Jump to content

Anima


Guest dam_lodi
 Share

Recommended Posts


  • Replies 10
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Mai giocato.

Ero interessato e ho letto il manuale in spagnolo, almeno le prime parti.

Il gioco è molto simile a Rolemaster come impostazioni, il che mi ha fatto desistere immediatamente.

Illustrazioni veramente eccezionali, qualità di game-design ferma a decenni fa.

Non è il mio titolo. Per nulla.

Per avere qualche informazione in più:

http://www.animarpg.com/ (guarda sia il sito in italiano che quello spagnolo, con tanta più roba)

http://www.fantasyflightgames.com/anima.html

http://www.gdritalia.it/viewtopic.php?t=2190

http://forum.raven-distribution.com/viewforum.php?f=137

Se si vuole invece qualcosa di bello da giocare e non da vedere, in compenso totalmente gratuito, anzi ancora meglio, sotto Creative Commons, consiglio un altro Anima: Anima Prime

Che si scarica liberamente [cliccate sul link]

Link to comment
Share on other sites

non ti so dire com'è ma da un paio d'anni seguivo su deviantart i disegni che l'autore faceva e li trovavo bellissimi (se non piace lo stile un po' manga, lo sono comunque dal punto di vista della colorazione, veramente magistrali).

Però so dirti che a lucca ho visto anche delle carte da gioco, tuttavia non so se fosse una cosa ti po Munchkin (ovvero un set di carte fisso) o fosse a carte collezionabili (da comprare in bustine per intenderci)

Link to comment
Share on other sites

In realtà, pare che la pubblicazione sia stata bloccata quando praticamente la traduzione era a buon punto... purtroppo. Anima sarebbe interessato anche a me, ma di spagnolo conosco solo le frasi western imparate leggendo i Tex.

A giudicare da quanto è stato supportato in Francia, deve essere un GdR che piace un sacco, nonostante per alcuni sia troppo vecchio. Che poi, voglio dire: anche l'Eneide è "vecchia", ma il suo IV libro vale da solo otto miliardi al cubo dei moderni "romanzi d'amore".:lol:

PS: il prezzemolo non si smentisce mai... anche se personalmente preferisco quello di Gardaland, è più divertente! ^_^V

Link to comment
Share on other sites

@Feanpi

Della produzione italiana aveva parlato Petrillo dicendo che era improponibile in italia, oggi.

Supporto.

Se prendiamo il supporto al prodotto come punto di riferimento per la qualità dello stesso e per il gradimento, vediamo che dal 2005, data di uscita del manuale, in spagnolo e in francese - il distributore è lo stesso, la edge - sono usciti circa due titoli all'anno:

  • Anima: Beyond Fantasy
  • Pantalla del Director
  • Gaïa: Más Allá de los Sueños
  • Carpeta del Jugador
  • Dominus Exxet
  • Los que Caminaron con Nosotros [un bestiario]
  • Più due libretti/schede del giocatore illustrati e delle illustrazioni.

In Inglese la traduzione del manuale base la FFG l'ha fatta dopo un bel po' e ritardando parecchio, dei titoli sopra citati, sono stati tradotti: il manuale base e supporto del manuale base r Anima: Beyond Fantasy Game Master's Toolkit.

In Germania è stato tradotto solo il manuale base.

Francamente mi sembra un supporto discreto, non di certo eccezionale, calcolando sopratutto il fatto che, seguendo il tuo ragionamento pari pari, nel mercato più importante a livello globale, quello di lingua inglese, non ha sfondato per nulla, anzi.

Per i classici, niente da dire sull'Eneide, ma qua siamo a livello si sao che chelle terre per chelli fini che li contiene, trent' anni le possesse li Santi benedict.

Poi Rolemaster può piacere, ma a quel punto gioco a Rolemaster non ad un emulo tutto colorato.

Aloa!

Link to comment
Share on other sites

Due parole OT sul gioco di carte uscito e reperibile in italiano che è una sorta di "gioco di ruolo" in cui il giocatore deve costruirsi il suo party e compiere alcune missioni. Alcuni bug del regolamento lo rendono però eterno da finire (i giocatori possono farsi troppe carognate l'un l'altro). Peccato perché era veramente un prodotto interessante.

Link to comment
Share on other sites

Fidati Fenna che tradotto lo è stato, me l'hanno confermato, anche se mai l'han pubblicato.

Per il resto, chiaramente non è supportato come D&D, ma è supportato moolto bene per essere un gioco minore; il che dimostra che piace. Non lo paragonerei al placito, dunque, ma al celebre indovinello dello scrittore. ^^

Sul gioco di carte, posso dire con orgoglio di averlo fatto conoscere io all'associazione e di aver visto molta gente amarlo. :)

Purtroppo, però, non è un GdR.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.