Jump to content

trist10

Ordine del Drago
  • Content Count

    22
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1 Coboldo

About trist10

  • Rank
    Virtuoso
  • Birthday April 21

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Roma
  1. Buongiorno signori! Come al solito provo ad approfondire i temi legati alla creazione di un personaggio cercando di uscire un pò fuori dai classici schemi e dagli stereotipi che imbrigliano le varie classi e i concept delle stesse. Ma il limite oltre cui proprio non desidero andare è la coerenza d''insieme e per questo sono qui a chiedere consiglio a voi sapienti! Allora, posto che (credo) spostare il focus di un chierico del Cavaliere Rosso dal classico combattente in armatura pesante e basato sulla forza in favore invece di un guerriero agile ma egualmente tattico non sia nulla di così incoerente, mi chiedevo invece se sua signora della strategia concederebbe ancora il suo favore ad un devoto che spende le sue abilità in un ambito malavitoso (E' LM il PG). Diciamo che servire in una spietata compagnia mercenaria, ad esempio, è quanto di più "giustificabile" io abbia trovato, essendo comunque in ambito bellico. Che il PG, invece, possa essere chessò, il luogotenente di una gilda di ladri/assassini (per quanto strutturata con una ferrea gerarchia) trovo che un pò strida. Aiutatemi a cogliere un confine più o meno preciso. Grato! 😉
  2. Grazie infinite ancora per i suggerimenti! Vediamo un pò cosa dice il DM (che si, dovrei cannare!), perché non so se accetta gli psionici. Mal che vada ripiegherò sul un combattente "puro" oppure cercherò di adattare un cherico alla mia idea. Grazie ancora!
  3. Grazie mille per la risposta Ji ji! Ho dimenticato di dire che il DM non concede archetipi (ormai è lo stesso da tipo 10 anni, e non riusciamo a smuoverlo da certi capisaldi!). Cominciamo a restringere il range: Mischia tassativamente. Prendo in considerazione il Factotum, assolutamente. Ora però vorrei concentrarmi su due strade: a questo punto o fare un mundane puro (inserendo magari l'ottenebrato per il flavour e il maestro delle ombre di telflamm per la combo dei 3 attacchi completi in un round, anche se mi viene un dubbio sui rquisiti d'ingresso alla cdp, ma magari mi aiuti a fugarlo) oppure fare un chierico da mischia basato sulla destrezza con qualche apposita cdp.
  4. Titolo scemo a parte, buonasera a tutti! Mi rivolgo ai più creativi e ai più sapienti in giro per Dragon's Lair, e mi prostro a voi in cerca di ispirazione! Informazioni preliminari: Campagna su piattaforma online. Livello di ottimizzazione abbastanza alto (Tutti PG overpowered). Livello di partenza: 17. Materiale concesso tutto quello ufficiale tranne TOB, TOM e Magazine (ah, neanche i difetti di UA). Giocherò un pg malvagio in un party tendenzialmente buono. Sto pensando di fare un personaggio che in mischia possa ricoprire sia il ruolo di Tank che di DD, e che sia anche decente in termini di furtività. Avevo pensato ad un pg legato in qualche modo alle ombre. Mi era balzata in mente l'idea di mischiare Ladro, Guerriero e Chierico ed aggiungergli una CDP tipo Ottenebrato o Signore delle Ombre di Telflamm. Mi rendo conto che il tutto può sembrare un tantino confusionario e non del tutto ottimizzante. Parto sempre dal presupposto che fare un chierico puro e aggiungergli una cdp che avanzi nel livello dell'incantatore e nella conoscenza degli incantesimi sia appunto la scelta più performante. Ma, non so perché, mi sono arrovellato sul trovare un modo per entrare nel Telflammar Shadowlord con quelle classi lì, e magari infilarci nel mezzo pure l'ottenebrato. Se qualcuno mi aiuta a sbrogliare il mistero gliene sarei davvero grato. Ma davvero tanto! Accettasi OVVIAMENTE anche idee alternative.
  5. Solo sull'ottimizzazione. E si, ho letto la guida al chierico Del tipo: meglio prendere incantesimi mirati straordinari (In combo con Campo Antimagia persistente), oppure Holy Warrior (per fare danni on gli incantesimi del dominio della guerra)? Vale la pena di fare scelte interpretative particolari e prendere il talento Ciste Madre solo per rendere persistente Potenziamento Necrotico? Questa roba qui : )
  6. Ciao a tutti! Vi posto una build quasi completa di un pg che giocherò in una campagna con livello di ottimizzazione alto, in cui però ci sarà ampio spazio anche per l'interpretazione. E' un chierico del Cavaliere Rosso che ricoprirà principalmente il ruolo di tank. Umano, Chierico LM del Cavaliere Rosso 11/ Discepolo Divino 5 Domini: Pianificazione, Guerra, Legge (Dominio Bonus Discepolo Divino che convertirò in Law Devotion) Punti Caratteristiche iniziali 77. Coi quattro incrementi 81 For 16 (22 con Potere Divino) - Des 8 (16 con Potenziamento Necrotico) - Cos 8 (12 con Potenziamento Oggetto) - Int 12 (20 con Potenziamento Necrotico) - Sag 18 (32 con Potenziamento Necrotico + Incrementi Livello + Tomo +2) - Car 15 (22 con Potenziamento Oggetto + Tomo +1) Talenti e capacità: Ciste Madre - Incantesimi estesi (Dominio) - Intimorire Non Morti - Incantesimi Persistenti (Livello 1 Chierico) Metamagia Divina (Persistenti) (livello 3 Chierico) Scacciare Extra (Livello 6 Chierico) Scacciare Extra (Livello 7 Chierico - 2 Discepolo) Scacciare Extra (Livello 7 Chierico - 5 Discepolo) Holy Warrior O Incantesimi Mirati Straordinari (Livello 10 Chierico - 5 Discepolo) Totale Scacciare Giornalieri: 27 [ 3 + 6 (Carisma) + 2 (Reliquary Holy Symbol) + 12 (Scacciare Extra) + 4 (Bastone della Notte) ] Abilità: Massimizzo Sapienza Magica e tengo alta Conoscenze (Religioni) e Concentrazione, poi Diplomazia. Oggetti: I due tomi già citati, Collana del Rosario, Verga dell'estensione superiore, Armatura completa con vari potenziamenti... Materiale a disposizione: Tutto tranne TOM, TOB, magazine e riviste ufficiali e non, Manuale delle Miniature. E' una build che va sicuramente sistemata, immagino.. Consigli?
  7. Riporto in auge il topic, non vogliatemene. Ho letto un bel pò (praticamente tutto), ma devo essermi perso alcune cose, o semplicemente non riesco ad arrivare alla mia "soluzione". Tenendo conto di tutte le informazioni redatte nel topic, ringrazierei chiunque avesse voglia di rispondere a queste mie domande che potrebbero fungere da piccolo "compendio" allo stesso. Alla luce del funzionamento di CAM, di linea d'effetto e di tutte le variabili riportate: 1) Quanto è conveniente per un chierico/discepolo divino (e quindi esterno [nativo]) con MMD su Inc. Persistenti che va principalmente in mischia avere il talento Incantesimi Mirati Straordinari su CAM? 2) Quanto è conveniente per il pg suddetto castare CAM con Incantesimi Selettivi? 3) Nel caso in cui il pg suddetto aumentasse di taglia con Potere Divino, la propagazione del raggio si modifica o resta di 3 metri attorno all'incantatore ed uscirebbe unicamente dalla sua area la parte in eccedenza della testa, e quindi verso l'alto? O neppure quella? 4) In mischia, le armi del suddetto pg (CAM + Incantesimi Mirati Straordinari) contro un avversario a portata (E quindi anch'egli nel CAM) sarebbero escluse dai suoi effetti come il PG stesso? 5) Nella stessa situazione appena citata, con la differenza che il pg ha CAM + Incantesimi Selettivi, cambierebbe qualcosa? 6) Nel caso di CAM + Incantesimi Mirati Straordinari in che termini il pg sarebbe protetto dalle magie dirette contro di lui? 7) Nel caso di CAM + Incantesimi Selettivi, invece? GRAZIE!
  8. Nocturn, grazie anzitutto per la risposta :). Un'ipotesi che avrei senza dubbio vagliato se avessimo potuto usare il TOB. Ma ci sono limitazioni: No magazine, no TOB, no TOM e qualche altro manuale (Nephandum, Fiendish Codex..). Jergal, tuttavia, non mi entusiasma. Mi piace la tua analisi Rex, mi piace molto. Per quanto riguarda la "Ciste Madre", giusto ieri pensavo ad una cosa del genere: Impegnato nella difesa di un qualche santuario helmita contro un attacco di non morti, un tizio misterioso gli si presenta quando la situazione è disperata, propinandogli un'unica via per riuscire nel suo intento di salvaguardia del tempio. Ed è quello di utilizzare la stessa necromanzia per "rendersi simile al nemico" e riuscire ad annientarlo. Il chierico decide quindi di accettare questa cisti, che gli da accesso a questi incantesimi di enorme brutalità. E magari, cominciando col tempo a credere che quella sia una possibile via per l'immortalità o addirittura per l'ascesa ai gradi divini, continua a praticarla e a servirsene. L'unico mio dubbio, a questo punto, è: Helm accetterebbe un simile soggetto come discepolo divino?
  9. Domini pessimi secondo me. E la campagna sarà comunque ambientata a Neverwinter, città LB, dove il culto di Bane è bandito. La campagna sarà molto lunga, e prevederà anche una larga parte di interpretazione. La via del LM "inconsapevole" è quella che prediligo. Uno che serve una causa così ciecamente da non provare alcuna pietà per il nemico o da essere disposto a sacrificare chiunque per essa. Avevo pensato anche al Cavaliere Rosso come divinità, ma anche lì credo che la necromanzia rappresenti un cavillo da adattare con qualche forzatura.
  10. Volendo invece spaziare tra il LN e il LM, quale divinità vedresti appropriata ad un chierico (che sarà fondamentalmente un tank - Grosse resistenze + grosso danno), che utilizzi gli incantesimi di necormanzia e abbia il talento "Ciste Madre"? Da premettere che pensavo di abbinargli la cdp di "discepolo divino". Questo perché l'ordained champion, secondo il DM, può essere unicamente preso da chierici di Tyr/Torm e Bane/Loviatar (secondo la tabella di conversione delle divinità di D&D in divinità dei Forgotten) L'unico che mi venga in mente è Velsharoon, e lo farei eventualmente LN. Ma non mi convince. Non mi convince dal momento che avevo pensato ad un chierico che utilizzasse la necromanzia come un mezzo per i suoi scopi, e non come fine ultimo per ottenere la massima conoscenza in termini di vita, morte e non morte. Grazie a chi risponderà
  11. Buonasera ragazzi, sto per creare un chierico per una campagna piuttosto impegnativa, e siccome ho sempre amato affiancare ad un buon grado di ottimizzazione del personaggio anche un degno Background, sono qui a cercare di sciogliere qualche dubbio. Secondo voi è possibile e coerente, interpretativamente parlando, giocare un chierico LM di HELM che per un motivo specifico possiede il talento "Ciste Madre" e sfrutta vari incantesimi di Necromanzia per assurgere al meglio al suo ossessivo dovere di guardiano? Se si, sareste così gentili da elencarmi anche una valida motivazione? Cerco ispirazione, insomma Mille grazie!
  12. Grazie di cuore Smite! Era più o meno quello che avevo in mente. Niente dragonblood purtroppo, per cui dovrò correggere un attimino il tiro. Non sono convinto di prendere l'esorcista sacro, in quanto probabilmente farò un pg malvagio. Ad ogni modo grazie davvero, ancora, per la completezza nella risposta! Mi è stata decisamente utile
  13. Idee per ottimizzare? Per quanto riguarda le classi, pensavo a qualcosa tipo Paladino 2 / Chierico X /Ordained Champion. Paladino per avere "grazia divina" principalmente. Per la variante di classe del chierico (posso prendere massimo una variante per ogni classe), pensavo a quella sul CM che permette di rinunciare ad un dominio per ottenere un incantesimo x liv da mago di alcune scuole. E pensavo potesse tornarmi utile abiurazione. L'incantesimo che maggiormente mi ha attirato è "Ice Shield" di 4 liv. Che dovrebbe pure essere persistibile. Per i talenti pensavo ovviamente alla combo MMD + Inc Persistenti, e avevo buttato un occhio anche a Incantesimi Mirati Straordinari, da usare in combo com CAM. Ah, ovviamente anche Incantatore Provetto, per tenere al massimo il LI. Ma ammetto di non aver sicuramente vagliato tutte le possibilità.
  14. Livello di potere, se ho capito cosa intendi, piuttosto alto. Saranno avventure piuttosto difficili e abbastanza "tecniche". Bisognerà sempre mettere in campo un bel pò di strategia per sopravvivere. La composizione del resto del gruppo è: mago God, un Damage Dealer focalizzato sul combattimento con due armi, Un bardo buffer/Debuffer, Un arciere. Quello che dovrei e vorrei fare io è fondamentalmente un Tank. E vorrei fare il migliore possibile. Grosse quantità di danno e capacità di resistere ad incantesimi e danni.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.