Vai al contenuto

Kaithain

Utenti
  • Conteggio contenuto

    7
  • Registrato

  • Ultima attività

Informazioni su Kaithain

  • Rango
    Apprendista
  • Compleanno 03/03/1975

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Roma
  • GdR preferiti
    Dungeons & Dragons
  • Occupazione
    Impiegato
  • Interessi
    Sono un appassionato del fantasy, della musica e di Guerre Stellari
  • Biografia
    Ho 43 anni compiuti, ed ho iniziato a giocare a d&d (il basic, la mitica scatola rossa) grazie a mio fratello, che ci giocava con degli amici, tanto tanto tempo fa...

Visitatori recenti del profilo

Il blocco visitatori recenti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Salve, pensando ad un background per un eventuale nuovo pg che vorrei utilizzare in futuro (perché nessuno di quelli nei manuali soddisfano appieno gli elementi della storia che ho creato), ho intanto messo su alcuni elementi, e creato un background non presente, da quel che so, nei vari manuali ufficiali. Vorrei sapere cosa ne pensate, se per voi è abbastanza equilibrato, e dove e come posso migliorarlo. Per gli elementi che si trovano nei manuali (ad esempio il privilegio) ho riportato la pagina del manuale (il privilegio è quello degli accoliti sul MdG). Grazie. CACCIATORE DI DEMONI (Background).pdf
  2. Intanto, immagino sia di livello ben più alto rispetto ai pg: da quanto ho capito dovrebbe essere un png che aiuta i pg dalle retrovie, mettendosi in gioco solo se strettamente necessario. Per la combo spada-bastone, valuta l'ipotesi di prendere come razza l'elfo alto, e farne un multiclasse guerriero/mago: - gli elfi sono competenti di default nell'uso della spada, un elfo alto ha un bonus di +1 all'intelligenza e parte già con un trucchetto conosciuto, oltre a parlare una lingua extra (che, se devi creare un simil Gandalf, non è male come idea); - come guerriero, già al primo livello puoi diventare competente nel combattimento con due armi, inoltre, hai la capacità di recuperare 1d10 + il tuo livello da guerriero pf con una azione bonus; - come mago puoi scegliere la scuola che più ritieni opportuna, anche se, volendo fare un simil Gandalf, io personalmente opterei per un divinatore.
  3. Questo è quanto si trova in breve sui loro poteri (bada bene che non esistono draconici creati dalle uova dei draghi cromatici, in quanto i draconici erano aberrazioni create dalle schiere di Takhisis, la dea malvagia di Dragonlance, in cui comparivano i draghi cromatici come cavalcature): Tipologie di draconici: Aurak Creati dalla corruzione delle uova dei draghi d'oro, sono i più potenti tra i draconici. Abilissimi nell'uso della magia. Alla loro morte il corpo esplode rilasciando l'energia magica da essi posseduta, che devasta tutto ciò che gli è intorno nell'arco di qualche metro. Non possono volare. Baaz I più deboli e i più malvagi tra i draconici, generati dalle uova dei draghi di ottone. Alla loro morte il corpo diventa di pietra anche fino a un'ora, incastrando la lama dell'avversario, per poi tramutarsi in polvere. Bozak Creati dalle uova dei draghi di bronzo, sono dotati sia nella magia che nel combattimento fisico, per questo li troviamo quasi sempre come ufficiali nell'esercito. Hanno ali con le quali possono galleggiare nell'aria. Alla loro morte il corpo diventa polvere lasciando lo scheletro che poco dopo esplode, raggiungendo i risultati degli Aurak. Kapak Nati dalle uova dei draghi di rame, sono ignoranti e rozzi, ma agilissimi e con una capacità di nascondersi fuori dal comune. Sono gli assassini specializzati dell'esercito. Il loro morso inoltre rilascia veleno, e con le loro ali riescono a librarsi a malapena nel vento. Alla loro morte il corpo si tramuta in una pozza d'acido corrosivo. Sivak Creati dalle uova dei draghi d'argento, sono draconici fortissimi e le grandi ali gli permettono di volare a loro piacimento. Non sono molto intelligenti, ma dopo aver ucciso potevano mutare il loro aspetto nella figura dell'ucciso e ciò li rendeva abili spie. Questo potere funzionava anche al contrario: dopo essere stati uccisi per tre giorni assumevano l'aspetto dell'uccisore, per poi diventare polvere. Personalmente, dovessi scegliere, troverei intrigante creare un simil Kapak: un draconico ladro con bg criminale. Credo che se non sei tu il DM, puoi chiedere di mutuare il soffio con l'abilità del draconiano relativo al tipo di drago da te scelto (nel caso del Kapak, ad esempio, invece del soffio aggiungere la possibilità di rendere velenosa la propria arma, ed aggiungere un attacco con morso con danni da veleno). Se invece il DM sei tu, basta che cerchi il giusto bilanciamento tra i poteri del draconide della 5e e quelli del draconiano di Dragonlance. Nota bene, comunque, che alcuni draconiani sono dotati di ali, che servono loro per spostarsi anche solo per pochi metri, mentre la razza di pg della 5e non ha ali, e che complessivamente i draconiani di Dragonlance ricordano molto di più un drago, essendo muniti anche di coda (assente nella razza sul manuale del giocatore).
  4. per gli incantesimi dipende molto anche dal tipo di Patrono (non mi pare tu abbia detto quale è stata la tua scelta), ma di base la deflagrazione occulta è doverosa: attacco a distanza a volontà, a cui puoi abbinare alcune suppliche. Una supplica che suggerisco è Eldritch Sight: individuare il magico senza dover spendere uno slot di incantesimo, e a volontà, non è da buttar via. Dato che poi hai scelto il Patto del Tomo, credo sia d'obbligo Libro degli Antichi Segreti (due incantesimi di 1° livello con il tag "rituale" in più possono far comodo, oltre al fatto che, andando avanti con l'avventura, ne puoi aggiungere altri) Come incantesimi, ripeto, dipende dal Patrono: - se ha scelto il Signore Fatato, un buon abbinamento potrebbe essere Armatura di Aghatys e Sonno; - se hai optato per l'Immondo, all'Armatura di Aghatys aggiungerei Comandare; - con il Grande Antico, sarei tentato di prendere entrambi quelli proposti nella lista degli incantesimi extra del patrono
  5. Come detto sopra, da manuale, il Patto del Tomo ti dà la possibilità di scegliere tre trucchetti a tua scelta, dal momento in cui entri in possesso del tuo Libro delle Ombre, che in qualche modo ricevi dal tuo Patrono... Teoricamente, quindi, puoi scegliere fino a tre cantrip presenti nel libro che il tuo DM ti ha fatto trovare (potrebbe essere stato il tuo Patrono a guidarti fino a lui), ma non potresti, sempre in teoria, utilizzare nessun altro incantesimo in esso contenuto, non essendo incantesimi della classe Warlock. Una parziale alternativa è prendere l'invocazione "Libro degli Antichi Segreti", che necessita, per essere utilizzata, di aver scelto come patto il Patto del Tomo, con il quale puoi scegliere 2 incantesimi di 1° livello di qualsiase classe che abbiano il tag "rituale", e che ti permette di lanciare anche gli incantesimi da Warlcok che hai scelto come rituali, se hanno quel tag: puoi aggiungere altri incantesimi, sempre che abbiano il tag "rituale" alla lista nel libro, a patto che siano di un livello pari alla metà del tuo livello da warlock arrotondato per eccesso (per intenderci, se sei un warlock di 5°, potrai trascrivere incantesimi al massimo di 3° livello), e sempre che tu abbia il tempo per trascriverli nel libro, ad un costo di 2 ore e 50 MO per ogni livello dell'incantesimo da trascrivere. Quindi, in teoria, potresti utilizzare, dal libro del mago, solo gli incantesimi con il tag "rituale", ma prima devi scriverli nel tuo Libro delle Ombre. Se però il tuo DM ha deciso diversamente, l'unica cosa che posso dire è che forse, da parte sua, doveva essere chiaro fin dal momento della creazione dei pg su come funzionavano le cose nella sua campagna, quali modifiche aveva fatto rispetto a quanto scritto nei manuali, e così via...
  6. Salve a tutti, vorrei dare ad un personaggio che sto creando il background accolito, ma essendo un pg malvagio, mi trovo un pò in difficoltà nella scelta dei tratti personali. Di base è un Warlock (non è importante il patrono, quello lo vedrò una volta descritta una storia completa), mezzelfo legale malvagio, che in un certo periodo della sua vita si è ritrovato a studiare presso un tempio dove il suo patrono viene venerato (il che si può ricollegare un pò a tutti e tre i patroni presenti nel manuale del giocatore). Avete qualche suggerimento da darmi? Grazie in anticipo
  7. Salve a tutti, vorrei creare un PG Warlock Mezzelfo, discendente da parte di padre di un casato nobiliare minore decaduto (la madre ovviamente è un'elfa). Come patrono ho scelto l'Immondo (nel particolare Fierna). Calcolando che: -a) il pg è rimasto orfano all'età approsimativa di 15 anni; -b) ha giurato di vendicare la morte dei suoi genitori, cosa che ha portato al Patto con Fierna; Sapreste consigliarmi una motivazione non banale per il fatto che il casato da cui discende è decaduto, ed un background adeguato? Thanks
  8. Kaithain

    Salve a tutti!

    Salve a tutti, sono nuovo e spero di poter scambiare tante idee con gli altri utenti
×
×
  • Crea nuovo...

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.