Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Progetta Le Tue Avventure #9: Programmazione ad Incontri

Eccovi il nono articolo della mia serie di consigli per progettare le avventure.

Read more...

Hexcrawl : Parte 7 - Scheda del DM

Un'utile scheda per i DM realizzata per aiutarli a tenere traccia degli esagoni da percorrere, degli incontri e di molti altri elementi importante durante un hexcrawl.

Read more...

Spunti di trama "Serpentini": Fazioni Ribelli - Parte 2

Continuiamo la nostra serie di agganci di trama basati sulle fazioni di Eversink.

Read more...

Death Metal

I metalli sono sempre stati estremamente preziosi per ogni civiltà, ma da dove hanno avuto origine?

Read more...
By Lucane

L'Arte della Legenda: Parte 2 - La Legenda Essenziale

Dal blog The Alexandrian eccovi la seconda parte di una guida rapida alla creazione di una legenda per le nostre avventure. 

Read more...

LOL - quando un intero party muore miseramente


Rock_77
 Share

Recommended Posts

Personalmente mi è capitato solo 2 volte di perdere un intero party:

La prima volta da Master non ho potuto esimermi dal portare a giusta morte un intero gruppo (tra l’altro abbastanza esperto) … tutto accadde in real durante una sessione ordinaria, il gruppo era a caccia di un ex compagno che gli aveva rubato un artefatto per mutarsi in Lich e creare un esercito di non morti con cui avrebbe invaso le terre dei vivi. Il gruppo rintraccia suddetto cattivone in una piramide nera situata nel sottosuolo. Dopo varie peripezie, e sessioni, stremato, ferito con maledizioni risucchi e chi più ne ha più ne metta, raggiunge un’enorme porta a due battenti creata con ossa e teschi … cosa mai ci potrà essere oltre quelle porte?! Ebbene sì il suddetto gruppo decise di non sanificarsi di tutti i danni e impedimenti vari nella speranza che il Lich (famosi per la loro disponibilità e sensibilità verso le creature viventi) fosse disposto a rendere l’artefatto (ormai suo filatterio) e consegnarsi al gruppo per la giusta punizione. Al grido di Sciocchi una palla di fuoco colpì il gruppo eliminando definitivamente il nano nonché tank del gruppo. Lo scontro ebbe quindi inizio, forte della guardia di due scheletri giganti, il Lich poté bersagliare indisturbato il gruppo nell’ordine caddero: il ladro Tiefling grazie ad una metamorfosi funesta (senza passare nessuno dei due TS) in seguito spiaccicato da uno dei giganti, la chierica trasformata in statua di pietra appena dopo essersi pompata per lo scontro ed infine lo stoico paladino Aasimar, a forza di raggi roventi ….

Gli dei ebbero pietà delle povere vittime riportandole in seguito in vita non senza anni di dovuto servizio alle varie chiese … in compenso ritrovarono l’ex compagno e questa volta, meglio organizzati, riuscirono ad averne la meglio senza perdite.

La seconda volta fu più dura … perché io ero uno dei giocatori:

Veniamo inviati in una foresta sacra, alla base di un albero sacro da un druido sacro … era tutto sacro, il master volle che questo fosse chiaro. La nostra missione era di raccogliere una goccia di linfa dall’albero. Per avere questo privilegio avremmo dovuto superare un prova in cui avremmo dovuto superare i nostri vizi, la prova doveva esser di gruppo e un fallimento/successo sarebbe stato di gruppo. Per varie cause la prova non fu superata. Nell’attesa di un colloquio col druido per una seconda possibilità o una strada alternativa, ci misero in una grotta alla base dell’albero (sacro) dove guarda caso sgorgava la suddetta linfa. E se il master ti pone in un luogo del genere non è saggio fare cagate … ovviamente c’è sempre il giocatore che pensa di saperla lunga e farla sempre franca. Durante il suo turno di guardia e a completa insaputa del resto del party, decise che se non ci eravamo guadagnati la linfa non restava che rubarla e così fece, o almeno tentò di fare. Alla sua azione l’albero sacro divenne meno sacro, e si scatenò l’inferno con conseguente morte di tutto il gruppo. Alcuni non ebbero neanche il tempo di svegliarsi. Chiusi i manuali, stracciate le schede e tutti a casa ….

  • Like 1
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites


6 ore fa, Rock_77 ha scritto:

Ebbene sì il suddetto gruppo decise di non sanificarsi di tutti i danni e impedimenti vari nella speranza che il Lich (famosi per la loro disponibilità e sensibilità verso le creature viventi) fosse disposto a rendere l’artefatto (ormai suo filatterio) e consegnarsi al gruppo per la giusta punizione.

Non hai idea di quanto ho riso e provato sofferenza per te leggendo e rileggendo questo "estratto" :D!

Non avendo mai giocato in ruolo di Master, non ho mai perso un intero party in quel ruolo, ma da giocatore ...ahhh da giocatore:

(Sono successe quando eravamo ancora neofiti del gioco, ma credo sia divertente menzionarle comunque)

1) Piena notte, il gruppo dorme in una carovana in mezzo ad una radura non molto lontana dal Bosco. Compare un essere che non notiamo, in sella ad un orso o qualcosa del genere e il tempo che ci svegliamo inizia il suo percorso di sterminio, io scappo (ed il gruppo mi avrebbe bruciato vivo, ma ero forse l'unico che si era reso conto di cosa stava succedendo, e che a volte è meglio fuggire che morire), terminato col TPK.

2)  Pieno giorno, il gruppo viene inviato nei pressi di una fortezza subito dopo passato Bosco Oscuro (un bosco dove si dice si annidino creature terribili che escono fuori la notte) a fare nonsopiùcosa. Gruppo di 5 PG, si va alla fortezza (una fortezza...cioè una fortezza nemica capito? in 5 :D!) neanche a dirlo le abbiamo buscate a dovere, con difficoltà ci siamo ritirati. Ovviamente il Master gentilissimo aveva creato un percorso corto, tant'è che quella notte abbiamo alimentato l'ecosistema di Bosco Oscuro.

3) Gruppo di 3PG liv.1, Pieno giorno, ci incamminiamo in mezzo ad un bosco per raggiungere una fattoria (credo). Sulla testa un enorme bestia ci passa sopra, gigantesca, che emette un rumore allucinante.

Il barbaro decide che quella bestia gli ha mancato di rispetto, gli urla contro, accende un fuoco per farsi (farci) notare (mentre ovviamente tentiamo di dissuaderlo) e riesce nell'intento: il Roc scende e pasteggia in un sol colpo.

Per ora queste mi vengono in mente, ma sono sicuro che scavando potrei trovare altri orrori :D!

 

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Con il mio attuale gruppo di gioco (dei novellini, dopo tutto), la prima campagna è finita con un TPK.
In sintesi il party stava eliminando alcuni culti demoniaci presenti in città, avendone sgominati già due ha cominciato ad abbassare la guardia...ha rintracciato un terzo culto e ha eliminato tutti i suoi membri, ad eccezione di un glabrezu: il demone ha sostenuto lo scontro finché ha potuto, dimostrando chiaramente di essere forte e in grado di eliminare rapidamente uno o due personaggi. poi si è dato alla fuga perché solo e ferito.

Ora, ben sapendo quanto fosse astuto e intelligente il glabrezu, e in grado di teletrasportarsi dall'Abisso al piano materiale, il party ha pensato che il modo migliore per difendersi fosse...andare a dormire in locanda. In due stanze separate. Senza fare turni di guardia.
Ne è conseguito un assalto notturno ad opera di due Inseguitori Invisibili che hanno ucciso un personaggio e rapito il suo compagno di stanza (per un sacrificio).
Dopo di che il resto del party ha resuscitato il compagno e ha deciso, la stessa notte, di radunare la guardia cittadina e altri avventurieri per dare l'assalto al luogo che sospettavano da tempo fosse il covo vero e proprio dei cultisti.

Peccato che lo abbiano fatto senza aver recuperato incantesimi e forze, con un membro in meno del party e con un altro con tutti i malus dell'essere stato riportato in vita. E come se questo non bastasse, durante l'assalto si sono pure separati per dare la caccia ad un PNG nemico...

La campagna è finita con uno scontro tra i pg e alcuni PNG abbastanza forti, ai quali si era ovviamente unito un Glabrezu con qualche sassolino nella scarpa da togliersi. E il pg rapito che si è girato i pollici in prigione finché non è stato sacrificato -_-

Nota a margine: come DM sono a volte eccessivamente buono e tendo a favorire in parte i pg dando loro modo di progettare e pianificare senza mettere tutte le volte i bastoni tra le ruote.

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.