Jump to content

Power word Pain


Dako
 Share

Recommended Posts

Salve,

Qualcuno mi saprebbe dire quali pecche ha la spell "Power Word Pain" di races of the dragon?

riporto la spell per chi non potesse avere il manuale.

POWER WORD PAIN

Enchantment (Compulsion) [Mind-

Affecting]

Level: Sorcerer/wizard 1

Components: V

Casting Time: 1 standard action

Range: Close (25 ft. + 5 ft./2 levels)

Target: One living creature with

100 hp or less

Duration: See text

Saving Throw: None

Spell Resistance: Yes

A word you speak causes continuing pain

to your target.

You utter a single word of power that instantly deals 1d6 points of damage to one creature of your choice, and

another 1d6 points in every round thereafter for as long as the spell lasts. The duration of the spell depends on

the target’s current hit point total, as shown below. Any creature that currently has 101 or more hit points is

unaffected by power word pain.

Hit Points Duration

50 or less 4d4 rounds

51–75 2d4 rounds

76–100 1d4 rounds

ora, per essere una spell di 1°, senza ts, a distanza e con solo componente verbale mi sembra eccessiva

aggiungo domande PP... essendo una spell di danno è cumulabile oppure l'essere "Enchantment (Compulsion) [Mind-Affecting]" fà si che non si possa castarne + di una sullo stesso target?

posso metterla dentro un arma accumula incantesimi? (magari per usarla in coppia con un "Blade of blood" del manuale del giocatore 2?)

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 28
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

essendo una spell di danno è cumulabile oppure l'essere "Enchantment (Compulsion) [Mind-Affecting]"

Non morti, costrutti, gente con vuoto mentale se ne frega altamente.

Consente RI.

Sono 1d6 danni per pochi round, al costo di una azione standard.

Già dai medi livelli non serve una mazza (tu sai quanta gente ha più di 100 hp?).

.

.

.

Non è sgravo.

Link to comment
Share on other sites

mha, 4d4 round sotto i 50, minimo sono 5d6 (di gran lunga + di un dardo inc. dello stesso livello)

e ai livelli alti la puoi sempre cambiare XD, senza contare che i costrutti sono immuni alla magia già di loro e tra i livelli 1 e 5 non ne trovi tantisssimi, per i non morti invece ho in party un ottimo chierico e ovviamente qualche spell anche per loro la si tiene sempre.

ovviamente è più utile contro png, e faccio fatica a trovare cose + utili ad un livello così basso

tengo a precisare che il massimo sono 17d6 di danno, e se è cumulabile diventa rapidamente una quantità di danno demenziale.

Link to comment
Share on other sites

mha, 4d4 round sotto i 50, minimo sono 5d6 (di gran lunga + di un dardo inc. dello stesso livello)

Resta sempre il fattore "1d6 danni a round": quanto durano i vostri combattimenti in genere?

Se hanno una durata media di 3-5 round, tanto per fare un esempio, l'incantesimo è praticamente inutile; anzi, dardo incantato è più efficace.

i costrutti sono immuni alla magia

Non tutti. Anzi.

per i non morti invece ho in party un ottimo chierico e ovviamente qualche spell anche per loro la si tiene sempre.

Che centra? Si sta valutando l'efficacia di un incantesimo, non di quantol'incantesimo può essere utile considerando anche il resto del party.

Come dire che un pg armato di arco avrà difficoltà contro un lich, ma tanto il barbaro che ha in party utilizza un martello a due mani.

Link to comment
Share on other sites

e ai livelli alti la puoi sempre cambiare XD, senza contare che i costrutti sono immuni alla magia già di loro e tra i livelli 1 e 5 non ne trovi tantisssimi, per i non morti invece ho in party un ottimo chierico e ovviamente qualche spell anche per loro la si tiene sempre.

Tu hai detto che è sgravo, non mi interessa del resto del gruppo... stiamo prendendo in esame l'incantesimo.

Fidati, si argina senza problemi.

Link to comment
Share on other sites

okkey, vediamo

allora, per i livelli più bassi un dardo in cantato fà 5 - 9 - 13 danni in progressione (al massimo)

Pain parte da 6

certo, alcune creature non risentono di questa spell ma ai livelli bassi sono rare (solo le immunità garantiscono un gs adeguato)

quindi se un 20% circa degli incontri posso essere svantaggiato posso dire tranquillamente che se cumula negli altri 80% faccio 2d6 al primo, 3d6 al secondo, 4d6 al terzo e così via (e scusate se è poco, con gli stessi cast di dardo farei al livello 1 3d4 +3, così faccio 6d6, senza contare che ne farrei probabilmente altri 3d6 per i turni successivi)

tutte e due le spell non necessitano tiro per colpire

il raggio di dardo inc. è medio mentre quello di pain è corto ma pain ha solo componenti verbali mentre dardo ha anche somatiche ( queto vuol dire che se sono in grapple pain lo lancio, dardo forse no)

il tempo di cast è identico, nessuno dei due ha un ts, entrambi applicano RI.

ora, a confronto fatto mi pare che fino al quinto livello Pain regga amabilmente il confronto con il dardo incantato e delle due lo preferisco perchè un DoT mi consente di fare altro nei turni successivi

certo, un master argina senza problemi un incantesimo del genere, ma un master bravo argina senza problemi tutto.

però preferisco che i suoi png abbiano dardo incantato che Pain

P.S

aggiungo che x il dardo basta scudo o un fermaglio dello scudo, per pain è + complesso

daccordo, forse "Sgravo" è eccessivo, ma se regge il confronto con un dardo incantato è degno di nota

Link to comment
Share on other sites

certo, alcune creature non risentono di questa spell ma ai livelli bassi sono rare (solo le immunità garantiscono un gs adeguato)

Non mi pare così difficile incappare in uno scheletro...

daccordo, forse "Sgravo" è eccessivo, ma se regge il confronto con un dardo incantato è degno di nota

Ma, non ho capito... hai fatto su tutto questo solo per dire che 'sto coso è un incantesimo migliore di dardo incantato?

Anche raggio di indebolimento è migliore, anche individuazione del magico è migliore...

Link to comment
Share on other sites

okkey, vediamo

allora, per i livelli più bassi un dardo in cantato fà 5 - 9 - 13 danni in progressione (al massimo)

Uh? A me risulta 5-10-15. E se prendi tiro ravvicinato il massimale al 5 livello è 18 danni. E la media di 13,5 danni.

Pain parte da 6

No, parte da 1d6, media 3,5, esattamente quanto un singolo dardo incantato.

certo, alcune creature non risentono di questa spell ma ai livelli bassi sono rare (solo le immunità garantiscono un gs adeguato)

Scheletro, gs ridicolo, immune.

tutte e due le spell non necessitano tiro per colpire

Ma il dardo incantato ha il vantaggio di essere un effetto di forza.

il raggio di dardo inc. è medio mentre quello di pain è corto ma pain ha solo componenti verbali mentre dardo ha anche somatiche ( queto vuol dire che se sono in grapple pain lo lancio, dardo forse no)

Se sei in lotta la prova di concentrazione la devi fare comunque.

ora, a confronto fatto mi pare che fino al quinto livello Pain regga amabilmente il confronto con il dardo incantato e delle due lo preferisco perchè un DoT mi consente di fare altro nei turni successivi

Dipende: il dot è molto bello se i tuoi scontri arrivano a durare parecchio, ma quando una creatura ha meno di 50 pf e dura più di 10 round (che è la media di 4d4) credo ci siano ben altri problemi che il farle danno.

però preferisco che i suoi png abbiano dardo incantato che Pain

In ogni momento preferirei power word pain. Forse giusto fino al 4-5 livello potrei preferire il dardo. Poi quando i pf cominciano a superare i 50, power word pain in ogni istante.

P.S

aggiungo che x il dardo basta scudo o un fermaglio dello scudo, per pain è + complesso

Basta bloccare gli effetti di compulsione.

Link to comment
Share on other sites

A bassi livelli è un incantesimo forte perchè ha la possibilità di durare molti round (3d4 o 4d4 sono molti,.Questo dà la possibilità di usarlo in modo tattico, colpendo e scappando o allontanandosi, questa mi pare la cosa più forte. Facendo danni continuati poi se non sbaglio obbliga a prove di concentrazione.

In ogni momento preferirei power word pain. Forse giusto fino al 4-5 livello potrei preferire il dardo. Poi quando i pf cominciano a superare i 50, power word pain in ogni istante.

questa frase non la capisco. Io opterei per il contrario. sopra ai 50(o più) un dardo metamagizzato per me è più efficace

Link to comment
Share on other sites

se prendi tiro ravvicinato il massimale al 5 livello è 18 danni.
Davvero si può usarlo per dardo incantantato? Pensavo solo con incantesimi che richiedessero un txc... :confused:

Quanto alla richiesta da topic, non conoscevo l'incantesimo, lo trovo carino e magari efficace proprio perché non richiede né txc, né t.s. e coi suoi danni ad ogni round me lo fa garbare specie se lanciato contro incantatore (scocciati poi a fare sempre tiri sulla concentrazione).

Fare un confronto con dardo incantato, beh mi paiono abbastanza in linea, inoltre non puoi fare i calcoli dei danni a round grazie alla "cumulabilità" di due parole del dolore, senza confrontarlo con i danni "cumulati" da più incantesimi di di dardo incantato. Quindi come già detto dipende dalla durata media degli scontri e quanti/chi vai ad affrontare.

Mi garba anche l'effetto scenico dell'incantesimo a mo' di vendetta/punizione (potendo colpire fino ad uccidere dei popolani senza essere beccato), si aprirebbe bene una quest con un tizio che entra nella locanda dolorante in cerca di aiuto e che si accascia morto senza segni di ferite! Oppure lanciato sulla cavalcatura di un pg.. :bye:

Link to comment
Share on other sites

questa frase non la capisco. Io opterei per il contrario. sopra ai 50(o più) un dardo metamagizzato per me è più efficace

Infatti si parlava di "cosa preferirei che i PNG del mio master preparassero", quindi ovviamente si vota il peggiore dei due :lol:

Davvero si può usarlo per dardo incantantato? Pensavo solo con incantesimi che richiedessero un txc... :confused:

Infatti hai ragione tu. [PG 72 PArc].

Fare un confronto con dardo incantato, beh mi paiono abbastanza in linea, inoltre non puoi fare i calcoli dei danni a round grazie alla "cumulabilità" di due parole del dolore, senza confrontarlo con i danni "cumulati" da più incantesimi di di dardo incantato. Quindi come già detto dipende dalla durata media degli scontri e quanti/chi vai ad affrontare.

Proprio perché è un effetto di durata in realtà diversi lanci non sono cumulabili:

Same Effect More than Once in Different Strengths

In cases when two or more identical spells are operating in the same area or on the same target, but at different strengths, only the best one applies.

In generale è uno spell che in determinate circostanze può essere utile, in altre meno... Ma personalmente lo vedo più come uno spell da DM che da PG, IMHO.

Link to comment
Share on other sites

tengo a precisare che avevo specificato ai livelli bassi

(grazie al caxxo, sopra i 50 dardo è 7 volte meglio)

per quanto riguarda bloccare gli effetti di compulsione...bè, castare scudo è un poco + accessibile al 1°

per quello che riguarda la lotta è vero che si testa comunque, ma se il master è pignolo e qualifica il puntare le dita del dardo come movimento preciso e accurato il dardo non lo puoi proprio lanciare. (ma dipende dal master)

effettivamente la media di danno è identica (errore mio) ma la mia è reiterata, ovvero tu fai 3 dardi al primo in tre turni di combat, io con un pain faccio lo stesso, mi rimangono due azioni per fare altro...

ringrazio Ikar per la delucidazione che tanto attendevo... già che ci sono chiedo se la regola si applica anche ad un doppio cast di freccia acida di melf o meno.

mentre a SinConneri rispondo che penso che il confronto ci stia anche senza contare dardi cumulati

comunque se lo si facesse in tre round i danni sarebbero identici ma a dardi avresti speso 3 mentre con Pain una sola.

specifico che non voglio entrare in una guerrra santa per vedere chi è il migliore tra dardo e pain.

l'ho usato come master in una campagna alla ***** con amici in spiaggia e prima di usarlo da pg nel gruppo "serio" volevo delle sicurezze sul funzionamento.

Link to comment
Share on other sites

Proprio perché è un effetto di durata in realtà diversi lanci non sono cumulabili...

Grazie Ikar! Questo me l'ero perso! :bye:

in tre round i danni sarebbero identici ma a dardi avresti speso 3 mentre con Pain una sola.
Ciò al limite è vero se l'incantatore è di 1° o di 2°, dopo i dardi aumentano..
Link to comment
Share on other sites

Direi di sì perché il meccanismo è lo stesso...

Questa risposta mi ha portato un po' a rivedere quanto sopra detto.

Freccia acida e parola del dolore tratta di danni per round, non di penalità come ad esempio raggio d'indebolimento. Sono legati alla durata (eventuale), ma l'effetto dei danni non sparisce con lo scadere del tempo.

La non cumulabilità la vedrei successivamente per l'effetto collegato alla durata e non al danno iniziale provocato dall'incantesimo che è istantaneo. O forse al limite c'è una diversità tra parola del dolore e freccia acida (ovvero il fatto che nella parola è l'incantesimo stesso che provoca danni, nell'altro l'incantesimo crea una freccia che provoca danni), che mi modifica la cumulabilità.

Ciò detto imo mentre non si può parlare di cumulabilità nel danno iniziale, lo si può fare per l'eventuale effetto secondario dei danni nel tempo residuo.

Link to comment
Share on other sites

Questa risposta mi ha portato un po' a rivedere quanto sopra detto.

Freccia acida e parola del dolore tratta di danni per round, non di penalità come ad esempio raggio d'indebolimento. Sono legati alla durata (eventuale), ma l'effetto dei danni non sparisce con lo scadere del tempo.

La non cumulabilità la vedrei successivamente per l'effetto collegato alla durata e non al danno iniziale provocato dall'incantesimo che è istantaneo. O forse al limite c'è una diversità tra parola del dolore e freccia acida (ovvero il fatto che nella parola è l'incantesimo stesso che provoca danni, nell'altro l'incantesimo crea una freccia che provoca danni), che mi modifica la cumulabilità.

Ciò detto imo mentre non si può parlare di cumulabilità nel danno iniziale, lo si può fare per l'eventuale effetto secondario dei danni nel tempo residuo.

Freccia acida, alla voce durata, dice:

Duration: 1 round + 1 round per three levels

Quindi di fatto è un effetto di durata esattamente come parola del dolore, infatti può essere dispellata e gli eventuali danni seguenti verranno evitati, esattamente come in parola del dolore.

Quindi, se lanci una seconda freccia acida mentre la prima sta ancora "agendo", la più vecchia rimarrà "sopita" e tornerà attiva solo in caso di dispel della seconda.

Link to comment
Share on other sites

Forse non mi sono spiegato:

1° round: A lancia freccia acida contro B, lo colpisce e fa danni - l'incantesimo durerà altri 4 round.

2° round: B subisce i 2d4 danni della freccia di A. C lancia su B freccia acida, lo colpisce e fa danni - l'incantesimo durerà altri 2 round.

3° e 4° round: B subisce i 2d4 danni della freccia di C (ultimo incantesimo).

5° round: B subisce i 2d4 danni della freccia di A.

Pertanto i danni successivi non sono cumulabili, ma nel 2°round B subirà sia i danni della freccia di A (effetto dipendente dalla durata) che i danni della freccia di B (effetto istantaneo). :confused:;-)

Similmente per parola del dolore...

Link to comment
Share on other sites

Same Effect More than Once in Different Strengths

In cases when two or more identical spells are operating in the same area or on the same target, but at different strengths, only the best one applies.

In realtà non è così chiaro. Cosa significa a forze differenti?

Mi sembra che riguardi la non possibilità di fornire magari 2 volte lo stesso tipo di bonus anche se è un bonus senza nome. le frecce acide nn operano a forze differenti, sono solo danni non potenziamenti o penalità o simili.

Link to comment
Share on other sites

In realtà i meccanismi di cumulabilità spesso in 3.5 sono effettivamente poco chiari. Ricordo una discussione parecchio lunga sulla cumulabilità o meno di 2 maw of chaos lanciate da due incantatori diversi, per il semplice fatto che facevano i danni non contemporaneamente, dato che li facevano all'inizio del round del caster che le aveva lanciate.

Quindi IMHO se sono lanciate dallo stesso caster sicuramente non si cumuleranno, se sono lanciate invece da 2 caster diversi la cosa è dubbia e sta all'interpretazione del master...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.