Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By aza

Origine dei maghi famosi in D&D

In questo articolo andremo brevemente a vedere le origini dei maghi famosi di D&D che hanno legato i loro nomi in modo indissolubile a molti incantesimi del gioco.

Read more...

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Wagadu Chronicles. Tales of Rolcaria e altro

La nostra rubrica Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter cambia volto e diventa un contenitore settimanale di vari progetti attivi su Kickstarter, per tenervi sempre aggiornati sulle ultime campagne riguardanti i GdR e altri aspetti del mondo ludico.

Read more...

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Fading Embers, Zargoth's Tome of Familiars e altro ancora

Venite a scoprire le ultime novità su Kickstarter riguardanti D&D 5E.

Read more...

Le strutture dei giochi - Parte 7: Giocare gli hexcrawl

In questa settima parte (di 16) della rubrica sulle strutture basilari che esistono dietro i nostri giochi preferiti andremo ad approfondire come giocare un hexcrawl.

Read more...

Il Costo della Corruzione: la magia in Swords of the Serpentine

Kevin Kulp ci parla del sistema magico del suo gioco, Swords of the Serpentine, che ammanta la stregoneria con un'aura di mistero e pericolo.

Read more...

18–100 parte II


aza

401 views

Dopo aver visto nella prima parte i consigli forniti da Doug Niles per la gestione dei personaggi di 100° livello, l'avventura ci fornisce 4 personaggi pronti all'uso.
I personaggi prendono il nome da miti greci, ma non sono quei miti. Per la cronaca, le statistiche dei miti greci in AD&D sono nel manuale Deities & Demigods.

perseo.png

Visto così è potente, ma non eccessivamente potente in termini di AD&D. I suoi oggetti magici sono limitati dal codice del paladino, e includono sicuramente: una spada Holy Avenger +5 (sacro vendicatore); un'armatura magica +5, uno scudo +5, Quindi la sua CA è -10 (il massimo raggiungibile; equivalente a 30 in 5e). Con forza a 25 (+7 al colpire e +14 ai danni), la spada +5 e la doppia specializzazione nell'arma (+3) ha un THAC0 di -11 (equivalente a +31 in 5e). Tradotto, colpisce classe armatura -10 (ribadisco, non si può avere una CA migliore in AD&D) sempre, tranne con un 1 naturale.

Vediamo i danni: la sua arma (spada lunga) fa 1d8+22 (32 se il bersaglio è caotico). Ha 5 attacchi ogni 2 round (2 il primo, poi 3, poi 2, poi 3, e via così), la media dei danni è quindi di 50-75 punti ferita a round (50 i round dipari e 75 quelli pari). Non dimentichiamoci che la spada Holy Avenger gli conferisce l'incantesimo dissolvi magie sempre attivo, come se fosse lanciato da un mago di 100° livello... meraviglioso.

Oltre a questo, come tutti i guerrieri in AD&D, contro creature con meno di 1 DV, fa un numero di attacchi uguale al livello... quindi il nostro Perseo attacca 100 coboldi a round...

Essendo un paladino ha anche un certo numero di incantesimi, ma poco importa.

Se lo scagliamo contro il vero mito greco Perseo (Deities & Demigods - Paladino 15°/Bardo 5°), lo neutralizza in circa 2 round.

Passiamo al mago.

circe.png

Circe è qualcosa di stratosferico...

Come ricordato nella prima parte, gli incantesimi in AD&D "scalano" all'infinito. Gittata, area d'effetto, durata e danni aumentano all'aumentare del livello del mago e non esiste un limite massimo.

  • Dardo incantano ha una gittata di 318 metri negli interni (poco più di 1 Km all'esterno), crea 50 dardi, colpiscono automaticamente e ogni dardo fa 1d4+1 pf. 175 danni di media garantiti, non male per un incantesimo di primo livello.
  • Si sa, i dardi incantati possono essere fermiti solo dall'incantesimo scudo (1° liv.), e l'incantesimo scudo di Circe dura 500 round (8 ore e 20 minuti).
  • Palla di fuoco (3°liv), ha una gittata di 330 metri in interno (poco più di 1 Km all'esterno). Ovviamente fa 100d6 pf per una media di 350 pf, 175 se riesce il tiro salvezza.
  • L'incantesimo volare (3° liv) dura 16 ore.
  • Cono di freddo (5° liv) fa 100d4+100 pf in un area di 150 metri.

Questi sono solo alcuni degli incantesimi più conosciuti.

Contro il vero mito greco Circe (Deities & Demigods - Maga 12°/Illusionista 9°/Bardo 5°), non c'è partita.

Vediamo ancora il chierico e vi risparmio il ladro.

artemis.png

Anche Artemis, come incantatore è estremamente potente, anche se non ai livelli di Circe.

Ricordiamo subito che in AD&D i chierici hanno incantesimi fino al 7° livello. Non dispongono quindi dei più potenti incantesimi di 8° e 9° livello. Non solo, la lista degli incantesimi da chierico è molto diversa da quelli dei maghi e non è altrettanto spettacolare. Con l'aumentare del livello, la maggior parte degli incantesimi clericali, aumenta la gittata e la durata, ma non i danni. Quest'ultimi infatti tendono ad avere un ammontare fisso.

L'alta saggezza, concede ad Artemis un numero ridicolo di incantesimi ogni giorno (ben 143 - 81 da chierico e 62 da driudo). Ricordo che può lanciare 12 incantesimi Harm (ferire) che riducono i pf del nemico a 1d4 (senza TS).

Poi c'è la parte da Druido... Perché è al 23° livello? Perché questo è il massimo livello che un druido può raggiungere. Proprio come i monaci 1e, i druidi hanno un limite massimo a cui possono arrivare e ottengono abilità stravaganti ad ogni livello. Essendo Gerofante di massimo livello possibile, Artemis può:

  • alterare l'aspetto a piacimento.
  • ibernarsi.
  • entrare nel Piano Elementale di: Terra, Aria, Acqua o Fuoco a volontà (e ovviamente ha l'abilità di sopravvivere in quei piani estremamente mortali).
  • evocare elementali di: aria, terra, fuoco, acqua, magma, melma, fumo e ghiaccio.
  • entrare anche nei piani para-elementali e nel piano dell'ombra.
  • entrare in tutti i piani interni, inclusi il positivo e il negativo e i loro piani quasi-elementali.
  • vivere sul piano di concordant opposition (Outlands in Planescape).
  • ed è immune a tutti i veleni naturali.

Vi risparmio il personaggio più triste di 100° livello mai visto: Hermes il ladro. E' uno gnomo del profondo Ladro di 100° e Illusionista di 7°. Se vi state domandando perche solo 7° livello come illusionista è perche è il livello massimo a cui in AD&D gli gnomi possono arrivare in quella classe.

 

Concludiamo mettendo a confronto ognuno di questi personaggi contro il Grande Antico: CTHULHU!

SI. Deities & Demigos fornisce le statistiche per Cthulhu... ed è terribilmente cattivo.

cthulhu.png

Cthulhu attacca come una "creatura da 16+ DV" ma ha una Forza di 25. Quindi il suo THAC0 va a 0 (+20 al colpire in 5e). I suoi 30 attacchi infliggono 1d10 danni ciascuno e può lanciare incantesimi come un Mago di 20° livello.

Terrò le cose semplici, principalmente guardando la matematica, quindi questa non è una specie di simulazione.

Perseo è un Paladino di 100° livello con una Holy Avenger e combatte un'entità caotica malvagia. Quindi parte già bene. Ha un incantesimo di Protezione dal Male sempre attivo e dissolve automaticamente tutta la magia in un raggio di 10' (3 m) come un incantatore di 100° livello. Ciascuno dei suoi attacchi infligge una media di 36,5 danni e attacca 5 volte ogni 2 round, mancando solo con un 1 naturale. Nei round dispari, farà una media di 73 danni e nei round pari una media di 109,5 danno. A parità di condizioni, fa fuori i 400 pf di Cthulhu in 11 attacchi (5 round) - ma il buon Cthulhu rigenera 10 pf per round. Quindi in quei quattro round prima del colpo mortale, Cthulhu recupera 40 punti ferita. Ci vorrà quindi un sesto round per sconfiggere il Grande Vecchio.

Cthulhu, d'altra parte, colpisce Perseo con un 10 o superiore... ma ha una penalità di -2 ai suoi tiri per colpire a causa dell'aurea di protezione dal male del paladino. I suoi incantesimi possono fare schifo, quindi gli faremo usare i suoi 30 tentacoli contro Perseo. Colpirà una media di 13,5 volte ogni round, infliggendo un danno medio di 5,5 per attacco... Quindi 74,5 danni per round, contro i 390 punti ferita di Perseus. Ci vogliono 6 round per uccidere Perseo.

Quindi diciamo che in questo caso l'iniziativa fa la differenza.

Circe vaporizza Cthulhu da oltre mezzo miglio di distanza, mentre vola. Cthulhu ha quella che sembra essere una grande resistenza magica: ben 80%. Ma in AD&D 1e la resistenza alla magia funziona in modo strano. Il valore della resistenza è basato su un avversario di 11° livello. Per ogni livello inferiore dell'avversario, la resistenza aumenta di un 5%. Per ogni livello superiore all'11 dell'avversario, diminiusce di 5%. Contro un incantatore di livello 100, Cthulhu ha una resistenza magica effettiva di -365% (quindi non ne ha alcuna).

Fortunatamente, ha tutti i tiri salvezza a 2 (2 o più per salvare), ma sfortunatamente a Circe basteranno solo tre palle di fuoco da 100d6 pf o tre dardi incantati da 50 dardi ognuno (lanciati da 1 km di distanza ricordiamo), per sbarazzarsi del Grande Vecchio.

Artemis... Beh, Putroppo non può usare i 1.000 pf di danno di Creeping Doom (piaga strisciante) in quanto Cthulhu può essere ferito solo da armi magiche +2 o migliori. È un peccato, perché basterebbe quello a finirlo. Non riesco a vedere Cthulhu seduto in attesa mentre Artemis passa l'intero round a lanciare Harm (ferire). Quindi il mio istinto mi dice che Artemis senza supporto non può sconfiggerlo. Probabilmente la sua chance migliore è quella di usare Gate (portale) ed evocare il suo dio (chi è più debole di Artemis ma in combattimento decisamente migliore).


Termino il ricordo di questa epica e irripetibile avventura con alcuni degli incontri che i giocatori devono affrontare. Attenzione, non neccessariamente combattere e sconfiggre, in alcuni casì basterà l'idea giusta.

  • il gigantesco drago bianco Arctigis
  • il re stregone Zhengyi - un Lich di 30° levello
  • 100 demoni di tipo III
  • il drago abissale Fyrillicus, un drago di dimensioni enormi rispetto a quelli dei piani materiali
  • una città con 10.000 zombie
  • 100 lich
  • Tiamat, il drago cromatico
  • il Tarrasque (si proprio lui...)
  • varie divinità minori e principi dei demoni tra cui:
    • Baphomet (signore dei demoni)
    • Pazuzu, principe degli spiriti malvagi dell'aria (signore dei demoni)
    • Caronte
    • Demogorgon (signore dei demoni)
    • Yeenoghu, principe demoniaco dei Gnoll
    • Lolth, regina demoniaca dei ragni
    • Juiblex, il signore senza faccia (signore dei demoni)
    • Urdlen (divinità minore)
    • Zuggtmoy, signora demoniaca dei finghi
    • Graz'zt (principe dei demoni)
    • Fraz-Urb'luu, principe demoniaco dell'inganno
    • Kostchtchie (principe dei demoni)
    • Kali, dea della distruzione
    • Vaprak, semidio dei Troll e Ogre
    • Laogzed, semidio dei Trogloditi

E infine, ovviamente lui, il responsabile della gita nell'abisso: Orcus!


 

2 Comments


Recommended Comments

Cita

Per la cronaca, le statistiche dei miti greci in AD&D sono nel manuale Deities & Demigods.

Per chi fosse interessato aggiungo che si trovano anche in Legends&Lore, aka la ristampa con la cover art bella, ma orfana delle stats di Cthulhu (e altri miti col copyright) presenti in Deities & Demigods dell' 80.

Spoiler

450?cb=20120129044604

 

Cita

Perseo

Ne legnerebbe parecchi oltre al sommo polipone. Così a occhio in un confronto secco avrebbe vita dura con l'immunità fisica e il movimento infinito di Hel, e le oscene rigenerazioni a full pf del serpentone di Midgar (gli basta muovere la testa e il corpo coi pf infiniti e ciao) e Utu. (considerato che i suoi attacchi arrivano fino a 2miglia)

Cita

Contro il vero mito greco Circe (Deities & Demigods - Maga 12°/Illusionista 9°/Bardo 5°), non c'è partita.

Uno scontro tra Circe lv100 vs Circe (ha 51pf) è sostanzialmente una cosa tipo "etciù, e Circe non c'è più".

Cita
  • varie divinità minori e principi dei demoni tra cui:
    • Baphomet (signore dei demoni)
    • Pazuzu, principe degli spiriti malvagi dell'aria (signore dei demoni)
    • Caronte
    • Demogorgon (signore dei demoni)
    • Yeenoghu, principe demoniaco dei Gnoll
    • Lolth, regina demoniaca dei ragni
    • Juiblex, il signore senza faccia (signore dei demoni)
    • Urdlen (divinità minore)
    • Zuggtmoy, signora demoniaca dei finghi
    • Graz'zt (principe dei demoni)
    • Fraz-Urb'luu, principe demoniaco dell'inganno
    • Kostchtchie (principe dei demoni)
    • Kali, dea della distruzione
    • Vaprak, semidio dei Troll e Ogre
    • Laogzed, semidio dei Trogloditi

Scusa, una curiosità: hanno delle stats eventualmente scalabili verso l'alto o gabole di lore (tipo l'immunità totale di Dispater dentro la sua torre a Dis), o usano le loro stats di MMII, Deities&Demigods/Legends&Lore ecc?

Edited by Nyxator
Link to comment
  • Administrators
Il 26/7/2020 alle 13:33, Nyxator ha scritto:

Scusa, una curiosità: hanno delle stats eventualmente scalabili verso l'alto o gabole di lore (tipo l'immunità totale di Dispater dentro la sua torre a Dis), o usano le loro stats di MMII, Deities&Demigods/Legends&Lore ecc?

 

Scusa se rispondo solo ora. Le stats dei mostri sono "da manuale". Alcuni hanno oggetti magici fastidiosi (es. ring of spell turning), altri sono circondati da maree di gregari. In ogni caso per ognuno sono riportate le tattiche da utilizzare contro i giocatori.

 

  • Thanks 1
Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.