Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Guida al Combattimento Narrativo per D&D 5E

Sly Flourish ci consiglia come giocare senza l'uso di una mappa quadrettata e di miniature con la sua guida al combattimento narrativo nel "Teatro della Mente" per D&D 5E.

Read more...

Un nuovo supplemento per il Cypher System in uscita

All'inizio di Settembre la Monte Cook Games ha rilasciato una nuova ambientazione per il suo Cypher System: si tratta di We Are All Mad Here, un modulo pensato per giocare e immergersi nelle fiabe e nelle leggende con cui siamo cresciuti. Scopriamo assieme le sue particolarità.

Read more...
By senhull

Non Preparare Trame

Per preparare le sessioni è meglio concentrarsi sul creare delle situazioni da presentare ai giocatori. Preparare delle trame delineate e specifiche è controproduttivo.

Read more...

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Return to Planet Apocalypse

Sandy Petersen, già autore del famosissimo gioco di ruolo Il Richiamo di Cthulhu e designer degli altrettanto mitici Doom e Doom 2, torna con un nuovo setting horror per la 5E

Read more...

Anteprima Tasha's Cauldron of Everything #3 - Tatuaggi Magici

Continua la scoperta di nuove anteprime sulla prossima espansione meccanica di D&D 5e, nascoste dalla WotC in una mappa online di Icewind Dale.

Read more...

Dubbi e Chiarimenti per Incantesimi e Slot


Recommended Posts

Salve ragazzi, è da un pò di tempo ormai che gioco a D&D 5e e ho alcuni dubbi sulla funzionalità degli incantesimi di tutti i tipi.

Per esempio, come si usano gli slot come si consumano, cos'è un focus da incantatore o una borsa di componenti, e se ogni volta che si fa l'incantesimo si sprecano i componenti.

Grazie, Carmyx303.

Link to post
Share on other sites

  • Replies 2
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Caio @Carmyx303 e benvenuto sul forum. Appena puoi passa in questa sezione a presentarti. Innanzitutto ti consiglio una lettura del Capitolo 10 del Manuale del Giocatore: dovrebbe chiarirti tutti

Grazie mille per la spiegazione chiara e per il manuale tradotto, ho capito tutto 😄👌

Caio @Carmyx303 e benvenuto sul forum. Appena puoi passa in questa sezione a presentarti.

Innanzitutto ti consiglio una lettura del Capitolo 10 del Manuale del Giocatore: dovrebbe chiarirti tutti i tuoi dubbi. Se non hai il manuale puoi leggerlo qui in inglese, oppure qui trovi una traduzione non ufficiale.

11 minuti fa, Carmyx303 ha scritto:

come si usano gli slot come si consumano

Uno slot rappresenta il numero di incantesimi che un personaggio può lanciare. Un mago di 1° livello, per esempio ha 2 slot incantesimo di 1° livello (lo puoi vedere dalla tabella nella classe del mago). In breve, questo significa che questo mago può lanciare 2 incantesimi di 1° livello al giorno. Quando lancia un incantesimo spende uno slot del livello corrispondente. Ad esempio, se questo mago lanciasse dardo incantato (un incantesimo di 1° livello) avrebbe speso uno slot di 1° livello, e gliene resterebbe solo un altro da usare durante la giornata.

Normalmente, quando un incantatore completa un riposo lungo recupera tutti gli slot incantesimo (tranne il warlock che è un caso a parte). Salendo di livello, ottieni più slot (cioè puoi lanciare più incantesimi al giorno), anche di più alto livello, che ti permette di lanciare incantesimi di livello più alto.

16 minuti fa, Carmyx303 ha scritto:

cos'è un focus da incantatore o una borsa di componenti

Se guardi la descrizione di un incantesimo dovresti trovare la voce "Componenti", seguite da delle lettere che possono essere S, V, M.

S rappresenta le componenti Somatiche: devi essere in grado di gesticolare per lanciare l'incantesimo.

V rappresenta le componenti Verbali: devi essere in gradi di parlare per lanciare l'incantesimo.

M rappresenta le componenti Materiali. Devi avere in mano la componente materiale indicata per lanciare l'incantesimo. In genere, la componente materiale si può trovare in una borsa degli incantesimi. Oppure, se impugni un focus da incantatore (che può essere più o meno qualsiasi cosa, come un bastone o una bacchetta) si considera come se avessi in mano la componente materiale. Una componente materiale non viene consumata a meno che non lo specifichi l'incantesimo. Se la componente materiale ha un costo espresso in monete d'oro, devi averla in mano a prescindere dalla borsa degli incantesimi o dal focus da incantatore.

Consiglio spassionato: ignora le componenti materiali a mano che queste non abbiano un costo. Alla fine ti basta dire "prendo la cacca di pipistrello dalla mia borsa degli incantesimi" oppure "agito il mio bastone e lo punto contro il nemico lanciandogli una palla di fuoco".

Se hai altre domande chiedi pure.

  • Thanks 2
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By Doc98
      Salve! Sto per iniziare una campagna con i miei amici e per la prima volta ho deciso di utilizzare un incantatore (stregone). Guardano gli incantesimi ho trovato l'incantesimo apprensura, ma leggendo la descrizione non ne ho capito bene il funzionamento. da quanto ho capito fornisce solo dei bonus o dei malus per i vari tiri sulle abilità. E' corretto?
      Questo è il link di golarion dove è possibile trovare la descrizione che ho letto https://golarion.altervista.org/wiki/Incantesimi/Apprensura
    • By Maudea96
      Durante una sessione è capitato che il mago nemico volesse lanciare metamorfosi pura su un membro del gruppo che, per motivi di trama, doveva essere protetto a tutti i costi. Il mago del gruppo voleva usare controincantesimo ma, avendo a disposizione slot solo fino all'8° livello, non sarebbe stato in grado di avere successo in automatico. A questo punto ha deciso di usare uno slot di 3° livello notando che, 3° o 8° livello, non avrebbe fatto differenza e la CD sarebbe stata comunque 19. Quando siamo tornati sulla questione, ci è sembrato poco coerente che un incantesimo che migliora col livello rispetto agli incantesimi di livello inferiore non faccia altrettanto rispetto a quelli di livello superiore, e ci siamo inventati questa variante: 
      invece di "La CD è pari a 10 +il livello dell'incantesimo della creatura", diventa "La CD è pari a 13 +il livello dell'incantesimo della creatura - il livello dello slot usato".
      In questo modo al 3° livello non cambia nulla, ma slot di livello più alto hanno maggiore probabilità di successo contro incantesimi di livello maggiore. In particolare, usando uno slot di 1 livello inferiore a quello da controincantare (es 8° vs 9°), la CD è 14, proprio come avviene normalmente per un controincantesimo di 3° livello contro un incantesimo di 4°, e può arrivare sempre fino a 19 man mano che la differenza tra i livelli aumenta.
      Vorremmo capire quali implicazioni comporterebbe secondo voi applicare questo potenziamento al controincantesimo, lasciando poi a noi concludere se arriva a sbilanciare troppo il gioco. Grazie in anticipo a chiunque risponda!
       
      EDIT   Aggiungo un'altra domanda: nella vostra esperienza di gioco quanto spesso capita di usare controincantesimo su incantesimi di livello superiore a quello a cui lo lanciate?
    • By Eowarar
      Con la scuola di Divinazione del Mago si acquisisce "portento" come già saprete.
      Il problema che è sorto è riguardo l'interpretazione della cosa a livello prettamente ON. ora vi spiego come la interpreto io:
      OFF: Dopo aver fatto un riposo lungo, il mago tira i 2d20 di cui annoterà i risultati
      ON: il mago ha avuto delle visioni durante la notte di cui non ha compreso bene il significato

      OFF: si può usare su txc, ts e prove di abilità fatte dal personaggio o da una creatura che riesce a vedere.
      ON: il guerriero nemico sta per attaccare il pg che in quel momento ha il flash della visione avuta e sa che mancherà il bersaglio.
      ON: un personaggio morente (deve fare il terzo ts su morte per vedere se rimane vivo) e il mago ha il flash della visione e saprà prima che si salverà
       
      A livello ON non è il mago che influenza l'esito del dado, è vero che è il giocatore che decide se utilizzare o meno il risultato che ha avuto con i 2d20 di Portento però a livello ON non è dipeso da lui ma semplicemente sa come andranno le cose prima che accadano.
      Ora vi metto questo caso:
      ON: un personaggio morente (deve fare il terzo ts su morte per vedere se MUORE) e il mago ha il flash della visione e saprà prima che non si salverà.
      A livello OFF è il giocatore che ha usato il dado del portento per fare un'azione malvagia ma a livello ON non è dipeso comunque dal personaggio perchè era una visione che lui aveva avuto da prima.
      Io la interpreto cosi, in entrambi i casi non è il volere del personaggio a cambiare le sorti del dado ma semplicemente un evento che lui aveva previsto e che si è manifestato e sopratutto che lui sapeva già che sarebbe accaduto.
       
      Ditemi la vostra versione e cosa ne pensate dell'interpretazione che ho dato a riguardo.
       
    • By Gilgamesh94
      Ciao a tutti! sto cercando di creare un nuovo incantesimo per il Druido che gioca nel mio party ( io sono il DM).
      La mia idea era quella di creare un incantesimo come Shield (lv basso: 1-2, tempo di lancio: reazione) in grado di proteggere il druido all'interno di un bozzolo di radici, al posto di uno scudo di energia.
      la domanda quindi è: sarebbe opportuno aggiungere l'incantesimo Shield alla lista del druido dandogli questo flavour? oppure sarebbe OP? dubito che romperebbe tutto, siccome dopotutto basta un livello da mago o da stregone per ottenere Scudo insieme a molte altre cose, ma suppongo che il fatto che Scudo sia presente per gli incantatori che non hanno competenze nelle armature possa avere un peso, anche se in realtà il Warlock Hexblade possiede questo incantesimo nella sua lista, facendo quindi traballare questa supposizione.
      altro discorso è che vorrei evitare di fare una copia spudorata di shield e dargli una qualche particolarità, anche minima, magari al costo di altro. Magari invece di aumentare la CA di 5, potrebbe dare mezza copertura (+2 CA e TS destrezza) e un effetto minore secondario a tema vegetale...
      insomma, mi appello a voi per avere qualche idea brillante su come creare questo incantesimo, e vi ringrazio in anticipo!
    • By Eowarar
      Domanda molto semplice e diretta.
      E' considerato magico il cibo creato da questo incantesimo ? Subisce gli effetti di deterioramento ?

      "Crei 22,5 chili di cibo e 120 litri d’acqua sul terreno o in contenitori a gittata, sufficienti a sostenere fino a quindici umanoidi o cinque cavalcature per 24 ore. Il cibo è blando ma nutriente, e marcisce dopo 24 ore se non viene consumato. L’acqua è pulita e non va a male.

      Col fatto che marcisce inevitabilmente  dopo 24 ore io interpreto che non subisce gli effetti normali del deterioramento di cibi qualsiasi, se ci fosse un effetto magico che marcisce il cibo avrebbe effetto anche sul cibo creato magicamente ?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.