Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

La Scatola Bianca: Regole Avanzate è disponibile in italiano

Ecco un nuovo supplemento per La Scatola Bianca, il retroclone basato su OD&D, che aggiunge tante nuove regole, molte delle quali ispirate a AD&D Prima Edizione.

Read more...

Le terre selvagge di Dembraava - Parte 2

Proseguiamo nella scoperta di Dembraava e dei suoi strani ed inquietanti segreti...

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design: 'Old School' nei GdR e in Altri Giochi: Parte 1

In questa prima parte di tre articoli che mettono a confronto Old School e stili di gioco più recenti, Lew Pulshiper analizza a suo le principali differenze in fatto di fallimento e narrazione. 

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: CY_BORG, Il Mulino e il Gigante, New Edo

Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.

Read more...

Una Breve Storia dei Blocchi delle Statistiche dei Mostri

In questo articolo vengono analizzate le principali variazioni che i blocchi delle statistiche dei mostri di D&D hanno subito nel tempo.

Read more...

Armi + Capacità magiche


F_Bondio
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti :)

Ho un dubbio a proposito delle armi e delle capacità magiche che ci si possono applicare...

Mettiamo che voglio farmi un'arma con la capacità magica "ritornante" che è un potenziamento "+1":

Io da quello che ho capito leggendo il capitolo delle armi nel MdG è che: Un'arma deve essere "potenziata" con un minimo potenziamento di +1 per potergli applicare una capacità magica sopra.

Quindi se mai volessi una semplice arma "ritornante", il risultato sarebbe un'arma +2.

Di cui un +1 è dovuto all'ottima fattura, e quindi provoca un bonus di +1 ai TpC e ai danni; mentre il restante +1 è dovuto alla capacità magica.

E' così che funziona, oppure si può creare un'arma con una capacità magica senza che sia necessariamente potenziata già con un +1?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 11
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Salve a tutti :)

Ho un dubbio a proposito delle armi e delle capacità magiche che ci si possono applicare...

Mettiamo che voglio farmi un'arma con la capacità magica "ritornante" che è un potenziamento "+1":

Io da quello che ho capito leggendo il capitolo delle armi nel MdG è che: Un'arma deve essere "potenziata" con un minimo potenziamento di +1 per potergli applicare una capacità magica sopra.

Quindi se mai volessi una semplice arma "ritornante", il risultato sarebbe un'arma +2.

Di cui un +1 è dovuto all'ottima fattura, e quindi provoca un bonus di +1 ai TpC e ai danni; mentre il restante +1 è dovuto alla capacità magica.

E' così che funziona, oppure si può creare un'arma con una capacità magica senza che sia necessariamente potenziata già con un +1?

è necessario avere un'arma perfetta +1 per poter aggiungere altre capacità magiche alle armi

Link to comment
Share on other sites

Andando per le spicce (poi sicuramente qualcuno ti darà i giusti riferimenti sul manuale e/o sull'SRD):

1) devi avere per prima cosa un'arma perfetta (quindi con un +1 al TPC o ai danni) che non è considerata magica, ma solo di ottima fattura.

2) devi incantarla in modo da farla diventare almeno un'arma +1 (+1 sia a TPC che ai danni, questo bonus sostituisce e non si somma a quello derivato dall'essere perfetta)

3) a questo punto poui aggiungerci le capacità magiche (nel tuo esempio ritornante, ma solo se l'arma è lanciabile). L'arma rimane sempre un +1 per quanto riguarda TPC e danni ma in più quando la lanci ti ritorna in mano.

Il +1 della capacità magica serve solo per stabilirne il costo. Quindi un'arma +1 ritornante costa come un'arma +2.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

L'arma rimane sempre un +1 per quanto riguarda TPC e danni ma in più quando la lanci ti ritorna in mano.
Aggiungo che rimane +1 anche al fine di calcolarne durezza e Pf.

i giusti riferimenti sul manuale e/o sull'SRD
Spoiler:  
Masterwork Weapons: A masterwork weapon is a finely crafted version of a normal weapon. Wielding it provides a +1 enhancement bonus on attack rolls.

You can’t add the masterwork quality to a weapon after it is created; it must be crafted as a masterwork weapon (see the Craft skill). The masterwork quality adds 300 gp to the cost of a normal weapon (or 6 gp to the cost of a single unit of ammunition). Adding the masterwork quality to a double weapon costs twice the normal increase (+600 gp).

Masterwork ammunition is damaged (effectively destroyed) when used. The enhancement bonus of masterwork ammunition does not stack with any enhancement bonus of the projectile weapon firing it.

All magic weapons are automatically considered to be of masterwork quality. The enhancement bonus granted by the masterwork quality doesn’t stack with the enhancement bonus provided by the weapon’s magic.

Even though some types of armor and shields can be used as weapons, you can’t create a masterwork version of such an item that confers an enhancement bonus on attack rolls. Instead, masterwork armor and shields have lessened armor check penalties.

Magic Weapon: Magic weapons have enhancement bonuses ranging from +1 to +5. They apply these bonuses to both attack and damage rolls when used in combat. All magic weapons are also masterwork weapons, but their masterwork bonus on attack rolls does not stack with their enhancement bonus on attack rolls.

Weapons come in two basic categories: melee and ranged. Some of the weapons listed as melee weapons can also be used as ranged weapons. In this case, their enhancement bonus applies to either type of attack.

In addition to an enhancement bonus, weapons may have special abilities. Special abilities count as additional bonuses for determining the market value of the item, but do not modify attack or damage bonuses (except where specifically noted). A single weapon cannot have a modified bonus (enhancement bonus plus special ability bonus equivalents) higher than +10. A weapon with a special ability must have at least a +1 enhancement bonus.

Link to comment
Share on other sites

1) devi avere per prima cosa un'arma perfetta (quindi con un +1 al TPC o ai danni) che non è considerata magica, ma solo di ottima fattura.

Giusto per chiarire, salvo HR, la perfezione conferisce SOLO un bonus ai TxC, e non ai danni.

A masterwork weapon is a finely crafted version of a normal weapon. Wielding it provides a +1 enhancement bonus on attack rolls.

Anche se non era direttamente oggetto della discussione...

Link to comment
Share on other sites

Attack rolls, sono i "tiri" per gli attacchi giusto?

Cmq..io ed i miei amici abbiamo un'altro dubbio, xkè nel manuale non è spiegato:

mettiamo che ci si fa creare un'arma di ottima fattura (perfetta), e la si fa incantare con un +1;

quindi abbiamo un'arma che da +1 al TpC ed ai danni;

se durante la creazione ci facciamo aggiungere una capacità magica:

il numero (+1;+2; ecc corrispondente al potenziamento) si va a sommare per capirne il prezzo..PERO' ci sono certe capacità magiche che nella tabella non hanno un +1 o +2, ma hanno un prezzo, tipo 15'000 oppure 18'000 (questo x le armi che si trovano tra il +2 ed il +3 credo)...e sinceramente non capisco...valgono come un +2, oppure pago 15'000 in più -> e l'arma è solo +1 ma con anche la capacità magica, che si acquista col pagamento del tal prezzo A PARTE ?

Perchè se fosse così..su un'arma si potrebbero mettere TUTTI i potenziamenti per i quali bastano delle mo per poterli aggiungere..

Mi spiegate xkè certe capacità hanno questo prezzo, invece che un numero +1+2ecc??

Altro dubbio:

Alla fine di ogni singola spiegazione delle capacità magiche che si possono mettere (vale anche x le armature), si trova (x esempio):

"trasmutazione liv, capacità di creare armi blablabla, 22'000 mo"

Però il prezzo è sempre diverso o.o quasi ogni capacità magica l'ha diverso...

Quindi io ed i miei amici abbiamo pensato che:

crei un'arma incantata +1 -- con capacità magica +1 = ottieni arma +2

ma se successivamente alla sua creazione vogliamo aggiungere una capacità magica ulteriore...come si fa?

Xkè noi abbiamo sempre pensato che calcoli a quale potenziamento arriva, e poi paghi la differenza tra il potenziamento attuale e quello precedente. (cioè quello che si raggiunge col potenziamento MENO quello che aveva prima)

Cioè: arma +4 costo X -- prima era arma +2 pagata Y --> si fa "costo arma+4 MENO costo arma+2" --> X MENO Y = prezzo da pagare

Ma anche qui non riusciamo a capire cosa fare se nella tabello e/o alla fine della spiegazione riguardante una capacità, si trova "un prezzo" invece che un valore di potenziamento (tipo +1+2 o +3)

Spero di essermi spiegato a modo...grazie

Link to comment
Share on other sites

Aggiungendo potenziamenti che hanno un prezzo espresso in m.o. si somma semplicemente quel valore.

Mettiamo che esista la capacità ABC, che costa 6'500 mo.

Un'arma +1, infuocata (+1), ABC costa 2 x 2 x 2'000 + 6'500 = 14'500 mo.

Nota: l'arma avrà comunque un bonus a danni e tpc di +1, non +2.

Su un'arma si possono mettere quanto potenziamenti/capacità magiche si vogliono, basta pagare. Se il prezzo dell'arma supera le 200'000 mo o il bonus "equivalente" supera il +10, l'arma è considerata epica, e il il costo va moltiplicato ulteriormente per 10.

Stesso discorso per le armature e gli scudi.

Il costo per migliorare un qualsiasi oggetto magico è semplicemente la differenza tra i prezzi.

Se l'oggetto prima vale 2'000 mo e poi, con l'aggiunta di una capacità, il valore sale a 3'500, il prezzo per migliorarlo sarà 3'500 - 2'000 = 1'500 mo.

Il prezzo (o il bonus "equivalente") alla fine delle descrizioni delle capacità servono per calcolare il costo totale. Sono gli stessi della tabella riassuntiva.

Link to comment
Share on other sites

il numero (+1;+2; ecc corrispondente al potenziamento) si va a sommare per capirne il prezzo..PERO' ci sono certe capacità magiche che nella tabella non hanno un +1 o +2, ma hanno un prezzo, tipo 15'000 oppure 18'000 (questo x le armi che si trovano tra il +2 ed il +3 credo)...e sinceramente non capisco...valgono come un +2, oppure pago 15'000 in più -> e l'arma è solo +1 ma con anche la capacità magica, che si acquista col pagamento del tal prezzo A PARTE ?

Il prezzo indicato è a parte.

Ricordo inoltre che i suddetti bonus +X alla voce di mercato, non aggiungono potenziamento effettivo, ma solo un limite al numero di capacità che si possono aggiungere. Non corrispondono al potenziamento. Un'arma +1 affilata (bonus +1) non ha un +2 al txc e ai danni con la capacità affilata, ma un +1 al txc e ai danni e la capacità affilata. Se c'è un prezzo aggiuntivo è indipendente dal bonus che dovrebbero avere.

Perchè se fosse così..su un'arma si potrebbero mettere TUTTI i potenziamenti per i quali bastano delle mo per poterli aggiungere..

Finchè non diventano oggetti epici, si.

Mi spiegate xkè certe capacità hanno questo prezzo, invece che un numero +1+2ecc??

Perchè il valore in mo della capacità ha più senso e rispecchia meglio l'effettivo potere della capacità.

Altro dubbio:

Alla fine di ogni singola spiegazione delle capacità magiche che si possono mettere (vale anche x le armature), si trova (x esempio):

"trasmutazione liv, capacità di creare armi blablabla, 22'000 mo"

Però il prezzo è sempre diverso o.o quasi ogni capacità magica l'ha diverso...

Hmmmm... mi pare strano, non mi risulta una cosa del genere, nemmeno come errore. Puoi essere più preciso?

Quindi io ed i miei amici abbiamo pensato che:

crei un'arma incantata +1 -- con capacità magica +1 = ottieni arma +2

ma se successivamente alla sua creazione vogliamo aggiungere una capacità magica ulteriore...come si fa?

Xkè noi abbiamo sempre pensato che calcoli a quale potenziamento arriva, e poi paghi la differenza tra il potenziamento attuale e quello precedente. (cioè quello che si raggiunge col potenziamento MENO quello che aveva prima)

Cioè: arma +4 costo X -- prima era arma +2 pagata Y --> si fa "costo arma+4 MENO costo arma+2" --> X MENO Y = prezzo da pagare

Corretto. Quello che vorresti avere meno quello che hai.

Ma anche qui non riusciamo a capire cosa fare se nella tabello e/o alla fine della spiegazione riguardante una capacità, si trova "un prezzo" invece che un valore di potenziamento (tipo +1+2 o +3)

Se vuoi aggiungere quel potenziamento, paghi quel prezzo, molto semplicemente. Le regole non cambiano.

Link to comment
Share on other sites

Quindi, mettendo che voglio portare un'arma da +6 a +7, faccio la differenza dei prezzi :)

Altra curiosità..se uno volesse un'arma piena di capacità speciali, alla fin fine sarebbe meglio averla incantata solo con un +1, così da poter raggiungere il +10 totale grazie alle capacità speciali. giusto?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.