Jump to content

Francesco2000

Ordine del Drago
  • Content Count

    76
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Everything posted by Francesco2000

  1. Kryak Appena mi sveglio vado subito davanti al tempio, per me possiamo partire appena volete dico agli altri una volta che siamo tutti lì.
  2. Kryak Per me possiamo partire quando volete.
  3. Cosa intendi con razza giocante dei Duergar? Ho trovato l'articolo su di loro ma solo quello io, mi è forse sfuggito qualcosa? Comunque è davvero bello questo numero, ci sono anche le statistiche di un demone GS20 .
  4. Kryak Io, non lo so nemmeno io perchè sia qui, voglio solo che la cosa si risolva per il meglio, la mia vita è breve, di solito si è anziani già a dieci anni per noi aarakocra, se posso dare la mia vita breve per allungare quella degli altri lo farò, è l'unica cosa che so.
  5. Il Giappone lo so che ha iniziato lo sviluppo industriale nell'Ottocento, sto parlando dello sviluppo culturale generale, le regole per convertire i fonemi giapponese alla scrittura americana furono scritte durante l'occupazione americana dopo la seconda guerra mondiale da un generale americano che doveva prendere le testimonianze di alcuni soldati giapponesi. Per alfabeti mi riferivo sopratutto a quello cinese, e non la forma semplificata, la forma "classica" che molti faticano a scrivere e comprendere anche dopo anni. Scusa se non lo ho specificato, andavo di fretta e l'ho dimenticato.
  6. I ragazzi cinesi, russi e giapponesi sono comunque di più, se cerchi di dare del razzista a qualcuno hai solo sbagliato persona . Poi scusa, parliamo di paesi (Cina, Giappone ecc.) che sono comunque di recente sviluppo, non penso che un contadino quarantenne cinese conosca l'inglese molto bene, ma se a loro fai un manuale in cinese possono leggerlo comunque. In Europa cosa abbiamo? Una situazione di ricchezza economica con molti ragazzi che conoscono minimo due se non tre o quattro lingue. Inoltre sottovaluti il vantaggio di condividere lo stesso alfabeto. Una persona con un alfabeto diverso deve 1 tradurre i caratteri e passarli a un altro alfabeto 2 comprenderne il significato 3 tradurre nella propria lingua. Tu, devi solo leggere e tradurre, cosa molto semplice a confronto. Ma poi vuoi mettere i guadagni che si farebbero traducendo ad esempio un manuale in cinese (con 1,5 miliardi di cinesi, che ne fa la lingua più parlata al mondo, che non è l'inglese da almeno qualche decennio) contro quelli che faresti con la traduzione in Danese? Il tuo è un discorso che parte con lo scopo di essere offensivo dicendo "pensi che gli europei siano più intelligenti" eccetera eccetera, si basa su cosa? Niente, assolutamente niente, ho mai insultato qualcuno nel mio primo post? Secondo te sarei così idiota da dire che razza a è più intelligente di razza b? Ma dai, è una ridicola illazione. Partendo dal presupposto che secondo le statistiche OCSE sono loro quelli meglio istruiti e intelligenti in media, perchè dovrei andare su un forum di giochi di ruolo a postare insulti razzisti? Mah, io non capisco. Rispetto la tua opinione, ma per me hai torto in partenza se mi poni una domanda passivo-aggressiva come "o sono più stupidi degli europei ecc." . Non ho voglia di litigare con nessuno, ma per favore, non andare in giro a dire alla gente quello che pensa secondo te. I moderatori mi scusino se i toni sono un po' accesi, ma io come persona mi sono sentito offeso dal suo comportamento. Nel caso ci sia stato solo un fraintendimento e tu non abbia capito quello che ho scritto nel primo messaggio e tu me lo stessi solo chiedendo spiegazioni allora scusami tu, ho capito male le intenzioni della tua risposta.
  7. Scusa se ti sono sembrato offensivo, io non sto condannando nessuno, dico solo che per me è un'idea irrealizzabile. Il team Wizard dovrebbe trovare dei traduttori per ogni lingua, affidare il lavoro sovraintenderlo e infine controllare ed accettate i risultati prima della pubblicazione. A meno che non assumano altra gente (cosa molto improbabile) questo prenderebbe molto del loro tempo, e di manuali nuovi forse ne vedremo fra anni. Se io giocatore sto aspettando per esempio un manuale nuovo e scopro che stanno lavorando alla traduzione in finlandese di Dungeons and dragons e che lo hanno posticipato ho una sola reazione possibile, mi incazzo e anche molto. Non sta a me giudicare le persone che non capiscono l'inglese, intendevo dire col mio discorso che quei manuali richiederebbero molto più lavoro del guadagno possibile per la wizard, ció implica che nessuna azienda di un certo spessore prenderebbe in considerazione l'idea. Considera che molti ormai hanno il player's handbook in inglese (se cerchi i dati di vendita vedrai che è andato letteralmente a ruba) , io sinceramente i soldi per comprare sia in inglese che in italiano non li ho, quindi continuerei a comprare manuali in inglese comunque, come molti. Per ottenere un manuale in italiano moltissime persone dovrebbero farsi letteralmente il culo per il beneficio di pochi, da qui il discorso della "pappina pronta". Non volevo essere così offensivo, scusami se ti sono sembrato tale.
  8. Presente, . Sinceramemte te lo dico io che ho 15 anni, io ho comprato i manuali perchè sono in inglese, perchè avevo voglia di imparare di più e boh, mi sembrava una buona idea ed infatti lo è stato. Poi forse sarò io diverso ma non penso che la lingua sia un ostacolo, se una persona vuole fare una cosa la fa, non fa caso a cavilli tecnici come la lingua di un gioco, se voglio giocare a Dungeons and Dragons mi compro quello, non compro Sottranei e Draghi perchè è tradotto. Considera poi che le persone che giocano ai Gdr hanno ,di solito, un'intelligenza o almeno una cultura superiore alla media, sinceramente io non vedo la lingua come un problema ma come uno stimolo ad impegnarsi di più . (Si, lo so di essere diverso dai ragazzi della mia età, basti sapere che il mio hobby primario è la lettura (anche in inglese a volte) e quando lo dico alla gente mi guarda a metà fra un'espressione basita e stupida)
  9. Spero per loro che non ci credano sinceramente, sarebbe ridicolo. Posso capire la traduzione in giapponese, in cinese e in lingue con alfabeto diverso (tipo il cirillico), ma non ha senso farla nelle lingue europee. Il manuale è tanto chiaro che lo capirebbe un bambino delle medie (che bisogna conoscere? Il present simple e qualche vocabolo?) che difficoltà dovrebbe avere un ragazzo che vuole giocarci a leggerselo? L'inglese si studia anche a scuola. Io la vedo come una cosa per persone pigre che non hanno voglia di fare nulla e vogliono la pappina imboccata e bella pronta. Probabilmente se li si facessero notare che sono più le lingue in cui si dovrebbe tradurlo che le persone del team di sviluppo risponderebbero con un qualcosa tipo "eh, vabbè, non è colpa mia, poi io che posso farci? Sono pigro, ora torno a mangiare patatine mentre guardo un film alla tv. Come dici? Potrei vederlo in inglese con i sottotitoli e imparare qualcosa? No, io sono pigro, fai fare il lavoro agli altri che il mio tempo è più importante".
  10. Perchè il chierico può servire un dio lanciando incantesimi, un paladino può menare spadate in nome del suo dio ma nessuno può lanciare frecce in suo nome in Dungeons and Dragons? Cosa è questa discriminazione verso gli arcieri? E qui entra in gioco questa CdP, finalmente anche gli arcieri potranno fare parte delle armate divine.
  11. Beh, questa volta non so davvero che scrivere qui, ho scritto tutto nell'introduzione alla CdP, leggetela e divertitevi, ecco tutto .
  12. Oggi vi presento questa nuova razza che ho inventato per una delle mie campagne di Dungeons and dragons: i ciclopini. I ciclopini sono piccoli umanoidi bipedi, con la caratteristica dell'avere un occhio solo. La loro pelle è indicativa delle loro qualità fisiche, i più agili hanno la pelle celeste, i più forti rossa e i più resistenti verde. Anche se in teoria dovrebbero avere una vista svantaggiata per la difficoltà nel percepire le distanze, in realtà è l'esatto opposto, vedono le cose ,attraverso una vista magica, circondate da aure colorate che ne indicano la distanza precisa, questa dote li permette di essere abilissimi artiglieri e ingenieri, quando tutti si aspetterebbero il contrario da loro. I ciclopini sono ottimi fabbri e muratori, hanno la passione per l'edilizia, infatti vivono in enormi città fortificate la cui grandezza è data dal fatto che si divertano molto a costruire nuove cose, quando in realtà sono ben pochi i ciclopini che la abitano. Queste enormi città hanno di solito forma poligonale, esagonale o pentagonale la maggior parte delle volte. Al centro della città c'è sempre un'enorme fortezza, dove i ciclopini si riuniscono e prendono le decisioni in modo democratico. I ciclopini sono di solito buoni, odiano più di tutti gli esseri che distruggono o tendenti verso il caos. Nonostante siano alti fra i quattro e i cinque pied i ciclopini sono temibilissimi guerrieri. Un'armata di ciclopini è formata da unità di fanteria pesante e artiglieri. i ciclopini usano delle particolari armi: nome arma. Costo. Danni. Peso. Proprietà. Ascia ciclopina. 10 MO. 1d6 taglienti. 2 Ibs. Light, thrown (20/60 ft) Mini balista lanciasassi. 50 MO. 2d8 contundenti. 20 ibs. Ammunition, two handed, recharge (takes 2 actions), range (120/480 ft) Unhsgurg. 30 MO. 1d8 taglienti. 4 ibs. Versatile (1d10) special (si può attaccare a 10 ft di distanza con -3 al TPC) Le ascie ciclopine sono piccole ascie leggere da usare nel combattimento a due armi o da lanciare contro i nemici, vengono usate da reparti di fanteria pesante di ciclopini blu. Una mini balista lanciasassi è un'enorme macchina di legno lunga circa un metro, viene poggiata sulle spalla destra e con la sinistra si tiene una maniglia, mente con la destra si tiene il retro della macchina. Un'enorme tessuto elastico viene tenuto tirato all'indietro, in corrispondenza della propria testa mentre si mira, quando si gira la maniglia l'elastico viene rilasciato e lancia via la piccola pietra (grande quanto un pugno) usata come munizione. l'Unhsgurg è una lancia terminante con una mezzaluna di ferro posta con le punte verso il possessore dell'arma, può essere usata anche per effettuare attacchi a distanze più elevate. Questa è l'arma preferita dei ciclopini Rossi, i quali formano la fanteria pesante d'elitè e usano gli Unhsgurg in battaglia. Personaggi ciclopini ability score increase: +2 a des (ciclopino celeste) o forza (rosso) o costituzione (verde) +1 intelligenza age: maturità a 15 anni, aspettativa di vita 250 alignement: di solito legale buono size: small, alto fra 1,2 e 1,4 metri addestramento ciclopini: sei competente con gli Unhsgurg, le ascie ciclopine e le mini baliste lanciasassi e armature medie e pesanti, inoltre sei competente in un set di tool fra il carpenter, lo smith e il mason. language: comune e ciclopino
  13. Il Fool non l'ho fatto come sottoclasse del ladro semplicemente perchè voglio che molte classi possano prenderlo come CdP. Così anche un guerriero può essere un Fool, perchè il ladro dovrebbe poterlo fare e il guerriero no? In fondo tutte le abilità sono basate sull'uso delle parole. L'arciere dello zefiro l'ho fatto come CdP perchè comunque un paladino non può usare divine smite su armi a distanza, poi con il chierico sarebbe ancora peggio, la classe di prestigio non ha incantesimi, è solo un guerriero con una mira precisissima, velocità di volo e abilità da usare contro gli esseri malvagi, non è un chierico assolutamente, tanto è vero che non ha nemmeno la progressione parziale degli incantesimi. il guerriero pitto ha un'abilità particolare, in pratica i suoi tatuaggi tessono intorno a lui una rete invisibile di difese, il problema è che non sono sempre affidabili. Per esprimere questa "casualità" mentre non ha l'armatura la sua CA è 10+ mod Des+ 1d8 che ve tirato all'inizio del turno è dura fino al termine del successivo. Il combattente della piuma non è un monaco, molte delle sua abilità si possono usare anche con le armi, è un combattente molto agile che riesce ad amplificare la sua forza muscolare attraverso l'uso di poteri magici. Forse ho descritto in modo troppo sintetico le CdP e non si è capito bene cosa intendessi comunque sono concetti che sinceramemte non avrei saputo fare come sottoclassi. Poi sei anche libero di pensare che siano delle schifezze, questo è ovvio, in fondo è solo un opinione Comunque se hai un po' di tempo ho iniziato a postarle sul mio blog, solo nel caso tu voglia controllare come siano effettivamente. Ho scritto questo perché ci tengo a spiegare bene il concetto di cosa siano
  14. Perchè tutti i cattivoni iper malvagi che vogliono conquistare il mondo con un'armata di non morti devono essere sempre semplici negromanti triti e ritriti? Perchè non possiamo avere un negromante ancora più perverso e malvagio? Qui entra in gioco questa CdP mentalmente instabile e perversa oltre ogni limite, che come super cattivone non si accontenta di rubare le caramelle ai bambini, li ruba anche l'anima.
  15. Apro ufficialmente il blog iniziando a postare una CdP che ho creato, il combattente della piuma. Non pretendo di affermare che questa sia bella, dico solo che PER ME è riuscita bene e quindi sono felice di condividerle con voi
  16. Shape, il tuo discorso è veramente interessante, anche io la penso come te. Però considera che le CdP della 3.5 non sono le CdP della 5 perchè appunto perchè questa ha le sottoclassi. Io ho accolto l'arrivo delle CdP nella quinta edizione abbastanza bene, perchè mi hanno permesso di creare un sacco di concept per personaggi che senza non avrei potuto mai creare (amo creare house-rules). Da quando sono uscite ne ho create qualcosa come una decina circa, ma sono tutte idee che volevo fare da molto ma non avrei saputo creare come classi o sottoclassi, un po' di esempi: • Fool: è un giullare-combattente che usa le parole e battute per distrarre i nemici e non usa assolutamente alcun tipo di magia, l'avrei potuto fare come sottoclasse del bardo? No. Quella del ladro forse? Nemmeno, non è un borsaiolo o un attaccabriga. • Oplita: è una CdP che ho fatto per guerrieri particolarmente difensivi e incentrati sulla staticità in combattimento. Ha il dado vita d12 e tutte abilità difensive (es: disarmare con lo scudo in alcune condizioni come reazione, ridurre i danni ecc.) non lo avrei mai fatto come Sottoclasse, perchè voglio che sia accessibile a qualsiasi combattente che si mette in posizione difensiva con scudo e armatura, non solo al guerriero (con cui poi non avrebbe avuto il d12 come DV) o al combattente puro. • Arciere dello zefiro: è una CdP che possono prendere abili tiratori con l'arco a cui il dio da il potere di volare, una mira precisissima e la capacità di lanciare fulmini con l'arco contro esseri malvagi. È nato perchè non esiste una classe marziale che attacchi a distanza a cui i poteri siano donati da un dio (perchè dovrebbe dare i poteri a paladini e chierici e non a un arciere?) • Guerriero Pitto: (ispirato alla popolazione Bretone) è un guerriero che prende il potere dai tatuaggi che li ricoprono il corpo e combatte senza armatura, dovrebbe essere accessibile sia a un barbaro che a un guerriero per logica, facendolo come CdP solo una delle due classi l'avrebbe potuta prendere. • incantamorte: è un incantatore fuori da ogni standard: usa i suoi poteri sfruttando le anime dei nemici che ha ucciso, che può assorbire quando li uccide. È una classe per pazzi perversi adoratori della morte, la sua abilità più potente crea un'impressione enorme "effetto buco nero" capace di distruggere intere città, ottimo per fare i cattivi o un PG malvagio. • combattente della piuma: è un guerriero che riesce a focalizzare la sua energia interiore e a fluttuare in aria e a volare per brevi lassi di tempo, con capacità che si focalizzano sul renderlo agile, versatile e letale. Questa CdP è ottima per monaci, guerrieri, ranger e barbari. Questi sono solo per farti un esempio Ricapitolando, la penso come te, hai ragione quando affermi che nella 5e le CdP saranno davvero specifiche o generali, ma non è così difficile crearle come molti credono in fondo, basta solo un po' di immaginazione.
  17. Okay, provo a lavorarci e vedo come esce la feature in questo modo, grazie del suggerimento Comunque se iniziassi a postare le CdP più assurde come una che sto preparando per un mio giocatore che vuole combattere "con una porta" o altre altrettanto intelligenti non ci sarebbe una lapidazione virtuale, mi correggo, una fucilazione virtuale Sto pensando di aprire un blog per postare la decina di CdP che ho già creato, così potrei farlo evitando di riempire la sezione house-rules.
  18. grazie mille , anche io avevo pensato alla limitazione dei DV all'inizio, ma poi ho pensato che questa tecnica va usata contro un solo nemico, ed essendo la maggior parte dei mostri potenti sacconi di PF sarebbe stato inutile mettere una limitazione alta, e poi dopotutto non ce lo vedo il matto che fa la battutona al goblin e lo uccide perché ha pochi PF. Ecco, per la prestidigitazione è un'ottima idea, il problema è che la classe in questione non dovrà avere nulla di magico, quindi dovrei fare una feature per fare illusioni senza usare la magia (?) cosa un po' problematica. avevo pensato che piccoli trucchetti di illusione si potrebbero fare con prove di destrezza (rapidità di mano?) ma per una feature non avrei proprio idea di come fare, qualche consiglio? Se ti piacciono queste classi di prestigio un po' dementi ne ho fatte tantissime, il problema è la serietà delle stesse, questa mi sembrava presentabile. ho paura di essere lapidato se presento la classe di prestigio con la feature "wombo-combo" .
  19. SilentWolf, ho seguito molti dei tuoi consigli e ho diciamo "alleggerito" alcune meccaniche, per il fatto della battuta pungente non c'è niente da fare, mi piace troppo il fatto dei cinque punteggi l'ho mantenuto ma ho ridotto il raggio di azione il numero di bersagli ed ho anche dato un limite di volte come mi hai suggerito . per il fatto dei prerequisiti li ho ristretti un pochino, ora il personaggio deve aver avuto una vita difficile, così facendo già maghi, chierici e compagnia bella coi soldoni non possono averne accesso a meno che non ci siano motivi di background (anche se mi sto ancora chiedendo come un mago povero possa pagarsi gli studi per diventarlo). Per il resto non vedo altri prerequisiti da poter mettere, penso sia normale che un bardo o un ladro possa accedervi, quindi i requisiti sono quelli, non vedo il motivo di aggiungerne altri, così facendo diventerebbero davvero pochi i personaggi capaci di prendere la CdP.
  20. Io lo sto aspettando da quando è stato annunciato, sono solo triste per il single-player, perchè avere quattro modalità in single e nove in multiplayer é davvero brutto per chi non vuole pagare PlayStation plus a quei ladroni .
  21. Dopo aver visto la CdP dello scriba runico dell'Unearthed Arcana mi è venuta voglia di creare una classe di prestigio, ho quindi creato quella del Fool. Questa è ispirata al personaggio di Taschino del romanzo "Fool" di Christopher Moore (autore validissimo, se non lo conoscete vi consiglio di comprare subito un suo libro ). Vi chiedo di dirmi che cosa pensiate di questa classe.
  22. Ho appena scoperto che questa classe di prestigio che a prima vista sembra debole è potente. Se sei un mago 15/ scriba runico 5 hai accesso a slot di 9º livello, essendo un mago puoi copiare sul libro degli incantesimi ogni incantesimo per cui hai lo slot incantesimo, quindi se trovi una pergamena di un incantesimo di 9º livello, non hai sacrificato quasi nulla. Perdi un incremento di caratteristica, spell mastery e signature spell. Guadagni il potere della runa Ild con il quale se spendi uno slot di 9º livello infliggi automaticamente 10d10 danni, che sono in media 55 danni da fuoco, senza alcun tpc o TS, ah, già, si ritira anche ogni dado di questi è si prende il risultato totale più alto. con un dardo magico di nono livello non ci avvicineremmo nemmeno vagamente a quel risultato, faremmo meno di 30 danni in media. Poi non abbiamo considerato che questa abilità della runa di fuoco di ritirare i dadi e usare il risultato totale più alto si applica a ogni attacco che faccia danni da fuoco, quindi anche a uno sciame di meteore, cosa sarà mai? È solo devastante come abilità. poi non si è considerata l'abilità Icy manle della runa Kalt, cosa fa? Tu e un'altra creatura ottenete uno scudo che riduce a 0 i prossimi danni contundenti, perforanti o taglienti che subite, consuma un'azione, ma c'è limite di tempo? No. C'è un limite di volte in cui lo puoi usare? No. Io vedo già il mago e tutta la squadra che va in giro con il manto gelido anche in città, perchè così se inizia uno scontro sono protetti, no? Perchè non dovrebbero farlo?
  23. Appena ho visto l'Unearthead Arcana ho avuto due pensieri. Il primo è stato che questa classe è carina e mi piacerebbe giocarla, il secondo è stato che se iniziano ad inventare classi di prestigio come "addestratore di muli" o "tizio capace di sturare i water anche se non esistono perchè si è nel medioevo" non avranno i miei soldi per nessun manuale che le contenga. Spero che non rovinino tutto quello che hanno fatto fino ad ora perchè inventare classi è più complicato di fare classi di prestigio senza identità e tutte meccaniche.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.