Jump to content

Swordsage/Warblade "Tattico" o TFW


Aeveer
 Share

Recommended Posts

Salve ragazzi! Per tutta una serie di motivi un po' fuori dal mio controllo, ho deciso di cambiare personaggio in una campagna iniziata da poco. Non sono rilevanti, quindi non mi dilungherò, e riguardano principalmente la composizione del gruppo e l'ingresso di una giocatrice in più e il cambio già fatto di un altro pg, quindi, nessun problema col DM o simili.

Essendoci già in party un "combattente pesante" (Knight puro, con Ascia Lunga), pensavo di fare un "combattente leggero" usando il ToB. E qui il dramma.
Due armi o reach weapon con talenti e tutto quanto per concentrarsi sullo sbilanciare? Ero partito pensando allo swordsage, ma anche usare il warblade mi va bene, anche perché dopo una rapida rilettura questo secondo mi pare ben più adeguato al combattimento tattico, se vado per la seconda opzione.
Pensandoci, poi ho partorito anche l'idea di fare si un combattente tattico, ma usando il Jade Phoenix Mage col fine di sfruttare la magia arcana.

Tutte e 3 le idee mi affascinano, e visto che rolliamo le stats ho anche avuto la fortuna di un buon set: 18/17/15/15/14/10. In ogni build, metterei come Dump  Stat il carisma, in quanto anche nel caso della build arcana non lo farei con lo stregone in quanto mi sento "stretti" quei pochi incantesimi conosciuti in una build da Gish.

Non usiamo molte houserule, le uniche rilevanti sono:
Le armi che possono essere usate con Destrezza non necesittano di Arma Accurata, la usano subito e il talento permette di sostituire la forza ai danni in caso il bersaglio sia vulnerabile ai danni furtivi;
Come esiste lo "Stregone da Battaglia" su Arcani Rilevati, abbiamo messo l'opzione di un "Mago da Battaglia". Perde uno slot per livello e una scuola di magia, prende Incantare in combattimento al posto di scrivere pergamene ed è dotato di d8 e BAB medio;
Giochiamo con i PF massimizzati, quindi avere una classe con il d4 mi lascerebbe mooooolto indietro rispetto agli altri in quanto a PF.

Non so proprio decidermi su che stile seguire, ne tanto meno su quale build fare nei 3 casi quindi... beh, vi chiedo consiglio un po' per tutte e 3! Iniziamo al livello 3, per la cronaca.
 

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 2
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

Beh! Perchè non fare un biclassamento Warblade/Swordsage?
Citando una guida del forum ti riporto le progressioni consigliate :) 
 

Cita
L'arte del creare un Martial Adept multiclasse

99660.jpg

Introduzione: Tra tutte le build che ho realizzato, quelle che hanno al loro interno dei livelli da martial adept sono state le più complicate da realizzare. Come vedremo, ne vale la pena.

L’idea di fondo: I martial adept si dividono in due categorie: swordsage e non-swordsage. I non-swordsage sono il Crusader e il Warblade. Perché questa distinzione? La risposta alberga nella progressione delle manovre conosciute e nel metodo di recupero. Sia il warblade che il crusader condividono la possibilità di recuperare le proprie manovre molto velocemente, ciò significa che non dovranno quasi mai attendere per avere una determinata manovra. Gli Swordsage sono diversi. Il loro tasso di recupero delle manovre è estremamente lento (1 per round). Quindi se uno Swordsage termina le sue manovre in un incontro diventa velocemente inutile. Siccome le manovre conosciute e il metodo di recupero sono disgiunti (in base alle classi da martial adept), il rimedio più facile per uno Swordsage consiste nel multiclassare con una classe non-swordsage cosicché la parte conclusiva dell’incontro sia coperta.

Multiclassare le Classi Base da Martial Adept: È un po’ come creare un incantatore a doppia progressione. Il vantaggio in questo caso sta nel fatto che per i martial adept le manovre vengono ottenute in base ad un Initiator Level “composito”. Una martial adept monoclasse ottiene un punto di Initiator Level ad ogni livello. Un martial adept multiclasse invece tiene traccia di ogni IL separatamente per ogni classe, ma può sommare ad ogni IL la metà dei livelli nelle restanti classi (ricordate non parliamo di classi di prestigio!). L’esempio del manuale è quello di "un crusader di 7° livello/swordsage di 5° livello ha un Initiator Level di 9° per determinare il più alto livello delle manovre da Crusader... come Swordsage, ha IL di 8°..." In pratica, la somma delle parti è maggiore del totale. In questo consiste il vantaggio del multiclassare.

Classi di Prestigio: Tutte le classi di prestigio, eccetto che il Master of Nine, rallentano la progressione delle manovre dello swordsage, ma sono equivalenti a quella del crusader o del warblade. Quindi è saggio progredire in una cdp dal punto di vista dei livelli da warblade o crusader (non si perde nulla) piuttosto che dal punto di vista dei livelli da swordsage. L’eccezione è il Master of Nine, che è vantaggioso per qualsiasi classe base. In base alla build tuttavia potrebbe non essere furbo intraprendere il Master of Nine, in quanto i prerequisiti sono piuttosto pesanti. La maggior parte dei prerequisiti infatti, pur non essendo inutili, non contribuiscono significativamente ad alcun albero di talenti.

Ulteriori Considerazioni: Multiclassare con le classi base è delicato. Vista la natura affamata di talenti dei martial adept, la migliore razza è al solito l’umano. I mezz’elfi (per via della classe preferita) sono un’altra scelta decente (se per caso non vi piacciono gli umani). Alternativamente, siccome non esistono razze che abbiano come classe preferita una delle classi base da martial adept, occorrerà stare molto accorti nella costruzione del personaggio, per evitare penalità ai PE. In genere preferisco evitare questi problemi ed optare quindi per l’umano. Ovviamente il talento extra e i pa aggiuntivi saranno più che benvenuti. In ultima battuta poi, vi sconsiglio di multiclassare in tutte e tre le classi base da martial adept, in quanto si rischia di disperdersi troppo.

“Leap Frogging” (Salto di Rana) dei livelli di classe: Lo swordsage trova il suo miglior impiego, a mio parere, come classe da Salto di Rana. In pratica quello che dovete fare è usare come base il crusader o il warblade e poi in determinati livelli intervallare con un livello da swordsage. Siccome uno swordsage ottiene sempre una nuova manovra ad ogni livello (a differenza del crusader o del warblade che le ottengono ogni due livelli), questo vi consente di scegliere accuratamente le manovre di alto livello delle discipline che in genere non sarebbero concesse di norma a warblade o crusader (senza spreco di talenti). A seguire vi dimostrerò un paio di percorsi a Salto di Rana per realizzare delle build:

Simboli 

X = classe non-swordsage (crusader o warblade)
S = livelli da swordsage
X# = Numero di livelli da non-swordsage
S# = Numero di livelli da swordsage
X+# = Ulteriore numero di livelli da non-swordsage
S+# = Ulteriore numero di livelli da swordsage


Completamente Omogeneo: Warblade/Crusader Dominante
X1/S3/X+2/S+1/X+2/S+1/X+2/S+1/X+2/S+1/X+2/S+1/X+1
Risultati

Questo percorso fornisce 8 livelli da swordsage e 12 da non-swordsage. Si perdono 2 punti di BAB. 

Il vostro IL da swordsage (a livello 20) è 14, dandovi accesso fino alle manovre da Swordsage di livello 7 (ne ottenete una al livello 19). Questa build vi fornisce 7 manovre preparate da swordsage e 13 conosciute (e la possibilità di sostituirne 3 con manovre di livello più alto). Ogni volta che ottenete un livello da swordsage (tranne che al secondo livello da swordsage) ottenete l’accesso ad un nuovo livello di manovre.

Se usate il crusader, ottenete nuove manovre ai livelli 1, 6, 9, 12, 15, 18. Vi è concesso di scambiare quelle di basso livello con quelle di livello più alto ai livelli 8, 11, 14, 17, 20. Il vostro IL da crusader è 16, che vi concede l’accesso alle manovre fino al livello 8. (Ottenete una manovra di livello 8 al livello 20 in occasione dell’ultimo scambio). Come crusader avete un totale di 10 manovre e 3 stance.

Se usate il warblade, ottenete nuove manovre ai livelli 1, 5, 6, 9, 12, 15, 18. Vi è concesso di scambiare quelle di basso livello con quelle di livello più alto ai livelli 8, 11, 14, 17, 20. Il vostro IL da warblade è 16, che vi concede l’accesso alle manovre fino al livello 8. (Ottenete una manovra di livello 8 al livello 20 in occasione dell’ultimo scambio). Come warblade avete un totale di 9 manovre e 3 stance.

Per cosa è utile: Questa build riesce ad ottenere molte manovre fin dall’inizio e fornisce un veloce accesso al bonus alla CA del swordsage. Rimarrete però indietro nella progressione rispetto ad un martial adept puro (almeno per quanto concerne le manovre di alto livello). Tuttavia, otterrete un buon mix di molte manovre e vi ritroverete con una vasta scelta di manovre preparate all’inizio di ogni incontro. È quindi una questione di quantità sulla qualità, proprio come nel caso di un dual caster. Questa progressione inoltre concede o sostituisce manovre/stance in quasi ogni livello (il warblade non ottiene alcuna manovra al livello 6 e il crusader non ottiene alcuna manovra al livello 5).


Quasi Omogeneo: Warblade/Crusader Dominante
X1/S2/X+4/S+1/X+2/S+1/X+2/S+1/X+2/S+1/X+3
Risultati

Questo percorso fornisce 6 livelli da swordsage e 14 da non-swordsage. Si perdono 2 punti di BAB. 

Il vostro IL da swordsage (a livello 20) è 13, dandovi accesso fino alle manovre da Swordsage di livello 6 (ne ottenete una al livello 18). Questa build vi fornisce 6 manovre preparate da swordsage e 11 conosciute (e la possibilità di sostituirne 2 con manovre di livello più alto). Ogni volta che ottenete un livello da swordsage (tranne che al secondo livello da swordsage) ottenete l’accesso ad un nuovo livello di manovre.

Se usate il crusader, ottenete nuove manovre ai livelli 1, 5, 7, 10, 13, 16, 19. Vi è concesso di scambiare quelle di basso livello con quelle di livello più alto ai livelli 8, 11, 14, 17, 20. Il vostro IL da crusader è 17, che vi concede l’accesso alle manovre fino al livello 9. (Ottenete una manovra di livello 9 al livello 20 in occasione dell’ultimo scambio). Come crusader avete un totale di 11 manovre e 3 stance.

Se usate il warblade, ottenete nuove manovre ai livelli 1, 4, 5, 7, 10, 13, 16, 19. Vi è concesso di scambiare quelle di basso livello con quelle di livello più alto ai livelli 6, 11, 14, 17, 20. Il vostro IL da warblade è 17, che vi concede l’accesso alle manovre fino al livello 9. (Ottenete una manovra di livello 9 al livello 20 in occasione dell’ultimo scambio). Come warblade avete un totale di 10 manovre e 3 stance.

Per cosa è utile: In breve, questa build vi fornisce accesso ad una singola manovra di 9° livello prima degli epici. Le manovre conosciute sono distribuite in maniera meno regolare rispetto al primo esempio, ma in tal caso riusciamo ancora ad ottenere un veloce accesso al bonus alla CA del swordsage.


Parzialmente Omogeneo: Swordsage Dominante
X1/S3/X+1/S+2/X+1/S+2/X+2/S+2/X+1/S+5
Risultati

Questo percorso fornisce 14 livelli da swordsage e 6 da non-swordsage. Si perdono 4 punti di BAB. 

Il vostro IL da swordsage (a livello 20) è 17, dandovi accesso fino alle manovre da Swordsage di livello 9 (ne ottenete una al livello 20). Questa build vi fornisce 9 manovre preparate da swordsage e 19 conosciute (e la possibilità di sostituirne 6 con manovre di livello più alto). Rispetto alle altre build, ogni volta che ottenete un livello da swordsage, non ottenete sempre l’accesso ad un nuovo livello di manovre.

Se usate il crusader, ottenete nuove manovre ai livelli 1, 8, 12. Vi è concesso di scambiare quelle di basso livello con quelle di livello più alto ai livelli 11 e 15. Il vostro IL da crusader è 13, che vi concede l’accesso alle manovre fino al livello 6. (Ottenete una manovra di livello 5 al livello 15 in occasione dell’ultimo scambio, mentre per ottenere la manovra di livello 6 dovete prendere martial study al livello 18). Come crusader avete un totale di 7 manovre e 2 stance. Il vostro secondo livello da crusader (livello 5) vi fornisce accesso alla seconda stance (max livello 1).

Se usate il warblade, ottenete nuove manovre ai livelli 1, 5, 8, 12. Vi è concesso di scambiare quelle di basso livello con quelle di livello più alto ai livelli 11, 15. Il vostro IL da warblade è 13, che vi concede l’accesso alle manovre fino al livello 6. (Ottenete una manovra di livello 5 al livello 15 in occasione dell’ultimo scambio, mentre per ottenere la manovra di livello 6 dovete prendere martial study al livello 18). Come warblade avete un totale di 6 manovre e 2 stance (una al primo livello e la seconda di livello non maggiore di 4).

Per cosa è utile: Con questa progressione il vostro swordsage riuscirà ad ottenere 4 attacchi entro il livello 19 e manovre di livello 9 entro il livello 20. Inoltre potrete avere alcune utili manovre dalla lista del warblade/crusader. È mia opinione che tra i due sia meglio il warblade in questo caso, ma il crusader offre l’accesso ad una stance (cura 2 danni per colpo) e fornisce la possibilità di ottenere Aura of Perfect Order grazie al talento di 15° livello (con martial stance).


Talenti Fondamentali per un Martial Adept multiclasse
•    Adaptive Style: In base all’interpretazione del CustServ questo talento non solo concede di cambiare le manovre preparate, ma anche di recuperarle tutte come azione di round completo. Estremamente consigliato per gli swordsage.
•    Extra Granted Maneuver: Con questo talento il crusader recupera le manovre un round prima ed ha un maggior numero di opzioni tra cui scegliere nel primo round di combattimento. Non male.
•    Extra Readied Maneuver: Consigliato per le build con pochi livelli da swordsage, questo talento può aiutare a potenziare ed ampliare il numero di manovre disponibili durante un incontro. Nulla aiuta di più che l’avere molte opzioni.

 

Link to comment
Share on other sites

11 ore fa, Von ha scritto:

Beh! Perchè non fare un biclassamento Warblade/Swordsage?
Citando una guida del forum ti riporto le progressioni consigliate :) 
 

 

Ottima considerazione, non ci avevo pensato! 
Il mio dubbio principale rimane lo stile da perseguire, ma per fortuna con il ToB sbagliare un feat non ti rende inutile.

In ogni caso, cosa consiglieresti di fare per concentrarmi su uno stile in movimento? Le primissime manovre del Warblade non mi paiono troppo adatte, se non sudden leap, quindi prediligerei lo SS, anche se fare WB 3/SS2/WB1 mi garantisce la seconda stance di 3° del WB e tutto ciò che ne consegue.

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.