Jump to content

Tenere Traccia del Danno nel T20


Tyke Myson
 Share

Recommended Posts

A causa della cattiva traduzione italiana e del tempo intercorso tra questa e la pubblicazione della Revised ho notato che ci sono alcuni fraintendimenti ed errori nel tracciare il danno nelle sessioni di t20

Inserisco nuovamente questa tabella riassuntiva delle condizioni del danno rivista e corretta alla luce della revised originale

(in attesa della versione italiana che dovrebbe arrivare a fine agosto 2009 per ora solo in pdf)

domande, critiche e commenti saranno graditi :bye:

Link to comment
Share on other sites


La leggo appena ho un attimo. Purtroppo (o per fortuna) io uso solo materiale in lingua originale.

E' purtroppo insperabile che la Wyrd (ma vale per tutte le realtà italiane, che purtroppo fanno i conti budget da mostra dell'oratorio) stia dietro alle pubblicazioni T20 come si deve.

Ciau!

Link to comment
Share on other sites

Ma in che formato è il file? Perché non riesco a leggerlo (non lo zip, il suo contenuto).

EDIT: battuto sul tempo! :-D

MS Publisher. In effetti Tyke è un po' inusuale. E poi a me ad esempio manca il font che hai usato.

Potresti modificare l'allegato e fare un PDF?

Spoiler:  

OT: se non hai Acrobat ti consiglio l'ottimo, leggero e gratuito CutePDF Writer.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Mi scuso per il ritardo! Ho visto la tabella, mi pare fantastica! Dovrebbe essere stampata dietro ogni scheda T20! *_*

A proposito di scheda T20. Da tempo vorrei farne una come si deve. Esiste qualche progetto aperto di cui non ho trovato nulla in giro? Altrimenti mi ci metto...

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.