranno al Maelstorm di Ordulin in ricerca di un altro oggetto che permette di materializzare la paladina di Kord (stesso clan di nani del nano guerriero pur essendo umana, in pratica l'avevano adottata) che li guiderà alla ricerca delle due reliquie. Una si doveva trovare sopra la terra dei nani... peccato che la piaga magica abbia creato la crepa orientale e l'intero tempio sia franato giù nelle profondità dell'Underdark (quest la sotto dove aiuteranno i nani in una guerra contro i drow) l'altro invece ancora devo decidere dove piazzarlo. Di mezzo ci stanno due mini quest una in una città mercantile dove se vorranno potranno decidere di combattere una fazione criminale di mercanti affilliati al Netheril e l'altra a bordo di una nave pirata capitanata da Marian "ruggito dei mari" Drake, e aiutarla nel tentativo di riunire sotto un unica bandiera la Costa della Spada, Sembia e Cormir in cambio del passaggio per arrivare alla crepa orientale. Troppo lunga come quest da spiegarla così ^^

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.