Jump to content

Medusa - combattimento - vantaggio/svantaggio


neurone
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti. Sono un DM.

Combattimento con Medusa, tutti i PG evitano di vedere la Medusa, quindi a regola hanno solo svantaggio in combattimento.

Ma cosa effettivamente potevano fare.

Praticamente la Medusa è stata più un pollo che una minaccia. I due tank sono andati uno di fronte e uno sul retro, sempre evitando lo sguardo. Poi ho concesso un bonus di +4 seppure entrambi attaccassero con svantaggio.

Dalle retrovie il mago castava tranquillamente la palla di fuoco (tanto è ad area a effetto) e il chierico BLESS e altri incantesimi simili.

In 2 round appena sono andati via 150pf di medusa....

 

Un mostro che dovrebbe essere epico, viene preso a pesci in faccia, basta non guardare e magari munirsi di specchietti cosi ti ritrovi pure la medusa impietrita.

 

Domande:

  • Considerando medusa con fronte un PG e retro un altro PG con entrambi che evitavano lo sguardo (AVERT EYES in inglese). Quale sarebbe stata la procedura? quello sul retro aveva vantaggio quindi annullava ilo svantaggio.ì? ho fatto bene a dare il +4?
  • HO giocato bene la Medusa o ho fatto qualche errore? mi è sembrata banalmente UNDERPOWERED, pg di 6 livello sotto equippati se la sono mangiata in 2 round....

 

IN attesa di pregiati commenti.

Grazie e ciao

Link to comment
Share on other sites


E' difficile dirlo senza vedere lo scontro.

I pg sapevano che stavano per affrontare un mostro che era in grado di pietrificarli e questo avveniva attraverso lo sguardo? O hanno fatto metagame e trasferito le conoscenze dei giocatori ai propri personaggi?

Quanti personaggi erano? Se erano in tre o quattro l'incontro con una medusa è considerato un'incontro medio quindi non particolarmente pericoloso, se erano in cinque l'incontro è addirittura facile quindi credo che le cose siano andate come dovevano andare.

Link to comment
Share on other sites

Per quanto riguarda la medusa circondata da due nemici a meno di non usare la regola del Flanking (è una regola opzionale presente nella guida del dm) non avresti dovuto dare nulla ai due pg, attaccano con svantaggio e basta. 

Parlando invece della difficoltà generale da quanto ho capito ci sono 4 pg di livello 6, una medusa ha CR 6 quindi secondo le tabelle risulta un scontro EASY, dunque ci sta che i tuoi giocatori abbiano risolto lo scontro molto facilmente. Per il futuro ti consiglio di evitare di utilizzare un mostro singolo, ma inserire anche diversi "minion" a seconda di quanto vuoi che sia difficile lo scontro. Usa anche mostri con azioni da tana e/o azioni leggendarie 

 

Edit: mezzo ninjato xD

Edited by mattevo
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

All'inizio del turno di ogni personaggio la medusa può tentare di obbligare quel personaggio a guardarla negli occhi, se il personaggio non vuole guardarla negli occhi deve distogliere lo sguardo, se non lo fa deve effettuare un ts, se lo fa non vede la medusa fino al suo prossimo turno. Questo si ripete nel turno di ogni personaggio all'interno di ogni round.

Questo vuol dire che chi non fa il ts non solo a svantaggio ai txc ma non vede proprio la medusa e non sa dove si trova ne può fare attacchi di opportunità se lei si allontana.

Ovviamente anche centrarla con una palla di fuoco non è facile se non sai dove si trova.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.