Jump to content

Gnomo.Anziano

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    120
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

4 Coboldo

About Gnomo.Anziano

  • Rank
    Apprendista
  • Birthday 02/02/1992

Profile Information

  • Location
    Modena
  • GdR preferiti
    D&D, Vampiri la M.
  • Interessi
    GdR, MtG, SciFi Telefilms, MMORPG, J-RpG
  1. Per ora avevo pensato a questi due assetti, la crescita del personaggio è fino al 8° (livello di partenza), ho tenuto conto solo dei manuali base + perfetti, perché probabilmente questi dovrò usare.. -Combattimento CaC Razza: Halfling Caratteristiche: Des>Car>Cos>Int>For>Sag Talenti: Iniziativa Migliorata, Arma accurata, Maestria in combattimento ->Crescita del PG: 20 livelli puri di classe LadroMagico -Combattente a distanza (qualcosa tipo pugnali da lancio) Razza: Umano Caratteristiche: Des>Car>Int>Cos>Sag>For Talenti:Iniziativa migli
  2. Yes, purtroppo intendo proprio solo i Perfetti in italiano, nel caso il mio master (cosa che dubito fortemente) divenisse più benevolo potrei provare a estorcergli qualcosa dal Complete Sc. però per ora vi chiedevo un'idea di base per una build (talenti e progressione, a seconda del tipo di combattimento scelto e della razza) con solo questi manuali..
  3. Riesumo questo post dopo più di un anno di inattività per parlare un pò del ladro magico (ovviamente) Stò lavorando a un possibile PG e l'idea dietro al Ladro Magico come esposta sul Perfetto Avventuriero mi intriga molto, sembra essere ruolisticamente valido, per il tipo di PG che avevo in mente, e divertente in sessione cittadina. Ciò che mi preoccupa sono alcune cose: In primis, avendo a disposizione sono i Manuali BASE + Perfetti, non posso permettermi di fare una crescita di PG varia, visto che non salirei più con le abilità di furto. In secondo luogo dato che per rubare d
  4. Salve Visitatori! ..hemm hem.. Live long, and prosper!

  5. Purtroppo questo tipo di discorso già lo feci ai miei PG, ed è pure possibile giocare quel tipo di PG nella mia ambientazione, poichè l'avventura ancora è da scrivere.. Pensavo dunque di addentrarmi nella creazione di un avventura per Malvagi (che fosse coinvolgente) da ambientare in una regione ben precisa della mappa, regione al di fuori di questi giochi politici, proprio perchè costretta ad avere a che fare con delle guerre che comprendono fattori come la non-morte e la guerra per il bene. Lora sarebbero dunque catapultati in una realtà che li rigetta, alla ricerca del loro vero passato; An
  6. Vi ringrazio delle celeri ed esaurienti risposte, però insorge un problema aggiuntivo, derivante dalla mia infinita bontà. Poichè come loro ho partecipato (e tutt'ora partecipo) a delle sessioni con un master che non ama la libertà, ma che anzi occlude e opprime i pg in ruoli a cui non sono avvezzi; avevo deciso di dare libertà massima e, restando nelle leggi dell'ambientazione: ergo non poter fare delle metaplayerate assurde, possono benissimo farsi un qualsiasi Pg. La scelta è ricaduta su un team che ha a dir poco del rivoltante, un team studiato a tavolino con 3 classi di cui 2 sono fat
  7. Poichè se non azzecco i dadi vita quando animo e ne tiro di più mi spreca l'incanto.. Come può un evocatore sapere i dadi vita del mostro appena caduto? Poichè c'è un Necromante del Terrore nella mia campagna che ha ottenuto un solo Anima non-morti ( all'8° lo sbloccherà come incantesimo di classe ) ma per ora visto che ne tira solo una al giorno e non vuole sprecarlo, si può sapere i DV di una creatura? C'è un Talento? Una prova abilità? o io sono tenuto a dirgli tutto, una volta ucciso il detto mostro? Per La classe Marionettista del Neph mi interessava sapere se man mano
  8. Breve antefatto: con il mio clandestino gruppo di D&D abbiamo appena terminato una campagna che ci ha impegnato per 10 mesi, si trattava di una campagna introduttiva per spiegare a un nuovo membro come si gioca, e ora che siamo tutti oliati e pronti a me ritocca prendere a mano le redini di un'avventura sempre nei panni del DM. Al momento ci troviamo in un breve periodo di pausa nell'attesa che rincominci l'università e stò mettendo anima e corpo alla creazione della nuova ambientazione, nello stesso mondo della precedente ma dopo una sconvolgente catastrofe. Purtroppo io dal bas
  9. Salve Forum, con il gruppo di D&D/Vampiri volevamo provare dei GdR di Narrazione, ma non sappiamo che pesci pigliare. Per farvi un esempio al PLAY dell'anno scorso abbiamo visto giocarne uno in stile Giallo, però conosciamo poco/nulla. Quello che vi chiedo è un'infarinatura grossolana, e magari dei link a giochi pronti da provare, poco importa il genere..
  10. Domanda: Come funziona "Rianimare Morti" ? mi spiego meglio, quando rianimo uno o più cadaveri ne scelgo i dadi vita, in base alle Opali che stò usando, e come distribuirli in base ai morti a disposizione. I dadi vita imposti in questo modo sono d12, però.. leggendo il manuale dei mostri non ho ben compreso la meccanica del ridurre i dadi vita precedenti a un minimo di uno, per poi aumentare gli altri a d12? non capisco potreste rispiegarmelo ben bene?
  11. Sì, hai la tua scheda del PG, sconosciuta a gli altri (ovviamente) quindi hai la possibilità di compiere dalle azioni più semplici (senza esserti allenato in esse) a quelle più complesse (scassinare una porta, per esempio, che non tutti riescono a fare), ovviamente non ci sono ruoli fissi, spetta proprio ai giocatori farsi conoscere come, per esempio, il fabbro della città quindi essere molto bravi e ricercati per una determinata cosa..
  12. Vi sembro troppo visionario (per non dire pazzo scatenato) a chiedere se è possibile creare, mettiamoci anche con tanta buona volontà una sorta di MUD (multi user dungeon) quindi un'avventura testuale, però aperta. Immaginatevi una realtà virtuale, quindi un luogo libero in cui puoi fare potenzialmente ogni azione interagendo con altre persone. Pensavo ad esempio a una città, un'unica grossa città e ai boschi e montagne intorno, una brulicante città nella quale ci si può vivere, magari facendo i mercanti o anche solo i gladiatori nell'arena, nella quale non ci sono NPG (fatta eccezione p
  13. Come posso arrangiare dei parametri per una macchina d'assedio (una catapulta molto grossa, quindi artigianale anche nella'ideazione, capace di lanciare sfere esplosive) nel caso non saprei come determinare se è capace di colpire, dove finirà il colpo.. La scena è questa: -I PG hanno obbligato un ingegnere a costruire una potente arma d'assedio -L'arma è simile a un trabucco, ma si ricarica come una catapulta, ed è grossa il doppio di entrambi. -L'arma è costruita arroccata su una magione, che si trova su una collina -Devono colpire un tempio nel centro cittadino, ed è caric
  14. Ho letto alcuni accenni qui e là nel forum, ma ero interessato a un gioco che trattasse in modo specifico di Pirati e non magari un sistema di regole da adattare (come per il true20).. Per l'ambientazione a me e al mio gruppo va bene quella classica, quindi l'epoca d'oro dei pirati e la possibilità di comandare la ciurma o di farne parte.. ma se anche ci fossero degli accenni fantasy a ravvivare il tutto non farebbe male. Come al solito mi rimetto alle vostre sagge mani, sperando che me ne possiate indicare alcuni con una descrizione, anche minima.. Grazie in anticipo
  15. errore mio, comunque un ippogrifo comparato a un guerriero di pari livello gli tiene testa.. poi magari ne evochi due..
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.