Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By Ahrua

Progettazione Avanzata Basata sui Nodi - Parte 3: Organizzazione

Ecco il secondo articolo della serie di consigli avanzati scritti da The Alexandrian sull'utilizzo dei nodi nella progettazione dei vostri scenari.

Read more...

La WotC genera il 75% degli utili della Hasbro

La WotC continua a trainare il successo della Hasbro, fornendo tre quarti degli utili dell'ultimo trimestre della società.

Read more...

Dungeon Master Assistance: Aggiungere Nuovi Personaggi al Gruppo

Nella prima parte di questa trilogia abbiamo visto un modo per creare un gruppo e renderlo più unito quando tutti i giocatori sono già presenti, oggi vedremo cosa fare se un nuovo giocatore si aggiunge al tavolo o se uno dei vecchi personaggi dovesse morire.

Read more...

Una Nuova Illustrazione di Larry Elmore per Dragonlance

L'iconico artista di Dragolance, Larry Elmore, ha finito una nuova illustrazione tutta al femminile legata alla celebre ambientazione.

Read more...

Uno sguardo a Dune 2d20

Diamo un'occhiata al nuovo GdR di Dune con questa recensione di Rob Weiland. 

Read more...

Fort Inevitabile


Recommended Posts

 

Fort Inevitabile:  Città fortezza comandata con pugno di ferro da un gruppo di Hellknight. Tutti i vostri PG sanno che la piccola città è un bastione di legalità in una terra senza legge, un baluardo eretto in difesa dei pellegrini e dei crociati diretti nel Mendev per proteggerli da  mostri, banditi e ogni genere di pericolo.
Governata in maniera inflessibile secondo la cultura dei Cavalieri Infernali, la città offre un rifugio sicuro a tutti quelli che vogliono fermarsi per riposare o per condurre i loro affari Qui la schiavitù è consentita e molti crimini (minori) vengono proprio puniti con un periodo di schiavitù agli ordini di qualche proprietario terriero, commerciante o imprenditore locale.
Molti degli abitanti accettano volentieri il regime militare con cui viene amministrata la città, focalizzandosi sul commercio per produrre equipaggiamento, beni e servizi per i crociati diretti verso la Piaga del Mondo. Molti sono felici del livello di sicurezza che i Cavalieri Infernali garantiscono sia alla città che alle zone limitrofe, tuttavia non tutti i residenti sono contenti della situazione e si rincorrono voci sempre più insistenti dell’esistenza di un movimento clandestino di resistenza alla legge militare imposta nella città.

La città si erge sulle ondulate pianure in prossimità del fiume Sellen Occidentale, ai margini della foresta. Si tratta di una terra ricca e gentile circondata da pascoli verdi ed ampi dorati  campi di grano.
Una possente cinta muraria di pietra con merli e cancelli ferrati all'ingresso  protegge Fort Inevitabile e all'interno di queste formidabili difese, la città è una serie di ordinate case di pietra a due o tre piani, negozi e officine con tetti di tegole rosse o ardesia blu. Anche se le strade sembrano un po tristi, sono comunque lastricate di un buon ciottolato e tenute regolarmente pulite. Niente riassume la natura essenziale di Fort Inevitabile così come la cittadella di pietra dei Cavalieri Infernali, maestosa struttura fortificata che incombe sopra la città.

Fort Inevitable (Numeri) 1.jpg

 

Edited by DedeLord
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

  • Replies 22
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Fort Inevitabile:  Città fortezza comandata con pugno di ferro da un gruppo di Hellknight. Tutti i vostri PG sanno che la piccola città è un bastione di legalità in una terra senza legge, un baluardo

LUOGHI DI INTERESSE

 

 

  1. Tenuta Caerlin (Vigneto).
  2. Tenuta Stonde (Fattoria).
  3. Conceria di Drurn (Bottega).
  4. Tenuta Naldred (Fattoria).
  5. Caseificio Holworth (Fattoria).
  6. Fonderia Serragon (Bottega).
  7. Lago Nebbioso.
  8. Mulino Kettlefoot (Mulino).
  9. Porta Acqua Muschiata (Gate).
  10. Cinta Muraria.
  11. Mercato.
  12. Zoldor: Lavori in Pietra (Bottega/Cantiere).
  13. Juliver Arms (Locanda).
  14. Red Shield (Taverna).
  15. Poldmar Stable (Scuderia).
  16. ? (Abitazione).
  17. ? (Negozio).
  18. Cimitero.
  19. Tempio del Silenzio.
  20. Porta Nord (Gate).
  21. Guarnigione Nord (Stalle).
  22. ?
  23. ?
  24. ?
  25. ?
  26. ?
  27. ?
  28. ?
  29. ?
  30. ?
  31. ?
  32. La Cittadella (Torre Ottagonale Fortificata).
  33. ?
  34. ?
  35. ?
  36. ?
  37. ?
  38. ?
  39. ?
  40. ?
  41. ?
  42. Porta Juliver (Gate).
  43. ?

 

Edited by DedeLord
Link to post
Share on other sites

1-Tenuta Caerlin (Vigneto)

Caerlin (Immagine)

 

Poche persone con sangue elfico finiscono per passare molto tempo a Fort Inevitable, ma il vecchio viticoltore Caerlin (LG, maschio mezz'elfo Vecchio;  esperto 5) è un'eccezione. Anche se ha più di un secolo, porta bene i suoi anni, come la maggior parte dei mezzelfi. Un tempo residente a Mosswater, è sfuggito alla mostruosa distruzione della città 50 anni fa  per stabilirsi a Southwood, il miglior paese che poteva trovare nelle vicinanze dove continuare a coltivare viti.

Caerlin non ama molto i Cavalieri Infernali e si rifiuta di usare schiavi. Lui fa uso di servi a contratto, li tratta li discretamente e li paga bene quando completano i loro incarichi. Sua moglie Taeserle (?) attualmente gestisce la maggior parte della produzione della cantina. 

Eventi.
Abadius (01/01/4707 CA). Racconta di aver vissuto una terribile esperienza, essendosi trovato faccia a faccia con una creatura non morta che si aggirava  di notte ai confini della sua tenuta per scavare dove aveva da poco seppellito una delle sue preziose mucche da latte.

Edited by DedeLord
Link to post
Share on other sites

2-Tenuta Stonde (Fattoria)

Davon Stonde (Immagine)

Questa struttura si trova ai confini sud orientali dell'area cittadina, in prossimità del bosco. Un tempo probabilmente una discreta attività agricola, ora sembra giacere in stato di semi abbandono con parte delle stalle e dei recinti per il bestiame fatiscenti.
Ad eccezione di un piccolo orto ben coltivato, alcuni polli e qualche capra che si aggira nel pascolo sul retro, non sembra esserci molto lavoro da fare qui.

 

Edited by DedeLord
Link to post
Share on other sites

3-Conceria Drurn (Bottega)

Aspetto

Il corpulento mezzorco Drurn (mezz'orco maschio Guerriero 2 /esperto 2), un ex mercenario in pensione, possiede questa conceria e i pascoli adiacenti. Il suo lavoro non è particolarmente buono, ma è economico e conveniente per gli artigiani e i sarti di Fort Inevitabile.
Drurn  possiede (temporaneamente) una dozzina di schiavi che tiene in condizioni pietose e si trova sistematicamente nei guai con i Cavalieri Infernali per l'eccessivo  trattamento brutale che riserva loro. 

Eventi.
Abadius (02/01/4707 CA). Di recente uno dei suoi schiavi sembra essere fuggito e I Cavalieri Infernali hanno aperto un'indagine che gli sta creando diverse rogne.

 

 

Edited by DedeLord
Link to post
Share on other sites

4-Tenuta Naldred (Fattoria)

Estesi campi di grano dorato (durante il periodo estivo) circondano questa struttura in pietra, appartenente a  Naldred Tillman (LE maschio  umano  Popolano 4), il maggior proprietario di schiavi della zona sotto il controllo della Cittadella. Ha dovuto assumere una mezza dozzina di sorveglianti privati per controllare i quasi 30 schiavi da campo che possiede e che tieni rinchiusi in una sicura caserma fatta costruire vicino alla sua abitazione privata quando non sono al lavoro.
La proprietà di Naldred si estende per quasi un miglio a sud est di Fort Inevitabile e la sua proprietà produce quasi tutto il grano che serve per il fabbisogno della città. Questo lo mette abbastanza al sicuro dagli scrupoli dei cavalieri Infernali, anche se sembra che la Comandante Drovust non sia stata felice di sapere che diversi schiavi nell'ultimo anno sembrano essere  morti per la troppa fatica.

 

Edited by DedeLord
Link to post
Share on other sites

5-Caseificio Holworth (Fattoria)

La collina verde che domina su Lago Nebbioso ospita gli Holworths, un grande e rumoroso clan di nativi di Southwood che hanno vissuto in questo posto per quasi tutti gli ultimi due secoli. L'attuale matriarca del clan è Nilsa, a cui quasi tutti di solito si riferiscono semplicemente come madre Holworth (N femmina venerabile umano popolano 2).
È una donna severa e dalla lingua tagliente a metà del suo settimo decennio,  che è sopravvissuto a due mariti ed ora ha una casa piena di bambini, nipoti, e persino un paio di giovanissimi pronipoti. Gli Holsworth sono famosi per la produzione di una varietà di eccellente di formaggi, anche se gli è restato sempre più difficile pagare le tasse ai Cavalieri Infernali negli ultimi due anni.

Edited by DedeLord
Link to post
Share on other sites

6-Fonderia Sarragon (Bottega)

Appena in discesa (e sottovento) del caseificio Holworths c'è la più grande fonderia di Fort Inevitabile, Serragon "Lavori in Ferro".
 Il proprietario  della ferriera è Daldar Serragon (LE maschio aristocratico umano 4), un ex nobile proveniente dal  Galt fuggito nei Regni Fluviali 20 anni fa per sfuggire alla forca. Ha comprato la fonderia locale dal suo precedente proprietario ed ha ampliato il laboratorio nel corso degli anni. Daldar non è molto abile come artigiano, ma ha al suo servizio un eccellente maestro di ferro, il fabbro nanico Hurmarsk Firehammer (Nano maschio LN esperto 5). La maggior parte dei fuochisti e dei trasportatori di carbone sono schiavi, mentre i veri artigiani sono impiegati regolarmente stipendiati.

Link to post
Share on other sites

7-Lago Nebbioso

L'insediamento originale di Southwood è stato istituito qui perché il sito combinava buoni terreni agricoli con un facile accesso all'acqua che è alimentato sia da un piccolo torrente senza nome che scorre fuori dal Bosco dell'Eco e sgorga sotto la bassa collina su cui sorge Fort Inevitabile. Il lago è profondo, raggiungendo 50 piedi nel mezzo. Circolano molte voci sul lago che sembra nascondere un qualche segreto, ma probabilmente si tratta solo di folklore locale.

Edited by DedeLord
Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

8-Mulino di Kettlefoot

L'affermato mugnaio Halgling Anden Kettlefoot (maschio LG halfling esperto 3) è il proprietario di questo grande e prospero mulino.
Anden è un uomo di 40 anni e vive nella casa attaccata al mulino con sua moglie Seela e diversi bambini piccoli. Da quel che si dice è molto generoso e mette spesso da parte farina e denaro per aiutare chiunque ne abbia davvero bisogno. Più di una volta è intervenuto per salvare uno sfortunato cittadino dall'indebitarsi e perdere la libertà - un'abitudine pericolosa che non gli ha fornito molti amici tra i Hellknights.

Link to post
Share on other sites

9-Porta di Acqua Muschiata

Aspetto

Arrivo

Le imponenti difese di Forte Inevitable iniziano con due cancelli di guardia principali; la guardiola occidentale è conosciuta come Porta di Acqua Muschiata. Questo cancello è costituito da una grande porta di legno inguainata in piastre di ferro, più una saracinesca sul lato interno. Numerose le feritoie  che permettono di sorvegliare  sia l'avvicinamento alle porte che il passaggio interno, che è anche munito di una serie di buchi assassini nel suo soffitto. Il piano superiore delle mura serve come caserma  e deposito per una guarnigione di Hellknight. Il cancello di Acqua Muschiata è sotto il comando del Maralictor Kiera Wirt (LN female human fighter 5), che comanda un drappello di  cinque Hellknigh con il compito di perquisire tutti quelli che entrano o escono dalla cittadina. Maralictor Wirt è una persona comprensiva per essere  un Hellknight, e applica una buona dose di buon senso e compassione mentre esegue i suoi doveri.

Edited by DedeLord
Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

10-Mura della Città

La città è protetta da un'imponete cinta muraria. Le pareti in media sono alte circa nove metri e spesse quasi tre  alla base. Una merlatura nella parte superiore è rivolta verso l'esterno ed un camminamento largo poco meno di due metri consente di percorrere l'intera  lunghezza delle mura.
Torri di guardia ben distanziate forniscono un'ottima copertura agli arcieri contro eventuali nemici in avvicinamento, e possono servire anche come deposito extra per cibo e armi.
A volte, quando la Lord Comandante ha bisogno di ospitare molti Cavalieri Infernali a Fort Inevitabile le Torri vengono adibite ad alloggi per le guarnigioni.
I Cavalieri Infernali di sentinella  pattugliano regolarmente i camminamenti superiori delle mura i e le torri, normalmente svolgendo il loro compito in silenzio, ma di tanto in tanto, nella parte settentrionale si possono udire dei gridi di allarme improvvisi, causati da un'apparizione spaventosa - una specie di fantasma o di spettro.

Edited by DedeLord
Link to post
Share on other sites

11-Mercato alla Porta (Mercato)

La piazza del mercato di Fort Inevitable, che si trova proprio dietro la Porta di Acqua Muschiata, è silenzioso, ordinato e sorvegliato molto strettamente.
Gli agricoltori locali e gli allevatori si recano alla Cittadella per le licenze, per poi portare sul mercato i prodotti, di solito latticini e carne.

Qui i cittadini spesso si incontrano e per scambiarsi qualche pettegolezzo nella piazza del mercato mentre si acquistano provviste per la spesa quotidiana.
"L'ho sentito giù alla Porta" è un'espressione locale abbastanza comune, per far capire si che ciò che si è detto è un pettegolezzo.

Voci:  Qui è possibile apprendere molte cose sui pettegolezzi che circolano in città. 
Recentemente si sono sparse voci sulla presenza di una strana creatura che si aggira vicino alla tenuta Caerlyn, oltre ai soliti pettegolezzi sull'esistenza di un bordello segreto in città o al fantasma che di notte si aggira lungo corrimano della cinta muraria.

Edited by DedeLord
Link to post
Share on other sites

12-Zoldor: Lavori in Pietra (Cantiere/Bottega)

Questo grande cantiere sul lato sud del mercato è l'istituzione dello scalpellino e costruttore Zoldor Maril (esperto maschio anziano LE 3). Un uomo amaro e avaro di circa 60 anni, Zoldor possiede otto schiavi, che svolgono gran parte del lavoro pesante, dallo spostare al modellare le pietre.
Lui si lamenta e  si risente per le pesanti tasse imposte dai Cavalieri Infernali e per la loro insistenza sulla sicurezza degli operai, ma il suo lavoro è sicuro e solido, e molti degli edifici dentro ed intorno alla città sono stati realizzati sotto la sua supervisione. Alcune voci dicono che Zoldor non sia insolito alla corruzione e all'abuso di cavilli burocratici (anche se non con i Cavalieri Infernali) per ritardare l'approvazione dei piani di costruzione di altri impresari,  fino a quando non viene assunto lui per erigere la struttura in questione.

Edited by DedeLord
Link to post
Share on other sites

13-Juilver Arms (Locanda)

Grande e confortevole secondo gli standard di chiunque, la Juliver Arms è la migliore locanda di Fort Inevitable. È sotto la gestione di un vivace clan di halfling conosciuti come i Reedbanks, che si vantano di creare un "tavoli" perfetti. Gli alloggi non sono economici: i Reedbanks si rivolgono a ricchi mercanti e avventurieri con le tasche larghe.
Il patriarca del clan è Doliver Reedbank (maschio LG halfling  di mezza età Popolano 2), a cui non piacciono i Cavalieri Infernali come a molti, ma non è rivoluzionario e si astiene dal partecipare a conversazioni che potrebbero causare problemi alla sua attività, anche se ascolta con interesse qualsiasi novità sul Fort.

Nella locanda circolano diversi individui, dagli avventurieri ai mercanti e, come in ogni buona locanda che si rispetti, si possono ottenere diverse informazioni, se si ha un minimo di tatto.
Voci:
La comparsa di una strana creatura nella tenuta Caerlin ha tenuto banco negli ultimi giorni, ma anche la presenza di una strana donna che indossa le vesti dei maghi del Circolo del Fuoco non è passata inosservata.  Sembra debba andarsene presto e cerca qualcuno possa aiutarla per ritrovare uno dei suoi adepti, o così si vocifera.

 

Edited by DedeLord
Link to post
Share on other sites

14-Lo Scudo Rosso (Taverna)

 Chiamata così per via dell'impressionante numero di armi che tappezzano le pareti del salone centrale, lo Scudo Rosso è una taverna particolarmente apprezzata dai Cavalieri Infernali.
Ogni sera, quasi una dozzina o  anche più delle guardie fuori servizio della città si possono incontrare  qui, a gustarasi  un po di riposo e allegria.
La proprietaria, Embra Morsk (N femmina di mezza età mago  2 / esperto 2),  un'avventuriera ora in pensione è una donna d'affari senza fronzoli e che non teme di farsi valere se deve difendere i suoi diritti.

ll vecchio scudo con il vistoso stemma rosso che domina il salone,  apparteneva un tempo  ad un noto eroe locale conosciuto come  Dinwood, che si era fatto un nome come cacciatore di mostri.

Edited by DedeLord
Link to post
Share on other sites

15-Scuderia Poldmar(Scuderia)

Questo ampia scuderia funge da stalla, negozio di trasporti e stalla ed è sotto la gestione di Kallon Poldmar, un rispettato membro del Consiglio di Prosperità della città. 
Le stalle accolgono le cavalcature dei visitatori, qui è possibile acquistare e vendere cavalli e muli e trovare articoli in pelle come selle, bisacce e redini.

Poldmar e sua moglie Pola, abitano in in una delle case a schiera a poche porte di distanza.

Edited by DedeLord
Link to post
Share on other sites

16-?(Abitazione)

Una delle più belle residenze di Julivier Way, la casa mostra abbellimenti esterni e decorazioni che rivelano  buon gusto e una certa dose di ricchezza da parte del proprietario.

Edited by DedeLord
Link to post
Share on other sites

17-?

Dall'insegna "Mirelinda" stampata a fuoco sulle assi sopra la doppia porta di questo grosso edificio a due piani, si può solo intuire si tratti di una qualche bottega o laboratorio con annessa abitazione.

Edited by DedeLord
Link to post
Share on other sites

18-CIMITERO

Il Terreno su cui sorge il Tempio del Silenzio ospita il più grande cimitero della città. È ben curato e non ci sono stato problemi con i non morti nella memoria di chi vive in città. La Cripta della famiglia di Thander, ben decorata e massiccia si staglia al centro dell'area, a memoria del ruolo che questa famiglia ha avuto nella nascita dl paese.

 

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.