Jump to content

Pathfinder e faerun


Recommended Posts


In realtà non è poi così complicato, devi sostanzialmente assegnare i domini alle giuste divinità e selezionare le razze adatte. A parte questo i mostri, le magie e gli oggetti magici sono più o meno quelli. Magari i nomi cambiano leggermente, ma specie nei primi manuali Path ha preso molto dalla 3.5 e dall'immaginario di D&D generico. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

confermo quando gia' scritto ho masterizzato e sto attualmente giocando PF1 in faerum (warpriest di Ilmater, "uccido prima per evitare futuri martiri")

l'unico adattamento e' se ti serve affrontare NPC descritti nel libri.. ma fai presto a fare.. e poi chi affronterebbe Elminster..

BHH

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

da giocatore mi sono adattato alle razze e divinita' (e domini) presenti.

Direi che c'e' l'imbarazzo della scelta per entrambe le scelte. Il giocatore deve dimostrare un po' di flessibilita' e sapersi adattare, non la vedo come limitante all'esperienza di gioco

BHH

Link to comment
Share on other sites

Non c'e' stato motivo di crearli, come ho detto richiede da parte del giocatore la capacita' di adattarsi all'ambientazione. Un Setting impone Razze e Divinita'. Solo le razze che sono comuni tra i sistemi si possono usare.

Le Divinita' sono quelle di Forgotten e si deve avere la necessaria flessibilita' di attribuirgli/prendere domini "coincidenti" tra i sistemi o avere la volonta' di convertirli tra un sistema e l'altro.

Francamente sono situazioni problematiche solo se i giocatori vogliono crearle.

BHH

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Crazysimon44 ha scritto:

I mostri li avete modificati per renderli compatibili o avete escluso i mostri di Faerun? 

La maggior parte dei mostri sono simili se non uguali mi sa (come ha anche detto Pippomaster)..
Fossi in te utilizzerei il più possibile quelli dei manuali di Pathfinder e via.. al massimo semplicemente il dato mostro lo chiami come da ambientazione Faerun.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.