Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

La Tirannia della Griglia di Battaglia

Dopo averci mostrato come giocare senza la griglia di battaglia Mike Shea di Sly Flourish ci spiega i motivi per cui è più divertente non usarla.

Read more...

Salvatore e Lockwood parteciperanno a un Seminario sui Forgotten Realms al Lucca Changes

Verso fine ottobre potrete seguire online, durante la fiera in streaming di Lucca, l'intervento di due mostri sacri che hanno contribuire a dare forma al mondo dei Reami Dimenticati.

Read more...

Gli autori di Dragonlance fanno causa alla WotC

Margaret Weis e Tracy Hickman, i pluriacclamati autori di Dragonlance, hanno intentato una causa per milioni di dollari contro la Wizards of the Coast riguardante una nuova trilogia di Dragonlance che era in cantiere.

Read more...
By senhull

Giocare a D&D su Eberron

Eccovi alcuni consigli su come usare Eberron: Rising From The Last War e Exploring Eberron per le vostre campagne

Read more...
By aza

Origini delle classi in D&D

Diamo uno sguardo alle origine delle classi attuali in D&D.

Read more...

Chiarimento Legame Naturale


Recommended Posts

Salve,

Vi chiedo aiuto riguardo un dubbio sul talento Legame Naturale del Perfetto Avventuriero.

Il talento consente di abbassare di 3 livelli la penalità da considerare per determinare i bonus del compagno animale, e di aumentare il livello di classe da druido/ranger in caso di personaggi multiclasse; ma mi chiedevo, la dicitura "Questo bonus non può mai far si che il livello da druido effettivo del personaggio superi il livello del personaggio." consente in di accedere in anticipo ad un compagno animale alternativo?

Es. un Druido 1 può scegliere come compagno animale un Cinghiale, ed applicare i bonus in tabella di liv 1, ovvero il livello effettivo del personaggio?

Grazie

Link to post
Share on other sites

  • Replies 7
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Ciao,

Per come il talento è scritto la cosa non è chiara.

A quanto pare il tema è dibattuto anche su altri forum (https://forums.giantitp.com/showthread.php?481288-Natural-Bond-and-Single-classed-Druids) senza che si arrivi a una risposta univoca.

Si può interpretare il talento in due modi:

  1. Il suo intento è dare ai ranger, o ai druidi multiclasse, un modo per mettersi "in pari" con un druido monoclasse dello stesso livello. Non è fatto per permettere a un druido monoclasse di avanzare ulteriormente nel livello di potere del suo compagno animale. In quest'ottica il limite del talento sarebbe da interpretare come "non puoi in ogni caso avere un compagno animale migliore di quello che avrebbe un druido puro del tuo stesso livello".
  2. Il suo effetto è semplicemente applicare un offset di +3 al livello da considerare nella tabella dei poteri dei compagni animali. Il limite del talento sarebbe da interpretare come "non puoi in ogni caso usare una riga della tabella dei poteri superiore a quella corrispondente al tuo livello totale del personaggio (a prescindere dall'animale a cui la applichi)". Quindi un compagno animale forte, come nel caso del cinghiale che dici tu, potrebbe "compensare" il suo malus con il bonus del talento.

Personalmente propendo decisamente per l'interpretazione 1. Il motivo per cui il cinghiale ha -3 (se non sbaglio) al livello effettivo del druido, rispetto a un cane, è che il cinghiale è più forte del cane, quindi un cinghiale con i poteri da druido 6° più o meno si equivale rispetto a un cane con i poteri da druido 9°, per esempio. Non si capisce perché il talento dovrebbe proibire a un druido di 6° livello di avere un cane con poteri da druido 9°, ma permettergli di avere un cinghiale con i poteri da druidi 6°.

Link to post
Share on other sites

RAI è inteso chiaramente come practiced spellcaster per personaggi multiclasse. 

RAW è interpretato ad ogni tavolo in maniera diversa visto che è scritto coi piedi

Link to post
Share on other sites

Innanzitutto grazie per le risposte

A quanto pare si, la questione è purtroppo spinosa; se riguardo al prendere in anticipo un compagno dalla lista successiva (considerandosi un druido di 3 livelli superiore), ma non applicando i bonus che eccedono il proprio livello di personaggio, non c'è una linea guida netta, non mi resta che rimettermi all'interpretazione del mio master 🤔

Link to post
Share on other sites

La questione onestamente non è spinosa, l'intento del talento è chiaro: L'esempio portato da bille boo del cinghiale di 6° e cane di 9° è ideale per capirlo. 

Se poi un master lo vuole concedere lo stesso ad un monoclasse perché la campagna è ad alto livello di potere e nel party ci sono un chierico cheater di mysta ed un mago incantatrix con oggetto famiglio, non sbilancia assolutamente nulla. Se invece oltre al druido ci sono un guerriero, un ranger ed un paladino, non vedo perché forzare l'interpretazione della regola per sbilanciare ancora di più gli equilibri del party

Link to post
Share on other sites

L'intento del talento non è assolutamente in discussione, è chiaro come sia rivolta a druidi/ranger multiclasse ed è così che andrebbe interpretato RAI.

Il mio dubbio è se l'interpretazione dell'esempio nel primo post è da considerare attuabile e se c'è una meccanica univoca che lo chiarisce

Link to post
Share on other sites
  • Moderators - supermoderator
1 minuto fa, Minsc ha scritto:

No no, uscite ufficiali come tweet/faq/errata non ci sono, tocca seguire il buonsenso 

L'unica cosa su cui magari ci si può basare a livello di FAQ è quella che afferma che il PG sceglie l'ordine che più gli conviene quando si tratta di applicare bonus e malus ad un certo aspetto del gioco

As a general guideline, whenever the rules don't stipulate an order of operations for special effects (such as spells or special abilities), you should apply them in the order that's most beneficial to the creature. In the case of damage, this typically means applying any damage-reducing effects first, before applying any effects that would increase damage.

Quindi uno potrebbe affermare che druido monoclasse uno potrebbe prima applicare la penalità del compagno animale alternativo e poi il bonus del talento. Non è un chiarimento assoluto e certo, ma già almeno indirizza un pò.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By elryn
      Ho un dubbio sul funzionamento di un talento che vorrei prendere con il mio guerriero.
      Il talento è Colpo Doppio (Dual Strike) e si trova sul Perfetto Avventuriero (Complete Adventurer) a pag. 106.
      Riporto qui una parte della descrizione del talento:  "il personaggio può compiere un attacco in mischia con l'arma primaria e l'arma secondaria. Entrambi gli attacchi usano lo stesso tiro per colpire per determinare la riuscita usando il peggiore dei modificatori di attacco delle due armi. Se il personaggio sta usando un'arma a una mano o leggera nella mano primaria e un'arma leggera nella mano secondaria, subisce una penalità di -4 a questo tiro per colpire, altrimenti, subisce una penalità di -10".
      Il mio personaggio combatte con due armi ad una mano uguali ma ha il talento Combattere con due armi sovrabbondanti (Perfetto Avventuriero) che fa in modo che l'arma nella mano secondaria sia considerata leggera, quindi dovrebbe subire una penalità di -4.
      Il mio dubbio è: ho solo la penalità di -4 o devo sommarla al normale -2 per il combattimento con due armi e quindi avere un totale di -6?
       
    • By Rock_77
      In fase creazione di un mago mi è sorto un dubbio: alcuni famigli danno un bonus di iniziativa indicato semplicemente come bonus di +4 all'iniziativa. Il talento "iniziativa migliorata" altrettanto dà bonus iniziativa, anche in questo caso è indicato come bonus di +4 all'iniziativa ... in sostanza secondo voi i due bonus si sommano?
       
      Grazie in anticipo
    • By Asuryan
      Non bisogna essere laureato in matematica per capire che il talento in questione favorisce le armi da 2d6 come lo spadone o Il Maglio, che di fatto diventano Le armi migliori del gioco, Secondo voi per equilibrare sarebbe il caso di far ritirare anche il 3 sulle armi a due mani ha dado singolo come ad esempio l'alabarda?
    • By Asuryan
      leggendo il talento, la prima riga mi ha fatto pensare. Quando colpisce una creatura con un attacco di opportunità, la velocità di quella creatura scende a zero. Questo significa che chi ha questo talento è in grado di stoppare qualsiasi cosa (mostro, personaggio eccetera) senza fare nessuna prova. Immaginatevi la scena in cui un personaggio di basso livello che abbia questo talento stoppa sul posto un Barbaro di  20° che magari lo sta caricando, non pensate sia il caso di aggiungere una prova di qualsiasi tipo? Magari di atletica, sinceramente non trovo molto giusto che il detentore di questo talento stop in automatico chiunque gli si pari davanti.
       
    • By RISI
      Scusate mi è venuto un dubbio: ma il tratto adottato permette di prendere i bonus alle statistiche?
      ad esempio: un kitsune adottato da umani potrebbe ottenere il +2 ad una caratteristica a scelta o si limita cose come il talento extra?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.