Jump to content

suggerimento


Recommended Posts


  • Replies 9
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

beh allora i giocatori sono 4 o 5 dipende se c siamo tutti o meno, per quanto riguarda le razze e le classi non ne ho la più pallida idea perchè le decideranno il giorno stesso le lascio a scelta dei giocatori che tanto riesco ad adattarli in qualunque situazione, cmq il livello penso di farli partire dal primo..io pensavo come inizio alla solita campagna contro i goblin..però c'è da dire che mi sembra un pò paccosa ormai..

volevo cambiare un pochetto..

Link to comment
Share on other sites

io ti consiglio di fargli giocare "la sacra fontana" scaricabile da questo sito

si può riadattare molto, molto facilmente per situazioni differenti da quella indicata

(un esempio è il mio PbF "prigionieri degli angeli")

nel caso il party dovesse avere un chierico parecchio focalizzato sullo scacciare non morti, i consigli sono 2

1) aumenta i DV in modo da non farli influenzare tutti

2) cambia la tipologia dei nemici... vanno bene anche dei costrutti a basso GS o dei demoni/diavoli (sempre a basso GS)

Link to comment
Share on other sites

Un'avventura un po' diversa dalla solita banda di goblin? Uhm...

In una città sottoposta a un governo tirannico c'è un'organizzazione ribelle che si batte per la rivoluzione. Il capo dei ribelli è stato catturato e rinchiuso nella torre: verrà giustiziato all'alba di domenica. Non c'è modo di liberarlo.

Ma uno dei personaggi ha trovato casualmente, nella biblioteca cittadina, una mappa di una sezione delle fogne sigillata da due secoli, che guarda caso potrebbe essere utilizzata per un'evasione!

Ce la faranno?

Perché le fogne sono state sigillate? Cosa contengono?

Se riusciranno a liberare il capo dei ribelli, come potranno farlo uscire dalla città per metterlo al sicuro sulle montagne?

C'è una talpa nell'organizzazione ribelle? Chi è? Perché gli indizi portano tutti a un PG/ al fratello del PG/ alla ragazza di un PG?

Link to comment
Share on other sites

io pensavo come inizio alla solita campagna contro i goblin..però c'è da dire che mi sembra un pò paccosa ormai..

volevo cambiare un pochetto..

Variante: i PG abitano in un villaggio nel bel mezzo del nulla, per cui sono più o meno gli unici in grado di combattere (oltre magari a qualcuno in città) e lo scontro è semplicemente un suicidio.

Devono quindi andare dai goblin e cercare un modo per convincerli a non distruggere il villaggio. I goblin sono in realtà alla ricerca di una terra fertile perché la loro è attraversata da carestia (possibili sviluppi futuri), e l'unica cosa che potrebbe fargli cambiare idea, è dargli in cambio uno speciale oggetto che rende rigogliosa la crescita della natura nelle sue vicinanze (potrebbe essere un seme o altra roba naturale magica)

I PG potrebbero venire a sapere della sua esistenza dallo sciamano goblin o da qualche vecchia storia raccontata al villaggio (o dal bardo del gruppo se c'è).

L'oggetto si trova in qualche antico tempio sotterraneo abbandonato, abitato da qualche parassita e da un grosso vermeiena (che i PG potrebbero evitare di affrontare facendolo cadere in una delle trappole del posto)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.