Jump to content

Consiglio per avventura: "2 maghi"


Lorenzo_l
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti!

Non sono un master, ma stò scrivendo un avventura e ho bisogno di un aiuto!

In realtà non è un avventura per D&D, non è nemmeno

per un ambientazione fantasy, ma confido nella vostra fantasia ... e poi

qui in questo forum ci sono meno probabilità che uno dei miei amici legga

questo post e si rovini l'avventura. ;-)

Quindi scusatemi se non uso una terminologia adeguata a D&D...

Ogni consiglio è chiaramente ben accetto!!! :-p

Diciamo che resterò sul vago...

L'idea è questa:

Un ...diciamo... mago (o un sacerdote) scompare misteriosamente.

I PG, incuriositi, cercheranno di scoprire cosa gli è accaduto. Investigheranno

nella città dove abitava il mago e troveranno vari indizzi riguardo alle arti magiche che questi stava segretamente studiando.

... in realtà però questa vicenda è soltanto marginale (anche se servirà

per calare i PG in un ambientazione tetra ed tenebrosa...)

la vera vicenda si svolge attorno ad un secondo mago... un mago oscuro

che stà studiando le stesse "arti occulte" del mago scomparso...

Ora, l'idea è che questo secondo mago ( o anche lui un sacerdote) abbia assoluta

necessità di venire in possesso degli studi compiuti dal primo mago,

per proseguire nel suo intento che,sempre restando vaghi, èquello di richiamare

entità di altre dimensioni (o resuscitare morti... non so se queste cose siano compatibili

con le attuali regole di D&D ...ma credo di si, vero?)

Il mio problema è:

come unire le 2 storie? avete un idea plausibile ed intrigante di come il

secondo mago venga in contatto con i PG, o meglio, di come i PG vengano

in contatto con il secondo mago?? :confused:

Grazie mille! qualsiasi consiglio mi sarà utile... in quanto mi trovo un po'

bloccato in un vicolo cieco! :confused:

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 19
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Al volo: mentre si trovano nello studio del mago scomparso (il primo) vedono arrivare un'ombra inafferrabile (o un innaturale velo di nebbia, o un mostriciattolo dell'oscurità, o altro) che porta via un grimorio sotto i loro occhi. In qualche modo possono risalire fino alla sua origine (il secondo mago che la ha inviata).

Oppure: è il secondo mago, sotto mentite spoglie e con una scusa che non abbia a che vedere con la magia, che assolda i pg per indagare sulla scomparsa del primo mago. Oppure semplicemente per farsi riportare un oggetto apprentemente innocente a cui è molto affezionato che il suo "amico" (il primo mago, ovviamente si tratta di una balla) teneva in custodia.

Queste le idee venute su due piedi. Magari pensandoci mi verrà in mente qualcosa di più fine...

Link to comment
Share on other sites

Ciao,

grazie 1000 per l'interessamento!! :-D

Al volo: mentre si trovano nello studio del mago scomparso (il primo) vedono arrivare un'ombra inafferrabile [cut]

hmm no questo non sarebbe applicabile nell'ambientazione in cui si svolge l'avventura. Però ci penso su... :rolleyes:

Oppure: è il secondo mago, sotto mentite spoglie e con una scusa che non abbia a che vedere con la magia, che assolda i pg per indagare sulla scomparsa del primo mago. [cut]

questo l'avevo pensato anch'io, ho anche introdotto la figura della

moglie del secondo mago per facilitare in qualche modo l'incontro tra PG e

secondo mago... ma non mi suona bene... in quanto verrebbe naturale che i

PG vengano assoldati all'inizio dell'avventura e questo non mi piace... e non

riesco a trovare un incontro plausibile durante lo svolgimento della prima parte

dell'avventura (cioè la prima parte di indagini...) ... non ho nessuna illuminazione

nemmeno sulla "scusa" per assoldare i PG... mumble mumble... :confused:

Link to comment
Share on other sites

[...] ma non mi suona bene... in quanto verrebbe naturale che i PG vengano assoldati all'inizio dell'avventura e questo non mi piace... e non riesco a trovare un incontro plausibile durante lo svolgimento della prima parte dell'avventura (cioè la prima parte di indagini...) [...]

e perchè scusa? il secondo mago potrebbe assoldare i pg successivamente alla scomparsa del primo,a indagini già avviate fingendosi amico che non riesce più a contattarlo e quindi vuole sapere che fine ha fatto. magari non nascondendo agli avventurieri di essere un mago e quindi,con la scusa di poterli aiutare nel ritrovamento farsi portare il materiale che trovano nella sua casa così da poterlo studiare e cercare di capire anche lui,grazie alle sue conoscenze magiche che fine possa aver fatto.(in realtà è una scusa per appropriarsi del lavoro del primo mago,ma questo i pg non dovranno saperlo)

Link to comment
Share on other sites

Le cose possono essere molto diverse a seconda dell'ambientazione. Ti faccio un esempio: metti l'opzione numero 1. Se l'ambientazione è moderna, al posto dell'ombra ci puoi benissimo mettere un topo d'appartamento (magari anche un superprofessionista molto forte): già nella casa del mago, si nasconde da quanche parte quando sente arrivare i pg che indagano, e scappa sotto i loro occhi. Però magari si lascia dietro qualche indizio che permette ai pg di risalire al secondo mago.

Oppure, opzione numero 2, sempre in chiave moderna: il secondo mago si finge socio in affari dello scomparso; dice ai pg che lui e il suo socio stavano per chiudere un grosso contratto, in concorrenza con un'altra società, noto paravento di un importante boss criminale, ma il socio è scomparso e con lui tutti i documenti: Sarà stato fatto sparire? Però aveva detto di aver nascosto i documenti in un posto sicuro. Ma dove? In questo modo fa cercare le cose ai pg.

Se ci dai qualche informazione in più circa l'ambientazione, forse potremmo affinare le idee ;-)

:bye:

Link to comment
Share on other sites

Giusto l' ambientazione è importante, anzi fondamentale!

Comunque se la cosa è in chiave moderna potrebbe suonare più o meno così: dopo che i pg si sono lasciati sfuggire il ladro ( possono acchiapparlo o nel caso non riescano sfruttare questa opportunità) potrebbero essere "casualmente" incaricare dalla moglie del secondo mago/sacerdote( se non ho capito male l'hai inserita) di indagare sul marito poiché teme si stia infilando in loschi giri di denaro.

Link to comment
Share on other sites

grazie a tutti!

Una cosa è avere delle idee e svilupparle, altra e sentirsi dire nuovi spunti!

Grazie!

In effetti l'ambientazione è importante, ma temevo che rivelandola ci sarebbe stata una "fuga di cervelli" dal thread (o addirittura lo spostamento del thread

in un luogo più adeguato...) comunque, a questo punto... il gioco è Chtulhu, america anni venti quindi.

il secondo mago potrebbe assoldare i pg successivamente alla scomparsa del primo,a indagini già avviate fingendosi amico che non riesce più a contattarlo e quindi vuole sapere che fine ha fatto. magari non nascondendo agli avventurieri di essere un mago e quindi,con la scusa di poterli aiutare nel ritrovamento farsi portare il materiale che trovano nella sua casa così da poterlo studiare e cercare di capire anche lui

si non mi suona male... infatti la moglie del secondo "mago" dovrebbe

spacciarsi per vecchia amica dello scomparso...

Il punto cruciale, scusate se sembro uno sprovveduto, è appunto quello che

voi date per scontato e al quale io non avevo pensato: i cartigli del mago!!

Saro' scemo ma non ci avevo pensato! :doh:

O meglio... per come avevo pensato l'avventura, i cartigli del mago non erano reperibili dai PG in quanto materiale troppo scottante...è meglio non dare in mano ai personaggi un libro dove si spiega come richiamare potenti entità da dimensioni parallele... ma posso cambiare idea! !

....ho deffinito molto bene i personaggi dell'avventura, qualche puzle e le "location" principali...

Stavo pensando ad altri puzle e sviluppi che mi ero dimenticato la cosa che a questo punto mi sembra ovvia!

secondo mago e moglie non cercano il mago ma i suoi appunti!! (mi sento un tonno... entusiasta però)

quindi anche l'idea:

metti l'opzione numero 1. Se l'ambientazione è moderna, al posto dell'ombra ci puoi benissimo mettere un topo d'appartamento (magari anche un superprofessionista molto forte): già nella casa del mago, si nasconde da quanche parte quando sente arrivare i pg che indagano, e scappa sotto i loro occhi. Però magari si lascia dietro qualche indizio che permette ai pg di risalire al secondo mago.

mi sembra ottima! ci penso su!

Se avete altre idee snocciolatemele!! :-p

devo anche spostare i PG a in una data città con una scusa...

proprio li' devono trovare una traccia che li faccia dubitare della coppia... ma non mi viene in mente nulla per mandare i PG in gita proprio li...

Come ho precisato non sono un master... non masterizzo da 20 anni... ma spunto per l'avventura mi sembrava bello e così

cerco di scriverla per farla giocare a dei miei amici!

(poi vi metto nei crediti quando stampo la bella copia! ;-) )

Link to comment
Share on other sites

devo anche spostare i PG a in una data città con una scusa...

proprio li' devono trovare una traccia che li faccia dubitare della coppia... ma non mi viene in mente nulla per mandare i PG in gita proprio li...

Puoi risistemare il tutto in questo modo, se ti piace:

Entrambi i maghi stanno conducendo la medesima ricerca. Il mago1 (lo scomparso) è più avanti del mago2 (quello in incognito), ma nemmeno lui è arrivato in fondo. In questo modo risolvi la faccenda delle carte: gli appunti di mago1 contengono cose determinanti per mago2 (oppure no: magari mago2 è solo erroneamente convinto, per motivi suoi, che mago1 sia già arrivato alla soluzione), ma non sono completi (oppure mago1 se ne è portati via una parte). In questo modo i pg possono leggere sì cose importanti, ma non avranno effettivamente gli strumenti per evocare davvero qualcosa di troppo brutto&cattivo.

La città dove devi mandare i pg potrebbe essere un luogo in cui entrambi i maghi contavano di trovare qualcosa di importante per le loro ricerche: una biblioteca o un collezionista privato detentori dell'unica copia di un libro esoterico, un qualche antico monumento o casa in cui qualche evocatore del passato ha lasciato nascosto delle formule magiche etc. etc.

Quando vanno a curiosare nella casa di mago1 potrebbero ad esempio trovare, scritto sul blocco vicino al telefono, un indirizzo di una casa di quella città: magari mago1 voleva affittarci una camera, per soggiornarvi qualche tempo conducendo le ricerche con più comodità, oppure è l'indirizzo della biblioteca o del collezionista che cercava.

In questo modo, poiché la medesima città interessa anche a mago2, giustificheresti inoltre la sua presenza, contemporanea o passata, a cui si dovrà l'indizio che porterà i pg a dubitare della coppia.

PS: ma se si trattava di Cthulhu, in effetti forse era meglio postare in "altri GdR": non devi preoccuparti, avremmo risposto anche lì :mrgreen:

:bye:

Link to comment
Share on other sites

Puoi risistemare il tutto in questo modo, se ti piace:

Entrambi i maghi stanno conducendo la medesima ricerca. Il mago1 (lo scomparso) è più avanti del mago2 (quello in incognito), ma nemmeno lui è arrivato in fondo.

hmm... a dire il vero mago1 ha raggiunto il suo scopo! ...mago2 no perchè basa il suo studiio su dei libri incompleti, trascritti male...

si può fare in modo che gli appunti in possesso a mago1 non siano scritti in una lingua conprensibile ai pg... ma mago2 si presta a tradurli!

comunque sarebbero appunti parziali, pagine estratte da un contesto più amplio...

gli appunti di mago1 contengono cose determinanti per mago2 [...] ma non sono completi (oppure mago1 se ne è portati via una parte)

ok!

Quando vanno a curiosare nella casa di mago1 potrebbero ad esempio trovare, scritto sul blocco vicino al telefono, un indirizzo di una casa di quella città:

ok operfetto... il foglietto vicino a quel "artefatto per parlare a distanza", soluzione semplice ma efficace ;-)

un aggancio perfetto...

Grazie!

PS: ma se si trattava di Cthulhu, in effetti forse era meglio postare in "altri GdR": non devi preoccuparti, avremmo risposto anche lì :mrgreen:

si lo so, ma magari compare qualcuno che conosco... :-(;-)

Link to comment
Share on other sites

il secondo mago potrebbe assoldare i pg successivamente alla scomparsa del primo,a indagini già avviate fingendosi amico che non riesce più a contattarlo e quindi vuole sapere che fine ha fatto.

ok... ci stavo pensando... la metto così:

mago2 cercando informazioni su mago1, si accorge che anche i PG stanno investigando (magari mentre cerca di entrare a sua volta in casa del scomparso,

o mentre esce prima di farsi scoprire dai PG) e decide di usarli, approffittare delle

loro ricerche... si presenterà come un amico preoccupato, e si presterà ad aiutare

i PG ... o meglio si presenterà la moglie, che ho introdotto inizialmente proprio

pre questo scopo...

mi sembra di essermi sbloccato dall'empasse!! :-p

Grazie 1000 a tutti...

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...

mago2 cercando informazioni su mago1, si accorge che anche i PG stanno investigando (magari mentre cerca di entrare a sua volta in casa del scomparso,

o mentre esce prima di farsi scoprire dai PG) e decide di usarli, approffittare delle

loro ricerche... si presenterà come un amico preoccupato, e si presterà ad aiutare

i PG ... o meglio si presenterà la moglie, che ho introdotto inizialmente proprio

pre questo scopo...

Ciao... ok...

Sistemado l'avventura in una veste più ortodossa (in modo che qualcuno riesca a leggerla) ho aggiunto delle cosine e ora lsto guardando alcuni particolari sotto un diverso punto di vista... che mi sarà difficile spiegare, senza tediarvi raccontandovi la trama nei particolari... ;-)

comunque senza dirvi tutto:

[

Se pensi di essere un futuro giocatore di questa avventura... ti consiglio di non andare oltre!

Spoiler:  

.

.

l'idea è che i PG stanno indagando... puzle e indizzi mi sembrano girare...

questo senza l'intervento di quello che in precedenza abbiamo chiamato mago2... cioè mago 2 non si è ancora messo in contatto con i PG... Si sono visti... ma non sa chi siano e non ha preso contatti con loro.

Avevo introdotto un PNG che facesse d'anello... ma poi il suo carattere si è viluppato nella mia testa e ora non è più un PNG dalla parte di Mago2 (un suo seguace che avrebbe fatto la spia "tradendo" i PG...) ma anch'egli è interessato all'occulto e sta "dalla parte dei PG"... gira meglio così :redface:

;-)

Quindi PG e Mago2 non si conoscono!

Come già pensavo ... entra in scena la Moglie di Mago2... che dovrebbe invitare i PG... diciamo "all'insaputa del marito"...

i PG hanno già sentito parlare di lei e quindi un loro incontro potrebbe essere plausibile... dicimo che ho previsto qualche variante e

possibilità, compresa un incontro in extremis... (una chiamata al cellulare sarebbe una soluzione ottimale, ma... ;-)) mah...

Ma ... mentre prima era previsto che i pg arrivassero a casa di Mago2 invitati da lui, che egli gli sfuttasse per le indagini, tutto molto rettilineo...

ora (nella versione attuale dell'avventura tutto è slittato e quando arrivano dal mago2 molta parte delle indagini sono già concluse!)

...le cose sono diverse e si apre la possibilità che i PG, se non accettano l'invito della moglie, non arrivino al rifugio del mago2.

Potrebbero comunque proseguire le indagini e arrivare alla dimora di Mago2 seguendo gli indizzi.

Il problema è che ho previsto che i PG si fermino qualche giorno ospiti dalla coppia.

Se arrivano tramite invito, non credo ci siano problemi... ma se arrivano alla casa in maniera furtiva, dopo aver raccolto quelle informazioni che in realtà dovrebbero scoprire mentre sono ospiti... beh le cose non girerebbero a dovere...

La mia domanda è: non vi sembra troppo rigido che tutto giri attoro all'incontro con la Moglie e al suo invito? :confused:

Spero di essere stato chiaro... e vi ringrazio per i validi aiuti fin qui dati!

una volta finita l'avventura magari vi do un link per scaricarla...

P.S. se ritenete necessario spostate pure il thread nella sezione più adeguata,

da parte mia no problem

Link to comment
Share on other sites

Secondo me, è possibile ampliare le possibilità prevedendo di default l'incontro con la moglie, con l'opzione di far sì che l'iniziativa parta dal mago2 direttamente, se per qualche motivo l'incontro con la moglie non funzionasse. Sarebbe opportuno far sì che i pg non sappiano che la moglie sia la moglie proprio di mago2 (per non far intravedere la "spinta" del master alla storia).

Mi pare però che il collo di bottiglia non sia tanto l'incontro con la moglie, quanto l'esigenza di rimanere ospiti della coppia, naturalmente impossibile da ottenere se non su invito. Non c'è possibilità di far procedere le indagini senza trovarsi ospiti dei due? Si potrebbe pensare ad una strada radicalmente differente. Purtroppo però non posso pensare qualcosa di specifico, perché tutto dipende da quello che vuoi fargli trovare.

:bye:

Link to comment
Share on other sites

Sarebbe opportuno far sì che i pg non sappiano che la moglie sia la moglie proprio di mago2

questo dovrebbe essere ok... non dovrebbero collegare...

quindi diamo per assodato che ci arrivino invitati...

Ma pensandoci bene, anche se si intrufolano furtivamente, puo funzionare. ...

la cosa non si blocca

(si perdono delle sfumature ma è ok... un po' come se in un vecchio dungeon EUMATE non si apre qualche porta... :-p )

Non c'è possibilità di far procedere le indagini senza trovarsi ospiti dei due?

in realtà si... informazioni di carattere generale le trovano in paese, indagando... da questo lato le indagino possono procedere anche se non sono ospiti...

...ma in pratica "riassumendo" devono fare un incontro e trovare un oggetto.

L'oggetto è nella villa, non si scappa.

L'incontro è un po' più arzigoggolato giustificarlo, se non vengono invitati dalla moglie...

Oggetto ed incontro sono vincolanti... causa e soluzione di un Evento.

Spoiler:  

Un incendio... adesso come adesso i PG vedono l'incendio da lontano e accorrono, per questo avevo pensato al fatto che i PG devono essere ospitati dalla coppia... magari alloggiati in un albergo in paese...

Questo Evento quindi è, come dici tu, il collo di bottiglia... e ti do anche il tappo... :-(

Sulla risoluzione di questo Evento i giocatori si potrebbero porre dei problemi morali... ora io so come giocano i miei amici, quindi poso un po' prevvedere ... ma volendola scrivere anche per terzi... non so se tutti agirebbero nel modo corretto

(se penso a "cani nella vigna" mi viene il mal di pancia... ;-))

In pratica:

Spoiler:  
in pratica DEVONO spegnere l'incendio!

in questo modo salvano l'Oggetto!

e l'Incontro fa scattare la sittazione che segue

in questi giorni non mi stavo preoccupando del tappo in quanto il mio master diceva che una forzatura, se non la fai notare ai PG, ci può stare. Ma forse è troppo rigida!

L'idea della "scena" è nata con appunto l'Oggetto, l'Incontro, l'Evento e Risoluzione... poi prosegue... mi secca un po' reimpostare tutto da capo....

ci penso su magari trovo una maniera di rigirarla...

Scusa se sono un po' ermetico nelle spiegazioni, ma non voglio svelare più di tanto... il nemico ci ascolta ;-):-p

e grazie dell'aiuto!

Link to comment
Share on other sites

Spoilero per occultare un po' allora ;-)

Spoiler:  
Se il collo di bottiglia è spegnere l'incendio, l'unico modo per per "allargare il collo" è rendere l'azione utile ma non strettamente necessaria. I PG sanno dell'oggetto e della sua ubicazione allo scoppio dell'incendio? Hanno ragioni per ritenerlo fondamentale alla risoluzione del caso? Se è possibile trasmettergli questa informazione il gioco è fatto.

Mi spiego:

incendio => oggetto in pericolo

A questo punto se decidono di intervenire il problema non si pone.

Se invece decidono di non fare nulla, a incendio estinto bisogna dare loro motivo di credere che nonostante tutto, l'oggetto si sia salvato. Ora, io non conosco le caratteristiche dell'oggetto, per cui non sono certo sulle modalità con cui questo può essere attuato. Però ci si può inserire, ad esempio, un dialogo con i soccorritori (i pompieri, o chi per essi: non conosco i dettagli dell'ambientazione) che magari menzioneranno un contenitore dalla strana foggia che ha resistito alle fiamme (parlo sempre per ipotesi, non conoscendo le caratteristiche dell'oggetto). A seconda delle peculiarità di questo oggetto, i modi di mettere in atto questa cosa sono molti, e molto diversi. In ogni caso, che decidano di spegnere l'incendio o meno, se i PG hanno ragioni per ritenere l'oggetto importante, avranno poi tutti i motivi per intraprendere delle azioni, prima (spegnere l'incendio) o dopo (recuperare l'oggetto a incendio terminato).

Allo stesso modo, se non sapessero dell'oggetto, e decidessero di non spegnere l'incendio, sarebbe possibile metterli sulle tracce dell'oggetto con un dialogo con terzi - un pompiere, una vecchina pettegola il giorno dopo - che gli metta la pulce nell'orecchio circa qualcosa di strano che sarebbe stato recuperato dalle macerie, o circa qualche strano comportamento degli occupanti dello stabile circa qualcosa da salvare prima di abbandonare l'edificio in fiamme, o cose del genere. Fargli comunque sospettare in anticipo della presenza di qualcosa di utile nella casa sarebbe in ogni caso un bell'aiuto.

Link to comment
Share on other sites

spoilero... ;-)

Spoiler:  

sarò più chiaro... scusa se non lo sono stato in precedenza, ma vedo che senza essere preciso ti faccio inutilmente brancolare nel buio. :redface:

I PG devono salvare la vita ad un PNG.

L'oggetto è un quadro, e serve per conoscere l'identità del PNG, ma non è il punto della sittuazione. Il PNG innesca l'incendio ma rischia di restarne vittima. I PG in realtà non hanno grandi motivi di salvare il PNG perchè è lo "storpio" del paese, odiato da tutto il villaggio... perchè ritenuto uno "iettetore".

Se lo salvano si scoprirà che un altro PNG (PNG2) è molto vicino allo "storpio", un suo caro amico.

Questo PNG2, se prima non si fidava dei PG incomincerà a credere nella loro buona fede e darà la "chiave" per proseguire nell'avventura.

Ora, se il quadro brucia non è un problema... se brucia lo storpio un po' di più!

se, per esempio, tutti i PG sono "d'allineamento malvagio" non vedo il motivo del perchè salvino "lo storpio" (nel mio party non sono più abituato a questi comportamenti... mah!)

Pensavo di fare in mofo che il secondo PNG inciti i PG a salvare "lo storpio"... ma non mi suona bene...

quindi se i PG decidono d'intervenine, no problem.

ma se non intervengono non vedo come possa essere utile il cadavere bruciato dello "storpio"...

ammeno che... idea... ammeno che il secondo PNG non "sbotti" dalla rabbia e comunque dia ai PG l'informazione, "la chiave" per proseguire... magari per vendicarsi della morte dell'amico... ...regge?

Link to comment
Share on other sites

Spoiler:  
Prima di continuare mi servirebe un chiarimento: il problema quindi non è salvare lo storpio o il quadro in sé e per sé, ma creare un rapporto di fiducia con png2? Mi spiego: se i pg non domassero l'incedio, ma si guadagnassero lo stesso la fiducia del png2 in altra maniera, questi gli darebbe lo stesso l'indizio? Oppure questo indizio ha a che vedere direttamente con lo storpio e il suo quadro, quindi si deve creare un pretesto per collegare png2, storpio e indizio?

Scusa la confusione nelle mie frasi ^_^"

Link to comment
Share on other sites

:-p

Spoiler:  
si il problema è creare il rapporto di fiducia con PNG2... hai detto bene! ;-)

l'indizio forse non vicola i 3 elementi ... in soldoni: avevo pensato che lo storpio per "rabbia" desse fuoco alla villa... lo salvano... PNG2 si fida dai PG e svela loro il segreto... cioè un passaggio segreto nel bosco... i PG possono proseguire...

avevo pensato all'incendio perchè è una situazzione drammatica, potrebbe essere simpatica da giocara... il tempo scorre, decisioni rapide...

ma altre soluzioni forse vanno bene uguale...

potrebbe anche essere che i PG non salvano lo storpio, ma ad essere arrabbiato ora è PNG2 che cerca vendetta e si affida ai PG...

dimmi tu come la vedi che mi sembri molto ferrato!! :-D;-)

Link to comment
Share on other sites

Ossignùr, ferrato, io vado a tentativi :-p

Spoiler:  
I pg possono essere facilmente scambiati per investigatori? Se come anche tu prospetti, png2 si rivolgesse ai pg, dovrebbe avere qualche motivo per chiedere a loro e non a qualcun altro (che so, l'autorità vigente).

Potrebbe essere l'occasione per inserire una "mini storiella": complichiamo il passato dello storpio; potrebbe in passato aver viaggiato, aver allestito qualche genere di traffico non proprio chiaro, oppure essere rimasto coinvolto senza fare apposta in un qualche giro strano. A quel punto, a seguito dell'incendio, png2 chiederebbe ai pg di investigare sull'incidente, ignorando che ad appiccare il fuoco è stato lo storpio stesso.

Quindi, nel caso dell'incendio non domato, png2 ricorrerebbe ai pg non tanto per vendetta, quanto per il desiderio di verificare un suo sospetto. Il fatto che non si rivolga alle autorità può giustificarsi con il fatto che png2 voglia evitare di infangare la memoria del suo amico, oppure perché chi attualmente dirige le autorità era invischiato nelle vicende che hanno caratterizzato la vita dello storpio in gioventù. Con queste vicende sei libero o meno di intersecare fatti riguardanti mago2. Così potresti creare un ulteriore aggancio, anche se nulla ti vieta di lasciare le due vicende separate.

L'alternativa a tutto questo è fargli scoprire il passaggio segreto in maniera completamente autonoma, naturalmente. Oppure venirne a conoscenza da terzi (che so, parlano con una bambina che ci va a giocare e lo ha scoperto per caso).

Link to comment
Share on other sites

Ci penso su... ;-)

Spoiler:  
in realtà non dovrebbe intercorrere molto tempo tra l'incendio e il ritrovamento del passaggio segreto, perchè nelle "segrete" sta succedendo qualcosa... ... ma magari una pausa di riflessione non stà male, ci penso su... comunque hai ragione, chi mai potrebbe sospettare che lo storpio si he dato fuoco da solo? ma potrebbe essere un incidente... dovrebbero investigare un attimino...
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.