Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Hexcrawl : Parte 7 - Scheda del DM

Un'utile scheda per i DM realizzata per aiutarli a tenere traccia degli esagoni da percorrere, degli incontri e di molti altri elementi importante durante un hexcrawl.

Read more...

Spunti di trama "Serpentini": Fazioni Ribelli - Parte 2

Continuiamo la nostra serie di agganci di trama basati sulle fazioni di Eversink.

Read more...

Death Metal

I metalli sono sempre stati estremamente preziosi per ogni civiltà, ma da dove hanno avuto origine?

Read more...
By Lucane

L'Arte della Legenda: Parte 2 - La Legenda Essenziale

Dal blog The Alexandrian eccovi la seconda parte di una guida rapida alla creazione di una legenda per le nostre avventure. 

Read more...

Tracy e Laura Hickman annunciano la loro nuova ambientazione per D&D 5E: Skyraiders of Abarax

Tracy e Laura Hickman hanno annunciato la loro nuova e inedita ambientazione per le regole di D&D 5a Edizione.

Read more...

Aiuto creazione PG


Neremir
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti fra non molto inizierò una campagna 3.5 e mi servirebbero dei consigli sulla creazione di un pg.Ho in mente di giocare un elfo prevalentemente furtivo che sappia combattere principalmente con arco lungo e doppia arma(due spade corte oppure spada lunga e pugnale).Dovrebbe inoltre conoscere un pò di magia druidica per aiutarsi  nella furtività e per fare supporto quindi non escluderei qualche livello da druido.Pensavo  perciò ad un druido/ladro multiclasse con annessa qualche classe di prestigio capace di portare avanti tutte e due le classi oppure ad un multiclasse ranger.Sono del tutto fuori con le classi oppure è un'idea fattibile?Ho anche adocchiato il lirista di Fochlucan e l'assassino ma non so se farebbero al caso mio.Consigli? :)

Disponibili tutti i manuali della 3.5 tradotti in italiano ma potrei convincere il master ad usare anche quelli in inglese...

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 13
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Per il ladro/druido c'è il druido dai pugnali incantanti, che unisce le capacità di entrambe le classi combattendo con due pugnali. Di base non è male quindi potrebbe fare al caso tuo.
Potresti fare un ladro2/druido5 e poi la CdP, al 17° perdi solo 3 livelli da incantatore, hai 5d6 di furtivo e una buona forma selvatica, il tutto condito da un combattimento abile con i coltelli.

Anche il lirista di Fochlucan non è male, ma serve avere anche livelli da bardo.

Link to comment
Share on other sites

Il druido dei pugnali mi sembra una buona classe...come la vedreste una build druido 5/pugnali incantati 10/ladro 5 ?E quali talenti prendere considerando che mi piacerebbe combattere principalmente con l'arco?

Considerando invece il lirista quale potrebbe essere una buona build?

Link to comment
Share on other sites

Per entrare nella CdP ti servono almeno 5 livelli da druido e 1 da ladro, io ne ho messi due per prendere anche eludere che è utile.
Per quanto riguarda gli ultimi livelli secondo me meglio farli da druido, in modo da avere gli incantesimi di 9° e una forma selvatica ancora più potente.

Naturalmente però dipende dall'avventura e da cosa preferisci fare, con il ladro hai molti più punti abilità da distribuire.

Per il lirista la build migliore è generalmente quella con più incantesimi possibili, quindi potrebbe essere:
Ladro2/Bardo2/Druido6/Lirista10 in modo da avere incantesimi da druido di 8° e bardo di 4°
oppure
Ladro2/Druido1/Bardo7/Lirista10 in modo da avere incantesimi da bardo di 6° e druido di 6°

Edited by KlunK
Link to comment
Share on other sites

Con una build ladro 2/druido5/ druido pugnali incantati 10 non avrei comunque gli incantesimi del nono livello e un livello incantatore pari a 14 o sbaglio qualcosa?A me comunque interesserebbe sviluppare del pg più il lato furtivo e "guerriero"che il lato magico e usare la magia come supporto.Per questo pensavo di completare gli ultimi 3-4 livelli con il  ladro oppure qualche altra classe furtiva.Se poi esiste una classe che mi porta avanti anche il livello incantatore ben venga :)

Ps.talenti per arco e doppia arma quali dovrei prendere?

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Neremir ha scritto:

Con una build ladro 2/druido5/ druido pugnali incantati 10 non avrei comunque gli incantesimi del nono livello e un livello incantatore pari a 14 o sbaglio qualcosa?A me comunque interesserebbe sviluppare del pg più il lato furtivo e "guerriero"che il lato magico e usare la magia come supporto.Per questo pensavo di completare gli ultimi 3-4 livelli con il  ladro oppure qualche altra classe furtiva.Se poi esiste una classe che mi porta avanti anche il livello incantatore ben venga :)

Ps.talenti per arco e doppia arma quali dovrei prendere?

No, non sbagli, con un livello da incantatore da druido di 14 non hai accesso agli incantesimi di 9° livello, il ragionamento prevedeva che completassi la build prendendo altri livelli da druido per arrivare al 20° una volta completata la progressione nella classe di prestigio.
Se vuoi focalizzarti sull'utilizzo dell'arco è obbligatorio prendere Tiro Ravvicinato (questo serve come prerequisito per il secondo) e Tiro Preciso. Senza Tiro Preciso avresti una penalità di -4 al tiro per colpire quando attaccheresti un nemico impegnato in mischia con qualcuno che lo sta minacciando con un'arma a distanza, il talento serve proprio a rimuovere questa penalità.

Link to comment
Share on other sites

Scusate allora che livello da incantatore occorre per avere gli incantesimi di nono livello?C'e qualche talento che mi aumenti il livello da incantore senza aumentare di livello nella classe del druido?Vale la pena sacrificare le abilità da ladro e la progressione dell'attacco furtivo? Scusate le domande infinite non mi è ben chiaro questo punto.

Link to comment
Share on other sites

16 minuti fa, Neremir ha scritto:

Scusate allora che livello da incantatore occorre per avere gli incantesimi di nono livello?

Solitamente il 17° livello dell'incantatore con pochissime eccezioni (non contemplabili nel tuo caso)
Come ladro2/druido 8/druido dei pugnali 10 lanci incantesimi come un druido di 17°, quindi anche quelli di 9°
Mentre come ladro5/druido5/druido dei pugnali 10 lanci incantesimi come un druido di 14°, quindi solo fino al 7°

16 minuti fa, Neremir ha scritto:

C'e qualche talento che mi aumenti il livello da incantore senza aumentare di livello nella classe del druido?

No altrimenti sarebbe troppo forte. Semmai puoi prendere il talento incantatore esperto per aumentare il livello dell'incantatore per quanto riguarda però solo le variabili.
Cioè per esempio come ladro2/druido 5/druido dei pugnali 10 lanci incantesimi come un druido di 14°, quindi se lanciassi guarigione guarirebbe 140pf, con il talento in questione lo lanceresti come un druido di 17° per quanto riguarda le variabili, quindi curerebbe 170pf (ma non avresti comunque incantesimi di 8° e 9°)

21 minuti fa, Neremir ha scritto:

Vale la pena sacrificare le abilità da ladro e la progressione dell'attacco furtivo? Scusate le domande infinite non mi è ben chiaro questo punto.

Dipende. Ragionando in termini assoluti di potenza certamente sì: incantesimi di alto livello da druido sono molto meglio di 2d6 di furtivo e qualche altra abilità mediocre come percepire trappole.

Se però non ti interessa l'ottimizzazione spinta e preferisci un personaggio più furtivo, vai tranquillamente con il ladro, resta comunque un PG piuttosto forte.

1 ora fa, Neremir ha scritto:

Ps.talenti per arco e doppia arma quali dovrei prendere?

Tieni conto che la CdP è improntata abbastanza sul combattimento con i due pugnali, quindi userai quasi solamente quelli (e a distanza gli incantesimi da druido).
Io personalmente non spenderei i pochi talenti che hai per l'uso dell'arco, in ogni caso se proprio vorrai potrai sempre impugnare un arco corto ed essere un buon tiratore.

Link to comment
Share on other sites

Ti ringrazio per le dritte mi sei stato molto d' aiuto.Quindi per i talenti prenderei ai livelli 1 e 3 combattere con due armi e arma focalizzata giusto?(per la classe di prestigio)...Volendo invece accantonare le classi magiche quale potrebbe essere una buona combinazione di classi per ottenere il pg che ho in mente?Anche il ranger non mi dispiacerebbe tanto:p

Link to comment
Share on other sites

24 minuti fa, Neremir ha scritto:

Ti ringrazio per le dritte mi sei stato molto d' aiuto.Quindi per i talenti prenderei ai livelli 1 e 3 combattere con due armi e arma focalizzata giusto?(per la classe di prestigio)

Sì. Per il 6° hai diverse possibilità, ma se riesce a fare almeno 5 livelli da druido (salendo quindi come ladro1/druido5/ladro1), è fortemente consigliato incantesimi naturali per potere lanciare incantesimi in forma selvatica. Così al 9° puoi prendere combattere con due armi migliorato se hai abbastanza BaB.
Altrimenti al 6° prendi iniziativa migliorata o altro, al 9° incantesimi naturali e al 12° combatte con due armi migliorato.

27 minuti fa, Neremir ha scritto:

Volendo invece accantonare le classi magiche quale potrebbe essere una buona combinazione di classi per ottenere il pg che ho in mente?Anche il ranger non mi dispiacerebbe tanto

Ci sono tante possibilità a seconda di quanto combattivo o abilità abbia.

  • Un ranger puro e semplice è una buona via di mezzo, ha BAB pieno, buone abilità e i talenti per combattere con le due armi che preferisci (per l'arco vale il discorso di prima). Di base comunque armi uguali sono meglio, quindi opterei per le due spade corte.
  • Se vuoi qualcosa di più incisivo e agile: ladro3/rodomonte17 con il talento Daring Outlaw del complete scoundrel per combinare le abilità delle due classi.
  • Se vuoi qualcosa con più abilità una qualsiasi combinazione di livelli di ladro e rodomonte con il talento di sopra, bilanciando come vuoi BAB e DV alto del rodomonte con le abilità del ladro.
  • Se vuoi concentrarti sul combattere con due armi, una qualsiasi delle combinazioni di sopra con la CdP della tempesta.

Insomma, dipende molto da dove vuoi che il PG sia più improntato, se il combattimento, le abilità o altro.
È come dire "voglio fare un combattente in armatura pesante che mena come un fabbro". Ma vuoi fare un barbaro/guerriero ignorante, un abile guerriero, un paladino in armatura scintillante, un chierico che si potenzia con gli incantesimi o che altro?

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Neremir ha scritto:

Benissimo credo che farò come hai detto.Per le caratteristiche invece?Pensavo così:Destrezza-Saggezza-Intelligenza-Costituzione-Forza-Carisma...

Dipende, che PG hai scelto di fare?
Perché se fai tanti livelli da druido e stai spesso in forma selvatica la destrezza è meno importante.

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Neremir ha scritto:

Il primo pg druido dei pugnali incantati...dici che forse la saggezza sia più importante?

Il discorso è che con incantesimi naturali potrai stare sempre più spesso in forma selvatica in combattimento, quindi assumi le caratteristiche fisiche dell'animale in cui ti trasformi.

2 ore fa, Neremir ha scritto:

Poi è davvero necessario il talento iniziativa migliorata?

Necessario non è necessario nulla, è un talento sempreverde, ma ce ne sono anche altri utili.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By PioloHK
      Allora, sto creando una build 18lv guerriero e 2lv barbaro e sono indeciso per la sottoclasse del guerriero. Specifico che userò uno spadone con great weapon master essendo un umano. Battlemaster e psi warrior darebbero più flessibilità il che non sarebbe male, con il cavaliere potrei decidere di essere il tank del gruppo e magari usare un'alabarda e prendere sentinella per più attacchi d'opportunità e l'attacco extra col d4 che con l'ira non fa mai male, infine il samurai mi renderebbe meno inutile out of combat e teoricamente dovrei avere un'attacco extra ogni turno perdendo il vantaggio dell'attacco irruento, avendo anche due turni di attacco extra e vantaggio usando anche il privilegio della sottoclasse. Il campione per quanto non sarebbe male vista la alta possibilità di crittare con vantaggio ma mi sembra troppo noioso. Per il cavaliere probabilmente non avrei la cavalcatura anche se contrariamente al nome non è fondamentale
    • By Hauser099
      Ciao a tutti
      Ho cominciato da poco a giocare e vorrei creare un mago. Premetto che non sono a conoscenza di come è organizzato il resto del party. Vorrei fare un mago che abbia gli incantesimi e le abilità giuste più o meno per ogni situazione (per quanto possibile) e che in combat meni forte. Partiremo tutti dal livello 1 e ho a disposizione tutti i manuali tranne gli homebrew. Avrei anche bisogno di sapere dove mettere i 24 punti abilità(sono un umano) e che classi di prestigio e talenti prendere. Ho letto varie guide ma mi hanno fatto molta confusione
      Grazie a tutti in anticipo
    • By MattoMatteo
      Stò per iniziare un pbf ambientato in Eberron, per la precisione nel continente di Xen'drik.
      I nostri pg (4-5, di 3° livello) saranno esploratori alla ricerca di tesori e misteri; oltre alla mia stregona (linea di sangue draconica, bg outlander, sopravvissuta del Cyre), l'unico altro pg che sò per certo è un forgiato barbaro (magia selvaggia).
      Come carattere, la mia stregona è sarcastica, irascibile, diretta: c'è un problema, distruggilo; il mercante non vuol farti lo sconto, minaccialo; un'idiota ti fà delle avances, sfiguralo con i tuoi artigli mentre ululi come un'ossessa; ti offrono un pranzo raffinato, mangia come un maiale e rutta liberamente.
      Al 4° livello, al posto dell'aumento di caratteristica prenderò il talento "Marchio del drago aberrante" (fornisce un trucchetto e un'incantesimo di 1° livello, ma con caratteristica di lancio Con invece di Car; Cos è 11, ma diventerà 12 col talento, e Car è 16)
      Date queste premesse, mi servirebbero consigli sugli incantesimi e sulle opzioni di metamagia "migliori" (nel senso, oltre che migliori in assoluto, anche più in linea col carattere della mia pg); il master permette tutto il materiale ufficiale.
    • By PioloHK
      Allora, stavo pensando quale fosse il personaggio, che, da solo senza l'aiuto di altri personaggi o oggetti magici particolari, potesse fare più danni in un singolo turno.
      Per le armi diciamo che si usano le armi base, qualsiasi tipo di incantesimo è utilizzabile e per esempio build che richiedono veleno, avvelenare le armi o usare pozioni vale, infine ogni tipo di pozione è permesso. Per quanto riguarda la preparazione, bere pozioni, avvelenare armi, andare in ira o simili e permesso prima del turno, ma cose come passare mesi a fare un esercito di cloni con il mago è vietato,
      Obbiettivo: tecnicamente nessuno, più danni si fanno meglio è, ma se si riuscisse ad uccidere un terrasque sarebbe fighissimo(con uccidere intendo solo fare i danni sufficenti per ucciderlo, ignorando resistenze varie)
    • By Calidone 65
      Buongiorno a tutti, mi stavo cimentando in una complessa esplorazione degli incantesimi di Dnd 5e. È una richiesta/domanda strana e banale. Vorrei sapere se esiste una qualche sorta di incantesimo in grado di scambiare di posto due creature. Per esempio l’incantatore che scambia il proprio posto con il nemico, o con un alleato. Non sono riuscito a trovare una magia con suddetto funzionamento. Se qualcuno riuscisse a rispondermi ne sarei estremamente felice. Grazie mille. 
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.