Jump to content

Abilità del famiglio


Mighty Warlock
 Share

Recommended Posts

Salve, un PG Warlock del mio gruppo ha un famiglio, come da descrizione può farlo ritirare per un tempo indeterminato all'interno di una sacca dimensionale, da cui può essere richiamato in un secondo momento. Voi come definireste questo luogo: un passaggio per un'altro piano/dimensione oppure come una zona neutra e limitata, creata ad hoc per ospitare il famiglio? Può sembrare un solo un problema narrativo ma questo implica un'altra questione:
Il famiglio può portare degli oggetti con sé? Se sì, li può depositare nella sacca dimensionale?

In pratica il PG mi ha chiesto se poteva affidare parte del suo denaro al famiglio perché lo depositasse nella sacca dimensionale. La richiesta mi sembra legittima anche se personalmente mi immaginavo questa sacca come un luogo non fisico e intangibile in cui non è possibile depositare della materia proprio per la sua assenza di dimensioni.
 

Link to comment
Share on other sites


  • Moderators - supermoderator
9 minuti fa, Mighty Warlock ha scritto:

Voi come definireste questo luogo: un passaggio per un'altro piano/dimensione oppure come una zona neutra e limitata, creata ad hoc per ospitare il famiglio?

Una piccola zona ad hoc pensata per ospitare il famiglio.

10 minuti fa, Mighty Warlock ha scritto:

Il famiglio può portare degli oggetti con sé? Se sì, li può depositare nella sacca dimensionale?

In pratica il PG mi ha chiesto se poteva affidare parte del suo denaro al famiglio perché lo depositasse nella sacca dimensionale. La richiesta mi sembra legittima anche se personalmente mi immaginavo questa sacca come un luogo non fisico e intangibile in cui non è possibile depositare della materia proprio per la sua assenza di dimensioni.
 

In teoria no, ma se la cosa non viene troppo abusata dal giocatore io non mi farei troppo problemi a lasciargli prendere oggetti di piccole dimensioni (diciamo quello che potrebbe starci in un borsello) con sè.

Link to comment
Share on other sites

7 minuti fa, Alonewolf87 ha scritto:

In teoria no, ma se la cosa non viene troppo abusata dal giocatore io non mi farei troppo problemi a lasciargli prendere oggetti di piccole dimensioni (diciamo quello che potrebbe starci in un borsello) con sè.

 

Hai centrato la questione. Lì per lì ero propenso a permettere al famiglio di portare i risparmi nella sacca dimensionale. La necessità di definire il luogo nasce invece dal timore dell'uso/abuso che i giocatori potrebbero farne. 

Edited by Mighty Warlock
Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
In questo momento, Mighty Warlock ha scritto:

Hai centrato la questione. Lì per lì ero propenso a permettere al famiglio di portare i risparmi nella sacca dimensionale. La necessità di definire il luogo nasce invece dal timore dell'uso/abuso che i giocatori potrebbero farne. 

La cosa migliore è parlarne direttamente con i giocatori e trovare un accordo del tipo "sembra divertente, te lo lascio fare se non ne abusi, se ne abusi ci saranno buffe conseguenze". Il che non implica necessariamente fargli sparire i soldi, magari qualche parassita extra dimensionale o cose varie.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Alonewolf87 ha scritto:

La cosa migliore è parlarne direttamente con i giocatori e trovare un accordo del tipo "sembra divertente, te lo lascio fare se non ne abusi, se ne abusi ci saranno buffe conseguenze". Il che non implica necessariamente fargli sparire i soldi, magari qualche parassita extra dimensionale o cose varie.


Avevo pensato che se la sacca fosse passaggio per un altro piano/dimensione depositare degli oggetti dall'altra parte vuol dire lasciarli incustoditi. 
Ma essendo più propenso a immaginare la sacca come uno spazio privato del famiglio, quella del parassita o del ladro dimensionale mi pare un'opzione interessante.  A questo punto devo solo definire la capienza della borsa o della sacca che può essere portata dall'altra parte. 
Grazie per i suggerimenti e il confronto.

Link to comment
Share on other sites

Se concedi una cosa del genere, che è un grosso regalo perché corrisponde ad un’oggetto magico, io ti consiglierei di dire che la sacca non è sempre la stessa. 
Quindi se il famiglio lascia qualcosa nella sacca dimensionale non può più recuperarla.

In questo modo quando il giocatore rinuncia al beneficio del famiglio ottiene il beneficio della tasca, ma quando il famiglio esce deve portare tutto con se, altrimenti si verifica una conseguenza (ad esempio gli oggetti riappaiono nel punto in cui il famiglio si trovava quando è sparito).

Oppure che il famiglio può lasciare gli oggetti nella tasca ma se muore mentre delle cose sono nella tasca si verifica la conseguenza di prima.

  • Like 2
  • Confused 1
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, savaborg ha scritto:

Se concedi una cosa del genere, che è un grosso regalo perché corrisponde ad un’oggetto magico, io ti consiglierei di dire che la sacca non è sempre la stessa. 
Quindi se il famiglio lascia qualcosa nella sacca dimensionale non può più recuperarla.

Questa concezione della sacca si rifà più a un'idea di una dimensione o un piano "altro", quindi il punto su cui si apre il varco cambia in base al luogo in cui si trovano i PG. È un'ipotesi che ho preso in considerazione però me lo immagino più come un "non luogo": indefinito, privo di punti di riferimento e intangibile. Quindi pensavo di ricondurre la possibilità di nascondere degli oggetti a qualcosa che il famiglio può reggere o che può indossare (quindi necessariamente una capienza ridotta, un sacchetto o una piccola borsa a tracolla) Giustamente come mi fai notare, questa concessione potrebbe essere vicina all'effetto di un oggetto magico, però trovo poco plausibile negare la possibilità che lui possa portare di là un qualcosa. 

2 ore fa, savaborg ha scritto:

In questo modo quando il giocatore rinuncia al beneficio del famiglio ottiene il beneficio della tasca, ma quando il famiglio esce deve portare tutto con se, altrimenti si verifica una conseguenza (ad esempio gli oggetti riappaiono nel punto in cui il famiglio si trovava quando è sparito).

Non ho capito bene se questa cosa la ricolleghi direttamente al discorso di prima è un alternativa, cioè la sacca è sempre la stessa ma se ne esce deve necessariamente portarsi dietro tutto quello che ha accumulato. Idea carina comunque è come se la "bolla" smettesse di esistere e facesse uscire tutta la materia che contiene.

 

2 ore fa, savaborg ha scritto:

Oppure che il famiglio può lasciare gli oggetti nella tasca ma se muore mentre delle cose sono nella tasca si verifica la conseguenza di prima.

Anche questo è un limite che ho valutato e mi sembra una fattore abbastanza plausibile, ogni famiglio ha uno spazio "suo" in cui ritirarsi, se muore, un'altro famiglio non può raggiungere il medesimo luogo. Mi sembra un paletto utile a limitare l'uso improprio di questo potere, anche perché essendo il famiglio di un Warlock viene utilizzato in battaglia e non è difficile che venga ucciso in combattimento.  

Edited by Mighty Warlock
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.