Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Progetta Le Tue Avventure #10: Un Esempio di Programmazione ad Incontri

Eccovi il decimo articolo della mia serie di consigli per progettare le avventure.

Read more...

Anteprime di Strixhaven: Curriculum of Chaos #1

Andiamo a scoprire alcune anteprime su Strixhaven: A Curriculum of Chaos, il prodotto cross-over tra D&D e MtG in uscita tra due mesi.

Read more...

Hexcrawl : Parte 8 - Esempio di Legenda per gli Esagoni

Nell'ottava parte di questa rubrica Justin Alexander ci illustrerà alcuni esempi di esagoni da lui creati all'interno della sua mappa.

Read more...

Anteprime di Fizban's Treasury of Dragons #1

Stanno circolando in questi giorni i primi frammenti di anteprima del contenuto del manuale sui draghi di D&D 5E: Fizban's Treasury of Dragons.

Read more...

Zone Jaune

Un nuovo articolo legato a Il Re in Giallo, in cui Gareth Ryder-Hanrahan prova ad inventare alcuni spunti per delle inquietanti avventure legate ad una misteriosa zona piagata dai poteri occulti. 

Read more...

Creare oggetti normali DeD 5e


Micky
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti. Non riesco a capire come si creano oggetti nella nuova edizione. Ho letto nel manuale del giocatore 1 che tra un avventura e l'altra (mentre non si gioca fisicamente), se si ha competenza nel kit strumenti, si può costruire oggetti con valore pari o inferiore a 5 al giorno (o più costosi se si susseguono i giorni 5*giorni di lavoro).

Fin qua tutto ok

Però metti che io un giorno con la mia compagnia visito la città e decido di fermarmi a creare un gioiello a partire da argento, oro grezzo e pietre preziose non trattate: intanto o le trovo o le compro, ma non c'è il prezzo nel libro. Seconda cosa non so il valore possibile e né il tempo che impiego. Di certo non ha senso che da 1/2 kg di argento prezzo 5 mo mi venga una collana di valore 10 (abbastanza pochino) che poi con mezzo chilo teoricamente ne fai di più di una. A parte questo inoltre nel manuale c'è scritto che se sei competente nel kit puoi aggiungere la tua competenza (modif) nel tiro per creare l'oggetto. Ma se non sai il valore né il tempo è inutile.

Inoltre una pozione di cura costa 50 mo 

Ma non credo che ci si metta 10 giorni a crearne 1 sola... non avrebbe senso. Magari negli altri libri in inglese c'è scritto come creare oggetti? Grazie

Link to comment
Share on other sites


@Micky Se decidete di usare l'attività Fuori Servizio ( in inglese Downtime), tu e il DM vi accordate sul prezzo finale dell'oggetto che il tuo PG vuole creare. Fissato il prezzo finale, quest'ultimo ti aiuta a definire quanto tempo ci impiega il PG a realizzare l'oggetto. Metà del prezzo finale, invece, corrispondo al costo delle materie prime che il tuo PG deve acquistare per produrre l'oggetto.

In D&D 5e si preferisce semplificare il più possibile. Per questo, è irrilevante quanto in realtà costerebbero le singole materie prime o altri aspetti della lavorazione. Si semplifica: fissi un valore finale e poi usi quello come parametro per definire tempistiche e costi.

Perchè mai, comunque, non avrebbe senso metterci 10 giorni per creare una pozione di cura? Considerando che si tratta di una produzione del tutto artigianale (dunque non ci sono macchine, linee di montaggio o le complesse soluzioni chimiche usate nella moderna industria) e che una pozione magica, anche se debole, non è un roba necessariamente così facile da preparare (richiederà una certa attenzione per ottenere il risultato desiderato), direi che ha pienamente senso.

In ogni caso, se vuoi nel manuale Xanathar's Guide to Everything è presente un sistema Variante delle Attività Fuori Servizio (Downtime). Tra le varie modifiche, se non ricordo male ci sono anche variazioni sui tempi di realizzazione delle attività. Tocca al DM, però, decidere se queste varianti sono utilizzabili nella vostra campagna.

Infine, tieni presente che tu e il DM vi potete anche accordare sull'uso degli Strumenti (Tools) per la realizzazione degli oggetti durante le fasi di Avventura. In questo caso i manuali non fissano regole esatte, ma consentono di poter sfruttare gli Strumenti per eseguire prove con essi coerenti. Nulla ti vieta, quindi, di tirare 1d20 + Modificatore Caratteristica decisa dal DM + Competenza Herbalism Kit per creare una pozione. O nulla ti vieta di tirare 1d20 + mod Caratteristica decisa dal DM + Competenza in Jeweler's Tools per creare un gioiello. In questo caso, però, molto è lasciato al DM. Lui decide quale CD devi superare per capire se il PG è riuscito a creare l'oggetto. Nulla gli vieta di decidere che, per realizzare in questo modo l'oggetto, il PG debba accumulare più successi fino a un tot prestabilito, piuttosto che 1 successo soltanto. È il DM, infine, a stabilire quanto tempo ci mette il PG a realizzare l'oggetto: nulla gli vieta di decidere che ognuna delle prove richieste equivalga a una giornata di lavoro, ad esempio, così come potrebbe decidere che ogni prova equivale a un'ora di lavoro. Potrebbe anche decidere che il tempo passato per ogni prova dipende dalla complessità dell'oggetto che il PG vuole creare. È così via.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Infims
      Salve a tutti, ho un dubbio che spero possa essere risolto.
      Mi chiedevo, se qualcuno decidesse di prendere più volte lo stesso anello, in questo caso, anello dell'Ariete, potrebbe utilizzare tutte le cariche, di tutti gli anelli in una volta oppure dovrebbe usare un'anello per volta?
      Poiché ogni anello ha 3 cariche, ponendo il caso in cui se ne abbiano 3, una persona potrebbe usare tutte e tre le cariche dei 3 anelli? E queste sarebbero cumulabili in per quanto riguarda gli effetti e i danni?
      Grazie dell'attenzione e spero di non aver scritto cassapancate ovvie.
    • By korhil
      Buonasera a tutti. Ho cercato sia qua che in rete ma mi sembra di capire che non sia chiaro al 100%,
      l oggetto Shadowfell shard di Tasha, maledice anche il bersaglio del 1⁰ incantesimo? Per la maggiorparte di chi risponde sembra di si, c è qualche faq o roba simile che da delucidazioni in merito?
      Grazie
    • By MadLuke
      Ciao a tutti,
          nel corso di una campagna i PG possono benissimo spostarsi tra l'equatore e il polo artico, sostanzialmente senza mai fare cenno al cambio di abbigliamento. Al limite se il master ricordasse al giocatore che il suo personaggio nella giungla sta ancora indossando la pelliccia d'orso, questi non avrebbe alcun problema a ravvedersi e mettere la pelliccia nello zaino in attesa di tempi nuovamente freddi. Bene.
      Ma se il giocatore non vuole rinunciare alla sua full plate, magari magica, durante una traversata del deserto del Mohave?
      Esistono regole ufficiali che pongano limiti/danni da esposizione al caldo per abbigliamento o armature fuori luogo?
      Ciao e grazie, MadLuke.
    • By clyde_88
      è possibile applicare la capacità speciale delle armi "Harmonizing" ad un Liuto Perfetto?
    • By Darione
      Salve a tutti. 
      Vi chiedo aiuto perché, giocando un Derviscio, vorrei creare un oggetto che mi permetta di combattere i personaggi volanti. Ora, visto che con un semplice volare le abilità del derviscio sarebbero inutili ho pensato che se invece usassi camminare sull'aria potrei combattere in cielo come in terra.
      Se consideriamo la formula classica avrei un oggetto di camminare sull'aria continuo a 4x7x2000=56kMO
      Tre volte al giorno da 70 minuti sarebbero circa 33k
      Il problema ora è il costo dell'oggetto con la meccanica che mi interesserebbe, perché vorrei un oggetto che funzioni tipo gli stivali della velocità:
      "Con un'Azione Gratuita, chi li indossa può sbattere i talloni, in modo da agire come se fosse sotto l'effetto dell'Incantesimo Velocità, per un massimo di 10 round al giorno. I round della durata di questo effetto Magico non devono necessariamente essere consecutivi." 
      Ora, considerando che Velocità è di terzo mentre Camminare nell'aria è di quarto ho pensato di moltiplicare il costo di 4/3 (il livello dell'incantatore 10 va bene per entrambi) , così da 12k arrivo a 16k...pero c'è da considerare che Velocità dura 1 round per livello mentre Camminare sull'aria dura 10min per livello!!! 
      Aaaaahhh
      Sto impazzendo! Aiuto! 
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.