Jump to content

smot

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    119
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

4 Coboldo

About smot

  • Rank
    Prescelto
  • Birthday 10/21/1985

Profile Information

  • Location
    Napoli
  • GdR preferiti
    D&D; Cani della prateria; avventure in prima serata...ecc
  1. Come logica non fa una piega, ma non ne so abbastanza di come funzioni lo stoccaggio di Amazon. Inoltre oggi leggevo che ha dovuto ritirare un sacco di copie a causa di un difetto di stampa... [emoji58]
  2. Considerando che il MM è in sold out anche su Amazon.com chissà quando avranno lo stock sul .it
  3. Cancellato l'ordine e riordinato sul .com con il DMG, se devo aspettare tanto vale risparmiarci su questi 20€
  4. Brutte notizie davvero. Secondo voi quindi con lo slittamento diventa impossibile trovarlo a Lucca?!? Io ci speravo
  5. Ciao, ti ho appena risposto al messaggio privato! Girolamo

  6. @Fenna: Ad essere onesto non ho mai provato anima prime con i mecha ma credo che il gioco ci si adatti molto bene. Ad esempio con i giusti mark of power e le soulbound weapon si potrebbe ricreare qualcosa di molto prossimo al gauren ed il braccio-microonde(passami il termine), oppure i vari attacchi del Daitarn tipo l'energia solare. Mentre le scene personaggio sono ottime per ricreare trame tipiche di questi anime in cui si vedono le storie dei piloti. Il tutto senza un sistema pseudo-realistico ed ingombrante a rallentare l'azione. Insomma se quello che si vuole ottenere è creare un atmosfera da anime in cui si vede la storia e la crescita dei pg dove capita di picchiarsi come fabbri a suon di onde energetiche, bankai o mecha supercorazzati credo che AP sia sempre un opzione da tenere altamente in conto.
  7. Per una bella atmosfera da anime di mecha mi viene da suggerire anima prime. Lo si trova anche in versione gratuita sul sito ufficiale http://www.animaprimerpg.com/main/
  8. Quoto tantissimo per poison'd, lo sto giocando in questo periodo e diamine se è piratesco!
  9. Ti consiglio vivamente avventure in prima serata. E' semplicissimo come reglamento e incredibilmente sodisfacente. Il fatto è che bisogna farci un po' la mano per capire bene come indirizzare il gioco e giocarlo bene...niente che un paio di partite non possano risolvere. ma ti consiglio comunque di leggere qualche post qua e la per la rete per prepararti meglio al gioco
  10. Secondo me dovresti puntare di più al BG dei tuoi pg. L'alchimista e l'immortalità: Un entità abissale (magari si finge altro) lo contatta e gli fa promesse di rituali e segreti per l'immortalità...se porta il tomo in un determinato posto... Elfo e vendetta: Il tomo gli permette di vedere il marito defunto, magari visioni fugaci, e comincia a sviluppare una specie di dipendenza. Somma che il regno sta diventando ingiustificatamente severo nella ricerca e punizione di necromanti e affini da superare l'inquisizione e quindi anche solo aver visto quel tomo mezza volta potrebbe costare caro, facendo capire ai 2 che cambiare aria è la cosa migliore. Insomma personalmente ti consiglio di far girare la storia più attorno al tomo, vero legame tra i 2 pg (qualcuno ha detto l'anello? ), che alla gilda. Punta più sui problemi e desideri dei singoli pg e tieni le macchinazioni e intrighi politi come nota di margine. Altrimenti si rischia di centrare la storia su queste cose e non più sui giocatori.
  11. @Michele: Si, ho dato un occhiata al materiale, ma sinceramente questi manuali sono piuttosto poveri se confrontati ad un classico manuale dei mostri da ambientazione e sinceramente non valgono imho l'acquisto. Comunque appena ho tempo e troverò un paio di giocatori per disponibili comincerò alcuni test di mostri "fatti a occhio". Un'altra cosa che mi chiedevo è se nella creazione dei mostri mi dovrei o meno preoccupare della descrizione precisa di vantaggi/svantaggi...nel senso se creassi che so, una creatura che respira in acqua mi basterebbe scrivere "respira in acqua" o per evitare confusione al tavolo mi converrebbe una forma più da pubblicazione come [dosn't breath totpx - need air totpx]. Fino ad oggi ho sempre usato il secondo metodo ma in questo caso si rivelerebbe un lavoraccio massiccio quindi volevo sapere da chi magari ha usato il primo metodo se il gioco scorre bene o se si rischia di creare confusione su alcuni concetti/effetti al tavolo?
  12. Prima di tutto grazie a tutti per le risposte. Allora vorrei specificare, non è che mi interessi troppo il dungeon crawling ma più che altro vorrei creare una vera e propria ambientazione con tanto di pseudo manuale dei mostri. @Labrat: In effetti 250 sono veramente tanti, ma 100 mi sembrano un po' pochini...farò qualche prova con 100/150 per rendermi conto. Discorso mostri erranti: hai capito abbastanza bene l'idea, ovvero creazione di tabelle per incontri in vari ambienti...ci vorrà un po' di pazienza ma si può ottenere. Creare mostri: e qui che casca l'asino...come hai sottolineato tu gli npg andrebbero creati a occhi, tenendo conto però anche dei propri pg e dei loro pro/contro...ma se non ho a disposizione un gruppo di pg su quali basi posso creare preventivamente dei nemici "equilibrati" in generale? Cioè in un ambientazione dove un pg può avere 150pc senza sapere dove li distribuisce, qual'è il valore medio di forza di un picchiatore? e la difesa? e il valore di danni che dovrebbe fare il tocco di uno spettro? Non vorrei trovarmi a lanciare contro i pg un boss che per errore di creazione ad occhio viene soprafatto con facilità, o un piccolo scagnozzo che invece metta seriamente in pericolo i pg...non so se mi sono spiegato. Comunque grazie ancora a tutti per le risposte!
  13. Ciao a tutti, è da un po' che non frequento il forum e non gioco a Gdr per mancanza di tempo, ma adesso che ho un attimo di respiro volevo dedicarmi ad un mio progetto. In pratica volevo creare un'ambientazione fantasy completa per GURPS 4, dalle città, alle regole per i pg, alle leggi e il commercio fino all'ultimo dungeons e creando una serie di avventure sparse qua e la..un lavoraccio mastodontico ma piacevole. Ecco il mio problema...la creazione di mostri e incontri. Essendo che vorrei popolare il mondo di creature che vagano qua e la, ma anche di avventure e incontri vagamente livellati e GURPS non offre linee guida avrei bisogno di un aiuto/opinione sulla creazione delle creature. So che il sistema dei punti personaggio non è affidabile per la creazione di npc e che si dovrebbero analizzare i punti forti e deboli dei proprio pg, ma non avendone a disposizione mi stavo scervellando per trovare un metodo GENERICO. In ogni caso pensavo di lasciare ai giocatori un monte punti di 250, penso che per un fantasy siano un buon valore (seguendo le linee guida di GURPS Fantasy). Che dite? Secondo voi è una buona base (considerando che si possono sempre creare campagne con pg super/ipo potenziati in base alla trama)?
  14. questo è il link per insylum http://www.gdrzine.com/index.php?option=com_rokdownloads è il terzultimo della lista, completamente gratuito ed in italiano.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.