Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

La Scatola Bianca: Regole Avanzate è disponibile in italiano

Ecco un nuovo supplemento per La Scatola Bianca, il retroclone basato su OD&D, che aggiunge tante nuove regole, molte delle quali ispirate a AD&D Prima Edizione.

Read more...

Le terre selvagge di Dembraava - Parte 2

Proseguiamo nella scoperta di Dembraava e dei suoi strani ed inquietanti segreti...

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design: 'Old School' nei GdR e in Altri Giochi: Parte 1

In questa prima parte di tre articoli che mettono a confronto Old School e stili di gioco più recenti, Lew Pulshiper analizza a suo le principali differenze in fatto di fallimento e narrazione. 

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: CY_BORG, Il Mulino e il Gigante, New Edo

Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.

Read more...

Una Breve Storia dei Blocchi delle Statistiche dei Mostri

In questo articolo vengono analizzate le principali variazioni che i blocchi delle statistiche dei mostri di D&D hanno subito nel tempo.

Read more...

Idea folle


Fei72
 Share

Recommended Posts

L'idea in questione è di ambientare una giocata nell'inferno dantesco, ovviamente riadattato per d&d. Non importa il livello di difficolà, perchè la dovrò attuare in una city online, quindi posso attingere a pg di tutte le razze e classi, dal 1° al 13° livello. Avevo pensato a due possibilità: ambientarle nell'abisso o far sì che il tutto avvenga nella mente di un png con cui entrano in contatto. Ovviamente il tutto è ancora a livello molto embrionale, quindi non ci sono cose certe o immutabili e come tale sono aperto ad ogni suggerimento. A livello di incontri, avevo pensato, per il Cerbero un bel mastino infernale da guerra di Nessus ma con 3 attacchi di morso, per Caronte un bel mezzo-immondo traghettatore... ovviamente razza base semiacquatica (tipo elfo acquatico) e

per il buon Minosse una succube - Vergine del dolore di Loviatar. Cosa ne pensate? avete suggerimenti, critiche o mozioni da muovere?:-D

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 15
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Veramente l'inferno dantesco lo ha praticamente gia fatto. I Nove Cerchi Infernali sono belli pronti... Che problema hai? Minosse è un minotauro, per definizione :)

dirò una vaccata, molto probabilmente, ma i minotauri non sono solo in dragonlance?

Link to comment
Share on other sites

I minotauri ci sono come razze per PG senza LEP su dragonlance, ma come mostro sul manuale dei mostri.

In ogni caso, come dice Blackstorm i 9 inferi sono fatti apposta...Magari dai anche un'occhiata all'avventura "Il prigioniero della fossa" che è ambientata lì per qualche ispirazione (è nell'area download)

Caronte è più probabilmente un yuggoloth, un demone che mi pare sia sul manuale dei mostri II (o forse su abissi e inferi)

Link to comment
Share on other sites

Veramente l'inferno dantesco lo ha praticamente gia fatto. I Nove Cerchi Infernali sono belli pronti... Che problema hai? Minosse è un minotauro, per definizione :)

Minosse non è un minotauro.

Secondo il mito il minotauro era figlio illegittimo del toro di Creta e Pasifae, moglie di Minosse.

Minosse nell' inferno dantesco è raffigurato con tratti demoniaci e svolge funzione di giudice ma non mi pare che fosse descritto come un minotauro.

Link to comment
Share on other sites

Se si vuole trasporre l'inferno dantesco, perché non prendere in mano una bella copia della Divina Commedia e leggersela? ;-)

Di Minosse dice così (all'inizio del canto V):

Stavvi Minòs, orribilmente, e ringhia:

essamina le colpe ne l'intrata;

giudica e manda secondo ch'avvinghia.

Dico che quando l'anima mal nata

li vien dinanzi, tutta si confessa:

e quel conoscitor de le peccata

vede qual loco d'inferno è da essa;

cignesi con la coda tante volte

quantunque gradi vuol che giù sia messa.

Di Minosse dice infatti solo che ha la coda, che si avvolge intorno al corpo tante volte quanto è il numero dei gironi di cui vuole che il dannato di turno scenda. Infatti di solito lo rappresentano tipo così, come ha fatto Michelangelo:

260px-Michelangelo-minos2.jpg

O cosi, come ha fatto Dorè:

minosse.jpg

Invece il Minotauro Dante lo mette a guardia della grande frana che collega il 6 cerchio al settimo, all'inizio del canto XII:

Era lo loco ov' a scender la riva

venimmo, alpestro e, per quel che v'er' anco,

tal, ch'ogne vista ne sarebbe schiva.

Qual è quella ruina che nel fianco

di qua da Trento l'Adice percosse,

o per tremoto o per sostegno manco,

che da cima del monte, onde si mosse,

al piano è sì la roccia discoscesa,

ch'alcuna via darebbe a chi sù fosse:

cotal di quel burrato era la scesa;

e 'n su la punta de la rotta lacca

l'infamïa di Creti era distesa

che fu concetta ne la falsa vacca;

e quando vide noi, sé stesso morse,

sì come quei cui l'ira dentro fiacca.

Lo savio mio inver' lui gridò: «Forse

tu credi che qui sia 'l duca d'Atene,

che sù nel mondo la morte ti porse?

Pàrtiti, bestia, ché questi non vene

ammaestrato da la tua sorella,

ma vassi per veder le vostre pene».

Qual è quel toro che si slaccia in quella

c'ha ricevuto già 'l colpo mortale,

che gir non sa, ma qua e là saltella,

vid' io lo Minotauro far cotale;

e quello accorto gridò: «Corri al varco;

mentre ch'e' 'nfuria, è buon che tu ti cale».

Ad ogni modo io sono convinto che una trasposizione fedele risulterebbe poco giocabile... mica per nulla, come già detto da molti, hanno fatto i nove inferi, che di fatto sono una trasposizione un po' modificata per renderla più fruibile in gioco.

:bye:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Aldo1313
      Ciao a tutti cerco party per D&D 3.5 zona Verona e limitrofe !!! 
    • By Alonewolf87
      Cerco 2/3 giocatori per il mio PbF Nuove Reclute. Livello 4, regolamento 3.5, manuali concessi tutti di base (ma con eventuali singole limitazioni ad esempio no difetti da Arcani Rivelati). Al momento sono rimasti 2 giocatori (con un umano barbaro/paladino della libertà e un nano ranger con cane da galoppo come compagno animale).
      Il gruppo (appartenente ad un ordine di persone dedite ad aiutare la povera gente) è sulle tracce di un paio di necromanti/contrabbandieri di componenti derivanti da bestie e creature magiche. Dopo aver investigato sui loro traffici in una città li hanno stanati e sono ora in fuga.
      Se avete domande o curiosità sul PbF chiedete pure.
       
    • By Comicshunter
      Buongiorno a tutti,
      Come si evince dal titolo sono un nuovo iscritto, ma semplicemente perchè non trovo più le credenziali del vecchio account.
      Sono qui perché vorrei tornare a giocare e far giocare un po'.
      Quindi cerco qualche giocatore per far partire una nuova campagna qui sul forum.
      sarà una campagna 3.5 ambientata nel forgotten.
      Livello 8 di partenza.
      Manuali concessi:
      quelli base più i vari perfetti (avventuriero, sacerdote, arcanista ecc..)
      quando vi proponete, provate a pensare a un ipotetico personaggio, entro fine settimana verrà stabilito il gruppo di partenza.
      per qualsiasi altra domanda, sono a disposizione.
      Non fatevi ingannare dai pochi messaggi che ho postato, purtroppo il mio vecchio account è andato perso.
      Vi aspetto
    • By supremenerd88
      Ciao a tutti!
      Qualcuno di voi che gioca su Roll20 come ha risolto la questione di come gestire le varie forme selvatiche del druido? La soluzione di creare una scheda per ogni forma selvatica mi sembra improponibile (finchè si è sotto la decina è anche proponibile ma poi?)
      Grazie di cuore.
    • By MadLuke
      Ciao,
      sono il master della campagna D&D 3.5 Il destino dei guerrieri già avviata con ambientazione artigianale ispirata a Gengis Khan e alla Mongolia del XII sec. I personaggi sono tutti barbari (nel senso culturale del termine) appartenenti a una tribù di nomadi.
      Sono ammesse tutte le classi e varianti di qualunque pubblicazione ufficiale WotC (del ToB solo il Warblade però) ma non esistono gli incantesimi, per cui di fatto tutte le classi incantatrici non sono giocabili (ma ci sono PnG druidi e sciamani) mentre abbondano barbari (in senso regolistico), guerrieri, ranger, ladri selvaggi, ecc.
      Nella campagna sono in uso le regole opzionali descritte in Unearthed Arcane: Punti Riserva, Armature con riduzione del danno e Punti danno.
      Infine: chi volesse unirsi alla campagna deve avere ben chiaro che per me il PbF non consiste semplicemente nel mettere per iscritto le frasi che si sarebbero dette se si fosse giocato normalmente al tavolo, bensì richiede la volontà (nonché il tempo e anche la capacità) di partecipare alla stesura di un "romanzo", un romanzo senza dubbio dilettantistico, ma pur sempre un romanzo, perciò nei post ci saranno non solo le mere azioni meccaniche dei personaggi bensì descrizione dei luoghi, le atmosfere, gli stati d'animo e le suggestioni che ne possono derivare.
      Per chi ha parimenti voglia di giocare a D&D così come di scrivere, questa è la campagna giusta, diversamente non si può fare parte del gruppo.
      Essendo rimasti solo 3 PG sto cercando almeno un paio di nuovi giocatori, chi volesse proporsi dovrà giocare solo poche settimane con un personaggio elfo selvaggio già mezzo creato (l'altra metà si può personalizzare), così da consentire la conoscenza reciproca tra tutti i giocatori e poi potrà creare un personaggio interamente proprio per contribuire liberamente alla campagna.
      Ciao, MadLuke.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.