Jump to content

Thagol the swordsage

Circolo degli Antichi
  • Posts

    342
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Everything posted by Thagol the swordsage

  1. Perdonate le varie quote. Come ho spiegato all'inizio, il deve essere un miscelone, non quindi ristretto ad un epoca storica, ma caratterizzato dai poemi omerici, quindi i combattementi avvengono come avvengono scritti su quelle pagine. Ma sfortunatamente non ho manuali Dovrò arrangiarmi con i manuali base. Può essere interessante. Potrei farci un'idea ma pensavo che differenziarli per esempio dalle popolazioni non greche era meglio metterci dei livelli da guerriero. Rispondiamo con ordine. Primo, la magia: - Beh, la magia è un arte, esattamente come può essere la poesia e la filosofia, duqnue è abbastanza diffusa nelle città più avanzate. Per esempio a Sparta vi sarà meno studiosi arcani che ad Atene Poi, gli altri popoli - Diciamo che avevo intenzione di fare un mondo piuttosto piccolo, popolato ovvero dai Greci, i Cretesi (nella loro fase palaziale, è dunque un anacronismo), i Persiani e i Popoli del Mare. Per il resto, "Hic sunt leones" Poi, saranno proprio le razze a caratterizzare i vari popoli. Per esempio avevo pensato che gli Spartani si adattassero bene ai Nani, Ateniesi agli Elfi, i Persiani agli Hobgoblin, che presentano un livello intellettuale più elevato degli orchi e dei bugbear che invece saranno i Popoli del mare.
  2. Delle razze di cui hai parlato e di quelle che ho trovato su quel topic di cui mi hai dato il link mi piace solo il Cinocefalo. Avevo intenzione di omettere pteraide e gegetoni, perchè troppo simili sia al raptorian (che sarebbero le sirene nella mia ambientazione) e al minotauro (che preferisco lasciare così com'è). Monoculi e pigmei non saprei, ma per i Fauni sono sicuro di metterli.
  3. Allora, entrando nel dettaglio... Avevo pensato ad un compromesso per inserire i binder, ovvero devono essere devoti a Dioniso e possibilmente essere donne. Infatti le vestigie potrebbero essere molto bene frutto delle allucinazioni dovute ai riti orgiastici delle Baccanti. Magari prima di stabilire un patto bisogna appunto ricreare un rito del genere con droghe e alcool. Poi, la magia divina sta bene come sta anche in D&D, mentre la magia arcana la fonderei alla filosofia, alla poesia e alle arti umanistiche, del tipo che gli Ateniesi non si fanno scrupoli a studiacchiare anche un po' di magia arcana, così facendo, ci sarebbe spazio anche per il Warmage. Anche il Dragonfire Adept potrebbe aver un po' di spazio, ma solo per la mia precisa ambientazione in cui vede l'assenza di demoni e diavoli stile medioevo, rimpiazziati dai draghi. (La spiegazione è molto più articolata ma la ometto). Per le classi del Tob, tranne il crusader, li metterei anch'io per civiltà non greche, anche perchè i greci combattevano con gli opliti quindi niente spade che si infuocano o salti felini. Anche per l'oplitismo sono dubbioso in quanto l'inserimento dello scout e del ranger. Riguardo alla sfera militare non dovrebbero esserci, magari possono essere concessi alle altre civiltà. Rispondendo a LoneWolf, le razze le lascio così come sono, modificandole ovviamente. Gli elfi e gli gnomi sarebbero gli Ateniesi, i nani gli Spartani, gli halfnig sono indeciso fra i Cretesi e i Fenici (ad ogni modo commercianti non combattenti). Per le nuove razze non sapevo come fare, se magari potresti darmi qualche spunto...
  4. Scrivo qui sperando di aver centrato la sezione giusta. Volendo creare un'ambientazione che riprenda la Grecia Antica in un periodo che spazia dalla fine del Medioevo Ellenico (quindi Aedi e poemi omerici a volontà) alla Seconda Guerra Persiana (quindi Persiani e altra brutta gente del genere ). So che si tratta di un intervallo di tempo piuttostovasto, ma mescolerò il tutto prendendo ciò che mi interessa da un epoca e dall'altra avendo come risultato un bel miscelone simil-Greco. Ed ecco la domanda: Per una simile ambientazione, come regolereste le classi base? Per esempio, escluderei a prescindere psionici e orientali (monaci, ninja, wu jen, shugenja, samurai...) per ovvi motivi e il barbaro lo farei usare solo per personaggi nati al di fuori della Grecia (Fenici, Persiani, Popoli del Mare...). Il guerriero rimarrebbe uguale e così anche il ladro, mentre il bardo incarnerebbe la figura dell'Aedo, magari con qualche modifica per renderlo meno "medievale". Ma il ranger, il druido e il paladino? Il rodomonte sarebbe da escludere perchè dubito che ci fossero dei moschettieri nell'Antica Grecia, ma l'Hexblade, il Beguiller, lo Spellthief? Voi come fareste?
  5. Sarà banale, ma un drago è il mostro giusto. Se i Pg non controlleranno bene il campo sarà dura battere un drago, magari con i talenti del Draconomicon che lo rendono devastante. Altrimenti, una bella coppia di diavoli dei ghiacci non sarebbe una brutta scelta.
  6. Bolle d'aria che vagano sott'acqua collegandosi ad altre bolle\stanze? Placche di terra che si spostano sul pelo dell'acqua raggiungendo altre stanze?
  7. Beh, al sesto livello ci starebbe Divine Might, poi, Divine Shield se usi lo spadone è da escludere. Non potresti chiedere al tuo DM un strappo alle regole e dare un'occhiata al Pungo di Raziel sul Manuale delle Imprese Eroiche?
  8. Si e riporta anche un esempio di nave mercantile, la Caravella se non sbaglio, con mappe delle varie sezioni ed equipaggio.
  9. L'attacco furtivo colpisce una zona vitale del corpo del nemico, il braccio e la gamba non lo sono, quindi l'attacco furtivo dovrebbe funzionare normalmente
  10. Hai perfettamente ragione. Poi, non è detto che se un giudice è stato nominato giudice per il #2 contest, lo debba fare anche per il #3, precludendogli l'opportunità di parteciparvi. L'unico problema, come dice Ithiliond, è trovare qualcuno (preferibilmenta altri 4, ma anche 2 vanno bene) oltre a MizarX che valuti le build senza partecipare alle gare...
  11. Io non sono favorevole la voto popolare. Sarebbe meglio, secondo me, eleggere una giuria che valuteranno le build una ad una ed eleggeranno loro il vincitore. Magari il voto popolare potrebbe essere usato per decidere chi faccia parte della giuria ma non per decidere la build. Tutto questo è una mia opinione.
  12. Io, personalmente, farei in modo tale che il barone dia una bella sommetta all'uomo che ti svelò l'ubicazione della pozione, per non lasciarlo a mani vuote, dopotutto se deve morire, facciamolo morire meglio possibile, e poi darei la pozione alla bambina. Dopotutto, sebbene l'uomo ti abbia detto dove la pozione si trovasse, non sai minimamente chi è lui, quindi per non rischiare di guarire un assassino...
  13. E poi, sarebbe molto bello anche dal punto di vista ruolistico fare un pg del genere, mezzo immondo e mezzo celestiale!
  14. Klunk ha perfettamente ragione. Un corridoio può essere l'occasione per aggiungere un po' di verosomiglianza al tuo dungeon, aggiungendo dipinti, ornamenti o incisioni che in qualche modo siano correlati al dungeon stesso, tralasciano ovviamente le trappole e gli allarmi che scattano se oltrepassato un certo corridoio.
  15. Magri potresti fare che sia lui che dirige le difese, dicendo alla sua squadra di guardie addette alle difese balistiche a chi tirare e quando tirare. Poi, io non gli darei più di 3\4 livelli in esperto.
  16. Beh, le abilità, tralasciando Intimidire, non sono importanti nella mia build. Se qualche mod (tanto so che se ne occuperà il solito zelante D&D Seller ^^) di modificare opportunamente la build.
  17. Leve che spostano rami? Foglie volanti da usare come tappeti volanti?
  18. Allora è qui l'errore. Io pensavo che si applicasse prima uno e poi l'altro sulla somma dell'altro con il resto. Mi spiego meglio (): Prendo un -10 al Bab con Attacco Poderoso. Con Attacco Poderoso Migliorato prendo un +30 ai danni e con Leap Attack moltiplico i danni per tre, come dice la descrizione del talento. Così, alla fine avrei aggiunto: (10[penalità presa al Bab] x 3 x 3) = 30 x 3 = 90 "the extra damage from the Power Attack" non è forse i 30 danni danni derivati dalla penalità al Bab?
  19. Infatti! Ho solo copiato male, comunque è Attacco Poderoso Migliorato, lo anche contato così! E così anche per il livello, ho battuto male, sono solo 5 i livelli da Frienzed Berseker. Adesso modifico tutto, comunque, a parte queste imprecisioni è tutto a posto? Non incidono sulla regolarità della build vero? No guarda, ho solo scritto male perchè infatti conto un -1 al Bab con solo +3 danni, come fa normalmente un Berseker di quel livello...
  20. Ma se son morti come fanno a invecchiare?
  21. Per le bestie alate io non userei dei draghi veri e propri ma il "Draco abissale" presentato sul Draconomicon.
  22. Mah, è vero che il ranger può non rispettare i requisiti ma avete mai visto un ranger con poca destrezza? O poca forza ma incentrato sul combattimento con due armi? Io, personalmente preferisco di gran lunga il guerriero, ha più talenti anche se, come il ranger e come ogni classe da combattimento normale, deve avere le carattristiche fisiche piuttosto alte.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.