Jump to content

Mia Osis

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    374
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Mia Osis last won the day on November 18 2011

Mia Osis had the most liked content!

Community Reputation

51 Ogre

About Mia Osis

  • Rank
    Cavaliere
  • Birthday 05/30/1988

Profile Information

  • Gender
    Femmina
  • Location
    Berlino
  • GdR preferiti
    dnd 3.0

Recent Profile Visitors

1,232 profile views
  1. Sarebbe bellissimo, ma al momento vivo e lavoro a Berlino, la vedo dura riuscire a farcela XD
  2. Che belli! Bravo! Le scimmie mi fan senso ma gli altri son proprio fighi!
  3. Mah... sui programmi non saprei, io uso Photoshop e Corel Painter, ma non sono per niente gratuiti ArtRage non costa tanto e ha una matita meravigliosa secondo me, altri non saprei
  4. Per iniziare la tavoletta migliore è quella che una volta era chiamata Wacom Bamboo, recentemente mi pare che l'abbiano rinominata Wacom Intuous, quella sui 70€ per capirci. Il nuovo design non mi fa impazzire e non ho capito se ha i tasti laterali o no, ma come livelli di pressione è come la versione vecchia quindi dovrebbe andar bene uguale. Come inizio è ottima, e anche come continuazione non è male, io non ho notato tremende differenze con il modello successivo, la Intuous Professional (la quale funziona comunque meglio per lineart più naturali ed è sicuramente più precisa). Se 70€ sono troppi ti consiglio magari di comprarla usata, assicurandoti che ci siano ancora delle punte di ricambio perché quelle si consumano abbastanza velocemente. Come dimensioni a me basta in A5, non è ingombrante e ti affatichi meno il braccio per fare linee lunghe Ci sono altre marche oltre la wacom, la mia prima tavoletta è stata una Trust A4, ma non è neanche da mettere
  5. bello!! e che espressione buffa da "ma che cazz.." che c'ha!
  6. Bellissimi!! Bravo! Il riccetto è carinissimo! ^^
  7. Molto bello il disegno! Un utilizzo un pò troppo pesante delle textures per i miei gusti ma non c'è male! @Merin: in linea di massima sono d'accordo con il tuo discorso, ho sempre pensato anch'io che la vera creazione stia nel saper disegnare senza riferimento, avendo completo controllo di tutti gli elementi necessari (anatomia, prospettiva, colore, luci ed ombre...) Tuttavia mi sento di spezzare una lancia a favore della "copia": innanzitutto non si tratta semplicemente di "sovrascrivere" una foto, la maggiorparte dei disegnatori "seri" cioè interessati a migliorare e a creare qualcosa, non ricalcano le foto, ma le usano come riferimento, tenendole a lato e aiutandosi con la posa. Se prendi una fotografia e la modifichi si chiama "photomanipulation" non disegno Seconda cosa non è un fenomeno relativo alle nuove tecnologie, anche i grandi artisti del passato usavano modelli (o studi dal vero di paesaggi) come riferimento per i propri dipinti. Usare riferimenti per disegnare è fondamentale sopratutto nelle fasi iniziali quando ancora non si ha una costruito una propria "libreria mentale" che ci fornisca la conoscenza di tutti gli elementi necessari (ma aiuta molto anche quando già si è esperti, in quanto le variabili di luce, colore, posa ecc sono moltissime e difficilmente un risultato altamente realistico è raggiungibile senza dare un'occhiata a dei riferimenti, sopratutto se si tratta di un soggetto che non si è abituati a disegnare spesso). Copiare (dal vero o da foto) è l'unico modo per imparare a disegnare (in modo realistico). Da fastidio anche a me vedere disegnatori famosi che usano foto di riferimento, è "troppo facile" e non rispecchia quello che è il mio concetto di arte, cioè creazione dal nulla, completamente libera dalla necessità di riferimenti ma, sopratutto per disegnatori emergenti, direi che è una pratica fondamentale
  8. Belli si! Complimenti e auguri per il gdr!
  9. Bellissimi gli ultimi due! Livello di dettagli super!! Aspetto gli acquerelli!
  10. Ciao! Scusa se te lo chiedo brutalmente, ma è sempre meglio precisarlo, siete disposti a pagare o cercate qualcuno che disegni gratis? Nel primo caso io al momento faccio commissioni, i prezzi per gli utenti del forum sono €15 per pg in bianco e nero, €25 per pg a colori.
  11. Conta che il seno parte dall'ascella, bene o male. L'occhio se non intendi farlo in stile manga è grande. La testa è un pò troppo grande e troppo d profilo visto che la spalla è portata in avanti. Ad occhio stringerei il collo sopratutto verso la spalla a destra (mia destra) disegnando meglio il muscolo che congiunge il collo alla spalla (trapezio? O.o) Le gambe mi piacciono molto, ma attento che l'ombelico va un pò più su, sta dove iniziano i fianchi. Intanto questo. E' molto buono come sketch, come padronanza dell'anatomia non sei per niente male, ci sono solo un pò di cose da aggiustare
  12. Bello il principe oscuro!! E' perfetto a parte il ciuffo in mezzo alla faccia che fa molto parrucca giappo. Magari sfoltito un pò Gli farei l'occhio a destro più piccolo. Per il resto espressione schifata proprio da manuale del cattivo! L'altro è molto più simpatico Anche la figura intera mi sembra buona, la posa è semplice ma dinamica. Vai così!!!
  13. Ehilà! Come stai? Belli i colori e molto belli naso e bocca, agli occhi manca un pò di tridimensionalità, ma per una prova non è male. Mi piace molto come cade il cappuccio! Ciao!
  14. Hey sono ancora viva! Ho trovato l'ennesimo lavoro fulltime a turni che non mi lascia tempo per vivere, ma ogni tanto disegno ancora! Ci sto di nuovo provando con gli acquerelli, ma non sono sicura di piacergli...eheh... Due segnalibri che ho fatto per degli amici, il primo pseudo-steampunk, il secondo ispirato a Lagertha di Vikings. Questo l'ho fatto su ispirazione dei libri di Stephanie Pui-Mun Law, di cui sono perdutamente innamorata.. Doveva essere un esercizio sull'uso delle textures ma non è propriamente riuscito. E infine qualcosa di digitale. Una commission di un pg di Skyrim Come al solito, consigli e insulti sono i benvenuti!
  15. Magari è troppo tardi, ma io non sposterei l'occhio, come distanza dal resto è giusto, solo non lo farei finire col bulbo ma con un pezzetto di viso. Tipo accorciarlo un filo (Il bulbo oculare) e tirare una linea che chiuda il viso, così non sembra che l'occhio le faccia il giro della testa. Stessa cosa anche con il riflesso nello specchio, dove finisce l'occhio adesso ci metti la pelle e accorci un pochino il bulbo oculare. E poi i nasi son d'accordo, ormai li hai quasi del tutto disegnati, tanto vale che tiri le ultime righe e li finisci L'elfa mi piace molto!! Brava!
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.