Jump to content

Consigli per nemico campagna


Recommended Posts

Buona sera gente....

Da qualche giorno ho un dilemma che mi tormenta.....

Sto buttando giù qualche idea su una campagna pathfinder per i miei giocatori,che inizieremo tra un mesetto....(la nostra terza campagna)

Ora siamo alla fine di kingmaker, grandi giocate ma mi sono reso conto che ai miei giocatori piace forse un pò di più la vita da avventurieri vecchio stile, di città in città,di stato in stato alla ricerca di avventure e di qualche rissa in taverna.....quindi la mia prossima campagna partirà in Varisia, poi si vedrà cosa vogliono fare,saranno abbastanza liberi all'inizio di decidere cosa fare.....

QUA IL DILEMMA: sto cercando di immaginare un nemico bello cazzuto per questa campagna, un nemico incantatore probabilmente, che può agire in vari modi e che si adatti alle situazioni che i player andranno ad affrontare agendo inizialmente da dietro le quinte....pensavo ad una cosa tipo :mago risvegliato dal suo sonno centenario che inizia a riacquistare il suo potere per compiere la sua antica missione(un pò copiato da karzouk ammetto)....che inevitabilmente cozzerà contro i progetti dei giocatori.

Volevo chiedere se per caso qualcuno ha qualche idea o suggerimento, magari personaggi già esistenti da cui prendere spunto, vorrei dare al mio nemico personalità e carattere e uno scopo ben preciso ma sono un pò impantanato.......

GRAZIE IN ANTICIPO!!!!

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 5
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Se invece del mago mettessi un rakshasa? Tra l'altro il complesso sistema di reincarnazione degli stessi può essere sfruttato per "farlo livellare" con i personaggi. 
Anche un semplice rakshasa con livelli da incantatore è piuttosto versatile e interessante. Soprattutto, è un po' meno ovvio come nemico: non se ne vedono molti. 

Link to comment
Share on other sites

Bè il rakshasa è interessante non ci avevo pensato....

la mia idea originaria era un uomo serpente antico.nel bestiario sono menzionati come antichi potenti ed ormai estinti incantatori, l'idea era che uno di questi fosse sopravvissuto in uno stato di stasi fino ai giorni nostri.....una volta risvegliato cerca vendetta contro il popolo che  ha estinto la sua gente......

 

 

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, masterjack ha scritto:

Bè il rakshasa è interessante non ci avevo pensato....

la mia idea originaria era un uomo serpente antico.nel bestiario sono menzionati come antichi potenti ed ormai estinti incantatori, l'idea era che uno di questi fosse sopravvissuto in uno stato di stasi fino ai giorni nostri.....una volta risvegliato cerca vendetta contro il popolo che  ha estinto la sua gente......

 

 

Intendi uno Yuan-ti? Non male nemmeno quello, anche se di solito lavorano in gruppo con i loro simili, infiltrando alcuni dei loro (quelli che sembrano di più umani) e usando tattiche subdole, creando piccole cellule di seguaci. 
Anche i rakshasa sono subdoli e furtivi, ma li ho sempre visti come dei boss mafiosi pronti ad usare la forza quando serve (dopo tutto sono tigri!) mentre gli Yuan-ti tenderebbero ad essere più per inganni e veleni.

Chiaramente sono indicazioni generiche: entrambi i mostri sono ben più acuti, svegli e acculturati dell'umano medio e dunque hanno tutta la gamma di personalità, mezzi e obbiettivi che potrebbero avere normali umanoidi. 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...