Jump to content

I miei lavoretti


xendor
 Share

Recommended Posts

Eccomi qua... ho provato a spremere per bene la mia macchina fotografica (ufff... 30 minuti per così poche foto...) per fotografare alcuni dei miei pezzi migliori del 40K

IL PEZZO FORTE, CELESTINA LA SANTA

Spoiler:  

celestina6.jpg

celestina5.jpg

celestina4.jpg

celestina2.jpg

celestina1.jpg

TYPHUS e IL CADIANO

Spoiler:  

cadiano2.jpg

typhus1.jpg

MARINE DELLA PESTE

Spoiler:  

squadrapeste.jpg

campionepeste1.jpg

Che ne dite? ;-)

Non posto tutta la collezione perché ho anche dei buoni pezzi nel fantasy (magari questi dopo) e tanti altri pitturati mediocramente e "in linea", nel senso che sono molto simili fra loro.

Gli obliteratori sono troppo dettagliati, non ci viene una foto decente, quindi non li posto, anche se sono buoni pezzi.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 14
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Mi dispiace ma dalle foto non si capisce niente.

maledizione! L'anteprima era migliore :banghead: :banghead:

Perchè ai marine della peste non gli metti un po di terriccio? magari anche resti di carri visto che hanno il termico.

non so se si notava ma quelli son ancora da finire (sono 5 su 7 e tutti senza basetta)

Link to comment
Share on other sites

celestina è molto falsata: la sgranatura delle foto e, forse, il ritorno di luce, fanno sembrare l'armatura dorata composta da immense patacche d'oro e non da uno strato uniforme e lumeggiato (le borchie sembrano protuberanze in foto...)

Probabilmente Typhus si apprezza di più non prché è migliore ma perché le foto di celestina "pataccate" sono peggiori (anche uno che dice che pitturo da cani quando mi commissionano la roba e tutti ammettono che pitturo bene ha riconosciuto che è un modello pitturato benissimo, tanto per dire quant'è bello dal vivo)

Mi dispiace per la pessima qualità delle immagini, appena vado da mia zia mi porto dietro le mini così uso la macchina fotografica che mia cugina ha comprato a pasqua.

Link to comment
Share on other sites

più che una macchima fotografica ti consiglio una reflex (va bene anche digitale, anche se sono peggio) perchè con le classiche macchinette che ti rifilano nei negozi vengono foto da cani...

peccato per la qualità della foto, a quanto dici le miniature sono ottime, però rendono poco in quersti scatti, aspetterò per vederle al meglio.

per adesso ciao e buona fortuna nel dipingere.

Link to comment
Share on other sites

eh lo so, è il solito problema che ho io, con la reflex si fanno ottimi scatti ma per metterli al pc è un casino, con la macchinetta digitale viene uno schifo, io ora uso anche una reflex digitale ma oltre che mettere insieme i pregi, unisce anche i difetti: come qualità quella analogica è superiore, e se si rompe, quella digitale la butti via, con quello che costa ripararla, fai prima a comprarla nuova.

Link to comment
Share on other sites

se intendi MACRO e grandangolo, allora ti posso dire che mi stai dando ragione, perchè quelle sono reflex digitali, e non macchinette da poco (le classiche che per usarle basta premere il pulsante), le reflex sono le macchine a obbiettivi (grandangolo-tele-zoom) e hanno anche la funzione macro (ottima per le minieture, così come per i fiori e gli insetti)

Link to comment
Share on other sites

anche la mia macchinettina-ina-ina digitale ha le macro, e le ho usate proprio per fare quelle foto.

Mi sa che tutto dipende dalla risoluzione, dal fatto che è obbligata a pixellizare e dal fatto che, essendo vecchia, ha pochi MegaPixel (4.0).

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.